Biografia di Billy Kidman - TUTTOWRESTLING.COM -=Tutto Sul Mondo Del Pro Wrestling=-
 
TUTTOWRESTLING HOMEPAGE
 
USERNAME PASSWORD     RICORDAMI REGISTRATI
 
 20.2 Wrestling Cafe
 19.2 WWE Planet
 19.2 WWE Main Event Report
 18.2 Bet on him - BET ON... WILL OSPREAY?
 18.2 ROH TV Report
 17.2 TW Risponde
 17.2 Impact Wrestling Report
 
 



 
 
 


BILLY KIDMAN


Billy Kidman, vero nome Pete Gruner, nasce l'11 maggio del 1974 a New Haven, Connecticut. Comincia con il wrestling all'età di circa 14-15 anni frequentando la scuola di Afa, the Wild Samoan, che finanzia con i soldi inizialmente destinati alla sua istruzione.

All'età di circa 20 anni (inizio 1994) debutta nel mondo del wrestling vero e proprio, con il nome di Kid Flash, in federazioni indipendenti quali la CWA (Championship Wrestling Alliance) dove conquista il Tag Team Title insieme a Ace Darling, la ECWA (East Coast Wrestling Association) dove conquista il Tag Team title, ancora una volta in coppia con Ace Darling, e la TWWF (Trans-World Wrestlign Federation che, successivamente, diverrà la TWF "Texas Wrestling Federation") dove, invece, conquista il cruiserweight title.

E' durante alcuni di questi suoi match nelle indies, che viene notato da Chris Kanoyn, che resta subito colpito dal suo modo di combattere tanto da inviare una vhs a Diamon Dallas Page. Quest'ultimo ne rimane anche lui impressionato tanto da consigliarlo al suo "datore di lavoro" ,Eric Bischoff, che lo prende nella sua federazione, la WCW (World Championship Wrestling).

Kidman debutta nella Federazione di Atlanta agli inizi del 1998. Il suo primo PPV per la WCW è Slamboree 1998: partecipa ad una battle royal che avrebbe poi decretato il primo sfidante al titolo dei pesi leggeri detenuto dal campione Chris Jericho, match vinto da Cyclope (che dopo si scopre essere Dean Malenko mascherato). Dopodichè (nel giugno dello stesso anno) Kidman entra a far parte del Raven's Flock, il "Gruppo di Raven", costituito oltre che dagli stessi Raven e Kidman, anche da Chris Kanyon, Horace Boulder (Horace Hogan), Scotty Riggs, Sick Boy, Reece, Lodi, Van Hammer, Steven Richards e Perry Saturn. Grazie a questa stable Kidman ha l'opportunità di mettere in mostra le sue qualità. Però, nell'Agosto del '98, cominciano delle rivalità nella stable che culminano a Fall Brawl (disputatosi il 13 Settembre) con il match tra Raven e Saturn vinto da quest'ultimo proprio grazie ad un errato missil drop kick di Kidman che colpisce Raven.

La sera dopo, a Nitro, Billy riesce a sconfiggere Juventud Guerriera, riuscendo a conquistare il suo primo titolo cruiserweight nella WCW. Il suo regno dura, però, solo due mesi, nei quali Kidman riesce a portare a casa una buona vittoria contro Disco Inferno il 25 Ottobre 1998 ad Halloween Havoc. Kidman perde la sua cintura in favore dello stesso Guerrera in un edizione di Nitro disputata il 16 Novembre del 1998. Kidman chiede un re-match, che ottiene solo 6 giorni dopo al PPV World War III, il 22 Novembre del 1998. In questo match, Kidman conquista, per la seconda volta, il WCW Cruiserweight Title. Nello stesso PPV partecipa anche ad una battle Royal tra 60 lottatori, in cui Billy Kidman viene eliminato come quarantasettesimo da "The Giant" (aka Big Show). Alla fine, la Battle Royal viene vinta da Kevin Nash.

Comincia cosi per lui un periodo di campione Cruiser che durerà circa 4 mesi. Infatti nel PPV Successivo, Starrcade, Kidman riesce, dapprima, a sconfiggere Juventud Guerrera e Rey Mysterio Jr in un Triangle Match e, nel match immediatamente successivo, riesce a battere anche Eddie Guerriero, in due match con in palio sua cintura.

