TUTTOWRESTLING HOMEPAGE
USERNAME PASSWORD     RICORDAMI REGISTRATI
 
 20.5 MONEY IN THE BANK 2019 REPORT
 19.5 Wrestling Cafe
 19.5 WWE Main Event Report
 19.5 Impact Wrestling Report
 18.5 WWE Planet
 18.5 Bet on him - BET ON... THE ALTERNATIVES TO WWE
 18.5 WWE NXT UK Report
 
 







 
 
 
IMPACT WRESTLING REPORT   17/05/2019 
by Aldo Fiadone
 


Dopo il classico recap della scorsa settimana, ha inizio un nuovo episodio di Impact Wrestling in onda, per la prima volta nella storia della compagnia, dalla 2300 Arena di Philadelphia.





10 KNOCKOUTS BATTLE ROYAL
Si inizia subito con una battle royal tutta al femminile, alcune sono già presenti sul ring, a fare invece il loro ingresso sono Jordynne Grace, Madison Rayne, Scarlett Bordeaux e Tessa Blanchard... ma subito dopo “The Undeniable” giunge Glenn Gilberti con un microfno. Glenn parla della sconfitta patita contro Scarlett Bordeaux per poi prendersela con la compagnia che ha scelto di proporre un match con dieci donne sul quadrato.
Glenn offende tutte le donne sul ring per poi entrare sul quadrato e dichiarare che questa battle royal includerà anche lui così da far capire alle lottatrici che gli uomini le sono superiori.
Gilberti però viene subito gettato fuori dal ring, ma non salla terza corda e, subito dopo questa umiliazione, si unisce al tavolo di commento guardando il proseguimento del match.
Dopo diverse eliminazioni restano sul ring Madison, Kiera, Scarlett e Tessa, ma Madison viene attaccata da Taya Valkyrie che poi la rigetta sul ring e le altre tre la eliminano facilmente.
DDT di Tessa su Kiera con seguente powerbomb di Scarlett su Tessa seguito da un crossbody. Nel frattempo al commento Gleen ci ricorda che è ancora parte del match, ma finora non ha mosso dito.
Reagisce Kiera Hogan che attacca prima Tessa e poi Scarlett eliminando quest'ultima.
Adesso però è Tessa che sembra in controllo del match, sta per eliminare Kiera, ma a causa di un errore rischia anche lei di cadere oltre la terza corda, Kiera ne approfitta e la afferra per un tentativo di suplex che non connette e al quale segue un tentativo di superkick ribaltato da Tessa che la elimina.



Glenn Gilberti però si alza dal tavolo di commento e corre sul ring dove colpisce Tessa con un braccio teso e successivamente la elimina. Tessa è un furia e rincorre Glenn fino al backstage.
VINCITORE: GLENN GILBERTI

Viene mandato in onda un segmento backstage verificatosi subito dopo la conclusione dell'episodio della scorsa settimana dove Michael Elgin si prende gioco di Willie Mack per averlo sconfitto in quel di Code Red (lo speciale andato in onda sull'Impact +). Segmento in cui Elgin dice a Mack di non essere soddisfatto perché non è riuscito a mandarlo in ospedale come fatto per Brian Cage, ma che non è mai troppo tardi per farlo.
Scatta così una rissa tra i due che si conclude con Elgin che scaraventa Mack con una powerbomb contro un camion.

Dopo il promo pubblicitario di Slammiversary XVII, Elgin viene intervistato nel backstage dove dice di aver mandato in ospedale Brian Cage, Pentagon Jr. e ora anche Willie Mack. Il canadese viene però interrotto dall'X-Division Champion e grande amico di Willie Mack, Rich Swann che prima attacca verbalmente l'ex NJPW e poi fa scattare una rissa che viene interrotta dalla security.

DEMON COLLAR MATCH: SU YUNG vs ROSEMARY
Ha inizio la contesa con le due che prima di colpirsi, sputano a vicenda il loro mist.



