INTERVISTA AD ALESSIO DI NICOLANTONIO #138 - TUTTOWRESTLING.COM -=Tutto Sul Mondo Del Pro Wrestling=-
 
TUTTOWRESTLING HOMEPAGE
 
USERNAME PASSWORD     RICORDAMI REGISTRATI
 
 20.2 Wrestling Cafe
 19.2 WWE Planet
 19.2 WWE Main Event Report
 18.2 Bet on him - BET ON... WILL OSPREAY?
 18.2 ROH TV Report
 17.2 TW Risponde
 17.2 Impact Wrestling Report
 
 







 
 
 
INTERVISTA AD ALESSIO DI NICOLANTONIO #138  
by Aldo Fiadone
 


Tuttowrestling.com è un sito che non finisce mai di stupire, le nostre esclusive infatti sono un elemento di forza che consentono al lettore di scoprire e tuffarsi nel mondo del wrestling che, in alcuni casi, viene vissuto in prima persona da noi staffer.


Questa volta, dopo le notizie degli ultimi giorni, siamo riusciti ad intervistare un personaggio di spicco per quanto riguarda il wrestling indipendente nel nostro paese, una persona che, per quanto mi riguarda, ho sempre stimato per professionalità e passione, vi sto parlando di Alessio Di Nicolantonio.

Alessio si è già occupato in passato degli eventi della EPW e adesso, grazie all’arrivo di Fight Network nel nostro paese, sarà il commentatore principale dei programmi di wrestling che verranno trasmessi sul canale nei prossimi giorni.

- Da quanto tempo stavate pianificando un accordo come quello con Fight Network? E che ruolo si ritaglierà la EPW in questo programma?
Innanzitutto un saluto ai lettori di TW. Da molto tempo, le trattative nel mondo della televisione sono lunghissime così come nel mondo nel wrestling. Diciamo che i primi contatti con la società italiana incaricata da fight network di sviluppare il canale qui da noi, sono cominciate verso la fine del 2015. E’ stato Luca Lottrecchiano ad avere i primi contatti con FN ed entrare successivamente nel loro gruppo organizzativo. Il progetto EPW è stato fin da subito ben accolto da fight network italia, che punta fortissimo sul wrestling e anche sulla valorizzazione del territorio italiano ed europeo. I progetti futuri che riguardano la collaborazione tra la EPW e FN sono molteplici. New Rules è stato il primo passo, ma solo un primo assaggio di quello che si può fare insieme. Noi abbiamo prodotto l’intero show mentre il canale ha provveduto alla realizzazione televisiva dell’evento. Alla fine dello spettacolo i ragazzi di fight network erano entusiasti, non credevano si potesse realizzare uno spettacolo di wrestling di livello ugualmente qui in Italia. Morrison , Tommy Dreamer , Dalton Castle , Chris Sabin , Mark Haskins , gli italianissimi Aichner e Vito Rea, hanno registrato anche delle interviste che andranno a breve in palinsesto dopo la messa in onda di New Rules che è prevista per la terza settimana di programmazione di fight network. Qualche giorno dopo la conclusione dello show di Roma ci siamo seduti a tavolino e abbiamo parlato volentieri degli altri progetti da sviluppare insieme e che ora sono in cantiere.

- Lo sbarco di FN nel nostro paese è un importante notizia per tutti i fan degli sport da combattimento per questo vi chiedo, il Wrestling avrà il suo giusto spazio o rischierà di essere ridimensionato come visto con altri canali in passato?
Il wrestling avrà il suo giusto spazio, ma non sono d’accordo con te Aldo sulla mancanza di fiducia che avrebbero avuto altri canali nei confronti di questa disciplina. In tutte le tv dove io ho lavorato, che si occupavano esclusivamente di sport da combattimento o nei canali comunque di sport, ho sempre visto i vertici puntare molto sul wrestling. Per esempio a Dahlia TV c’era un canale dedicato agli sport estremi che includeva molto wrestling oltre alla boxe, alla mma o kick boxing. Con Valerio Visaggio, Allora direttore di Dahlia TV , facemmo un grosso sforzo per il movimento portando La Ring Of Honor per la prima volta in italia ( e fummo pure fortunati perché si trattava della generazione di fenomeni : Aries , Tyler Black, Castagnoli, Eddie Edwards, Davey Richards, Brian Danielson, Roderick strong….) , Acquistammo la library della NWE , e poi anche la WWE che con Raw e SmackDown international entrarono a far parte del palinsesto di Dahlia . A GXT oltre alla bellator alla world combat league e alla muay thai, l’ex canale di switchover media puntò anche sul wrestling con la WWE e la serie della EPW. Anche a Nuvolari c’è stata sempre una grande considerazione per il wrestling. Ricordo che il direttore della testata ci teneva sempre, con grande entusiasmo, aggiornati sui rating che erano decisamente rilevanti.

