TUTTOWRESTLING HOMEPAGE
USERNAME PASSWORD     RICORDAMI REGISTRATI
 
 12.12 Impact Planet
 12.12 AEW Dynamite Report
 11.12 5 Star Frog Splash
 10.12 WWE Raw Report
 9.12 A Gomiti Alti
 9.12 Wrestling Cafe
 9.12 WWE 205 Live Report
 
 







 
 
 

ROH TV REPORT #112  01/02/2019 

by Andrew Savino
 


Ci spostiamo ad Atlanta, Georgia, per la puntata numero 385 di ROH TV! Il torneo per decretare il n°1 contender al TV Title di Jeff Cobb continua, con Eli Isom che affronterà Silas Young!





Al tavolo di commento si è aggiunto, insieme a Cabana e Riccaboni, Juice Robinson.

SINGLES MATH



TRACY WILLIAMS VS DAVID FINLAY
Code of Honor tra i due e il match può partire! Fase di studio iniziale tra i due, David blocca l’avversario in una Hammerlock, rovesciata in una Armbar dall’avversario. Finlay torna in controllo con una Side Headlock. Williams si porta alle corde e rompe la presa. Headlock, ancora, di Williams. Lancio alle corde di David, ma viene steso da una Shoulder Block! 1...no! Finlay respinge una Heel Lock, Williams afferra l’avversario dopo una Leap Frog per un Roll-Up! 1...2...no! Dropkick di Finlay e Williams rotola fuori dal ring, David lo segue con una Plancha. Si torna sul ring, Tracy si prende il controllo del match con una serie di Chop, per poi andare a segno con un Back Suplex! 1...2...no! Japanese Stretch di Williams al centro del ring, Finlay torna in piedi e si libera dalla presa, ma Williams mantiene il controllo e, dopo uno Snap Suplex, tenta ancora uno schienamento, conto di 2! Williams applica una presa al braccio sinistro dell’avversario, per poi passare ad una Dragon Sleeper. Finlay torna in piedi e si libera, ma Williams lo colpisce con delle Chop. Finlay chiede di più! Williams lo acconenta. Lancio alle corde, European Uppercut di Finlay! Ancora un Uppercut in corsa contro l’angolo, Finlay sale sulla seconda corda...ancora un Uppercut! 1...2...nulla! BREAK!

Si ritorna con Finaly in controllo dell’incontro. Serie di Chop per lui, tenta una Lifting Side Slam, ma viene lanciato all’angolo dopo un Armdrag. Tracy manca uno Splash all’angolo, ma mantiene il controllo e sale sulla terza corda, Finlay lo raggiunge, ma è Williams ad avere la meglio...DDT CONTRO L’ANGOLO!! Williams non ha finito, connette con una Discus Clothesline e va per lo schienamento! 1....2...no! Williams tenta un Piledriver, ma Finlay rovescia la presa e i due si colpiscono al centro del ring! Sambo Backbreaker di Finlay! 1...2...nulla! Finlay si lancia alle corde e connette con una Clothesline! 1...2...ancora nulla! Williams blocca un Suplex con una ginocchiata e blocca l’avversario in una Crossface, ma c’è un Roll-Up! 1...2...nulla! Finlay rovescia ancora il Piledriver con un Roll-Up! 1...2...nulla! Death Valley Driver di Williams! 1...2...ancora niente!! Piledriver di Willaims, finalmente a segno! 1...2...3!
VINCITORE PER SCHIENAMENTO: TRACY WILLIAMS

Entrambi gli atleti hanno messo su un grande opener e Williams lo sa. Attende che Finlay si rimetta in piedi per stringergli la mano. David barcolla, ma non ha problemi a congratularsi con il vincitore. BREAK!

Il Kingdom ha ancora un messaggio per la Villain Enterprises. TK dice che non sono impressionati, Marsiglia ribbadisce che il Kingdom continuerà a regnare e consiglia al trio dei maligni di portare gli ombrelli. Matt Taven apre un ombrello bianco, con su scritto Melvin Ent.