Continua il regno di Kidman anche nel primo PPV del 1999 della WCW: Souled Out. In questo PPV, Kidman, riesce a battere in un four corners match, valevole per il titolo da lui detenuto, Rey Mysterio Jr, Juventud Guerrera e Psicosis. Questo "periodo d'oro" continua per Kidman anche negli altri due PPV successivi, cioè, "Super Brawl IX" ed "Uncesored". Nel primo, riesce a sconfiggere Chavo Guerrero, mantenendo ,cosi, il Cruiserweight Title. Nel Secondo, invece, conserva ancora il titolo, ma questa volta a discapito di Mikey Whipwreck nel match di apertura del ppv. Purtroppo, però, il giorno successivo a questo PPV, in una puntata di Nitro, Kidman perde il titolo che passa attorno alla vita di Rey Mysterio che lo sconfigge grazie ad un top-rope bulldog.

Rey viene poi attaccato dall' LWO (stable di wrestlers messicani, tra i quali Eddie Guerrero, Hector Garza, Damian e Psychosis ) ed interviene Kidman ad aiutarlo; cosi i due formano una coppia e,durante Nitro del 29 Marzo 1999 conquistano i titoli di coppia riuscendo a battere Dean Malenko e Chris Benoit. Pochi giorno dopo, esattamente l'11 Aprile a Tacoma, Washington, Kidman e Mysterio, nonostante la loro alleanza si affrontano in un match valevole per il titolo cruiser detenuto da Rey che a fine serata riesce ad uscire dall'arena con la cintura ancora stretta in vita.

Oltre al tentativo fallito di conquistare il titolo cruiser, si aggiunge per Kidman, anche la perdita del titolo di coppia con Mysterio. Ciò avviene al PPV Slamboree, in un tag team championship match tra Kidman & Mysterio vs. Dean Malenko & Chris Benoit (accompagnati da Arn Anderson) vs. Raven & Perry Saturn. Alla fine, a spuntarla, sono proprio gli ultimi due grazie ad un un pin eseguito da raven su Kidman a seguito di un Evenflow DDT. Dopodichè, Rey e Konnan formano, insieme a Kidman e Eddie Guerrero una nuova stable, "The Filthy Animals". Insieme alla sua nuova stable affronta Vampiro e gli Insane Clown Posse Road Wild 1999. Kidman, Mysterio e Guerrero riescono a battere gli avversari nel match di apertura della serata.

Nel ppv successivo, Fall Brawl 1999 si ha un re-match che vede di nuovo contrapporsi, i due team, che vede vincere gli Animals proprio grazie ad un pin in seguito ad una Shooting Star Press eseguita da Kidman. Successivamente, a Halloween Havoc 1999 si affrontano sul ring Harlem Heat, First Family e Kidman & Konnan, che escono sconfitti. Continua il momento negativo per Kidman anche a Mayhem '99 : Kidman, Guerrero & Torrie Wilson escono sconfitti in un elimination match contro Saturn, Malenko & Asya, con Kidman che viene eliminato come primo da Dean Malenko. L'ultima ad essere eliminata per il team di Billy, è proprio la sua ragazza, Torrie Wilson, schienata da Perry Saturn.

In questo periodo segue un breve feud contro Eddie Guerrero che però, porta Kidman ad un'altra sconfitta durante l'edizione di Nitro del 15 Dicembre 1999. A Souled Out 2000, Kidman disputa tre incontri in un "Triple Threat Theater": il primo match, ad aprire la serata, è contro Dean Malenko, che Kidman riesce a battere. Successivamente Kidman batte Perry Saturn, ma non riesce a concludere con tre vittorie perché viene sconfitto in uno steel cage match da The Wall. Kidman sembra essersi ripreso dal suo momento no, infatti partecipa e vince anche a SuperBrawl X, in cui , accompagnato dalla sua ragazza Torrie Wilson, riesce a sconfiggere Vampiro schienandolo dopo una reverse DDT.

