TUTTOWRESTLING HOMEPAGE
USERNAME PASSWORD     RICORDAMI REGISTRATI
 
 9.12 Wrestling Cafe
 9.12 WWE 205 Live Report
 8.12 WWE Planet
 8.12 WWE NXT UK Report
 8.12 WWE Main Event Report
 8.12 Impact Wrestling Report
 7.12 WWE Smackdown Report
 
 







 
 
 

WWE CLASH OF CHAMPIONS 2019 REPORT

Charlotte, NC  15/09/2019
by Lorenzo Pierleoni
 


Tante rivalità in gioco, molti protagonisti che si giocano tutto, tutti i titoli in palio… benvenuti a WWE Clash of Champions! È il momento di un PPV dove tutto può cambiare considerando che gli attuali detentori delle cinture WWE dovranno difendere i propri titoli… ci riusciranno tutti? Come si evolverà la situazione tra Seth Rollins e Braun Strowman tra i due match che i due dovranno sostenere stasera, difendendo prima i Raw Tag Team Titles e poi affrontandosi a vicenda per lo Universal Title? Riuscirà Kofi Kingston a dimostrare a Randy Orton che la sua Cinderella Story non è ancora finita e che non è per niente “Stupid”? È ora di rispondere a tutte queste domande… andiamo a cominciare! Grazie per aver scelto ancora una volta Tuttowrestling.com, io sono Lorenzo “Clash of Schedules” Pierleoni ed eccezionalmente sono qui a raccontarvi questo PPV WWE!





Comincia il Kickoff dello show… come al solito ve lo racconta il nostro Andrea Cenci!

Il pre-show di Clash of Champions 2019 si apre in diretta dallo Spectrum Center di Charlotte, nel Nord Carolina, mentre Jonathan Coachman ci accoglie, affiancato da Charly Caruso, David Otunga e il WWE Hall of Famer Booker T. Il panel esamina la card e Coach ci mostra a un pacchetto video su Sasha Banks vs Becky Lynch. Kofi è nel backstage con Big E. Charly menziona Xavier Woods che non è qui a causa dell'attacco dei Revival, ma ecco che invece appare a sorpresa dicendo che è tornato.

WWE CRUISERWEIGHT CHAMPIONSHIP TRIPLE THREAT MATCH:
DREW GULAK © VS HUMBERTO CARRILLO VS LINCE DORADO

La campana suona e Gulak prova a fare piazza pulita. Carrillo viene lasciato cadere e Gulak fa un conteggio di 1 su Dorado. Dorado e Carrillo ribaltano la situazione e si corrono l'un l'altro. Dorado finisce per saltare dall'alto, portando entrambi gli avversari a terra contemporaneamente. Dorado salta dal paletto con un uranage su Gulak. Carrillo con un crossbody per un conteggio di 2. Carrillo lavora sul braccio e controlla Gulak. Carrillo sale in cima ma Gulak lo tira giù, veloci cambi di fronte. Gualk va a lavorare su Dorado e lo sorprende a mezz'aria. Gulak con una gutbuster per un conteggio di 2. Gulak mantiene di nuovo Dorado al centro del ring. Dorado sorprende Gulak con un calcio alla schiena, ma Carrillo tira fuori Lince ed esegue un dropkick su Gulak, seguito da un moonsault! Carrillo mantiene il controllo e connette un ennesimo dropkicks su Gulak gettandolo fuori ring. Dorado rientra ma viene spedito sull'apron per poi finire vittima della Gulak's shoulders. Carrillo interrompe tutto con un salto, facendo partire i cori "this Is awesome". Missile dropkick di Carrillo su Dorado, Gulak interviene al 2! Gulak porta Carrillo sopra il paletto, ma Carrillo lo colpisce per farlo capitolare. Carrillo applica poi una sottomissione su Gulak, contemporaneamente Dorado ne applica una su Carrillo. Gulak brecca per entrambi, poi prova dei Pin d'astuzia sugli avversari senza successo. Clothesline su Carrillo! Si alternano fasi all'angolo ad altre a centro ring. Dorado poi spedisce fuori Humberto con un dropkick potentissimo e stende Drew. Dorado riagguanta Carrillo con una super hurricanrana! Dorado sale sulla top rope per la Shooting Star Press ma Carrillo si sposta. Carrillo fa cadere Lince con un calcio in testa. Carrillo va con la Aztec Press su Dorado ma Gulak lo sorprende alle spalle e gli ruba il pin! Roll up su Dorado! 1...2...3!
VINCITORE PER SCHIENAMENTO E ANCORA CRUISERWEIGHT CHAMPION: DREW GULAK

