TUTTOWRESTLING HOMEPAGE
USERNAME PASSWORD     RICORDAMI REGISTRATI
 
 18.1 WWE Smackdown Report
 17.1 Back to the Future
 18.1 WWE NXT Report
 17.1 WWE NXT UK Report
 16.1 Bet on him - BET ON... SPECIALE TAKEOVER BLACKPOOL
 16.1 AEW Dynamite Report
 15.1 TW Risponde
 
 






 
 
 

WWE SMACKDOWN REPORT 27/12/2019  27/12/2019 

by Daniele La Spina
 


Amiche ed amici di Tuttowrestling, mentre la nostra pancia cresce, il tempo verso la fine dell’anno diminuisce. L’ultimo SmackDown dell’anno è arrivato e ci lancia nel 2020 con la scelta del #1 Contender ala Titolo Universale nel main event. Bando alle ciance allora: i sono Daniele “What Day Is It?” La Spina e questo è il vostro SmackDown Report!!!





La puntata si apre direttamente dall’interno della Little Ceasars Arena di Detroit, MI. Elias è sul ring e inizia a cantare una canzone che, prendendo in giro un po’ di persone per il 2019 che è stato, fa una preview della puntata oggi in programma, lanciando lo show.

Sigla e pyros a dare ufficialmente il via all’ultimo SD del 2019 e arriva anche il saluto di Michael Cole e Corey Graves che ci presentano anche la serata. A cominciare, ovviamente, al Triple Threat valido per il posto di primo sfidante allo Universal Championship di Bray Wyatt… che è adesso!

TRIPLE THREAT MATCH:
DANIEL BRYAN VS KING CORBIN VS THE MIZ

Risuona la musica di Daniel Bryan che fa il suo ingresso in un tripudio di “Yes!”. Arriva anche King Corbin che però chiede ai portantini di metterlo giù perché ha qualcosa da dire. Corbin dice che conosce Bryan ma questo è SD, il suo regno e quindi si fa alla sua maniera. Tutto il pubblico ama Bryan ma solo perché sono dei leccapiedi e sono gelosi del suo successo. Forse Bryan e Miz hanno entrambi una famiglia ma sono anche entrambi pessimi padri. Entrambi sono ex Campioni che hanno combattuto nel main event di WrestleMania e tutti e due vogliono sfidare Wyatt. Ma se Bryan pensa di poterlo battere, forse ha tagliato via della materia grigia insieme ai suoi capelli. Devono solo farsi da parte. Lui ha guadagnato la sua occasione già quando ha battuto due volte Roman Reigns, nessuno è stato in grado di farlo da quando è tornato. Se c’è qualcuno che può liquidare Wyatt, questi è lui, li migliore in circolazione. Bryan è ancora un bravo ragazzo, ma non è più materiale buono per essere Campione. E Miz può essere un eroe solo nei suoi film. Lui è l’unico a… Risuona la musica di Roman Reigns! Corbin si alza in piedi e i portantini si agitano, facendo cadere Corbin. Questi si lamenta, loro si scusano ma scappano anche perché Reigns compare alle spalle di Corbin. Reigns attacca Corbin e lo schianta alle transenne. Corbin prova a reagire ma Reigns lo manda ancora contro le transenne. E poi Superman Punch! Reigns prende la rincorsa per la Spear ma Corbin batte in ritirata tra il pubblico e degli arbitri, con Adam Pearce e Joey Mercury trattengono Reigns, calmando la situazione. Il match per ora non parte e noi andiamo in pubblicità.
VINCITORE: NO CONTEST

Torniamo in onda con il replay di quanto successo tra Corbin e Reigns. Siamo nel backstage con Corbin ancora con Adam Pearce: il primo insiste per posticipare il match a dopo ma Parce dice di non avere l’autorità di farlo, pur capendo le ragioni di Corbin. Anche Cole e Graves commentano l’accaduto.

