TUTTOWRESTLING HOMEPAGE
USERNAME PASSWORD     RICORDAMI REGISTRATI
 
 9.12 A Gomiti Alti
 9.12 Wrestling Cafe
 9.12 WWE 205 Live Report
 8.12 WWE Planet
 8.12 WWE NXT UK Report
 8.12 WWE Main Event Report
 8.12 Impact Wrestling Report
 
 







 
 
 

WWE 205 LIVE REPORT #156  29/11/2019 

by Lorenzo Pierleoni
 


Dopo una settimana di pausa, rieccoci per un nuovo episodio di 205 Live… e non è un episodio qualunque perché stanotte è il terzo anniversario di 205 Live! Era infatti il 29 novembre 2016 quando lo show debuttò sul WWE Network, con Rich Swann che sconfisse The Brian Kendrick nel main event per il Cruiserweight Championship. Sarà una serata dedicata ai necessari festeggiamenti, quindi. E vedremo Raul Mendoza in azione contro Ariya Daivari. Inoltre assisteremo al debutto nello show del tag team partner di Oney Lorcan, Danny Burch. E infine, nel main event, il rematch tra Angel Garza e Jack Gallagher. Ne vedremo delle belle… e allora non attendiamo oltre, andiamo! Grazie per aver scelto ancora una volta Tuttowrestling.com, io sono Lorenzo “Back At It Again” Pierleoni e vi racconterò questo terzo anniversario di 205 Live!





Apriamo la puntata innanzitutto rivedendo quanto accaduto a Survivor Series, dove il Cruiserweight Champion Lio Rush ha difeso con successo sia il suo titolo che il brand di NXT sconfiggendo Akira Tozawa di Raw e Kalisto di SmackDown. Ma a NXT di un paio di giorni fa Rush ha dovuto difendere nuovamente il titolo dall’assalto di Tozawa, non schienato a Survivor Series, che però non è riuscito nemmeno stavolta a fare suo il titolo ed è infine stato costretto a capitolare dopo ben due Final Hour del campione.

Sigla! E subito dopo siamo subito nell’arena, dove Tom Phillips, al tavolo di commento insieme a Aiden English, ci dà il benvenuto da Birmingham, Alabama! Phillips e English parlano del terzo anniversario di 205 Live e di tutti gli avvenimenti e le Superstar che si sono succedute negli anni. I commentatori parlano poi del match che ci attende nel main event, dove il 205 Live Original Jack Gallagher se la vedrà con Angel Garza. Ma prima… è tempo di vedere Raul Mendoza in azione!

