TUTTOWRESTLING HOMEPAGE
USERNAME PASSWORD     RICORDAMI REGISTRATI
 
 8.12 WWE Planet
 8.12 WWE Main Event Report
 8.12 Impact Wrestling Report
 7.12 WWE Smackdown Report
 6.12 The Other Side
 6.12 WWE NXT Report
 5.12 Bet on him - SURVIVOR SERIES STARS
 
 







 
 
 

WWE NXT REPORT #521  10/10/2019 

by Luigi Quadri
 


Wednesday Night War giorno 2. Captain Phenomenal 1 inviato per conto di TuttoWrestling dal fronte di Orlando per le ultime novità in casa NXT. Titolo dei pesi leggeri in palio, il rientrante Lio Rush sfida Drew Gulak mentre avremo delle risposte da parte di Cole dopo i ritorni di Balor e Ciampa con chiare mire verso il titolo? Mettetevi comodi e andiamo a scoprirlo insieme.





Live dalla Full Sail University ci arriva il benvenuto di Ranallo. Questa puntata prende il via già col match titolato valido per i pesi leggeri. Ce la farà Rush a coronare la vittoria conquistando già la cintura?

NXT CRUISERWEIGHT CHAMPION
DREW GULAK© VS LIO RUSH


Partenza razzo di Lio che sorprende il campione con uno standing spanish fly …1…2… Gulak si rifugia fuori ring ma nulla da fare, suicide dive, Lio ributta Gulak su ring e tenta un tornado ddt ma Gulak tiene l’avversario e lo lancia a terra schiacciandolo all’angolo con una corner clothesline. Il campione riesce quindi ad impostare il match su canoni a lui più congeniali impedendo a Rush di sfruttare le corde, lo sfidante comunque si mantiene nel match e trova un bel tornado ddt che gli permette di riprendere l’offensiva. Gulak riesce a bloccare una serie di kick e a rispondere con una violentissima clothesline …1…2… tentativo di body slam, Lio evita e cerca la rebound stunner ma Gulak blocca il volo … E IMPOSTA LA GU-LOCK!! Lio la rovescia in uno schienamento, solo 2, dragon sleeper di Rush ma Gulak evita la presa con semplicità e si carica Lio in spalla e connette una Argentine neckbreaker …1…2… PIEDE SULLE CORDE DI LIO!! Gulak lo carica sulle corde tentando un superplex, Lio lo spinge a terra … Frog splash, Lio sente la vittoria … SLINGSHOT STUNNER!! Lio sale sulle corde ed in onore dell’immortale Eddie Guerrero … FROG SPLASH o FINAL HOUR and we have a new champion.

VINCITORE E NUOVO NXT CRUISERWEIGHT CHAMPION: LIO RUSH




Regal sale sul ring per incoronare il nuovo campione ma prima si intromette Gulak che mostra rispetto per il neo campione consegnandogli la cintura lui stesso lasciando il ring per garantire a Rush la possibilità di festeggiare.

Kushida e Walter si allenano per il Main Event di stasera

Video sulla carriera di Finn Balor ad Nxt che, a giudicare da settimana scorsa è destinata a riprendere.

NEXT WEEK: Dopo essere guarita da un lungo infortunio Tegan Nox è pronta al ritorno

Passiamo al prossimo match. Rhea Ripley marcia con la solita determinazione verso il ring per vedersela con Aliyah.




ONE FALL MATCH
RHEA RIPLEY VS ALIYAH w/Vanessa Borne


Più che un match è una vera e propria esecuzione. Aliyah completamente disintegrata dalla Ripley che la fa cedere con una cloverleaf modificata.

VINCITRICE: RHEA RIPLEY

A fine match Rhea prende un microfono e si rivolge direttamente a Shayna Baszler dicendo che tra loro le questioni non sono affatto chiuse e sta venendo a caccia del suo titolo.

