TUTTOWRESTLING HOMEPAGE
USERNAME PASSWORD     RICORDAMI REGISTRATI
 
 12.11 WWE Raw Report
 11.11 A Gomiti Alti
 11.11 Wrestling Cafe
 11.11 WWE 205 Live Report
 10.11 FULL GEAR 2019 REPORT
 10.11 Intervista a Trixie
 10.11 WWE Planet
 
 







 
 
 

WWE NXT REPORT   31/10/2019 

by Luigi Quadri
 


Ancora scorre negli occhi l’incredibile finale di scorsa puntata che ha visto Balor attaccare a sorpresa Johnny Gargano e lasciare Ciampa in balia della Undisputed Era. La parte di Finn è ancora piuttosto incerta e stasera noi tutti ci aspettiamo una spiegazione alle recenti azioni dell’irlandese. In più altre due fresche rientranti come Tegan Nox e Dakota Kai hanno già un’occasione d’oro per diventare campionesse di coppia femminili. Captain Phenomenal 1 is here e questo è il report di Nxt.





Poppy, artista americana, apre questa puntata esibendosi sullo stage mentre alle sue spalle scorrono gli highlights della scorsa puntata. Subito dopo, Io Shirai fa il suo ingresso sulle note di “Scary Mask” altro brano di Poppy usato nello scorso TakeOver come colonna sonora della rivalità tra la giapponese e Candice LeRae. Assolutamente funzionale la presenza dell’artista visto che il rematch di quel TakeOver sarà il primo match di oggi.

ONE FALL MATCH
IO SHIRAI VS CANDICE LERAE


Le due subito non si risparmiano colpendosi con un suicide dive a testa, hangman neckbreaker tra le corde ai danni di Io e poi step up senton …1…2… Candice sale sulle corde, Io la sbilancia e connette una lungblower, la giapponese provoca la rivale con dei calcetti alla testa, jawbreaker di Candice che va per una headscissor ma Io mantiene l’equilibrio splendidamente!! Tuttavia Candice non si fa impressionare e risponde con uno step up enziguri che manda Io sull’apron, le due lottano per impostare un german suplex ma alla fine Candice spinge via la rivale con una gomitata e sale sulle corde, Io prova a bloccarla ma viene spinta via in un primo tentativo ma col secondo ha successo e riesce a far cadere la LeRae fuori ring. Non appena Candice torna sull’apron arriva la 619 di Io, springboard missile dropkick …1…2… Candice cerca di reagire ma Io se la carica in spalla e la sbatte contro il turnbuckle per poi eseguire una air raid crash. Si inizia ad accusare la stanchezza, Io manca il corner double knee smash, pugni di Candice, Io la imprigiona in una crossface, Candice si libera, side russian leg sweep e poi la bionda imposta a sua volta una presa. Io ne esce, ma poi va a collidere con Candice tentando come lei una crossbody. Candice sembra averne di più, bel tornado ddt poi porta Io contro il turnbuckle e la carica sulle corde per la Wild Ride. IO PERO’RIESCE A TENERSI!! Candice crolla a terra … MOONSAULT!! NO!! Candice alza le ginocchia!! Io ne ha abbastanza e si arma di una sedia, l’arbitro riesce a bloccare la giapponese dall’usarla, Candice ne approfitta con una full nelson facebuster, superkick, Io crolla sulla sedia, Candice va per il Moonsault … MA IO SI SPOSTA E CANDICE IMPATTA SULLA SEDIA. Io copre …1…2…3…

VINCITRICE: IO SHIRAI




Io non è ancora soddisfatta e prende la sedia per infierire con Candice ma dal backstage arriva Rhea Ripley che mette in fuga la giapponese.

TONIGHT: Undisputed Era VS Matt Riddle & Keith Lee

Vengono mostrate le reazioni via social media e della tv sul turn di Finn Balor. Una frase detta dell’irlandese già dice tanto su cosa vedremo da lui in futuro: The Prince is Back. (Prince Devitt era il nome di Balor in NJPW quando formò il primo Bullet Club).