6-MAN TAG TEAM MATCH:
THE NEW DAY & BRAUN STROWMAN VS SHINSUKE NAKAMURA, CESARO & SAMI ZAYN

Il New Day fa il proprio ingresso e rivediamo quanto è successo la scorsa settimana con l’intervento di Braun Strowman. Arrivano anche gli altri e Jessica Carr separa le fazioni prima del suono della campanella: cominciano Cesaro e Big E.: Lock Up tra i due, Side Headlock di Cesaro, Side Headlock di Big E. che poi connette una Shoulder Block. Tag per Kingston che saltando oltre Big E. trova un Leg Drop! 1… 2… no!!!! Cesaro reagisce, colpisce Kofi all’addome e dà il cambio a Nakamura. Nakamura con una ginocchiata, poi va in corsa e Elbow Smash di Kingston in risposta. Kingston manda Nakamura fuori dal ring con un braccio teso alle corde e poi prende la rincorsa: Zayn lo sgambetta da sotto il ring mentre Carr non vede e il nipponico può tornare, sorprendendo Kingston con una Backstabber! Cambio per Zayn che rincara la dose con dei pestoni e dei pugni al tappeto. Poi manda Kingston fuori ring e va a stuzzicare Big E. per distrarre Carr; nel frattempo Cesaro travolge Kingston con un European Uppercut in corsa sopra il tavolo dei commentatori, che manda entrambi oltre. Pausa per noi.

Torniamo in onda con Kingston che si libera da Cesaro con un Dropkick. Tag per Nakamura che lo ferma con una ginocchiata in scivolata. Front Facelock di Nakamura che dà il tag a Cesaro: l’elvetico lo prende in consegna per un Gutwrench Suplex! 1… 2… no!!! Headlock di Cesaro, Kingston si libera con una Jawbreaker e poi prova a saltare oltre ma Cesaro lo abbranca. Sunset Flip Pin di Kingston! 1… 2… no!!! Running European Uppercut di Cesaro! 1… 2… no!!! Cambio per Nakamura che connette un Inverted Suplex Slam. Poi serie di ginocchiate al tappeto prima di una Headlock da parte del Campione Intercontinentale. Kingston cerca il tag e Nakamura lo ferma passando ad una Abdominal Stretch, prendendo in giro Big E., tenuto a freno da Carr. Nakamura però ne approfitta per mollare la presa e colpire Big E. Kingston però contrattacca con una S.O.S. Tag per Cesaro che calpesta Kingston, poi prova a colpire Strowman ma questi lo ferma. Zayn da sotto distrae Strowman che inizia ad avvicinarsi minaccioso ma Cesaro lo colpisce con un Dropkick tra le corde. Lo Swiss Cyborg torna sul ring ma Kingston con un Back Body Drop. Il ghanese però non ha compagni a cui dare il cambio, quindi tag per Nakamura che lo lancia verso Cesaro che lo riceve con un European Uppercut. Poi lo mette in posizione per lo Sliding German Suplex di Nakamura! 1… 2… no!!! Big E. travolge in corsa Cesaro facendolo finire sul pin per interromperlo. Big E. poi scaraventa Cesaro fuori ring. Reverse Windmill di Nakamura su Big E.! The Artist prende la rincorsa per chiudere ma Double Stomp Driver di Kingston. Zayn chiama il cambio di Nakamura, Kingston raggiunge Strowman e Zayn si volatilizza. Strowman cappotta Nakamura, colpisce Cesaro e poi Shoulder Block ancora su Nakamura. Running Splash all’angolo da parte di Strowman che ha liberato il campo. Strowman scende dal ring e si mette a correre attorno al ring, travolgendo Nakamura e poi Cesaro, poi Zayn che si scansa e si ripara dietro il tavolo di commento. Zayn riprende a correre, inseguito da Strowman finché Nakamura non salta dai gradoni d’acciaio e lo colpisce con un calcio. Il nipponico lo riporta sul ring per la Kinshasa ma Strowman lo colpisce con un braccio teso. Strowman ora va per la Powerslam ma Cesaro salva il compagno e colpisce Strowman. Big E. trascina Cesaro fuori ring e lo scaraventa contro le transenne. Zayn passa il vassoio dei pancake a Nakamura, poi distrae Carr. Nakamura lo solleva ma Kingston lo vede e lo disarma, colpendolo alla nuca con il vassoio stesso. Powerslam di Strowman!! 1… 2… 3!!
VINCITORI PER SCHIENAMENTO: THE NEW DAY & BRAUN STROWMAN