SINGLES MATCH:
RAUL MENDOZA VS ARIYA DAIVARI

Arriva infatti Mendoza per il suo match contro un altro 205 Live Original, Ariya Daivari. Mendoza nelle ultime settimane ha impressionato per le sue prestazioni e ha dato filo da torcere anche a Lio Rush… come se la caverà stasera contro Daivari? Daivari arriva infatti sul ring anche lui, siamo pronti a cominciare. Suona la campanella, si va. Subito Side Headlock di Daivari che viene però lanciato alle corde… NO, blocca scivolando sul ginocchio. Mendoza lo porta all’angolo e si guadagna il rope break ma Daivari richiude ancora la presa. Altro tentativo di Irish Whip, Shouderblock, 1…2…NO. Chop di Daivari che ora zittisce il pubblico e schianta Mendoza all’angolo assestandogli un’altra chop. Mendoza prova a scacciare Daivari, si prende un pugno al volto. Daivari lo lancia alle corde, Floatover di Mendoza che va poi con uno Shoulderblock e stende Daivari. Poi si lancia alle corde ma Daivari evita la sua iniziativa, poi si lancia alle corde e Daivari si lancia su di lui ma lo manca e finisce fuori ring. Daivari torna all’attacco, Mendoza lo evita e va con un Hurricanrana. Ora Daivari ripara all’angolo, Mendoza lo attacca ma Daivari lo spinge via e Mendoza finisce sulla seconda corda… Dropkick al volo! E poi Daivari finisce fuori ring, Mendoza non riesce a connettere il primo Suicide Dive perché Daivari si sposta ma il secondo sì! 1…2…NO, Daivari c’è ancora. Ma bella offensiva di Mendoza che ora rifila una tremenda chop a Daivari! Il pubblico approva. Mendoza rialza Daivari, Armbreaker e poi Corner Irish Whip, Daivari finisce all’angolo ma lancia Mendoza sull’apron quando si lancia su di lui. Poi Mendoza prova una mossa in Springboard ma Daivari lo anticipa e lo spinge, facendolo cadere rovinosamente fuori ring! Daivari ovviamente si crogiola per quello che ha appena fatto e va a riprendere l’avversario schiantandolo di testa contro i gradoni d’ingresso ring. Poi rilancia Mendoza sul ring e lo raggiunge per schienarlo, 1…2…NO. Daivari prova un Elbow Drop ma Mendoza lo ferma con le ginocchia… Roll Up di Mendoza! 1…2…NO, Daivari stende di nuovo Mendoza con una Clothesline. Schiena, 1…2…NO. Daivari torna alla sua mossa preferita, la Side Headlock, stavolta tenendo Mendoza ben piantato a terra. Mendoza chiama l’aiuto del pubblico che però non lo calcola più di tanto. Mendoza si rialza liberandosi schiantando Daivari all’angolo ripetutamente. Qualche coraggioso tifa per Raul ma Daivari prende Mendoza e lo schianta all’angolo a tutta velocità. Ora scala la terza corda… prova uno Splash ma lo fallisce rovinosamente! Daivari sembra essersi fatto male alle costole e anche alla gamba! Ma riesce a riprendere Mendoza che però va con una serie di Forearm Smash. Ora va con dei pugni al volto, Spinning Back Kick. Si lancia alle corde, Clothesline, poi Springboard Enziguri! Ora Corner Elbow, lancia Daivari all’angolo che ribalta ma va a vuoto… Ropewalk Missile Dropkick di Mendoza! 1…2…NO, Daivari è tenace e non si arrende. Adesso tocca a Mendoza scalare le corde, sperando che il suo tentativo abbia esito più felice. Invece no, è costretto a saltare via perché Daivari sta arrivando e si prende in pieno uno Uranage. 1…2…NO, Mendoza ne esce. E ora Daivari cerca un Back Drop Suplex ma Mendoza scivola via, cerca un German Suplex ma Daivari blocca! Si lancia alle corde… si prende un Running Enziguri! Poi Mendoza lo abbranca… Swinging Uranage into a Side Slam! Mendoza cerca di farla finita, Daivari si divincola, Mendoza cerca un Pump Kick ma lo manca, Daivari blocca e va con un Superkick! E ora vuole l’Hammerlock Lariat, Mendoza blocca e va con un altro Enziguri! Ora calcio alla testa a Daivari! Che ora viene abbrancato da Mendoza per il Fisherman Suplex… NO, ribalta e connette l’Hammerlock Lariat! ED È 1…2…E 3! E Ariya Daivari torna alla vittoria dopo mesi di sfortunati eventi!
VINCITORE PER SCHIENAMENTO: ARIYA DAIVARI




Gentleman Jack Gallagher nel backstage dice che gli eventi non sono stati dalla sua parte ultimamente ma lui non vuole scuse: stanotte affronterà Angel Garza e vuole dimostrare a tutti e anche a lui stesso di essere uno dei migliori wrestler a 205 Live… altrimenti non sa cosa potrebbe succedere. Garza dal canto suo dice che a lui non importa niente delle intenzioni di Gallagher, anche lui ha bisogno e voglia di ottenere una vittoria e stanotte la otterrà. Poi si rivolge a Lio Rush e gli dice che vuole il rematch che gli è dovuto.

Vediamo una carrellata di tweet riguardo agli ultimi tre anni di 205 Live fatti da alcune delle Superstar che lo hanno contraddistinto.

SINGLES MATCH:
DANNY BURCH VS GREG WILLIAMS

Arriva Danny Burch, al debutto a 205 Live! Suo avversario di stasera sarà Greg Williams. Si comincia e si parte con un Collar & Elbow Tie-up che termina alle corde, i due mollano la presa. Williams va a spintonare Burch ma si prende un pugno al volto. Ora Headlock Takedown di Burch che tiene Williams bloccato nella manovra per fiaccare la sua resistenza. Williams riesce a rimettersi in piedi, Irish Whip, Shoulderblock di Burch. Che ora si lancia alle corde e blocca un Leap Frog di Williams schiantandolo a terra! Serie di Uppercut di Burch, Williams se la sta vedendo male fin dall’inizio. Ancora Uppercut di Burch che ora va con uno Snap Suplex. Williams non sembra in grado di replicare, Knee Drop di Burch. Che ora rialza l’avversario, Body Slam. Jawbreaker di Williams però, che ora va con un calcio all’addome e cerca un High Knee ma lo manca. Ora va a chiudere Burch all’angolo con calci e pugni… Burch non la prende bene e va con un Headbutt! Ora Corner Clothesline, Corner Enziguri! German Suplex di Burch che chiude un’altra Clothesline, ora prende Williams e lo imbraccia piazzandolo con i piedi sulle corde… Hangman’s DDT! Ed è 1…2…E 3! E Danny Burch conquista la sua prima vittoria in singolo nel brand viola!
VINCITORE PER SCHIENAMENTO: DANNY BURCH