NEXT WEEK: Pete Dunne avrà l’occasione di vendicarsi su Damian Priest

Finn fa il suo ingresso sul ring accolto da una reazione per lo più positiva. Finn parla in maniera sarcastica di come 2 mesi fa era sdraiato sul ring di fronte alla cosa più calda del business solo perché aveva una nuova maschera, ora lui si è tolto la sua ed è diventato lui la cosa più calda del business. Chiaramente ognuno ha la propria opinione, dai fan, ai ragazzi nel backstage, alla dirigenza ma è proprio questo il problema, c’è troppa gente che “guarda” wrestling e non è tra il pubblico e lui pretende che sia il business a guardare lui. Ha saputo che Gargano è uscito dall’ospedale, gli fa piacere, ma se incrocerà la sua strada di nuovo ce lo rispedirà con piacere trasformando Johnny Wrestling in Johnny guardaWrestling come dovrebbe essere. Finn si allontana mimando il tipico gesto della pistola in onore ai suoi trascorsi nel Bullet Club.




Il prossimo match è tutto made “Down Under”.

ONE FALL MATCH
SHANE THORNE VS BRONSON REED


Due australiani a confronto. Partenza esplosiva per Thorne con un dropkick ed un calf kick che spingono Reed all’angolo, jumping cannoball a segno e Thorne prepara già la finisher ma trova la strada sbarrata da una violenta clothesline di Reed, senton, Thorne viene rialzato, scambio di chop, discus forearm, roundhouse kick di Thorne che blocca Reed ed esegue un saito suplex …1…2… non basta, allora Shane martella di calci Reed da ogni angolazione ma l’australiano si carica e reagisce con forza con un german suplex, si carica Thorne sulla schiena ed esegue una specie di reverse tombstone piledriver, via le bretelle del costume per Reed che la vuole chiudere col top rope splash, Thorne prova ad impedirlo ma viene spinto a terra e deve subire la mossa e la sconfitta.

VINCITORE: SHANE THORNE


Cathy intervista Dakota e Tegan poco prima del loro match. Le due si dicono nervose, ma sono pronte a dar battaglia alle Kabuki Warriors. Non ci sarebbe di meglio per Tegan che vincere i titoli di coppia femminili con la sua migliore amica dopo i gravi infortuni che entrambe hanno avuto.

WWE WOMEN’S TAG TEAM TITLE MATCH
THE KABUKI WARRIORS© VS TEGAN NOX & DAKOTA KAI





Grande accoglienza per le due giapponesi che partono bene riuscendo a contenere l’esuberanza delle sfidanti. Dakota e Tegan non ci stanno ed iniziano a lavorare in coppia su Asuka ottenendo un conto di 2, PK di Dakota ancora 2. Asuka mostra subito di essere una veterana del ring bloccando la gamba di Dakota eseguendo un dragon screw leg whip, mossa altamente efficace visto l’infortunio recente della Kai proprio a quell’arto. Asuka continua quindi l’offensiva applicando una leg lock, Dakota cerca di sgusciare via ma la giapponese non molla la presa, anzi va ad applicare una ankle lock, prova a liberarsi con un enziguri ma Asuka capisce le sue intenzioni e semplicemente si abbassa. Tag per Kairi che connette lo sliding d e prende a sua volta di mira la gamba sinistra di Dakota con calci ed uno stretch muffler, altro tag ad Asuka che isola perfettamente Dakota dalla compagna quasi giocando con lei al gatto e al topo spegnendo sul nascere ogni suo tentativo di reazione. Le campionesse impostano una mossa combinata, lungblower, into blockbuster di Kairi e poi sliding kick di Asuka …1…2… Dakota si appoggia all’angolo delle giapponesi e prova a rispondere agli attacchi, Kairi cerca di fermarla da dare il tag ma si prende uno scorpion kick e dopo diversi minuti di agonia finalmente Tegan può entrare nel match. Subito chokeslam ai danni di Kairi e poi compilation di uppercut per le giapponesi, diving crossbody su Asuka …1…2… Tegan prepara il Shiniest Wizard … MA ASUKA LA BLOCCA IN UNA KNEE BAR!! Guai grossi per la gallese che nonostante tutto si rimette in piedi e poi applica lei una cross armbreaker, interviene Kairi a rompere la presa, bicicle kick al suo indirizzo di Dakota, german suplex di Asuka, superkick su Asuka da parte di Tegan e tutte crollano a terra. Tag per Dakota, running corner boot su Asuka, se la carica poi in spalla per la GTK ma Kairi distrae l’arbitro … GREEN MIST DI ASUKA … tag … INSANE ELBOW!!! Kairi ostruisce la faccia sporca di Dakota e Asuka si occupa intanto di Tegan. Le campionesse mantengono i titoli.