Kingston prende la parola mentre Strowman fa per andarsene e dice che tutti sanno che Braun è il Mostro tra gli Uomini. Ma in pochi sanno che Strowman ha dei gran movimenti d’anca: è ora di vedere cosa fare. Big E. dice che spesso abbiamo visto “Get these hands” ma è tempo di vedere “Get this dance”. I due cercano di far ballare Strowman che li spinge via in due angoli diversi ma solo per farsi spazio e cominciare a ballare, incitato dal pubblico di Detroit.

TONIGHT: Lacey Evans unirà le forze a quelle di Dana Brooke per fronteggiare la Boss ‘n’ Hug Connection!!!

Le telecamere inquadrano Kayla Braxton fuori dall’infermeria a colloquio con Adam Pearce e Cole dice che avremo notizie sul Triple Threat a breve.

Torniamo in onda, dopo una panoramica di Detroit, con Cole che riassume quanto successo a inizio puntata, cosa che rivediamo ancora. Poi linea a Braxton che dice che ha aggiornamenti: a causa dell’attacco Corbin ha fatto richiesta di rinviare il match. Tuttavia la dirigenza si è rifiutata di accordare il rinvio e visto che Corbin non vuole lottare, The Miz e Daniel Bryan si affronteranno uno contro uno.

Al tavolo di commento si parla della cosa e rivediamo l’attacco di Dolph Ziggler e Corbin ai danni di Roman Reigns prima di TLC.

Siamo con Sonya Deville che autografa un programma e viene raggiunta da Mandy Rose che la chiama, dato che deve combattere a breve. Deville dice che Rose però non c’era la settimana scorsa e Rose le risponde che sa già perché, colpa di Otis che le aveva sudato addosso al vestito. Deville dice che finirà di firmare i programmi e poi la raggiungerà. Rose resta un po’ delusa. Otis si presenta subito dopo con una torta dicendo che sua madre era così dispiaciuta che non avesse avuto né il prosciutto né il bacio la settimana scorsa che gli ha preparato una torta di frutta fatta in casa. Rose dice che è molto dolce e riceve la torta che Otis le offre. Otis si scusa per averle rovinato il vestito col sudore la settimana scorsa e Rose gli dice che non importa, il sudore capita. Dopo un momento di imbarazzo, Otis sta per parlare e Rose però si congeda dicendo di avere un match.

SINGLE MATCH:
CARMELLA VS MANDY ROSE

Accoglienza tendente al freddo per Carmella, nonostante i pyros. In un’intervista pre-registrata Carmella dice che ricorderà a tutti perché ‘Mella is Money. Il match è NEXT…




Tornati in onda ci vene annunciato da un promo che Dolph Ziggler vs Roman Reigns sarà il match che farà parte dello speciale di Fox di Capodanno. Condotto da Steve Harvey. Arriva anche Rose e si parte agli ordini di Rod Zapata. Rose spinge Carmella all’angolo e colpisce con degli Shoulder Thrust. Carmella manda a vuoto poi Rose dopo il break e la prende in giro col moonwalk. Poi attacca ma Rose la atterra colpendola con dei pugni. Irish Whip di Rose e Dropkick a segno. Step-Up Knee di Rose! 1… 2… no!! Straight Jacket di Rose. Carmella ne esce a fatica ma Rose la schianta ala tappeto tirandola dai capelli. Ceffone di Carmella, risposta di Rose, Carmella colpisce Rose ripetutamente, poi la respinge con una gomitata ed un calcio all’angolo. Quindi Headscissors di Carmella e braccio teso! 1… 2… no!!! Rose spinge Carmella di faccia contro il tenditore, poi la lancia alle corde e Crucifix into a Pin alla moviola di Carmella! 1… 2… no!!! Crucifix Pin di Rose! 1… 2… no!!! Oklahoma Roll di Rose! 1… 2… no!!! Macchinoso Backslide Pin di Mella! 1… 2… no!!! Dopo un attimo di indecisione, Rose va per un O’Connor Roll, Carmella si tiene alle corde e poi Superkick! 1… 2… 3!!!
VINCITRICE PER SCHIENAMENTO: CARMELLA

UP NEXT: The Miz e Daniel Bryan si sfideranno per il diritto di affrontare Bray Wyatt a Royal Rumble!!!

