TUTTOWRESTLING HOMEPAGE
USERNAME PASSWORD     RICORDAMI REGISTRATI
 
 17.10 WWE Smackdown Report
 16.10 WWE Raw Report
 16.10 BOUND FOR GLORY 2018 REPORT
 15.10 Wrestling Cafe
 14.10 WWE Planet
 15.10 Impact Wrestling Report
 15.10 Lucha Underground Report
 
 













 
 
 
5 STAR FROG SPLASH - SUPER SLOW-DOWN  
by Lorenzo Pierleoni
 


Siamo a pochi giorni da Super Show-Down, uno dei sentitissimi eventi (s, come no) che ci attendono in questi mesi invernali di WWE con il doppio freno a mano tirato, periodo che probabilmente si protrarr fino allanno nuovo come ormai consuetudine. Pi che altro sar abbastanza inutile anche guardare lo show australiano dato che i risultati sono praticamente gi certi: basta guardare Raw e SmackDown di questa settimana e segnarsi i perdenti dei vari match/segmenti, poich saranno loro a trionfare sabato in quel di Melbourne. Scherzi a parte (ma non troppo), direi che le ultime due settimane di show in casa WWE sono state abbastanza spente, con pochi contenuti e poche notizie degne di nota. Forse sarebbe anche il caso di smetterla di sorprenderci di questa cosa considerato che ogni anno di questi tempi il writing team va in vacanza e la compagnia procede le sue storie (storie? quali storie?) per inerzia, senza accendere la minima incertezza.





Vabb dai, sarebbe troppo scorretto dire che non ci sia alcuna storia in corso in questo momento in WWE. Una c e coinvolge ovviamente lunico per cui la WWE si sbatta (ogni tanto) per creare delle storie degne di nota: Roman Reigns. Stranamente per il fulcro della storyline in questo caso non lui bens suo fratello Dean Ambrose, il cui possibile tradimento mette in subbuglio lo Shield dallinterno. una storia interessante su pi livelli. Innanzitutto non propina la storiella che lo Shield possa funzionare come una volta: il gruppo ha subito una evoluzione rispetto a quattro anni fa, anche una involuzione se vogliamo. Tutti e tre i membri hanno provato il brivido di diventare campioni mondiali da allora e sono dei wrestler diversi, delle persone diverse. Roman e Seth sono campioni, Dean no. La cosa non poteva e non pu passare inosservata, bene ha fatto la WWE a spingere su questa cosa, anche se laver sviscerato cos apertamente il tradimento del Lunatic Fringe fa praticamente in modo che le possibilit che questo accada scendano praticamente a zero. Presentimento personale: nei prossimi mesi sar proprio Ambrose a essere pushato. La vittoria dello Shield sabato cos scontata che non c nemmeno bisogno di raccontarla. La questione si evolver poi in vista di Survivor Series e per me il match Angle & Shield vs Corbin, Strowman, Ziggler e McIntyre e gi l bello che pronto. Un Ambrose sole survivor sarebbe un cane sciolto interessantissimo. Anche perch dopo le Series motivi per tenere ancora unito lo Shield io onestamente non ne vedo. Tanto praticamente scontato che Reigns il titolo lo terr fino a Wrestlemania: a questo punto, data la situazione, proporre un Triple Threat dello Shield al PPV dellanno la soluzione ottimale. E far vincere la Rumble a Rollins o Ambrose fin troppo facile come cosa.

Anche perch, al momento, candidati di peso abili e arruolabili per la vittoria finale della Royal Rumble non ce ne sono. Lunico altro Daniel Bryan che per, ricordo, dal suo ritorno a ora non ha ancora registrato una vittoria di peso. E nellultimo SmackDown ha perso quasi pulito da Shelton Benjamin che non altri che un jobber di 40 anni che non ha pi nulla da chiedere alla sua carriera. Just sayin. Senza contare che lex American Dragon in questo momento in una situazione parecchio curiosa. Sabato a SSD vincer lui, il leader dello Yes Movement ha perso e subito troppo contro The Miz per poter crollare ancora una volta. Ha perso un match singolo e ha perso anche il Mixed Tag a Hell in a Cell, unaltra sconfitta lo spedirebbe in un limbo decisamente poco piacevole. A meno che la WWE non abbia per lui piani pi gloriosi come una vittoria del WWE Title a Wrestlemania contro The Miz. Cosa che sarebbe bella da credere, ma lo stesso Bryan convinto che la WWE non sia in grado, non abbia voglia e non pensi minimamente a scrivere gi ora da qui a Wrestlemania quindi come dargli torto? Quindi mettiamo che Bryan vinca sabato a Super Show-Down, diventando primo sfidante. Al 99% il campione sar ancora AJ Styles, per vari motivi: 1) se c gi un nuovo #1 contender la vedo difficile che la WWE faccia vincere il titolo a Samoa Joe, con DB #1 contender e AJ che da contratto deve avere un rematch, a meno che non voglia spingere su un Triple Threat match in quel delle Series (ma in quel caso Bryan non sarebbe altro che un terzo incomodo); 2) Styles ha subito troppo nella faida con Joe e non ha ancora ottenuto una vittoria netta contro di lui; 3) quando ci sono le famiglie di mezzo la WWE raramente fa trionfare un heel (colpevole poi di tentata effrazione per attentare alla famiglia di AJ, naturalmente). Piccola parentesi: male, molto male la WWE con Joe vs Styles dopo Hell in a Cell. La parentesi Joe minaccia della famiglia di AJ si era gi consumata, non vedo proprio il motivo di dover continuare su quel leitmotiv trascendendo poi nel grottesco nelle ultime settimane quando cera uno spunto molto pi interessante su cui procedere, ovvero AJ che ha ceduto (non visto) alla Coquina Clutch di Joe. Era una questione che avrebbe potuto minare lanimo di AJ e mettere su un match molto pi incerto e avvincente. Invece stata bellamente ignorata.