Sarah Schreiber è nel backstage con Bayley e Sasha Banks, che al momento stanno scherzando. Banks dice che torneranno a casa con tutte le cinture femminili massime. Altro break.

WWE UNITED STATES CHAMPIONSHIP MATCH:
AJ STYLES © VS CEDRIC ALEXANDER

Gallows e Anderson camminano verso AJ, ma poi si dirigono verso la zona posteriore. Prima che lacampana suoni riceviamo le presentazioni formali da Mike Rome. Cedric stende immediatamente AJ con un grosso Michinoku deiver per un conteggio di 2 dal nulla. AJ e Cedric sono entrambi scioccati. AJ esce ma Cedric vola e lo abbatte. Cedric lo riporta e lo colpisce un grosso calcio in testa per un altro conteggio ravvicinato. Cedric calcia AJ in testa dall'apron e lo lascia cadere. Cedric balza in alto ma AJ lo spinge giù dalla corda superiore. Suplex sull'apron di AJ! AJ afferra Cedric per uno Styles Clash sul pavimento e lo inchioda!! AJ riporta l'avversario sul ring e lo copre, ma ferma il pin al 2. AJ mantiene il controllo. Cedric combatte ma non ne ha più. AJ applica una sottomissione, Cedric a fatica arriva alle corde. AJ sorride e continua a colpire ripetutamente un Cedric stremato. Cedric prova un'offensiva, calcio, back elbow... reverse DDT del campione! AJ aspetta che Cedric si rialzi...Phenomenal Forearm!!! AJ va addirittura per Styles Clash!!!! 1,2,3. Styles non ha semplicemente vinto, ha distrutto Alexander. Di fatto, uno squash comunque godibile.
VINCITORE PER SCHIENAMENTO E ANCORA UNITED STATES CHAMPION: AJ STYLES

A fine match, il campione e tutto l'OC continuank ad infierire su Alexander, che oggi è stato affossato come pochi prima d'ora. Poi, per la gioia dei fan, posano col too sweet.

E su queste note termina il Kickoff… passiamo al main show!

Lo show principale comincia con un recap dei titoli in palio e delle storie che accompagnano le varie faide. Ogni titolo in palio… l’impresa dei campioni di riconfermarsi come tali comincia ADESSO!

Michael Cole ci accoglie dal tavolo di commento qui allo Spectrum Center di Charlotte, North Carolina per dare ufficialmente il via a questo PPV! E la prima theme a risuonare è quella del Beast Slayer… IT’S TIME TO BURN IT DOWN!

