TUTTOWRESTLING HOMEPAGE
USERNAME PASSWORD     RICORDAMI REGISTRATI
 
 15.11 Piper's Pit
 14.11 Impact Planet
 14.11 AEW Dynamite Report
 13.11 WRESTLOVE - L'AMORE COMBATTUTO
 13.11 5 Star Frog Splash
 12.11 WWE Raw Report
 11.11 A Gomiti Alti
 
 







 
 
 

WWE 205 LIVE REPORT   26/03/2019 

by Daniele La Spina
 


Amiche ed amici ben ritrovati anche questa settimana con l’appuntamento con i pesi leggeri. Io sono Daniele “Light Schedule” La Spina e questo è il vostro 205 Live Report!!!





La puntata si apre con un recap della scorsa settimana prima della sigla.

Panoramica interna della Mohegan Sun Arena di Uncasville, Connecticut. Ci arriva il benvenuto da Vic Joseph, Nigel McGuinness e Aiden English. I tre cominciano a parlare del match di WrestleMania tra Buddy Murphy e Tony Nese. Poi ci viene annunciato che nel main event di stasera Cedric Alexander affronterà Ariya Daivari!!!




I Lucha House Party fanno il loro ingresso e prendono la parola vogliono far partire la festa. I tre vengono interrotti da Drew Gulak che fa il suo ingresso insieme a Gentleman Jack Gallagher e Humberto Carrillo.
6-MAN TAG TEAM MATCH:
LUCHA HOUSE PARTY VS DREW GULAK, JACK GALLAGHER & HUMBERTO CARRILLO

Cominciano Carillo e Gran Metalik agli ordini di Rod Zapata. Lock Up, Mat Slam, Carrillo torna su però e Metalik evita la sua Arm Drag atterrando in piedi. Hammerlock di Carrillo, Metalik si libera con una Arm Drag. Lock Up ancora, altre schermaglie anche in corsa tra i due fino ad una doppia finta in Handspring da parte dei due. Gulak si prende il tag arrabbiato dall’inconcludenza. Braccio teso a vuoto e Dropkick di Metalik. Gallagher interviene e i due sono messi sull’apron e colpiti da un Aided Dropkick di Metalik. Poi arriva Kalisto e i tre fanno una finta di lanciarsi, prendendo in giro gli avversari. Si riparte con un Arm Wrench di Metalik, tag per Kalisto con una Double Axe-Handle, manovra poi ripetuta da Metalik con tanto di Penelope la pignatta al in braccio e da Lince Dorado. Springboard Crossbody di Dorado! 1… 2… no!!! Tag per Kalisto e a sua volta per Metalik: Body Slam di Dorado che poi fa da rampa per lo Splash di Kalisto e quindi Missile Dropkick di Metalik! 1… 2… no!!! Tag per Dorado che entra in Hammerlock Irish Whip di Gulak che va a vuoto e si prende un destro al volto. Dorado lanciato sull’apron e Gallagher lo sgambetta muovendo il banner sotto i suoi piedi. Gulak lo colpisce facendolo cadere e Gentleman si accanisce fuori dal ring finché Zapata non si accorge e lo richiama. Si ritorna sul ring, tag per Gallagher e arriva una Snapmare e una Headlock. Tag per Gulak che connette una Chop! 1… no!!! Lancio alle corde e Dorado viene bloccato a mezz’aria e lanciato in Mat Slam. Clothesline di Gulak! 1… 2… no!!! Dentro Gallagher, Suplex evitato da Dorado, Roll Up! 1… 2… no!!! Tag per Metalik che respinge Gallagher con un calcio. Vola a vuoto e Gallagher lo atterra. Poi comincia a cercare di sfilargli la maschera con Zapata che lo richiama. Cambio per Carrillo e Snake Eyes seguita da uno Springboard Roundhouse Kick! 1… 2… no!!! Gulak richiama Carrillo per il calcio dalla corda, tag per lui che poi aggredisce sia Kalisto che Dorado all’apron. Con Zapata occupato con i LHP, Gulak e Gallagher strozzano Metalik con il piede e Carrillo osserva perplesso. Tag per Gulak ancora e arriva una Snake Eyes sulle corde seguita da una ginocchiata di Gulak. Chinlock di Gulak, Metalik si libera ma viene colpito. Tag per Gallagher ed European Uppercut. Tag per Carrillo: Irish Whip e Clothesline, Snapmare e Running Dropkick di Carrillo! 1… 2… no!!! Cambio per Gulak che cambia con Gallagher: i due lanciano Metalik che però connette con un Handspring Back Elbow su entrambi. Tag per Carrillo e Kalisto: Springboard Seated Senton su Carrillo, poi Springboard Corckscrew Crossbody ancora. L’ex US Champion viene lanciato all’angolo, manda a vuoto Carrillo e poi Rolling Kick da terra seguito da una Basement Hurricanrana! 1… 2… no!!! Gallagher e Gulak fermano il conteggio. Poi cercano la manovra su Kalisto che si libera i due vengono proiettati oltre il ring da Dorado e Metalik. I due si lanciano in Asai Moonsault, Kalisto in Suicide Dive e i LHP travolgono gli avversari fuori ring. Kalisto riporta Carrillo sul ring, sale sulla terza corda ma Carrillo si alza e lo colpisce con un calcio. Arriva Gulak chiamato da Carrillo e i due vanno per un Superplex. Arriva anche Dorado ma Gulak lo respinge, arriva Metalik e salta in Sunset Flip Powerbomb sui due che però proiettano Kalisto in Double Superplex! Tower of Doom dinamica! E poi Dorado con un Shooting Star Press su Gulak appena atterrato!! Headbutt di Gallagher su Dorado! Superkick di Metalik su Gallagher! Discus Roundhouse Kick di Carrillo su Metalik! Handspring Kick di Kalisto senza mani e tutti sono a terra! Kalisto e Carillo legali, questi respinge il luchador all’angolo. Poi sale sulla terza corda ma Gulak dall’apron gli ordina di scendere. Carrillo scende e si mettono a litigare, Kalisto ne approfitta usando Gulak come rampa per la Salida Del Sol su Carrillo!! 1… 2… 3!!!
VINCITORI PER SCHIENAMENTO: LUCHA HOUSE PARTY