Ennesimo promo di Sheamus in vista del suo imminente ritorno a SmackDown, per colmare il vuoto che si è lasciato alle spalle 9 mesi fa, nella sua crociata contro i non meritevoli.

SINGLE MATCH:
DANIEL BRYAN VS THE MIZ

Bryan è sul ring, arriva The Miz. Dirige Ryan Tran e si comincia: Lock Up tra i due, Side Headlock di Bryan che passa ad una Hammerlock, The Miz in Side Headlock. Bryan lancia alle corde Miz che lo colpisce con uno Shoulder Block. Miz sembra concentratissimo. Prova di forza tra i due, Bryan rompe la presa per entrare in Wristlock, poi Hammerlock e Miz si libera con una gomitata: Miz in corsa ma Bryan lo stende con una ginocchiata. Armbreaker di Bryan che poi colpisce con i calci all’angolo Miz, prende la rincorsa e Miz lo proietta sull’apron ring, poi gli passa sotto le gambe e lo sgambetta facendolo cadere. Miz con uno Snake Eyes su Bryan sopra le transenne. Si ritorna sul ring, Roundhouse Kick di Miz a vuoto, calci odi Bryan che va a vuoto con la ginocchiata, entrambi vanno in corsa e optano per un Crossbody finendo al tappeto. Arrivano i portantini di Corbin che entrano sul ring e attaccano The Miz e Bryan, facendo scattare la squalifica!!!
VINCITORE: DOPPIA SQUALIFICA

Miz e Bryan reagiscono però contri i quattro assalitori: ne lanciano uno a testa fuori ring. Poi Miz ne colpisce un terzo con la Skull Crashin’ Finale! Bryan si libera dell’altro con la The Crusher! I due ripuliscono il ring e poi si guardano. Kayla Braxton è con Corbin e gli altri portantini in gorilla Position e chiede cosa sia quello che abbiamo visto. Corbin risponde che è giustizia. Non dovevano gareggiare senza lui e lo sanno tutti. Perché non chiede la stessa cosa a Reigns, invece? Ora lui è costretto a non combattere per paura che Reigns interferisca un’altra vola, solo perché la dirigenza non è in grado di mantenere un ambiente di lavoro sicuro. Braxton dice che la dirigenza ha costretto Reigns a lasciare il palazzetto dopo quello che ha fatto. Corbin è sorpreso ma dice che questo cambia tutto. Ora forse potrebbe combattere, nonostante le ferite e i lividi che ha. Nel frattempo The Miz e Bryan però vanno verso di lui e attaccano il gruppo. Corbin si scherma coi portantini e scappa, inseguito dagli altri due.

Altra panoramica della Motor City e poi Graves e Cole ci dicono che il Triple Threat è stato annunciato di nuovo per il fine serata.

Ed ecco il ritorno del Moment of Bliss. Entrano Alexa Bliss e Nikki Cross e la prima dà il benvenuto al pubblico di Detroit. Cross dà il benvenuto alla loro ospite, Lacey Evans. Bliss dà il benvenuto a Evans e dice che fin da quando è arrivata SmackDown si è schierata contro la Campionessa Bayley e contro Sasha Banks, fino a quanto successo la scorsa settimana che ha coinvolto sua figlia. Rivediamo le immagini. Come si è sentita a rivederle? Evans dice di essere orgogliosa di sua figlia, è combattiva come la sua mamma. Ma Banks ha superato un limite che non va oltrepassato. Sua figlia significa tutto per lei e quando la scorsa settimana ha visto Banks prendersela con lei, ha perso il controllo. Pensa di parlare a nome di tutti i genitori nel dire che non è il caso di scherzare su cose del genere, viene fuori il peggio, la modalità mamma orso. Non c’è cosa che la fermerebbe, messa tra lei e sua figlia, e Banks si è messa esattamente in mezzo. E ora non vede l’ora di fargliela pagare cara, a cominciare da non fargli lasciare l’arena sulle sue gambe stasera. Siccome sa come vanno a finire queste cose, ringrazia Bliss e Cross per l’invito, ma non vuole dare le spalle oltre a due nasty come Bayley e Banks ma risolvere la questione. Evans va verso il ring e Bliss e Cross se ne vanno. Risuona la musica di Brooke che però non arriva. Alla fine compare ma trascinata da Banks e Bayley. Banks dice che forse è un’ottima madre ma è una pessima tag team partner. Le due malmenano Brooke ma Evans arriva subito a dare manforte. Arrivano anche degli arbitri però a sedare la rissa mentre noi andiamo in pubblicità.