206 Live. No, non il titolo di un nuovo programma WWE, bens il main event di Super Show-Down visto che let dei quattro partecipanti (perch tanto evidente che il tutto sar solo unenorme angle per preparare DX vs Brothers of Destruction) raggiunge lincredibile totale di 206 anni. Parliamo di quello che sar il probabile main event dello show, un match che la WWE sta portando avanti in pompa magna ma di cui alla fine non abbiamo nessun bisogno. E che in fin dei conti nessuno ha veramente voglia di vedere. Unico motivo di interesse il futuro ritorno di HBK sul quadrato, anche se (non me ne voglia CDB) ma Michaels davvero invecchiato male. E il ragazzo che spezza i cuori luned li ha spezzati davvero con quella testa rasata che mi ha fatto una tristezza infinita. Restando in tema Triple H, tra due settimane a SmackDown 1000 assisteremo alla reunion dellEvolution. Triple H impegnato di nuovo con Taker, Randy Orton ormai avvezzo a spezzare orecchie e dita alla gente, Batista forse pi vicino a un ritorno sul ring dopo la questione presa con la Disney per Guardiani della Galassia 3 e Ric Flair che ormai lombra di se stesso. Non so dove voglia andare a parare questo segmento, ma la cosa mi fa pensare che questo SmackDown 1000 non sar altro che una parata senza nessun risvolto effettivo sulle storyline. E quindi, una cagata pazzesca! (cit.)

Cos per divertirmi, rapida top 10 delle cose pi bestiali a cui abbiamo assistito tra Raw e SmackDown:
10) Tutto il siparietto di Aiden English con Rusev e Lana
9) Il videomessaggio di AJ Styles che non pu muoversi da casa per paura che Samoa Joe attacchi la sua famiglia
8) Il B-Team che batte The Revival
7) Ronda Rousey che batte Ruby Riott in dieci secondi con tapout immediato di questultima
6) Kevin Owens impegnato per la terza volta nella storyline del migliore amico, stavolta con Elias
5) Finn Blor totalmente fuori dalle storyline che si dedica solo allinteressantissima Mixed Match Challenge
4) Shelton Benjamin che batte Daniel Bryan
3) Konnor che batte Bobby Roode
2) Konnor che batte Bobby Roode
1) Konnor che batte Bobby Roode

Ultima parentesi parlando di unaltra Evolution, quella dellomonimo PPV femminile: stanno perdendo definitivamente il treno. Al momento linteresse zero e non sar un segmento con la ridondante Alexa Bliss che inventa falsit su Trish Stratus a dare profondit e interesse a una faida nata gi morta e defunta. Niente nuovi match annunciati, ma soprattutto niente faide allorizzonte nella divisione femminile, il che vorr probabilmente dire altri match annunciati ad capocchiam. E quindi il primo storico PPV femminile che avr pi o meno la stessa valenza di una puntata a caso con match del primo turno del Mae Young Classic. Stanno gettando al vento unaltra opportunit, la possibilit di dimostrare veramente che le donne possono ambire ad avere un ruolo almeno pari a quello degli uomini nel wrestling piuttosto che dilettarsi in tante prime volte con match dalle stipulazioni pi disparate che per stanno venendo a noia. Non questo ci che serve alle donne in WWE. Ma questo la WWE non lo sa. O meglio, non gliene importa niente.




Tutte le news sul tuo account Facebook con un LIKE! CLICCA QUI
Segui Tuttowrestling.Com sulla nostra pagina Twitter: @Tuttowrestling



by marco74 @04/10/2018 08:01:33

Finn Balor che insieme a Seth Rollins il pi forte e carismatico wrestler di Raw se non della WWE, lasciato a marcire senza essere inserito in faide degne di nota, quando meriterebbe il titolo universale. Tutta la storia dello Shield riesumata solo per cercare di sostenere il raccomandato samoano. Scelte incomprensibili che in pochi mesi hanno bruciato gli atleti pi in forma e pi over come Balor stesso e Braun Strowman. Mah...

Clicca qui per visualizzare tutti i commenti nel forum
   

Questo sito non in alcun modo affiliato con alcuna organizzazione professionistica.
I nomi dei programmi, dei lottatori e dei marchi WWE e TNA sono propriet delle rispettive federazioni.
Copyright 2018 - Tuttowrestling.Com - P. IVA n 08331011000

Cambia le Impostazioni Privacy

TUTTOWRESTLING HOMEPAGE