- Leggo il vostro comunicato ufficiale sulla pagina Facebook EPW venendo quindi a conoscenza della futura trasmissione di TNA, ROH ed NJPW, quali altre federazioni trasmetterete e soprattutto, ci sarà spazio anche per le indies italiane?
Ci saranno inizialmente la NJPW e la TNA con il loro archivio. Successivamente vedremo materiale di recente distribuzione. Avremo uno spazio dedicato anche alla lucha libre e più avanti dovrebbe arrivare anche la Ring Of Honor. Sul wrestling italiano tra i progetti che abbiamo in cantiere c‘è una trasmissione dedicata interamente alla nostra disciplina. Vogliamo ricreare lo stesso format che avevamo a Dahlia e che si chiamava Dahlia combat. In quella trasmissione realizzammo diversi speciali sulle realtà italiane, raccontando come funzionava la nostra scena rispetto alle altre straniere. Andammo dalla ICW, RWA e registrammo altre interviste one shot e proprio in quel periodo ricordo con piacere che riuscimmo ad incontrare anche Bruno Sammartino, che era in Italia. L’ intervista dovrebbe essere ancora disponibile su You Tube.

- Grazie a FN sembra che il wrestling ritroverà un pizzico di gloria nel nostro paese fornendo al fan anche la possibilità di conoscere compagnie oltre la WWE.
Per tale motivo, con futuri accordi pubblicitari ecc, ci sarà la possibilità di creare uno show di wrestling che magari verrà trasmesso in diretta proprio sul canale 804 di Sky?
Sono d’accordo, ci sarà la possibilità di vedere qualcosa in più oltre alla WWE, che però rimane sempre la federazione di riferimento. Serie Tv? È tra i progetti in cantiere come accennavo prima.

- Stringerete in futuro accordi anche per la trasmissione di materiale targato WWE?
La WWE è un prodotto in esclusiva Sky, che tra l’altro tratta benissimo e nel miglior modo possibile mostrando al pubblico italiano tutti gli show importanti della federazione americana. SKY possiede ottimi ascolti con la WWE e quindi credo che difficilmente moleranno i diritti della federazione.

- Qualora questo progetto riscuoterà un enorme successo, come tutti i veri fan di wrestling si augurano, ci sarà la possibilità di far visionare un pacchetto del genere anche a chi non è in possesso di un abbonamento Sky? (Mi riferisco ad una modalità di visibilità simile a quella effettuabile tramite il WWE Network).
Assolutamente si e La cosa sarà possibile quasi da subito. A Dicembre partirà il sito dove si potrà visionare tutto il materiale fight network italia. Sempre il prossimo mese sarà chiuso un accordo sul digitale terrestre per una fascia giornaliera di fight network di 4 ore ( wrestling incluso). A Gennaio poi dovrebbe arrivare la APP per tablet e smartphone.

- TNA, ROH e NJPW sono le compagnie più note dopo la WWE in tutto il mondo, compagnie che trasmettono dei propri PPV.
Ci sarà la possibilità di visionare anche questi eventi?
Da gennaio ci saranno novità su questo fronte.

- EPW New Rules è stato l'ultimo show della vostra compagnia, show che ha riscosso molto successo per quanto visto sul ring, per tale motivo ricollegandomi alla quarta domanda vi chiedo, tornerete a fare uno show di wrestling targato EPW? Se si, vi saranno ulteriori tappe oltre Roma?
EPW New Rules è stato il miglior show mai fatto dalla nostra federazione. Noi la pensiamo così e siamo orgogliosi di quello che abbiamo realizzato e contenti dei complimenti ricevuti da tutto il locker room. Tommy Dreamer in persona ha perfino twittato gli elogi alla EPW qualche giorno dopo lo show, è stato una bel premio. Siamo stati boicottati, come con Total Honor, ma siamo andati avanti. A volte rimaniamo disgustati da alcuni comportamenti esterni, dai collusi e da altre situazioni poco simpatiche, ma procediamo sulla nostra strada. Come federazione siamo soddisfatti dei progressi fatti e dei traguardi raggiunti in passato come lo show in compagnia della TNA , il match di AJ Styles e Christopher Daniels, che non tutti hanno apprezzato perché distratti dall’analizzare il territorio circostante al ring. Il match di Dreamer e il main event di New Rules che il mio amico Fabio Ferrari ha definito il suo più bel match dal vivo. Tutte le persone che si occupano della EPW svolgono altri lavori nella vita, il wrestling è una passione, tuttavia cerchiamo di fare quello che facciamo dando il massimo e cercando di offrire sempre show migliori al pubblico. Come dicevo prima, per rispondere alla tua domanda Aldo, ci sono diversi progetti in cantiere.

L’intervista si conclude e, ancora una volta rimango soddisfatto per la professionalità dimostrata dalla figura di Alessio nonché da un personale amico.
Non mi resta che salutare voi lettori augurandovi un buon proseguimento sulle nostre pagine, ovviamente, collegatevi quanto prima su Fight Network Italia (Canale 804 di Sky ndr) per visionare tutto lo spettacolo del wrestling al di fuori della WWE.

Have A Nice Day :)




Tutte le news sul tuo account Facebook con un LIKE! CLICCA QUI
Segui Tuttowrestling.Com sulla nostra pagina Twitter: @Tuttowrestling


   

Questo sito non è in alcun modo affiliato con alcuna organizzazione professionistica.
I nomi dei programmi, dei lottatori e dei marchi WWE e TNA sono proprietà delle rispettive federazioni.
Copyright © 2017 - Tuttowrestling.Com - P. IVA n° 08331011000

TUTTOWRESTLING HOMEPAGE