Subito una giusta dose di aggressività con Rosemary che tenta di strangolare la sua avversaria con l'uso delle corde prima e del paletto poi... il pubblico è interamente a favore della ex Decay che però ora subisce la reazione di Su che usa il paletto per tirare a se Rosemary e farla sbattere contro esso.
Su afferra una sedia che posiziona a bordo ring, segue uno schiaffo per poi far sedere la sua avversaria sulla sedia. Su sale sul bordo ring e successivamente si getta addosso a Rosemary con entrambe le contendenti che ora sono a terra.
Dopo qualche istante Su si rialza e trascina verso se Rosemary che però con una prova di forza reagisce e colpisce Su con una clothesline che porta nuovamente entrambe al tappeto.
Siamo adesso sul quadrato con Rosemary che colpisce Su con una reverse DDT che però porta solo al conto di due... Su però reagisce e dopo il mancato pin vincente, afferra un guanto sotto al suo vestito per tentare di soffocare l'avversaria e sembra riuscirci... Rosemary sembra priva di sensi e Su ne approfitta per salire sulla terza corda e tirarla con la catena, ma Rosemary la spinge a se e le sputa il suo green mist nel volto dal quale segue poi la spear con successiva F-5. Rosemary va per il pin... 1... 2... 3! ROSEMARY VINCE, ROSEMARY VINCE LA SUA GUERRA E VENDICA LA MORTE DI ALLIE!
VINCITRICE: ROSEMARY

Subito dopo il match Rosemary trascina Su Yung con il collare portandola fino al backstage tra le urla a suo favore del pubblico.

Siamo ora nel backstage con Melissa Santos che cerca di parlare con Madison Rayne di quello che ha fatto Taya. Madison sembra molto arrabbiata e dice che Taya ha fatto quel che ha fatto solo perché sa che non riuscirà a sconfiggerla in un match titolato. Rayne poi ci ricorda che la prossima settimana affronterà Valkyrie con l'Impact Knockouts Championship in palio.

MADMAN FULTON w/SAMI CALLIHAN vs RANDY SHAWN
Il duo degli oVe che continua a risultare molto over anche in quel di Philadelphia vede per la prima votla MadMan Fulton affrontare un one on one match in quel di Impact con Sami in sua protezione a bordo ring. L'avversario è un atleta dello scenario indipendente, Randy Shwan.
Madman attacca fin da subito il suo avversario non lasciandogli alcuno scampo o briciolo di reazione dato che, al minimo colpo, Madman sembra non subire alcun graffio e poi colpisce con un big boot Shwan dalla quale segue una chockeslam.
Madman afferra per il collo ils uo avversario e lo solleva per un altra chokeslam e ancora un altra... le telecamere poi ci portano a Sami Callihan posizionato a bordo ring che se la ride.
Madman poi connette con la sua power do Fulton che gli vale il pin vincente.



VINCITORE: MADMAN FULTON

Dopo il match Madman vuole attaccare il suo avversario, ma viene ripreso da Sami che poi gli sorride, lo invita ad alzarsi e a festeggiare con lui questa vittoria davanti al pubblico. “THUMBS UP... THUMBS DOWN!”

Nuovamente nel backstage con Melissa Santos che intervista Rob Van Dam facendogli i complimenti per la vittoria contro Ethan Page. Melissa poi gli chiede cosa provi ora, in questa arena che rievoca le sue memorie vissute in ECW.
RVD dice di essere molto felice di questo momento, come di essere tornato in quel di Impact e apre una sfida a chiunque voglia affrontarlo in questa arena la prossima settimana per sentire ancora una volta il calore del suo pubblico.

Le telecamere ci portano ora dall'investigatore Melendez che chiede attraverso un collegamento digitale informazioni sulle condizioni fisiche di Brian Cage. Il medico collegato conferma l'infortunio di Cage alla schiena per poi farci sapere che una persona normale risulterebbe miracolata se solo riuscisse a camminare di nuovo dopo questo infortunio, ma Cage non è come tutti gli altri, ma al momento non sa fornirci una data sul suo possibile ritorno sul ring.