VINCITRICI ED ANCORA NXT WOMEN’S TAG TEAM CHAMPIONS: THE KABUKI WARRIORS

Non sembra esserci pace per la Nox e la Kai, risuona la theme di Shayna che arriva sul ring accompagnata dalle sue fedeli compari e si avventa su di loro. Tegan viene subito immobilizzata e Shayna si prepara a colpirle il braccio ma ARRIVA RHEA RIPLEY!! Rhea punta fissa verso Shayna … MA VIENE ATTACCATA ALLE SPALLE DA IO!! E POI DA BIANCA BELAIR!! C’è pure Candice che getta la giapponese contro le barricate. Rhea intanto si libera della Shafir e della Duke e sale sul ring scagliandosi su Shayna, ritornano anche le altre e si crea una confusione incredibile sul ring fino a che la voce imperiosa di Regal ordina alla security di intervenire. Il Gm dice di avere una soluzione molto semplice per sistemare la questione (il pubblico stava già inneggiando) … WARGAMES!!!

Dopo l’annuncio del primo Wargames femminile passiamo al prossimo match nato dalle interazioni di scorsa settimana tra Tyler Bate e Cameron Grimes.

ONE FALL MATCH
TYLER BATE VS CAMERON GRIMES


Bate mette in mostra tecnica ed esplosività atletica che mettono Grimes in seria difficoltà. Bate carica il suicide dive ma Grimes lo blocca e lo stende con uno swinging side slam, seguito da un german suplex che blocca un tentativo di evasione di Bate dall’angolo, Grimes ha quindi l’occasione di controllare Bate con un’armbar ma il britannico non tarda a liberarsi, diving european uppercut, exploder suplex e running shooting star press …1…2… Grimes fatica, riesce a caricare Bate sulle spalle ma l’inglese risponde con una hurracanrana …1…2… Tyler imposta la sua manovra migliore, Grimes si libera, superman forearm, gancio sinistro di Bate e che si lancia con la rebound clothesline ma Grimes piazza la Collision Course …1…2… NO! Tyler riprova la Tyler Driver ma ancora non riesce, tuttavia riesce a mandare Grimes fuori ring con un rolling kick, terza volta che Bate prova il volo e stavolta il plancha connette!! Bate sta per tornare sul ring … MA KILLIAN DAIN E’ A POCHI PASSI DA LUI. Bate cerca di concentrarsi sul suo avversario ma la distrazione paga perché Grimes piazza il Cave In e vince questo match.

VINCITORE: CAMERON GRIMES

A fine match Dain demolisce Bate con una cannonball contro i gradoni ed urla all’inglese di far sapere al suo amico Pete Dunne che ci sono ancora affari in sospeso tra di loro.

Breve video su Angel Garza dove il messicano spiega quanto sia importante per lui la sua famiglia e di renderla orgogliosa per quello che fa sul ring.

Cathy Kelley annuncia che Regal ha nominato Shayna Baszler e Rhea Ripley capitane dei due team che si affronteranno.

Siamo arrivati al MAAAIN EVENT!!! Tocca a O’Reilly e Fish contenere la voglia di rivalsa di Lee dopo il loro intervento di scorsa settimana che gli è costato il North American Title. Ad affiancare Lee ci sarà Matt Riddle e non Djakovic per scelta dello stesso Lee a quanto detto da Ranallo al commento.