Kayla Braxton è in zona mista con Mike e Maria Kanellis. Braxton chiede se siano sollevati dalla vittoria che ha salvato il lavoro di Mike. Maria dice che sa che suo marito è il migliore. Braxton insiste dicendo che qualcuno però sostiene che Mike abbia vinto solo grazie a lei. Mike interviene dicendo che è stato lui a schiantare Tozawa al suolo. Maria aggiunge che suo marito è il migliore a 205 Live e chi sostiene il contrario è solo un hater. E parlando di hater… Arriva Drake Maverick che dice che non è un hater, anzi. Ammira Mike e i suoi 16 anni di carriera. E se dopo 16 anni di carriera crede di aver bisogno di sua moglie per vincere, allora lui tifa per Mike. Mike dice che è davvero divertente ma Maverick dice che in realtà dovrebbe ringraziarlo per aver impedito a Tozawa di rompergli la testa su un finestrino. O qualcosa del genere, non è bravissimo col giapponese. In ogni caso riaffronterà Tozawa la prossima settimana e stavolta ci sarà The Brian Kendrick all’angolo di Tozawa per tenere d’occhio Maria.

Buddy Murphy è al Performance Center e parla rivolgendosi a Tony Nese. Dice di essere là per proteggere Nese. Entrambi sanno che Nese cerca vendetta ma entrambi sanno che lui finirebbe per fare del male a Nese. La scorsa settimana è stato solo un tentativo di svegliarlo e di ricordargli che è sempre 10 passi in dietro. È solamente una brutta fotocopia di quello che un Peso Leggero dovrebbe essere. Mentre parla dietro al vetro della stanza in cui si trova Murphy compare però proprio Nese che inizia a fare il giro mentre Murphy continua a parlare e dire che Alexander aveva ragione, è solo… Nese arriva e attacca Murphy e i si azzuffano finché non vengono separati a fatica da altre persone lì per allenarsi.




I tre al tavolo di commento ricapitolano la card i WrestleMania.