KILLER KROSS vs EDDIE EDWARDS
Fa il suo ingresso Killer Kross con la kendo stick di Eddie (Kenny ndr) tra le mani. Vi ricordiamo infatti che la scorsa settimana Kross ha rubato Kenny ad Eddie costando a quest'ultimo il suo match contro Rey Fenix.
Neanche il tempo di entrare sul ring per Edwards che il match ha subito inizio con Kross costretto ad uscire dal quadrato e il bostoniano decide quindi di gettarsi su di esso.
Continua la contesa tra i due a bordo ring, ma una volta tornati sul quadrato, Kross da inizio ad un set di colpi brutale nei confronti dell'ex campione del mondo di Impact.
Eddie ha una reazione che porta anche a connettere con una powerbomb con successivo tentativo di boston kneee party che però viene schivato da Kross.
Eddie è ora fuori dal ring e afferra Kenny, ma Kross ribalta un posisbile attacco connettendo con la sua finisher che gli vale il pin vincente.
VINCITORE: KILLER KROSS

Kross osserva il suo avversario esamine sul ring e ne approfitta per afferrare Kenny e alzare il volto di Eddie con esso.
I due sono uno di fronte l'altro e Kross lo colpisce con un calcio al volto per poi recardi a bordo ring per afferrare delle fascette con cui legare i polsi di Eddie alle corde. Subito dopo essere riuscito nell'impresa, Kross si mette dei guanti per poi afferrare Kenny con cui va per colpire Eddie... ma si ferma osservando la mazza da kendo. Eddie gli dice di colpirlo, ma Kross invece di fare la cosa più ovvia, spezza in due kenny provocando le urla di Eddie e una reazione brutale del pubblico che resta spiazzato per questo gesto.
Kross getta i guanti davanti Eddie e se la ride e noi andiamo in pubblicità.

Al ritorno dal break siamo con i Rascalz in un segmento backstage dove discutono su un pezzo di carne da mangiare che sembra non voler andare a nessuno. I tre poi parlano degli LAX che hanno concesso loro una title shot alle cinture di coppia.Dezmond Xavier tenta di calmare gli altri due colleghi invitandoli ad allenarsi per il loro match titolato, ma l'allenamento si rivela essere una vera e propria comica.

Vengono pubblicizzati i tapings TV del 6 e 7 giugno in quel del Melrose Ballroom di New York e il successivo speciale con il ritorno di Great Muta l'8 giugno sempre nella 2300 Arena. Dopo le pubblicizzazioni di altri live event che si terranno tra giugno e luglio, viene mostrato l'Impact + Moment of the week con il match valido per i titoli di coppia visto a Bound For Glory 2018 tra LAX vs Ogz.

I North sono nel backstage con Josh Alexander che ricorda ad Ethan Page del perché loro sono qui e cioè per conquistare i titoli di coppia, ma la lotta di Page contro RVD, con successiva sconfitta, non ha fatto altro che umiliare non lui, ma l'intero team.
Arriva Moose che ricorda che i due avranno una title shot ai titoli di coppia in futuro, ma che dovranno essere i primi a sconfiggere RVD e lo faranno insieme.

Vengono annunciati i match per la prossima settimana:
Knockouts Championship match: Taya Valkyrie © vs Madison Rayne
Sami Callihan vs Fallah Bahh
RVD vs Tommy Dreamer