RAW TAG TEAM CHAMPIONSHIP MATCH:
SETH ROLLINS & BRAUN STROWMAN VS ROBERT ROODE & DOLPH ZIGGLER

Arriva appunto Seth Rollins, impegnato stasera nel “double duty” di difendere entrambe le sue cinture. Più tardi Rollins affronterà Strowman con lo Universal Title in palio… ora difenderà CON Strowman i Raw Tag Team Titles. Arriva appunto anche Strowman, seguito subito dopo dallo strano e particolare team che si è guadagnato il diritto di affrontare Rollins e Strowman… prima Dolph Ziggler, poi Robert Roode. I due si portano sul ring… è tempo delle introduzioni ufficiali di Mike Rome. L’arbitro alza le cinture… si va, cominciano sul quadrato Roode e Strowman. Strowman attende l’avversario, apparentemente paziente. Presa di clinch a centro ring, Strowman scaglia via Roode senza alcun problema. Fase di studio, Roode cerca una Waistlock e poi chiude una Headlock ma Strowman lo scaglia di peso al suo angolo, liberandosi. Roode e Ziggler discutono una strategia, poi entra Ziggler. Roode distrae Strowman e Ziggler prova subito la Sleeperhold ma Strowman scaccia Ziggler e lo colpisce con un Big Boot, poi stende anche Roode. Corner Clothesline di Strowman su Ziggler che ora viene colpito da Rollins appena entrato al posto di Strowman. Rollins schiena, 1…2…NO. Rollins prova una Falcon Arrow ma Ziggler lo colpisce con una gomitata e fa entrare Roode che però viene colpito da Rollins che cerca di gestire sia lui che Ziggler ma viene colpito alla schiena e lanciato fuori ring. Roode distrae l’arbitro… High Angle DDT di Ziggler che stende lo Universal Champion fuori dal ring! Roode torna a prendere Rollins fuori dal quadrato e lo lancia nelle barriere fuori ring, poi prova a schienarlo ma ottiene solo un conto di 2. Raffica di pugni di Roode che ora è in controllo e porta Rollins al proprio angolo, tag per Ziggler che ora colpisce Rollins all’addome. Ziggler provoca Rollins e ora lo chiude in una Side Headlock. Strowman incoraggia il tag team partner, Jawbreaker di Rollins che però si prende una Famouser! 1…2…NO! Rollins c’è ancora. Tag di Ziggler per Roode, che entra e colpisce Rollins alla schiena e poi con una chop. Suplex di Roode, 1…NO. Roode strozza Rollins alle corde richiamato dall’arbitro, Roode la smette al 4 ma distrae l’arbitro e permette a Ziggler di colpirlo fuori ring. Ora Roode salta sulla seconda corda e si lancia su Rollins che però evita, lancia via Ziggler e poi salta a sua volta sulla seconda corda, Blockbuster! Strowman reclama il tag, Roode lo dà a Ziggler che prova di nuovo la Famouser, Rollins prova a ribaltare nella Buckle Bomb ma si prende un Sunset Flip! 1…2…NO, ma Ziggler chiude la Sleeperhold! Rollins è in difficoltà a centroring e prova a dare il tag a Strowman ma Ziggler lo schianta a terra! Ziggler si lancia su Rollins per un altro DDT ma Rollins lo prende al volo… Falcon Arrow! E TAG PER STROWMAN! Che colpisce al volo sua Ziggler che Roode e poi va con una Corner Clothesline su Ziggler! Che ora rotola fuori ring… e Strowman non se lo fa ripetere due volte, uscendo e caricando sia lui che Roode con tutta la sua forza! Ora Corner Clothesline su Ziggler tornato sul ring, poi prova una Running Powerslam ma Ziggler lo fa finire all’angolo e lo fa impattare con il paletto! Arriva Roode che prova un Glorious DDT, Strowman lancia via Roode e dà il tag a Rollins che stende Roode e prova il Curb Stomp ma Roode si rialza in piedi e si prende solo un Superkick! Ziggler distrae Roode, Rollins lo stende e Roode prova a prenderlo di sorpresa, Rollins non ci casca ma si prende comunque un Double A Spinebuster! 1…2…NO! Roode vuole il Glorious DDT!!! Arriva Strowman che lo travolge ma fa schiantare anche Rollins nel paletto! Strowman attacca anche Ziggler ed entrambi finiscono fuori dal quadrato, Roode ne approfitta… GLORIOUS DDT! ED È 1…2…E 3?!? ROODE E ZIGGLER SONO I RAW TAG TEAM CHAMPIONS DOPO AVER SCHIENATO LO UNIVERSAL CHAMPION!
VINCITORI PER SCHIENAMENTO E NUOVI RAW TAG TEAM CHAMPIONS: ROBERT ROODE & DOLPH ZIGGLER

Roode e Ziggler festeggiano mentre Strowman assiste impotente all’accaduto e Rollins si rende conto di cosa sia successo… i due si guardano in cagnesco, poi Strowman va via e Rollins lo segue poco dopo.