SINGLES MATCH
MARK HASKINS VS BANDIDO
Code of Honor. Mark va subito per un Amrbar, ma Bandido usa la sua agilità per liberarsene. Armdrag di Bandido, Headscissor di Mark ma Bandido ne esce subito con un Kick Up. Headlock Takedown di Haskins, Bandido tenta di liberarsi, ma Mark gli blocca anche il braccio libero. I due tornano in piedi, Bandido, in qualche modo, rovescia la presa in suo favore! Lancio alle corde...Bandido ci mostra uno splendido Backflip! Il messicano lo solleva, ma Haskins rovescia con una Victory Roll, 1...2...nulla! Bandido evita un calcio e si mette in verticale sulla testa! Haskins manda Bandido fuori dal ring, mostra anche lui la sua agilità alle corde, poi si lancia fuori dal ring contro il suo avversario con un Suicide Dive! BREAK!

Si ritorna con Haskins in controllo del match. Bandido rovescia un tentativo di Back Suplex e calpesta l’avversario con un Double Stomp! Continua con uno Springboard Corkscrew Crossbody, lancia l’avversario fuori dal ring con una ginocchiata e va a segno con una Plancha! Haskins viene riportato sul ring, ma mantiene l’avversario fuori dal ring dopo un Dropkick e tenta una manovra aerea, ma Bandido torna subito sul ring e connette con una Pop-Up Cutter! 1...2...nulla! Hasksin va per un Roll-Up, respinto sul 2, ma mantiene il braccio di Bandido, rotola su di lui e riesce a rialzarsi, tenendo l’avversario sulle spalle! Connette con una Fireman’s Carry Slam e prova a chiudere! 1...2...nulla ancora! Scambio di colpi tra i due, doppio Dropkick ed entrambi a terra!! L’arbitro Sinclair conta entrambi a terra, arrivano al conto di 9...ed entrambi si rimettono in piedi! E’ diventata una guerra, si scambiano colpi a non finire al centro del ring! Haskins ha la meglio, si lancia alle corde...Bandido lo solleva sulle spalle, lo gira e connette con una ginocchiata! 1...2...3! No, non è 3...Sinclair ha battuto la mano a terra, ma dichiara che è solo 2, in quanto Haskins ha alzato la spalla. Bandido tenta l’Asai Moonsault, ma Haskins rotola via, Bandido cade in piedi, rotla Haskins...e riesce a chiudere il messicano nella Sharpshooter!! Bandido, prontamente, raggiunge le corde...ma Hasksins esce sull’apron e lo colpisce con un calcio, Double Footstomp dalla terza corda e 1...2...ancora niente, ma Hasksins lo blocca subito in un Armbar! Bandido è vicino alle corde, ma Hasksins rompe la presa e porta l’avversario verso il centro del ring, rotola su di lui e se lo carica sulle spalle, Bandido scende e spinge l’avversario alle corde...Rebound German Suplex! 1...2...3!
VINCITORE PER SCHIENAMENTO: BANDIDO

Nick Aldis nel backstage. L’NWA World Champion ci darà la prima difesa titolata del titolo nello show di ROH la prossima settimana contro PJ Black. Aldis ha fatto tante cose per la prima volta, cime difendere il titolo in Cina. La prossima settimana, ci promette, che scopriremo perché è il National Trasure e il World Champion.

Main Event Time! Silas Young e Eli Isom si affrontano per una title shot al TV Title per l’ultimo incontro di questo Mini Tournament!

ROH TV CHAMPIONSHIP MINI TOURNAMENT FINALS
SILAS YOUNG VS ELI ISOM
Isom cerca il Code of Honor, ma Silas rifiuta. Si parte con un Lock Up, dove Silas ha la meglio e blocca Isom a terra con una Ground Hammerlock. Isom tenta di uscirne, ma si becca delle Chop da parte del suo avversario. Arm Drag di Isom, ma Silas evita un secondo con un Roll-Up, 1...2...nulla! Isom viene bloccato di nuovo a terra. Silas tenta un Suplex, ma viene bloccato, scambio di colpi, Silas riprova, ma Isom riesce a rotolare dietro l’avversario e a metterlo al tappeto con un Roll-Up! 1...2...nulla! Ginocchiata di Isom e Silas è all’angolo, Isom sull’apron...manca lo Springboard Dropkick! Jumping Clothesline dalle corde di Silas e Isom vole fuori dal ring! BREAK!