Il prossimo match vede i Breezango in un’insolita veste da muratori affrontare gli Ever-Rise … MA JAXSON RYKER SI PRESENTA CON I DUE FUORI GIOCO. Risuona la theme dei Forgotten Sons che prendono il posto nel match con il solito team composto da Blake e Cutler.

TAG TEAM MATCH
BREEZANGO VS FORGOTTEN SONS (Blake & Cutler) w/Jaxson Ryker





Breeze sembra gestire l’attacco simultaneo di Cutler e Blake ma l’insistenza dei due porta Breeze a finire vittima di un backbreaker di Cutler. I Sons lavorano in combinata prendendo di mira la schiena di Breeze ma Tyler riesce a farli scontrare tra loro ed arriva a dare il tag a Fandango. Chop e clothesline da parte di Dango, powerslam su Blake, tocca ora a Breeze e Fandango lavorare in team ma non riescono ad ottenere la vittoria, ci si mette Ryker ad interferire scagliando Breeze contro l’apron, Fandango prova a vendicarlo con una somersault senton ma Cutler e Blake riescono ad approfittarne e connettono la Memory Remains vincente.

VINCITORI: THE FORGOTTEN SONS

Altro video sulla rivalità e sui match avuti da Keith Lee e Dijakovic. Lee commenta la sequenza dicendo che ogni giorno si aspetta il meglio da lui e settimana prossima dimostrerà a tutti, specialmente a Dijakovic di essere più affamato di lui e di volere la vittoria in questa battaglia per ergersi come futuro di NXT. Non avrà altra scelta che crogiolarsi nella sua gloria.

Riprende la linea dal ring con il prossimo match. Cameron Grimes continua a scalare la montagna e stavolta sulla sua strada c’è BOA.

ONE FALL MATCH
CAMERON GRIMES VS BOA


Pronti via, subito leaping double foot stomp …1…2…3…

VINCITORE: CAMERON GRIMES

Grimes si trova alle sue spalle Killian Dain e non esita a lasciare il ring in tutta fretta. BOA però si trova vittima della Beast of Belfast che lo demolisce con una Vader Bomb e poi lo porta al tavolo di commento scaricandolo come un sacco di patate urlando che questo è solo l’inizio.

Video che ripercorre l’attacco di scorsa settimana di Damian Priest ai danni di Pete Dunne. Damian commenta l’accaduto che è proprio questo ciò che voleva: telecamere, attenzione, Pete si è fatto un nome ad NXT e lui ha semplicemente sfruttato l’occasione per far sì che a spese di Dunne, il suo nome viva per sempre.

Entriamo nella seconda ora di programmazione col North American Champion Roderick Strong impegnato nella sua prima uscita da campione contro Isiah “Swerve” Scott.

ONE FALL MATCH
RODERICK STRONG VS ISIAH “SWERVE” SCOTT


Isiah sorprende Strong con un jumping kick …1…2…serie di chop, front suplex e splash per un altro 2. Strong impiega diversi minuti ad ingranare ma grazie ai suoi classici backbreaker riesce ad equilibrare l’andamento del match a suo favore. Il campione gestisce lo sfidante molto bene impedendogli ogni tipo di reazione e rallentando il ritmo del match con prese di sottomissione ma non può nulla contro un diretto destro di Scott, jawbreaker, corner uppercut, altro uppercut volante, Isiah inizia a crederci davvero, Roddy cerca di bloccarlo, sale sulle corde ma viene colpito alla gambe … ARRIVA IL RESTO DELL’UNDISPUTED ERA … jumping ddt di Scott …1…2… Cole, Fish e O’Reilly fanno il tifo per il momento ma serve a poco, Strong subisce una jumping flatliner e un altro side kick …1…2… Strong rotola sull’apron, Scott lo sgambetta, piazza un altro superkick che appende Roddy alle corde … SLINGSHOT DOUBLE FOOT STOMP!! Isiah è pronto a chiuderla ma nota che l’Undisputed Era si sta avvicinando, la distrazione tanto basta a Strong per andare in sequenza con un jumping knee, il sick kick, la End of Heartache e il tocco di chiusura con la Strong Hold.