Nel backstage Strowman viene intervistato da Charly Caruso che gli chiede come si concentrerà per il match per lo Universal Title. Strowman dice che Rollins ha perso i Raw Tag Team Titles e perderà anche lo Universal Title, Rollins sta perdendo tutti i match e lui si assicurerà che continui così.




Promo di NXT LIVE su USA Network, da questo mercoledì!

Kayla Braxton è nel backstage con Becky Lynch, alla quale chiede… niente, Becky dice che non è d’accordo con Strowman, alla fine della serata sia lei che Rollins avranno ancora i titoli. Kayla chiede poi a Becky di Sasha Banks e del suo lato “malvagio” mostrato dal suo ritorno. Becky dice che lei ha vissuto l’anno più incredibile che una wrestler possa vivere ed elenca le sue vittorie… mentre Sasha si è solo tinta i capelli. Becky dice che si è guadagnata tutto quello che ha ottenuto, non importa quello che dica Sasha. Lei stanotte è pronta a guadagnarsi la sua rivincita.

Il team di commento di SmackDown è al suo posto… è ora del match valido per lo SmackDown Women’s Title, di cui vediamo un videorecap!

SMACKDOWN WOMEN’S CHAMPIONSHIP MATCH:
BAYLEY © VS CHARLOTTE FLAIR

Classiche entrate per le due wrestler che si sono già affrontate in passato varie volte e che ormai si conoscono molto bene. Greg Hamilton procede alle introduzioni delle due wrestler… si può cominciare. Accoglienza MOLTO diversa dal solito per Bayley, come ci si poteva aspettare, che viene sommersa di fischi. Suona la campanella, Big Boot di Charlotte! 1…2…NO! Charlotte parte fortissimo e Bayley è costretta a uscire dal ring per ritrovare il ritmo! Charlotte però la va a prendere e la rincorre sul ring colpendola al volto e poi con una serie di chop. Charlotte prova un Suplex ma Bayley atterra alle sue spalle e la schianta a terra prendendola per i capelli. Charlotte però la colpisce all’addome e poi violentemente in faccia, Suplex! Nip Up di Charlotte che ora colpisce di nuovo Bayley al volto, 1…2…NO. Charlotte prende Bayley per un piede e prova la Figure Eight ma Bayley scalcia e torna fuori dal quadrato. Charlotte però non le dà respiro e la va a prendere lanciandola a tutta forza contro le barriere a bordoring! E poi ancora, ripetendo la mossa! Charlotte chiaramente in controllo fin dall’inizio del match! Ora rilancia Bayley sul ring e la schiena, 1…2…NO. Il pubblico tifa chiaramente per Charlotte che ora schianta Bayley all’angolo con dei Corner Thrust e colpisce Bayley al volto! E ora prende la gamba di Bayley… prende di mira il ginocchio con un calcio! Bayley accusa il colpo ma prova un Roll Up, 1…2…NO, Big Boot di Charlotte! Che ora va ad attaccare Bayley con una serie di pestoni all’angolo. L’arbitro ferma Charlotte e le impedisce di andare ancora a colpire Bayley che è china all’angolo… alla fine riesce ad evitarlo, ma Bayley la sorprende con un Drop Toe Hold! Contro l’angolo scoperto e privo del turnbuckle, rimosso dalla stessa Bayley! Bayley schiena Charlotte, 1…2…E 3! Bayley prende il suo titolo e fugge via, ha battuto Charlotte in un modo o nell’altro!
VINCITRICE PER SCHIENAMENTO E ANCORA SMACKDOWN WOMEN’S CHAMPION: BAYLEY

Rivediamo quanto accaduto martedì a SmackDown nella seconda semifinale del King of the Ring, dove Shane McMahon ha fatto il possibile per battere Chad Gable in tutte le maniere, ma alla fine ha dovuto soccombere. Ma Shane non l’ha presa bene e ha licenziato l’arbitro speciale Kevin Owens dopo averlo attaccato.