TAG TEAM MATCH:
LACEY EVANS & DANA BROOKE VS THE BOSS ‘N’ HUG CONNECTION

Torniamo in onda al suono della campanella ordinato da Jason Ayers e subito Bayley si accanisce su Evans. Ayers la richiama ma Bayley continua a colpirla alle corde. Poi Irish Whip ma Evans contrattacca con un braccio teso. Schianta Bayley al proprio angolo e dà il cambio a Brooke: Cartwheel Elbow Smash e poi Cartwheel Splash! 1… 2… no!!! Serie di colpi di Brooke a terra, poi Bayley riesce a spingerla verso Banks che prende il tag. Serie di calci alle corde fino al break di Ayers. Banks cambia angolo, Shoulder Thrust. Poi mette Brooke sulla terza corda ma Brooke la respinge: poi atterra in piedi e connette un Suplex! 1… 2… no!!! Brooke a vuoto con la Clothesline, Banks la atterra tirandola dai capelli. Banks provoca Evans e la colpisce ma Ayers le impedisce di intervenire, mentre Banks e Bayley rincarano la dose su Brooks. Schienamento! 1… 2… no!!! Tag per Bayley e le due la sbattono contro il tenditore! 1… 2… no!!! Side Headlock di Bayley, Brooke si libera e cerca il tag ma la Women’s Champion la trattiene per un braccio e la ferma con una Clothesline! 1… 2… no!!! Tag per Banks che colpisce con la Meteora! 1… 2… no!!! Reverse Chinlock di Banks, Brooke si libera ancora ma ginocchiata di Banks. Banks lancia Brooke al proprio angolo ma Brooke colpisce Bayley. Poi Step-Up Enziguri Kick di Brooke su Banks. Tag per Evans, tag per Bayley: Clothesline di Evans, altra Clothesline e Swinging Neckbreaker. Lancio alle corde di Bayley ma Evans colpisce con un Sliding Dropkick Banks fuori dal ring. Poi dall’apron colpisce Bayley con un Leg Sweep e una Slingshot Elbow Drop! Elevated Bronco Buster dell’ex marine che poi dalla terza corda va in Springboard Moonsault!! 1… 2… no!! Banks ferma il conteggio ma Evans subito si mette a rincorrerla. Ritornano sul ring, Bayley si mette in mezzo e intercetta con la Belly-to-Bayley!! 1… 2… no!!! Brooke ferma il pin. Banks la manda fuori ring. Le due vanno al proprio angolo, tag per Banks e cercano il Double Suplex. Evans atterra in piedi, Brooke si prende un tag cieco. Evans respinge entrambe con un calcio, poi cerca il Women’s Right: Banks schiva, e colpisce in pieno Bayley!! Banks schianta Evans di spalla contro il paletto! Brooke arriva alle spalle di Banks con uno Schoolgirl Pin!! 1… 2… no!!! Bank Statement! E Brooke alla fine si arrende!!!
VINCITRICI PER SOTTOMISSIONE: THE BOSS ‘N’ HUG CONNECTION