Subito dopo, Kidman e Booker T si alleano e sfidano a "Uncensored" gli Harlem Heat 2000, vincendo, e a WCW Spring Stampede 2000, Kidman perde contro Vampiro. In questo periodo, Kidman, si unisce ad una stable formata da Bischoff e Russo, la "New Blood" insieme agli altri "Filthly Animal". A ricevere un forte push è il solo Kidman che viene inserito in un feud contro Hulk Hogan che culmina a Slamboree. Lo Special Guest Referee è Eric Bischoff, ma questo non basta a Kidman, che viene sconfitto da Hogan . A Great American Bash 2000 si ha un re-match tra Hogan e Kidman con Special guest Referee Horace Hogan, nipote di Hulk, ed Hogan batte di nuovo Kidman. Kidman ha poi un feud con Shane Douglas, che batte al ppv New Blood Rising. Kidman si riunisce poi ai "Filthly Animals" e a Fall Brawl fa coppia con Madusa contro Shane "The Franchise" Douglas e la sua ormai ex-ragazza Torrie Wilson in un Pittsburgh Plunge Scaffold Match. L'incontro è molto combattuto e alla fine vede prevalere la coppia formata da Douglas e Torrie Wilson.

Ad Halloween Havoc 2000 lotta insieme a Rey Mysterio affrontand in un Tag Team Championship Three-Way Dance, altre due coppie: Sean O'Haire & Mark Jindrak, e i "Boogie Knights", Alex Wright e Disco Inferno. Alla fine del match, le cinture non cambiano "proprietario", rimanendo intorno alla vita di O'Haire & Jindrak.

A Mayhem 2000 la splendida coppia Mysterio-Kidman (accompagnata da Tigress) riesce a battere in un handicap match Alex Wright e i Kronik, e a Greed 2001 affontano Elix Skipper & Kid Romeo, perdendo l'opportunità di diventare campioni di coppia per i pesi leggeri. Solo 8 giorni dopo va di scena l'ultimo show della storia della WCW : The Night Of Champions. Cosi, il 26 Marzo 2001, si chiude la storia della Federazione di Atlanta che viene acquisita dall'acerrimo rivale Vince McMahon. In questa edizione, Mysterio Jr e Kidman affrontano due match. Il primo li vede contrapposti, in un triple tag team match, a Shannon Moore & Evan Karagias, e a i Jung Drugons.

Kidman & Mysterio vincono il match e quindi si guadagnano la possibilità di affrontare poco dopo, nella stessa serata, i campioni di coppia Elix Skipper & Kid Romeo. Vincono anche qui, e si congedano cosi, dal loro pubblico, come campioni di coppia.

Scoppia, però, una rivalità in casa McMahon. Infatti i due figli del boss, Stephanie e Shane, si mettono d'accordo e riescono a strappare al padre la Federazione di Atlanta. La figlia, inoltre, riesce anche ad acquisire l'ECW (Extreme Championship Wrestling) di Paul Heyman: inizia così il periodo dell'Invasion. Forse è proprio questo in WWF(e successivamente WWE) il periodo peggiore nella carriera di Billy Kidman, data la nota preferenza che il boss, Vince McMahon ha per i big men a discapito dei più piccoli.

Il 2 Luglio 2001, in un'edizione di Raw is War, Kidman riesce comunque a sconfiggere Shane Helms e quindi conquista,il WCW Cruiserweight Title. Per difendere la sua cintura, debutta in un PPV WWF, Invasion. Kidman si trova ad affrontare, in un match WCW vs WWF, Sean "X-Pac" Waltman, riuscendolo a battere grazie alla sua fantastica Shooting Star Press. Però, questo "regno" da campione dura solamente otto giorni: infatti il 30 Luglio 2001, in un'edizione di Raw, X- Pac si prende la sua rivincita battendo Kidman.

Kidman riesce comunque a conquistare nuovamente la cintura Cruiserweight WCW ad ottobre 2001 in un'edizione di Smackdown! e sempre ai danni del suo nemico X-Pac. Purtroppo anche questo suo nuovo regno come campione Cruiser WCW dura molto poco. Infatti, dopo soli 10 giorni, viene sconfitto da Tajiri (che riuscirà ad unificare la sua cintura di campione dei pesi leggeri WCW con quella WWF). I due si riaffrontano di nuovo in due match, entrambi valevoli per l'unificata cintura dei Pesi Leggeri. Il primo match si ha in un edizione di Smackdown! del 4 aprile 2002: in questa occasione Kidman vince e conquista così, per la prima volta nella sua carriera, la cintura di WWF Cruiserweight Champion. Putroppo anche questo regno dura pochissimo. Infatti,il 21 aprile 2002 a Backlash, Kidman è chiamato a difendere il suo titolo nuovamente contro Tajiri, ed il giapponese porta a casa la vittoria e la cintura.