SMACKDOWN TAG TEAM CHAMPIONSHIP MATCH:
THE NEW DAY (XAVIER WOODS & BIG E) © VS THE REVIVAL (SCOTT DAWSON & DASH WILDER)

Entrano i The Revival, poi segue il New Day che sembra molto meno propenso al gioco e allo scherzo del solito. Xavier Woods ha una vistosa ginocchiera… vedremo se questa cosa lo danneggerà durante il match. Solite introduzioni pre-match di Hamilton, il pubblico sembra un po’ freddino. Si comincia, iniziano Wilder e Woods. Fase di studio, Wilder andrà subito per la gamba? Sì ci prova dopo un tentativo di distrazione di Dawson che però non va a buon fine. Il secondo invece sì e Wilder attacca la gamba di Woods! Wilder prova a colpirla con un calcio in corsa ma Woods se lo scrolla di dosso mentre Big E attacca Dawson fuori dal ring! Irish Whip di Woods ribaltato da Wilder intanto, Woods attacca Wilder e fa entrare Big E che va con uno Uranage! 1…2…NO! Big E piazza Wilder sull’apron e va con dei clubbing blows, Dawson intanto schianta Woods giù dall’apron e si schianta sui gradoni! Big E si distrae e Wilder lo butta giù dall’apron con una Clothesline! Wilder riporta Big E sul ring, 1…2…NO. Tag per Dawson, i due vanno con un Rocket Launcher sulle corde e ci riprovano, 1…2…NO. Woods è KO e ovviamente i The Revival iniziano a smantellare Big E che è praticamente rimasto da solo. Mossa di coppia di Wilder e Dawson, Wilder che è l’uomo legale lo schiena ma solo per un conto di 2. Ora Wilder va con una Leg Scissors aggrappandosi illegalmente al volto di Big E. Che ora prova una reazione ma viene assaltato da entrambi i The Revival. Dawson si prende il tag e va con una gomitata, 1…2…NO. Woods è ancora fuori dal ring KO (e questa cosa è ridicola, permettetemelo), Dawson attacca Big E con un’altra Leg Scissors. Big E prova una reazione e si rialza, Dawson però prende di mira gli occhi di Big E e lo schianta all’angolo. European Uppercut di Dawson su Big E che ora si prende anche un pestone all’addome. E ora Corner Irish Whip di Dawson… Big E lo ribalta e Dawson si schianta all’angolo! Dawson fa entrare Wilder, Big E non ha nessuno da far entrare… Belly to Belly Suplex di Big E che ora si ritrova un miracolato Woods all’angolo e lo fa entrare! Che stende sia Dawson che Wilder e ora prende di mira Dawson, Back Kick, calcio al volto! E ora lo lancia alle corde ma Dawson ribalta… Head Scissors Takedown! E ora On A Roll di Woods su Wilder! Dawson lo prende e prova a lanciarlo fuori dal ring ma si prende uno Step-up Enziguri e poi un DDT tra le corde! 1…2…NO, Wilder blocca tutto attaccando il ginocchio dolorante di Woods! Big E prova a lanciare Wilder fuori dal ring ma non ci riesce, allora prova la Spear tra le corde ma Wilder evita! Big E finisce fuori dal quadrato, Suicide Dive di Wilder! Che però viene preso da Big E che cerca un Belly to Belly ma i The Revival lo attaccano e provano a lanciarlo nel paletto! Big E si ferma in tempo… ma si prende una Shutter Machine in pieno volto! E ora i The Revival sono in due contro un infortunato Woods! I due tornano sul ring, Dawson fa entrare Wilder e i due prendono di mira Woods che prova a reagire contro entrambi ma Wilder va con un Chop Block sul ginocchio! Wilder fa entrare Dawson, i due girano attorno a Woods come due iene intorno a una carcassa. Woods prova una reazione… SHUTTER MACHINE! Ma i The Revival non ne hanno abbastanza… vogliono ancora infierire su Woods! Gli tolgono la ginocchiera, gli rompono anche l’attire! E ora Dawson lo chiude in una Kneebar! Ma Woods non si arrende, prova a raggiungere le corde ma non ci riesce… ed è costretto a cedere. I The Revival sono i nuovi SmackDown Tag Team Champions. E questo PPV è una buffonata già dopo un’ora.
VINCITORI PER SOTTOMISSIONE E NUOVI SMACKDOWN TAG TEAM CHAMPIONS: THE REVIVAL