Rose è nel backstage con la torta e ne assaggia la copertura con il dito. Arriva Ziggler e le chiede come va e cosa farà a Capodanno. Rose dice che non ha nulla in programma e Ziggler si stupisce: lui sarà un po’ occupato ma la grande Mandy Rose sarà da sola a mezzanotte? Poi vede la torta dietro a Rose e le chiede se sia un regalo per lui. Rose dice che in realtà gliela ha regalata Otis e Ziggler subito la smonta, dicendo che ha visto Otis regalarne fette più o meno a chiunque nel backstage. Inoltre qualcuno che ha anche trovato uno scarafaggio dentro, non dovrebbe mangiarla, non è così speciale. Ziggler la poggia a terra e dice che Otis non ne sa nulla di donne come lei e di cosa vogliono veramente. Poi la schiaccia col piede e riprende il discorso su Capodanno. Arriva però Corbin che dice di dover parlare con Ziggler e Rose resta con la torta spiaccicata per terra.

UP NEXT: Daniel Bryan, The Miz e King Corbin si affronteranno finalmente nel Triple Threat Match!!!

Promo di Mustafa Ali che dice che tornerà sempre più forte, nonostante i momenti bui, per diventare Campione.

Otis cammina nel backstage e s’imbatte nella torta spiaccicata a terra, restando parecchio deluso.

TRIPLE THREAT MATCH:
DANIEL BRYAN VS KING CORBIN VS THE MIZ
Stavolta si comincia davvero – agli ordini di Dan Engler – con il match e subito Miz e Bryan s’avventano su Corbin. Serie di colpi, poi Chop alternate dai due alle corde, quindi Yes Kicks alternati dai due. Lancio alle corde e Corbin batte in ritirata fuori ring. Miz alle spalle di Bryan allora con uno Schoolboy Pin! 1… 2… no!!! Bryan lo spinge via, Miz lo spinge in risposta e cominciano a scambiarsi colpi. Irish Whip di Miz, Bryan cammina sui tenditori, salta oltre Miz, evita il braccio teso e si lancia in Suicide Dive su Corbin! Miz cerca il Wrecking Ball Dropkick ma Bryan lo manda a vuoto e lo manda a sbattere contro il ring post. Poi prende la rincorsa e lo travolge con una Flying Knee dall’apron. Corbin interviene e schianta Bryan contro le transenne, quindi rincara la dose su Miz prima di riportarlo sul ring. Il King Of the Ring colpisce Miz ma questi reagisce con una Jawbreaker. Corbin però lo prende e lo manda contro il ring post di spalla. Corbin corre, poi scivola sotto il ring perché vede Bryan e lo colpisce con un braccio teso. Miz cerca di intervenire mentre Corbin si vanta con la folla ma incassa una Chokeslam Backbreaker! Corbin riporta Bryan sul ring e prende in giro lo Yes Movement. Bryan reagisce, lo colpisce un paio di volte, va in corsa ma incassa un Elbow Smash! 1… 2… no!!! Back Suplex di Corbin, Bryan atterra in piedi e lo respinge all’angolo con un calcio, arriva Miz e atterra Corbin con la Reality Check! Bryan comincia a colpire Corbin con dei calci. Poi prende la rincorsa e colpisce con i Dropkick all’angolo. Miz gli va dietro con il suo Running High Knee all’angolo. Altro Dropkick. Altro High Knee. Altro… Corbin proietta Bryan sull’apron e poi abbranca Miz in corsa per la Deep Six!! Missile Dropkick a segno di Bryan su Corbin. Pausa per noi.