Kidman sfida poi , sempre per il titolo Cruiser, il campione Jamie Noble a Vengeance 2001, ma perde. Kidman partecipa anche al ppv Rebellion in terra inglese, in cui, insieme a Torrie Wilson, affronta in un mixed tag team match la coppia formata da John Cena e Dawn Marie. Kidman e la sua bella ragazza riescono a vincere proprio grazie ad una Shooting Star Press di Billy ai danni di Cena. Invece, alle Survivor Series 2002, Kidman conquista nuovamente il WWF Cruiserweight Title ai danni di Noble. Questo nuovo regno da campione, dura, per Kidman, finalmente un pò di più; infatti Billy resta con la cintura intorno alla vita per circa 3 mesi, mentre la cintura pesi leggeri perde progressivamente valore.

Kidman affronta a No Way Out 2003, Matt Hardy in un match con in palio il titolo, e perde. Il suo momento no prosegue con un infortunio che lo toglie dalle scene per circa 4 mesi. Infatti, in una edizione di Smackdown! Kidman, mentre esegue la sua Shooting Star Press, urta violentemente con il piede sulla corda più alta.

L'11 luglio 2003, il giorno più bello per Kidman: sposa la sua storica fidanzata Torrie Wilson, coronando il suo sogno d'amore. Per quanto riguarda il wrestling, Kidman torna a calcare un ring WWF a metà estate 2003, e si allea, per poco tempo, con il suo ex tag team partner nella WCW, Rey Mysterio. I due divertono anche le platee WWF tanto da giungere a "furor di popolo" ad avere una title shot per i WWF Tag Team Title, detenuti dal Self Proclaimed World Greatest Tag Team (Shelton Benjamin e charlie Haas). Purtroppo l'assalto fallisce e due si separano tornando a carriere da singoli. Billy torna nel low carding della WWE per il resto del 2003 e la prima metà del 2004 senza mai essere inserito in nessun feud degno di rilievo.

L’anonimato per Billy termina nel mese di maggio, quando forma uno spettacolare tag team assieme a Paul London. Per un paio di mesi i due fanno la spola tra Smackdown! e Velocity, dove in uno dei loro primi incontri sfidano senza successo il tag team campione, formato da Charlie Haas e Rico, fino a che non avviene la svolta: nella puntata dell’otto luglio battono i Dudleyz, diventando campioni di coppia! Kidman ed il suo nuovo compagno difendono le cinture per due mesi interi, sfidando e battendo coppie molto quotate come i Bashams, i Dudleyz, Chavo Guerrero e Jamie Noble, e gli FBI, e nel frattempo Billy torna anche a combattere da singolo, sconfiggendo in una puntata di Smackdown! Chavo Guerrero, che addirittura resta infortunato dalla Shooting Star Press compiuta da Billy.

Nell’unico ppv combattuto assieme a Paul tuttavia Billy non ha molta fortuna, visto che col compare e con Rey Misterio, a Summerslam, viene sconfitto dal team formato dai tre Dudley.

Dopo quella sconfitta Billy sembra perdere fiducia in sé stesso e soprattutto nella sua mossa finale, la SSP, fallita in ben tre match consecutivi! Nell’ultimo di questi, combattuto il 9 settembre a Smackdown!, l’errore praticamente costa a Kidman e London le cinture, visto che dopo lo spot fallito un delusissimo Billy da il tag a London, e lascia il ring abbandonando il partner ai comodi di Kenzo Suzuki e Rene Dupree, che vincono così tranquillamente match e cinture.