I The Revival non ne hanno ancora abbastanza e sullo stage con un microfono dicono che i titoli non sono più alla vita di distributori di pancake. Ora che i titoli sono loro il pubblico può considerarsi rivitalizzato. Wilder dice che non ci saranno più tromboni e movimenti di anche, il rumore di pugni sarà il solo rumore che sentiranno. Ma non hanno ancora finito… più tardi ci sarà un nuovo WWE Champion quando Randy Orton interromperà il sogno di Kofi Kingston… e allora sì che ci sarà un nuovo giorno!

Charly Caruso è nel backstage con Alexa Bliss e Nikki Cross, Charly chiede a Nikki riguardo a quello che hanno detto Mandy Rose e Sonya Deville su di lei ma Alexa interrompe Charly. Nikki dice che il suo unico obiettivo stanotte è di difendere gli Women’s Tag Team Titles… ma viene interrotta da un microfono che piomba in scena, sorretto da R-Truth. La cosa infastidisce Alexa che urla nel microfono la posizione di R-Truth, che quindi viene rincorso da tutti i wrestler nel backstage.

WWE WOMEN’S TAG TEAM CHAMPIONSHIP MATCH:
ALEXA BLISS & NIKKI CROSS © VS FIRE AND DESIRE (MANDY ROSE & SONYA DEVILLE)

Le prime ad entrare sono il Team Fire and Desire, con una nuova theme song di coppia. Ma ecco che arriva Nikki Cross, subito seguita dalla sua best friend Alexa Bliss. Ancora una volta introduzioni pre-match, poi si può cominciare. Iniziano Mandy e Nikki, che si lancia subito all’attacco. Ginocchiata di Mandy che poi va con una Body Slam e prende a calci Nikki. Si lancia alle corde, Nikki si lancia ai suoi piedi, Mandy evita con una ruota. Ma si distrae a festeggiare e viene stesa da una Clothesline. Nikki fa il verso a Mandy, Dropkick di Nikki! Mandy dà il tag a Sonya che si scrolla Nikki di dosso e le dà un calcio all’addome… Roll Up! 1…2…NO. Colpo all’addome di Nikki che ora lancia Sonya all’angolo, tag per Alexa. Che entra e lancia Nikki addosso a Sonya. Poi va con uno Snap Suplex per un conto di 1. Sonya fugge dalle grinfie di Alexa e fa rientrare Mandy che viene stesa da un Drop Toe Hold. Alexa si lancia su Mandy e la colpisce al volto, evita un calcio e la schiaffeggia in pieno volto. Mandy si infuria perché Alexa ha colpito il suo volto ma Alexa la blocca e ripete la manovra. Double Knees e poi Standing Moonsault di Alexa che va per un conto di 2. Intanto arriva R-Truth che sale sul ring disturbando il match… Alexa prova a schienarlo per il 24/7 Title, 1…2…NO! Truth riesce a fuggire dall’orda di wrestler che lo rincorrono. Intanto il match riprende con Alexa che colpisce Mandy ma non si accorge che ha dato il tag a Sonya che la colpisce con una ginocchiata all’addome, 1…2…NO. Sonya maltratta il volto di Alexa come quest’ultima aveva fatto con Mandy. Alexa si rialza ma viene sbattuta a terra. Ora viene schiantata all’angolo, tag per Mandy e sia lei che Sonya vanno con una serie di pestoni. Alexa è in difficoltà, Nikki freme per entrare. Tag per Sonya, Vertical Suplex di Mandy seguito da un Running Knee di Sonya, 1…2…NO. Alexa vuole il tag ma viene intrappolata in una Leg Scissors da Sonya. Alexa è in difficoltà ma riesce a uscirne e a colpire al volto Sonya che però la colpisce con una ginocchiata all’addome. Rientra Mandy che schianta Alexa all’angolo e va con una serie di colpi d’avambraccio. Alexa prova un Roll Up improvviso! 1…2…NO! Alexa colpita alla schiena da Mandy che però ora evita un colpo di Mandy, Mandy ne evita uno di Alexa… le due si stendono a vicenda! E ora cercano entrambe il tag… entrano Sonya e Nikki! Nikki va all’attacco stendendo ripetutamente Sonya e ora andando con un Corner Avalanche, Running Bulldog! Mandy la attacca ma viene lanciata fuori ring… Back Suplex di Nikki su Sonya! E ora Nikki sale sulla terza corda… Flying Crossbody! 1…2…NO! Nikki rialza Sonya tag per Alexa che però è un po’ debilitata. Sonya si libera e lancia Nikki contro le corde, Alexa cade sulla terza corda e Sonya fa schiantare Alexa sul ring! Sonya fa entrare Mandy… High Knee/Legsweep Combination! 1…2…E NO!!! Nikki interrompe all’ultimo istante! E ora torna al suo angolo… vuole il tag! Alexa glielo dà e Nikki sale sulla terza corda, si lancia su Mandy che evita, Nikki stende Sonya sull’apron! Mandy prova il Running Knee ma va a vuoto… Nikki la colpisce all’addome, poi la appende sulla terza corda e va con il suo Swinging Neckbreaker! ED È 1…2…E 3! Alexa Bliss e Nikki Cross si confermano WWE Women’s Tag Team Champions!
VINCITRICI PER SCHIENAMENTO E ANCORA WWE WOMEN’S TAG TEAM CHAMPIONS: ALEXA BLISS & NIKKI CROSS