SINGLE MATCH:
ARIYA DAIVARI VS CEDRIC ALEXANDER

I due arrivano e si parte. Dirige Ryan Tran. Prima del suono della campanella però risuona la musica di… Oney Lorcan? Oney Lorcan è a 205 Live! Joseph, McGuinness e English fanno per aggiungerlo al tavolo di commento ma lui sposta la sedia e si accomoda più avanti, stuzzicando Alexander (i due si sono affrontati in semifinale nel torneo per decretare il #1 Contender di Murphy). Campanella. Side Headlock di Daivari, Hip Toss fermata di Daivari che poi connette una Fisherman’s Carry. Altra Side Headlock, Shoulder Block di Daivari che poi manca uno Stomp di pochi centimetri. Side Headlock di Alexander, Takedown e Headlock mantenuta, Daivari si libera ma viene riportato a terra. Ancora finché Alexander non colpisce con una gomitata Daivari. Daivari in corsa, Alexander lo manda a vuoto e connette un Dropkick! 1… 2… no!!! Chop di Alexander che però viene mandato sull’apron e poi fatto ruzzolare con un Leg Sweep. Si torna sul ring per il pin! 1… no!!! Daivari si accanisce all’angolo, poi va a in corsa, evita Alexander e connette una Clothesline! 1… 2… no!!! Headlock di Daivari e poi Head Driver dai capelli appena Alexander si libera. Altra Headlock. L’ex Cruiserweight Champion si libera in Jawbreaker, poi evita un Back Drop e cerca la Lumbar Check ma Daivari evita e risponde con un Superkick. Roundhouse Kick e Reverse DDT a segno per Divari! 1… 2… no!!! Daivari cerca la Cobra Clutch ma Alexander lo allontana: calcio al volto e poi Enziguri Kick a segno per Alexander. Clothesline, altra Clothesline e poi ginocchiata alle corde. Alexander a segno con un Jumping Dropkick. Kip-Up di Alexander che prende la mira, va a vuoto ma torna con una Springboard Complete Shot! 1… 2… no!!! The Sheik of 205 Live proietta Alexander sull’apron e poi lo sgambetta al momento dello Springboard. Alexander si schianta sulla sommità del tenditore e Daivari infierisce. Poi lo prende per le braccia e lo proietta con una Judo Throw dalla terza corda! 1… 2… no!!! Scambio di colpi tra i due, serie di Chop di Alexander, Superkick di Daivari, Back Elbow di Alexander che poi cade sopra Daivari! 1... 2… no!!! Alexander a vuoto all’angolo, calcio di Daivari dall’apron che poi lo schianta contro il tenditore. Daivari in quota e poi Persian Lion Splash!! 1… 2… no!!! Daivari prova a chiudere con la Hammerlock Lariat, Alexander evita, Crucifix Pin! 1… no!!! Daivari lo attacca, Alexander abbassa la corsa superiore per farlo cadere e poi si lancia in Somersault Senton, travolgendo l’avversario e costringendo Lorcan a spostarsi. Nel rialzarsi Alexander fa cadere la felpa di Lorcan che s’infuria a gran voce con Alexander. Questi fa per risalire sul ring, viene preso da Daivari che chiude una Schoolboy Pin! 1… 2… 3!!! Daivari fa il colpaccio.
VINCITORE PER SCHIENAMENTO: ARIYA DAIVARI

Alexander è incredulo mentre Daivari se ne va festeggiando. Lorcan sale sul ring, lancia la felpa ad Alexander e poi lo attacca sul ring. L rissa continua anche fuori ring con Alexander che atterra Lorcan. Arrivano arbitri e road agents a fermarli e Lorcan sembra calmarsi, salvo poi colpire a tradimento Alexander prima di essere portato via.

A tra 7 giorni.




Tutte le news sul tuo account Facebook con un LIKE! CLICCA QUI
Segui Tuttowrestling.Com sulla nostra pagina Twitter: @Tuttowrestling


   

Questo sito non è in alcun modo affiliato con alcuna organizzazione professionistica.
I nomi dei programmi, dei lottatori e dei marchi WWE e TNA sono proprietà delle rispettive federazioni.
Copyright © 2018 - Tuttowrestling.Com - P. IVA n° 08331011000

Cambia le Impostazioni Privacy

TUTTOWRESTLING HOMEPAGE