MAIN EVENT MATCH
UNDISPUTED ERA VS KEITH LEE & MATT RIDDLE


L’Undisputed Era sfrutta l’effetto sorpresa attaccando Riddle alle spalle ma con Lee hanno vita molto più dura e vengono affossati da un crossbody. Fish e O’Reilly cercano una pausa fuori ring per chiarire le idee ma Riddle non la concede e Fish finisce vittima delle chop prima di Riddle e poi di Lee, spear di Riddle su O’Reilly e poi Jackhammer su Fish per un conto di 2. Lee è il vero problema per l’Undisputed Era che non riesce ad impensierirlo in nessun modo, Fish e O’Reilly riescono a scambiare qualche colpo con Riddle ma l’ex MMA distribuisce gutwrench suplex con estrema facilità. Fish riesce a colpire Riddle con un back elbow e i campioni isolano Riddle dal proprio compagno colpendolo con una serie di ginnochiate, entra Fish, back suplex …1…2… Riddle prova a reagire intrappolando Bobby in una sleeper hold, ma senza gran successo, entra O’Reilly ma sbaglia una diagonale andando a colpire Fish, Kyle blocca quindi Matt in una leg hook ma Riddle riesce a raggiungere Lee ma d’astuzia Fish lo fa cadere evitando il tag. Riddle deve quindi continuare a lottare ma finisce preda della CHASING THE DRAGON …1…2…Lee ferma lo schienamento!! Kyle blocca nuovamente Riddle ma stavolta il tag non si può evitare, Riddle si libera e fa entrare Lee. Keith travolge letteralmente l’Undisputed Era e prepara la Spirit Bomb su Fish, interviene O’Reilly che, con uno sgambetto, salva il proprio partner, tag, Fish subisce uno slam e Lee vuol provare il volo dalla terza corda … MOONSAULT … Fish si sposta, altro tag, axe kick e discus forearm di Kyle, samoan drop mostruoso di Fish …1…2… Kyle imposta una cross armbreaker ma Fish lo solleva di forza e lo schianta a terra con una powerbomb!! Tag per Riddle che distribuisce exploder suplex e bro-ton ai campioni di coppia … ARRIVANO STRONG E COLE!! Knee strike su Strong, PK su Cole, Riddle abbassa le corde e Fish e O’Reilly vanno a far compagnia ai propri amici, Riddle prende le misure … FLOATING BRO!! Riddle raccoglie Fish e prepara una powerbomb, intanto Lee mette fuori gioco Strong e Cole con la Pounce, l’arbitro cerca di riportare l’ordine ma Fish riesce ad evitare la powerbomb e O’Reilly arriva subito a rimorchio per connettere la Total Elimination …1…2…3…

VINCITORI: THE UNDISPUTED ERA

L’Undisputed Era si accanisce in 4 contro 1 su Lee … MA ARRIVA TOMMASO CIAMPA ARMATO DI STAMPELLA!! Ciampa ne ha per tutti a parte Cole che riesce a mettersi in salvo, a farne le spese è O’Reilly che si prende un knee strike da Ciampa e da Riddle prima di essere lanciato da Lee verso i suoi compagni. Ciampa prende il microfono e nota “Goldie” all’angolo, vorrebbe raccoglierla ma si ferma e dice alla cintura di aspettare perché “Daddy is going to War”.

Chiara sfida lanciata da Ciampa all’indirizzo di Cole. L’Undisputed Era si lecca le ferite mentre Ciampa saluta alla sua maniera Cole dal ring. Termina qui questa puntata che ha già messo tanta carne al fuoco in vista di TakeOver.

Per restare aggiornati sapete cosa dovete fare, non perdere il report di questa settimana. Grazie a tutti per esservi fermati su TuttoWrestling. A presto!!




Tutte le news sul tuo account Facebook con un LIKE! CLICCA QUI
Segui Tuttowrestling.Com sulla nostra pagina Twitter: @Tuttowrestling


   

Questo sito non è in alcun modo affiliato con alcuna organizzazione professionistica.
I nomi dei programmi, dei lottatori e dei marchi WWE e TNA sono proprietà delle rispettive federazioni.
Copyright © 2018 - Tuttowrestling.Com - P. IVA n° 08331011000

Cambia le Impostazioni Privacy

TUTTOWRESTLING HOMEPAGE