Torniamo live con il Sunset Flip Pin di Bryan su Miz! 1… no!!! Jacknife Pin di Miz! 1… no!!! Bryan rovescia! 1… no!!! I due si rialzano e scambiano colpi a centro ring, Miz prende il controllo, poi respinge con un Big Boot Corbin che arriva alle spalle. Big Boot a vuoto su Bryan, Roundhouse Kick a vuoto di Bryan e Short-Snap DDT di Miz! Serie di Yes Kicks all’angolo su Corbin e poi ginocchiate sulla gamba di Corbin alle corde per indebolirla. Miz atterra Corbin e chiude la Figure-4 Leglock!! Corbin è a centro ring, cerca di resistere ma arriva Bryan che lo colpisce con la Flying Headbutt dalla terza corda! E lo schiena mentre è nella Figure-4!! 1… 2… no!!! Corbin esce dallo schienamento ma non dalla morsa. Bryan gira Corbin e mette Miz in sofferenza nella chiave articolare mentre chiude la LeBell Lock su Corbin! Gran mossa di Bryan: Corbin resiste, Miz cerca le corde e alla fine si libera, liberando Corbin subito dopo. Il GOAT è il primo a rialzarsi e colpisce con una Chop. Mizanin restituisce il favore, scambio di Chop, poi Miz ha il sopravvento e con un calcio manda Bryan fuori ring. Arriva Corbin, Miz colpisce anche lui, cerca la Skull Crashin’ Finale ma Corbin lo spinge via e End Of Days a sorpresa!! 1… 2… no!!! Bryan ferma il conteggio. Corbin spinge via Bryan, cerca la End Of Days anche su di lui, Bryan atterra in piedi e trova lo spazio per la The Crusher!! Superkick di Ziggler che appare dal nulla e colpisce Bryan!! Ziggler mette Corbin esanime su Bryan per lo schienamento! 1… 2… no!!! Arriva Roman Reigns che trascina Corbin fuori dal ring e lo sbatte contro il ring post. Ziggler cerca di intervenire e si prende un Superman Punch! Clothesline di Reigns che fa volare Corbin oltre le transenne in zona timekeeper e noi andiamo in pubblicità.

Il match prosegue al ritorno in onda con Miz che infierisce sulla gamba di Bryan. Awesome Clothesline di Miz a segno, poi Miz sale in quota. Bryan lo ferma e lo raggiunge per uno Spider Superplex! Bryan si ritira su, prova a mettersi in piedi sul paletto ma Miz lo sgambetta e lo fa cadere cavalcioni. Miz raggiunge Bryan in quota, cerca la gamba e trova una Super Shin Breaker dalla terza corda! L’American Dragon è in ginocchio e l’Awesome One va con gli Yes Kicks! a ripetizione. Bryan però ferma l’ultimo Roundhouse Kicks, si rialza e rifila un ceffone a Miz. Parte a sua volta con gli Yes Kicks! ma Miz lo ferma con una Double Knee Legbreaker! Miz infierisce ancora con uno Knee Drop e poi un DDT sull’altra gamba di Miz. The Miz va per la Figure-4, Bryan lo spinge via, Miz finisce sull’apron. Miz si lancia dalla corda, Bryan lo abbranca al braccio al volo e va a segno con un Butterfly Suplex da cui ricava un Cross-Arm Breaker! Miz gli impedisce di prendere del tutto il braccio, lotta, quasi finisce nella LeBell Lock ma trova uno schienamento! 1… 2… no!!! Roundhouse Kick di Bryan! Bryan è pronto a chiudere, chiama gli Yes! del pubblico, The Crusher a vuoto, Skull Crashin’ Finale di Miz a segno!! 1… 2… no!!! Miz tiene la gamba di Bryan dal pin e chiude la Figre-4!! Bryan cerca di resistere, lontano dalle corde, Miz cerca di aumentare la pressione. I due si scambiano colpi, Bryan esce dalla Figure-4 e cerca di chiudere la LeBell Lock, pian piano intrappola entrambe le braccia di Miz e poi la chiude! Miz è in sofferenza, tenta di resistere con tutte le forze, diversi secondi. E alla fine cede!!! Bryan sfiderà The Fiend a RR.
VINCITORE PER SOTTOMISSIONE: DANIEL BRYAN

Bryan festeggia ma risuona la sigla della Firefly Fun House. Bray Wyatt esulta e i fa i complimenti a Daniel Bryan per la vittoria. Dice che si divertiranno parecchio. Solo che crede che LUI non abbia davvero finito con Bryan. Wyatt chiede a Bryan se sia davvero disposto a fare di tutto? Vuole davvero lasciarlo entrare? Compaiono delle immagini di The Fiend e il titantron si spegne.

L’interrogativo resta, la risposta alla Rumble e intanto Bryan festeggia.

A tra 7 giorni.




Tutte le news sul tuo account Facebook con un LIKE! CLICCA QUI
Segui Tuttowrestling.Com sulla nostra pagina Twitter: @Tuttowrestling