VINCITORE: RODERICK STRONG via sottomissione

Cole prende il microfono e si complimenta con Scott ma dice anche che nessuno è al livello dell’Undisputed Era, ma ammira Balor e Ciampa per essere tornati con questo sogno irrealizzabile di poterli detronizzare. Alla parola sogno o dream se vogliamo il Velveteen Dream si palesa nell’arena rivolgendosi a Strong sostenendo che è un’atleta di alto livello, ma tra due settimane avrà una nuova experience con lui valida per il titolo nordamericano. Il Dream mostra sul titantron la foto che Strong ha postato sui social per celebrare la vittoria del titolo che lo ritrae nudo su un divano con solo la cintura a coprire gli attributi. Il Dream conclude che tra due settimane tutti vedranno che è Strong quello a non essere all’altezza. Ovviamente l’ultima frase è un gioco di parole sugli attributi di Strong e con uno schiocco di dita il Dream toglie la cintura dalla foto mostrando Strong con la mancanza dei gioielli di famiglia.

NO ONE WILL SURVIVE!! Non c’è pace per l’Undisputed Era. Tommaso Ciampa si dirige verso il ring con l’iconica stampella in una mano e una sedia nell’altra. Cole e soci preferiscono non avere niente a che fare con il Blackheart e lasciano il ring. Ciampa si siede e raccoglie il microfono rivolgendosi a Goldie (la cintura) dicendo che papà è a casa. Ovazione del pubblico alle parole di Ciampa mentre l’Undisputed Era dovunque si giri è circondata da sfidanti.

Le telecamere inquadrano Ciampa tornare nel backstage. Cathy Kelley lo sta aspettando per intervistarlo ma Angel Garza si frappone prendendosela in spagnolo con l’intervistatrice per preferire Ciampa ad uno come lui. Per tutta risposta Ciampa gli rifila un forearm e si allontana rispondendo a Cathy che non ha alcuna idea di quello che Garza abbia detto.

Torniamo sul ring per il prossimo match, Dakota Kai è già pronta ad un altro match ma stavolta la sua avversaria è nettamente superiore rispetto a Taynara Conti.

ONE FALL MATCH
DAKOTA KAI VS BIANCA BELAIR


Sin dal suo ritorno Dakota è più aggressiva e risponde subito alle intimidazioni della Belair con un PK e un double stomp. Bianca rotola fuori ring in cerca d’aria, ma Dakota connette un altro PK dall’apron. Bianca rovescia una irish whip e lancia Dakota di faccia contro il turnbuckle, hip toss, spallata ed una body slam con tanto di squat e pin irrispettoso … solo 1. Dakota cerca uno school girl a sorpresa …1…2… Bianca risponde con un violento gutbuster ma finisce contro il turnbuckle, scorpion kick della Kai, dropkick, Dakota prepara Bianca per il running corner boot e connette!! Ma è solo conto di 2, altro innovativo double knee smash ed ancora Bianca esce al 2. Altro kick di Dakota, Bianca evita ed imbraccia l’avversaria per il double chikenwing facebuster e poi running shooting star press …1…2…NO! Dakota prova a rialzare Bianca, scambio di colpi tra le due, bicicle kick, Bianca si sposta e Dakota arriva lunga permettendo a Bianca di caricarla e stenderla con la KOD.

VINCITRICE: BIANCA BELAIR

A fine match Bianca prende il microfono e afferma di aver ascoltato le parole di Rhea Ripley prima nello show. A lei non importa chi sia Rhea ma se qualcuno vuole arrivare a Shayna dovrà passare prima dalla EST di NXT.

Video con commento di Dijakovic che afferma di aver studiato a fondo Keith Lee e di conoscere il segreto per batterlo. Settimana prossima non considera nemmeno l’ipotesi di perdere.