Nelle settimane successive Billy si confronta più volte con London, arrabbiato per quanto accaduto contro Suzuki e Dupree, ed i due addirittura combattono l’uno contro l’altro il 23 settembre a SD!, con il match che viene vinto facilmente da London, visto che Kidman dopo un po’ rinuncia al confronto e lascia il ring, subendo il count-out. Il feud scoppiato tra i due porta anche ad un match in ppv, a No Mercy il 3 ottobre. Billy sembra cambiato durante l’incontro, è deciso e determinato a sconfiggere London, e ci riesce mettendo a segno una SSP che addirittura fa sanguinare Paul. Kidman tuttavia non si dimostra contento, perché anziché andare via dopo il match, mentre London viene caricato su una barella, torna sui suoi passi, si libera degli addetti ai lavori e infierisce sull’ex partner con un’altra Shooting Star Press.

Sciolto dunque il tag team con Paul, un Kidman decisamente incattivito torna a lottare da solo, con il cruiserweight championship nel mirino. L’occasione gli si presenta a Survivor Series, il 14 novembre, dopo che durante tutto ottobre ed i primi giorni di novembre si batte a Velocity ed a Smackdown! contro altri “leggeri come Rey Misterio, Rico, Chavo Guerrero, Charlie Haas, lottando in coppia col campione Spike ( i due perdono l’11 novembre a SD! da Rey e Chavito), ottenendo un paio di prestigiose vittorie ed infliggendo pericolose SSP a destra e a manca (durante un match contro Haas prova addirittura a colpire con la sua finisher Miss Jackie!).

Tuttavia, nonostante la sua nuova attitudine da heel, a Survivor Series Billy non riesce a portarsi a casa l’alloro agognato, visto che il campione Spike è abile e furbo a difendersi vittoriosamente dagli attacchi suoi come da quelli di Chavo e di Rey Misterio.

Dopo questa sconfitta Kidman torna a Velocity, dove il 25 novembre perde insieme a Spike e ad Akio contro Shannon Moore, Nunzio, e Chavo Guerrero, il 2 dicembre vince contro Chavo, mentre il 9 viene sconfitto dal rientrante Paul London, più che mai assetato di vendetta.

Il 12 dicembre è il giorno di Armageddon, ma anche se Billy non è parte del ppv, nella stessa arena combatte e vince un fantastico match assieme ad Akio, contro Chavo e London, che viene mandato in onda live a Sunday Night Heat. Il tag con Akio funziona così bene che i due ottengono addirittura una title shot per lo Smackdown! successivo (16 dicembre) contro i campioni Rey Misterio e Rob Van Dam, che però riescono a mantenere le cinture salde alle loro vite.

Successivamente, dopo una sconfitta subita a Velocity contro Chavo Guerrero, Billy è costretto per diverse settimane lontano dal ring a causa della frattura subita ad un osso orbitale, e rientra solamente nello Smackdown! del 17 marzo 2005, proprio contro il suo ex tag team partner Paul London. L’inattività di Kidman si fa sentire, tant’è che London non ha grosse difficoltà a portarsi a casa il match, ottenendo il pin vincente dopo la sua 450 Splash.

Nelle settimane successive Kidman prosegue brevemente il suo feud con London, ma poi torna nel dimenticatoio, finchè, il 5 luglio, non viene licenziato dalla WWE. Billy entra quindi in una fase di depressione e solo sporadicamente lotta in alcune federazioni indipendenti. Nel gennaio 2006 è in Italia e lotta per la NWE. Il primo aprile 2006 è presente in platea con la moglie alla cerimonia di introduzione di Bret Hart, Eddie Guerrero ed altre leggende nella WWE Hall of Fame a Chicago, Illinois.

Billy scompare completamente dal mondo del wrestling per circa due anni, durante i quali viene lasciato dalla moglie Torrie. Torna alla ribalta solo nella seconda metà del 2007, quando cerca di meritarsi un nuovo contratto con la WWE. Per farsi notare, lotta alcuni show nella Florida Championship Wrestling, compagnia satellite della federazione di Stamford in cui diventa, successivamente, allenatore, anche quando il brand viene rinominato NXT. La WWE lo sposta, poi, di incarico, facendolo diventare "producer" nei suoi show.

Realizzazione a cura di Michele M. Ippolito, Dario De Marco e Niccolò Bagnoli

   

Questo sito non è in alcun modo affiliato con alcuna organizzazione professionistica.
I nomi dei programmi, dei lottatori e dei marchi WWE e TNA sono proprietà delle rispettive federazioni.
Copyright © 2017 - Tuttowrestling.Com - P. IVA n° 08331011000

TUTTOWRESTLING HOMEPAGE