MICHAEL ELGIN vs X DIVISION CHAMPION, RICH SWANN
Ecco ci nel main event della serata con il #1 contender all'Impact World Championship che affronterà il campione X-Division, Rich Swann pronto a vendicare l'attacco che il suo amico Willie Mack ha subito.
Elgin procede con diversi attacchi dai quali però Swann riesce a sfuggire attraverso la sua agilità, da tutti tranne che da un german suplex effettuato dalla seconda corda e seguita da una potente chop.
“Big Mike” lancia brutalmente Swann contro le corde per poi rialzarlo e proprio in questo frangente il campione X-Division tenta una minima reazione che però non trova successo ed Elgin prima connette con una body slam per poi gettarsi su Swann dalla terza corda procedendo per un pin che rivela si rivela essere solo di due.
Mike ora posiziona Swann sulla terza corda e tenta un superplex da cui però Swann riesce a sfuggire spingendo Mike a terra. Rich si tuffa su di esso ma Michael connette con un superkick con successivo tentativo di pin che sarà nuovamente di due.
Elgin powerbomb, ma Swann la ribalta con una DDT che porta entrambi ad essere esamini sul quadrato, l'arbitro inizia un doppio conteggio che però si ferma all'otto. Attacco di Elgin che però Swann schiva e per questo cade a bordo ring, Swann alloracorre saltando per due volte dalla terza corda per poi connettere con una swanton bomb.
Swann trascina Elgin sul ring e sale sulla terza corda, ma al posto di connettere con la sua finisher, procede con un elbow smash che porterà al conto di due... tenta la fenix splash, ma Elgin la ribalta e allora superkick e successiva reazione di Elgin che si getta addosso a Swann per poi connettere con una sorta di powerbomb, ma Swann sopravvive al pin vincente.
Altra serie di attacchi di Swann che però trovano fine con una potente clothesline di Elgin seguita da un altra manovra con un pin che si rivela ancora una vota di due... il pubblico inizia ad apprezzare l'incontro intonando i cori “This is awesome”.
Elgin porta sulla terza corda Swann, se lo carica sulle spalle, ma Swann con una serie di gomitate si libera per poi tentare la hurricanrana che però Michael blocca per la powerbomb... MA NOOOO, SWANN CONNETTE CON LA HURRICANRANA, SUCCESSIVA CUTTER SEGUITA A SUA VOLTA DALLA 450 SPLASH E VA PER IL PIN... 1... 2... E TRRRR NOOOOOOOO! ELGIN SI SALVA!
Swann sale nuovamente sulla terza corda e prova la fenix splash che però va a vuoto, Elgin si alza e prima colpisce il campione con una clothesline successivamente con una tiger powerbomb e va per il pin... 1... 2... NOOOOOO SWANN ANCORA UNA VOLTA SI SALVA.... INCREDIBILE!
Powerbomb di Elgin che gettà Swann all'angolo e tentativo di Elgin bomb che però Swann ribalta con una reverse hurricanrana seguita da un superkick. Swann si trascina su Elgin per il pin... 1... 2... niente da fare, ancora una volta due.
Il pubblico è completamente preso dal match così come il duo di commento.
Elgin è a bordo ring, Swann si getta su di lui, ma il canadese lo afferra e lo getta contro un paletto. Elgin carica Swann ancora una volta e lo lancia nuovamente con una powerbomb contro il paletto. Swann è vistosamente sofferente e l'arbitro invita Elgin a fermarsi, ma Michael sembra non apprezzare il fatto che l'arbitro lo tocchi e così prima lancia il referee a terra e successivamente colpisce ancora una volta Swann con una powerbomb contro il paletto.
L'arbitro però dopo questi gesti chiama la squalifica tra i fischi del pubblico.
VINCITORE PER SQUALIFICA: RICH SWANN

Elgin rincorre l'arbitro che però torna velocemente nel backstage e allora torna indietro per afferrare Swann e lanciarlo sul ring. Elgin alza Swann e tenta la powerbomb, ma arriva Willie Mack... Willie Mack dopo una settimana passata in ospedale, torna ad Impact per salvare Swann e vendicarsi delle azioni di Elgin. Ma in soccorso del canadese arriva... JOHNNY IMPACT (?!) che quindi attacca Mack.
Impact poi rialza Swann e colpisce anche lui con la sua ginocchiata, poi Jhonny e Elgin si ritrovano faccia a faccia e proprio con questo segmento si chiude un altro episodio di Impact Wrestling.




Tutte le news sul tuo account Facebook con un LIKE! CLICCA QUI
Segui Tuttowrestling.Com sulla nostra pagina Twitter: @Tuttowrestling



Al momento non ci sono commenti

   

Questo sito non è in alcun modo affiliato con alcuna organizzazione professionistica.
I nomi dei programmi, dei lottatori e dei marchi WWE e TNA sono proprietà delle rispettive federazioni.
Copyright © 2018 - Tuttowrestling.Com - P. IVA n° 08331011000

Cambia le Impostazioni Privacy

TUTTOWRESTLING HOMEPAGE