I commentatori parlano delle due difese titolate di Lio Rush a Survivor Series e a NXT, poi mandano in onda un video registrato a NXT due giorni fa con Rush intervistato sulle sue vittorie quando viene interrotto da Tozawa. I due si stringono la mano e si dimostrano rispetto quando arriva Angel Garza che urla a Rush che non lo ha battuto e gli manca ancora di rispetto. Rush prova ad attaccarlo ma i due vengono divisi da Tozawa, arbitri e addetti backstage vari.

SINGLES MATCH:
ANGEL GARZA VS GENTLEMAN JACK GALLAGHER

Ed eccoci, IT’S TIME FOR OUR MAIN EVENT! Angel Garza vuole dimostrare di essere degno di un rematch al Cruiserweight Title, Jack Gallagher ha bisogno di una vittoria per uscire dal baratro in cui gli sembra di stare. Entrano i due contendenti che sono pronti alla lotta… si va. Garza ferma tutto e vuole fare il suo solito strip ma Gallagher ferma tutto e lo atterra con un Headlock Takedown. Gallagher lo tiene a terra, Garza arriva alle corde con i piedi. Garza ripara fuori ring, poi torna sul quadrato dove Gallagher chiama una prova di forza ma invece lo chiude nuovamente in una Headlock Takedown. Garza torna a raggiungere le corde e si prende un altro break fuori dal quadrato prendendo in giro il pubblico. Poi torna sul ring, Gallagher si lancia su di lui e ancora una volta riesce a chiudere un Headlock Takedown su di lui con una spettacolare capriola! Garza raggiunge ancora una volta le corde, poi prova ad attaccare Gallagher che però evita. Garza ferma tutto, si mette in ginocchio e offre una stretta di mano a Gallagher che non ci crede nemmeno per un secondo ma si prende comunque un cazzotto in faccia. Garza lo lancia all’angolo, verticale di Gallagher che tiene Garza lontano e poi va con un Dropkick. Floatover di Gallagher che va con un Back Body Drop… Crucifix Pin! 1…2…NO. Ora Garza è all’angolo e Gallagher cerca un Monkey Flip ma Garza lo blocca lo piazza all’angolo e va con un Missile Dropkick su di lui! E alla fine Garza riesce a trovare il tempo per strapparsi il pantalone di dosso. Calcio di Garza al fianco di Gallagher che ora viene piazzato all’angolo e colpito con una serie di chop da Garza. Ora Garza piazza Gallagher sulla terza corda e lo riempie di pugni al retro della testa. Mette Gallagher in posizione di Tree of Woe… Running Kick all’addome di Gallagher! 1…2…NO! Gallagher cerca una reazione colpendo Garza all’addome e si rialza, Garza lo spinge alle corde e lo colpisce con un Pop-up Kick! 1…2…NO. Garza imbraccia Gallagher e lo solleva, Inverted Vertical Suplex e poi Basement Dropkick! 1…2…NO. Garza si infuria con l’arbitro perché per lui era un conto di 3, poi chiude Gallagher in una Camel Clutch. Gallagher riesce a uscirne, Garza per tutta risposta lo prende e lo schianta a terra. Ma Garza non ne ha abbastanza e lo chiude in una Armlock tendendolo a terra, urlandogli di arrendersi. Gallagher riesce a liberarsi a suon di pugni ma Garza lo rialza e lo prende a ginocchiate nell’addome. Poi ci riprova ma Gallagher evita e va con un doppio calcio da terra! Ora ripara all’angolo, Garza lo va a prendere ma Gallagher lo evita e va con una serie di Corner Thrust alla schiena di Garza. Corner Irish Whip, Garza accusa il colpo e viene steso da un inverted Hip Toss. E ora Elbow Smash di Gallagher che evita una Clothesline di Garza, Crossbody! 1…2…NO! Gallagher rialza Garza e lo schianta con la testa nel turnbuckle, poi prende l’avversario e lo issa sulla terza corda. I due iniziano una gara di chop lassù finché Garza non colpisce Gallagher all’addome e prova una Sunset Powerbomb ma Gallagher evita e scaccia Garza a suon di pugni e Headbutt. Poi prova un Crossbody ma Garza prevede tutto, Dropkick al volo! 1…2…NO! Garza è furibondo! Prende Gallagher e lo incastra all’angolo tra seconda e terza corda, Running Knee! 1…2…NO! Garza non ci crede ma vuole finirla, prova a chiudere il match ma Gallagher evita e scende alle sue spalle, Gentleman’s Headbutt! Ma sul rimbalzo alle corde Garza riesce a colpirlo con un Superkick! E ora entrambi sono a terra! Si rialzano lentamente e iniziano a colpirsi al centro del ring con pugni, chop, tutto quello che c’è nel loro arsenale. Gallagher riesce ad avere la meglio e colpisce Garza con una serie di colpi alla schiena e lo annichilisce all’angolo! Ora lo lancia a quello opposto e prova il Gentleman’s Dropkick ma lo manca, Garza lo prende e lo sbatte a terra! Ora Garza si distrae col pubblico e sale sulla seconda corda, Gallagher però si rialza e lo fa cadere in bilico sulla corda! Gallagher sale sul paletto… MISSILE DROPKICK! E ora Garza finisce all’angolo… Gentleman’s Dropkick! E 1…2…E NO, GARZA METTE UN PIEDE SULLA PRIMA CORDA! Incredibile! Gallagher non lascia respiro all’avversario e va con ginocchiate e colpi alla schiena… ora chiude una Guillotine ai danni di Garza! Garza prova a scrollarselo di dosso con un Suplex ma non ci riesce, Gallagher richiude la manovra! Garza cade in ginocchio ma riesce a rialzarsi e schianta Gallagher in uno dei paletti! Ma Gallagher va con un Uppercut e allontana Garza, poi sale sul paletto e si lancia su di lui… ma Garza lo imbraccia al volo! E Gallagher cade preda della Wing Clipper, Garza la connette! E schiena, 1…2…E 3! Ed Angel Garza batte nuovamente Jack Gallagher e prosegue nella corsa a Lio Rush e al Cruiserweight Title!
VINCITORE PER SCHIENAMENTO: ANGEL GARZA