Il team di commento capitanato da Tom Phillips ci mostra quanto avvenuto nel Kickoff, dove Drew Gulak è riuscito a conservare il suo Cruiserweight Title battendo Lince Dorado e Humberto Carrillo e AJ Styles ha fatto lo stesso battendo agevolmente, TROPPO AGEVOLMENTE, Cedric Alexander.

WWE INTERCONTINENTAL CHAMPIONSHIP MATCH:
SHINSUKE NAKAMURA W/SAMI ZAYN VS THE MIZ

Dopo l’ingresso di Miz appare Sami Zayn con un collare, che dice al pubblico di tacere data l’incredibile mancanza di rispetto dimostratagli sia dal pubblico che da Undertaker. Rivediamo quanto accaduto martedì a SmackDown, dove Undertaker ha steso Zayn colpevole di averlo interrotto. Zayn introduce comunque Shinsuke Nakamura e siamo pronti per cominciare dopo le introduzioni. Si comincia con una Waistlock di Nakamura, Arm Drag di Miz. Sami Zayn intanto con un microfono commenta live il match, cosa che è tipo la cosa più fastidiosa che io abbia mai visto in WWE e penso che sia tutto un programma. Intanto sul ring Miz sfugge a un assalto di Nakamura e si ritrova costretto all’angolo. Nakamura lo provoca e Miz lo ricambia con una serie di chop e un Hip Toss. Running Big Boot! 1…2…NO. Nakamura finisce all’angolo, Miz lo attacca e ricambia la provocazione di poco fa. Nakamura lo attacca ma Miz lo fa finire sull’apron, poi scivola fuori ring e lo fa cadere contro l’apron. Nakamura è a terra, Miz esce dal ring, strappa dalle mani di Zayn il microfono e fa un fuoricampo che fa finire il microfono sullo stage. Poi torna ad occuparsi di Nakamura rilanciandolo sul quadrato, ma Zayn distrae Miz e Nakamura lo colpisce con un Superkick. Nakamura rilancia Miz sul ring, lo piazza sull’apron e va con un High Knee e poi con un Knee Drop al collo. Nakamura rilancia Miz sul ring, serie di calci al petto di Miz. Miz ne blocca uno, Jumping Kick di Nakamura! Miz finisce all’angolo, Nakamura lo va a prendere, Miz blocca un calcio e colpisce l’altra gamba di Nakamura! Ora serie di pugni e di calci di Miz che si lancia all’angolo… serie di Corner High Knee che si conclude con la sua Corner Clothesline! E ora Double Axe Handle di Miz, 1…2…NO. Nakamura decide di prendere di mira la gamba sinistra di Nakamura per provare la Figure Four Leglock ma Nakamura ribalta la mossa in una Cross Armbreaker… Roll Up di Miz! 1…2…NO, DDT di Miz! 1…2…NO! Il pubblico tifa per Miz che ora va con i suoi “It” Kicks ma Nakamura blocca l’ultimo, Roll Up! 1…2…NO! Miz prova la Skull Crushing Finale, Nakamura blocca e scaglia via Miz, Rolling Kick! E ora calcio alla schiena di Nakamura che va con lo Snap German Suplex all’angolo! Miz è a terra all’angolo, ora Nakamura lo prende e va con un Facebreaker. Nakamura vuole farla finita… vuole la Kinshasa! Ma Miz evita e va con un Legbreaker! E ORA CHIUDE LA FIGURE FOUR LEGLOCK! Zayn urla come un pazzo fuori dal ring, Nakamura sembra non avere dove andare! Prova a raggiungere le corde… ce la fa. Miz prova a riapplicare la presa, Roll Up di Nakamura! 1…2…NO! Serie di calci di Miz che ora si lancia alle corde… Zayn lo disturba! Miz si distrae e prova a colpire Miz… calcio al retro della testa di Nakamura! Che schiena, 1…2…NO! Miz c’è ancora! Ma forse per poco… KINSHASA! NO, MIZ EVITA, SKULL CRUSHING FINALE! E sarebbe un conto di 3 se Zayn non distraesse l’arbitro impedendogli di contare! Miz perde la ragione e inizia a correre dietro a Zayn, si fa sorprendere da Nakamura con un calcio. Il campione lo riporta sul ring… Kinshasa! 1…2…E 3! E Nakamura coadiuvato dall’essere più fastidioso dell’universo conserva la cintura.
VINCITORE PER SCHIENAMENTO E ANCORA INTERCONTINENTAL CHAMPION: SHINSUKE NAKAMURA