UP NEXT: WALTER Vs Kushida

Dopo i commenti di Priest arriva anche la risposta di Pete Dunne. Pete dice a Priest di resistere, al suo arrivo in WWE, Triple H in persona gli ha detto che si doveva fare un nome e 600 giorni di regno sono una buona referenza da presentare. Sapeva benissimo di dover affrontare il roster di NXT ma si chiede se prossima settimana sarà ancora in grado di scoccare le sue frecce dopo che gli avrà spezzato le dita.

E siamo al MAAIN EVENT!! Kushida dimostra un coraggio non da pochi nello sfidare direttamente il capo dell’Imperium in persona … WALTER.

MAIN EVENT MATCH
WALTER VS KUSHIDA


La differenza di stazza è impressionante ma Kushida cerca di attaccare le fondamenta di Walter e non esita persino a provocarlo. Flatliner contro il turnbuckle del giapponese che poi va in springboard ma manca completamente il salto, non è chiaro se è voluto o meno, in ogni caso big boot immediato di Walter che applica una single leg crab, il giapponese soffre ma raggiunge le corde solo per poco visto che Walter esegue le sue poderose chop. L’austriaco vuole già chiudere con la powerbomb ma Kushida la rovescia in un ddt, serie di calci che stordiscono lo UK Champion portandolo sull’apron, tentativo di sunset flip powerbomb verso l’esterno del ring ma Walter si tiene alle corde e colpisce Kushida con uno stomp, il giapponese reagisce con dei calci, evita Walter che finisce contro il paletto, lo colpisce alla gamba E POI CONNETTE UN DDT CHE FA CADERE WALTER DALL’APRON SUL PAVIMENTO!! I due tornano sul ring, Kushida calcia il braccio di Walter ED APPLICA LA HOVERBOARD LOCK!! Walter riesce a rovesciarla ma il braccio sinistro è danneggiato gravemente, tuttavia riesce ad intrappolare Kushida in una sleeper hold!! O Connor Roll di Kushida …1…2… di nuovo sleeper hold di Walter, Kushida evita con una capriola ed applica una cross armbreaker!! Walter esce dalla morsa e prende Kushida con uno dei suoi big boot, german suplex, poi pumphandle suplex …1…2… I due rimangono a terra dando evidenti segni di stanchezza, Walter lentamente sale sulle corde, Kushida lo blocca e gli prende il braccio … SUPER HOVERBOARD LOCK DALLA TERZA CORDA!! Walter è in netta difficoltà ma raggiunge le corde solo con un piede, Kushida insiste nel cercare il braccio e magari lo fa un po’ troppo spesso, dropkick di Walter che azzera l’offensiva di Kushida … POWERBOMB …1…2…NOOOO!!! Il pubblico gradisce, schiaffi di Walter che poi afferra Kushida per una short arm lariat e stavolta il conto arriva a 3.

VINCITORE: WALTER

Walter vince ma lo fa con molta fatica. Kushida ottiene la sua prima sconfitta da quando è ad NXT. Arrivano sullo stage i suoi compagni ad applaudirlo e Walter li raggiunge posando con loro. Il tavolo di commento ci ricorda la card di settimana prossima e Cathy Kelley aggiunge sul momento altri due match resi ufficiali da Regal: per settimana prossima Tommaso Ciampa tornerà a combattere e lo farà contro Angel Garza e tra due settimane Strong dovrò difendere il titolo dall’assalto del former champion Velveteen Dream.

La puntata termina qui. Vi ringrazio della lettura e prossimo appuntamento, sempre qui tra 7 giorni, con NXT su Tuttowrestling.com.




Tutte le news sul tuo account Facebook con un LIKE! CLICCA QUI
Segui Tuttowrestling.Com sulla nostra pagina Twitter: @Tuttowrestling


   

Questo sito non è in alcun modo affiliato con alcuna organizzazione professionistica.
I nomi dei programmi, dei lottatori e dei marchi WWE e TNA sono proprietà delle rispettive federazioni.
Copyright © 2018 - Tuttowrestling.Com - P. IVA n° 08331011000

Cambia le Impostazioni Privacy

TUTTOWRESTLING HOMEPAGE