Garza si allontana sorridente e irride Gallagher dalla rampa. Gallagher è furibondo e strappa l’headset dalla testa di Aiden English, poi sale sul tavolo di commento e inizia a buttare tutto quello che c’è sul tavolo a terra. L’arbitro Danilo Anfibio cerca di riportare Gallagher all’ordine, Gallagher per tutta risposta prende dell’acqua dal tavolo di commento, la beve e la sputa ad Anfibio! E poi va a prendere delle sedie e inizia a lanciarle ad Anfibio allo scopo di farlo allontanare! Arrivano due uomini della security, Gallagher aspettava solo questo e attacca i due uomini, schianta il primo nelle barriere e poi prende il secondo a pugni in faccia! E ora lo porta sul ring attaccandolo con una foga mai vista! Gallagher continua a prendere a pugni, gomitate e testate il povero uomo della sicurezza quando arrivano altri arbitri e anche Drake Maverick a fermare Gallagher. Gli arbitri allontanano Gallagher dalla sua vittima e Maverick va a muso duro con Gallagher minacciando di sospenderlo… HEADBUTT DI GALLAGHER AI DANNI DI MAVERICK! Gallagher sembra finalmente soddisfatto e se ne va mentre gli arbitri soccorrono Maverick… ma cosa è preso a Gallagher?!




Tutte le news sul tuo account Facebook con un LIKE! CLICCA QUI
Segui Tuttowrestling.Com sulla nostra pagina Twitter: @Tuttowrestling


   

Questo sito non è in alcun modo affiliato con alcuna organizzazione professionistica.
I nomi dei programmi, dei lottatori e dei marchi WWE e TNA sono proprietà delle rispettive federazioni.
Copyright © 2018 - Tuttowrestling.Com - P. IVA n° 08331011000

Cambia le Impostazioni Privacy

TUTTOWRESTLING HOMEPAGE