Si ritorna con Silas che connette con una Slingshot Footstomp! Durante la pubblicità, Young ha attaccato il suo avversario fuori dal ring, stendendolo con una Bodyslam. Front Suplex, ora, di Silas al centro del ring. L’ex TV Champion rialza Isom verso l’anglo e lo colpisce con delle Chop, segue un Back Suplex e copre, 1...2...nulla! Lancio all’angolo, Isom sta facendo molta fatica. Belly to Back Front Suplex di Silas, ma ottiene ancora un conto di 2. Young blocca Isom in una Chickenwing Crossface, Isom tenta di uscirne...e ci riesce! Isom colpisce l’avversario con dei pugni, dopo essersi rialzato, e lo lancia a terra! Isom ottiene un vantaggio nel match dopo una serie di calci e va a segno con una Overhead Belly to Belly Suplex! 1...2...nulla! Isom solleva Silas sulle spalle, ma Young scende e colpisce con uno schiaffo. Silas continua a provocare il suo avversario, Isom lo atterra e diventa una furia! Serie di pungi a terra, conclude l’assalto con la Air Raid Crash! 1...2...nulla! Silas rotola fuori dal ring, Isom manca una Plancha e crolla al suolo! BREAK!

Silas mantiene l’avversario in una Full Nelson, rovescia Isom, Silas lo blocca a terra, 1...2...nulla! Lifting Side Backbreaker - Clothesline di Silas, 1...2...ancora nulla! Silas scende di nuovo dalle spalle di Isom, connette con una Rolling Senton. Subito si mette in verticale sulla terza corda e va a segno con una gomitata cadente! 1...2...nulla! Isom sopravvive! Silas porta Eli sulla terza corda, Superplex a segno! 1...Isom esce subito dallo schienamento e si gasa! Chiede a Silas di dargli di più! Lo colpisce, Silas, anche lui, gli chiede di più, scambio di colpi al centro del ring. Backslide di Isom, 1...2...nulla! Spinning Knee Strike di Silas, seguita dalla Misery!! 1...2...3!
VINCITORE PER SCHIENAMENTO: SILAS YOUNG

Silas Young vince il torneo e diventa n°1 contender al TV Championship! Dopo i replay, il Last Real Man prende il microfono e, ironicamente, ringrazia il pubblico. Tutti sanno che Jeff Cobb è il campione TV, ma non tutti sanno che Cobb è un atleta olimpico. Quindi deve prendere il titolo televisivo e metterlo di fronte alle medaglie olimpiche...che non esistono! Perché Cobb, come il pubblico, è una delusione. Jeff Cobb si presenta sullo stage e raggiunge il ring, mettendosi subito a confronto con il suo prossimo avversario! SHANE TAYLOR SUL RING! Ma Cobb se ne accorge (ha gli occhi sulla testa?) e va subito a confronto anche lui. Silas cerca di approfittarne, ma Cobb sente i passi. Decide di attaccarli entrambi! Purtroppo, ha la peggio, dopo che ha sollevato Taylor viene colpito da un Low Blow di Silas. Taylor chiude il tutto con la Greetings form 216.

L’episodio 385 si conclude! La prossima settimana, il titolo NWA sarà in palio! Il campione, Nick Aldis, difende il titolo dall’assalto di PJ Black per la prima volta in ROH! Happy Wrestling!




Tutte le news sul tuo account Facebook con un LIKE! CLICCA QUI
Segui Tuttowrestling.Com sulla nostra pagina Twitter: @Tuttowrestling


   

Questo sito non è in alcun modo affiliato con alcuna organizzazione professionistica.
I nomi dei programmi, dei lottatori e dei marchi WWE e TNA sono proprietà delle rispettive federazioni.
Copyright © 2018 - Tuttowrestling.Com - P. IVA n° 08331011000

Cambia le Impostazioni Privacy

TUTTOWRESTLING HOMEPAGE