I commentatori commentano la news di giornata che l’11 e il 14 ottobre ci sarà un Draft che determinerà dei roster nuovamente divisi per Raw e SmackDown. Ma ora è il momento di uno dei match più attesi della serata… il match per il Raw Women’s Title.

RAW WOMEN’S CHAMPIONSHIP MATCH:
BECKY LYNCH © VS SASHA BANKS

Arriva prima la sfidante, colei che è tornata a sorpresa qualche settimana attaccando Natalya senza pietà e attaccando Becky Lynch non appena ne ha avuto la possibilità, Sasha Banks. Sasha sembra raggiante e non vede l’ora che questo match cominci… ma ecco che arriva la sua avversaria, ecco Becky Lynch! Becky arriva sul ring alzando la cintura al cielo, poi si parte con le consuete introduzioni. E ora suona la campanella… si comincia! Subito schiaffo di Becky che poi schianta ripetutamente la testa di Sasha sul mat. Sasha prova un calcio, Dragon Screw Legwhip di Becky che va con una Corner Clothesline. Poi però si fa quasi sorprendere da una Banks Statement, cercando di ribaltarla in una Disarm-her ma Sasha scivola fuori ring. Sasha si prende il suo tempo prima di rientrare mentre Becky le fa cenno di rientrare. Becky si lancia alle corde… Baseball Slide che manda Sasha a schiantarsi fuori dal ring! Becky parte alla rincorsa e sale sui gradoni… Corner Clothesline. E ora Sasha viene lanciata sul ring da Becky che la sorprende con dei calci. Poi prova un assalto dalla terza corda ma Sasha la fa cadere e va con dei pestoni e la strozza alle corde. Poi va a prendere Becky, Snapmare e colpo alla schiena. Il pubblico è diviso tra Becky e Sasha. Sasha intanto strozza Becky alle corde e va con un High Knee dall’apron. 1…2…NO. Sasha vuole una presa di sottomissione e va con un Backbreaker tenendosi alle braccia di Becky. Ora la lascia… Meteora, 1…2…NO. Altri colpi di Sasha che ora è in controllo e se ne bea con il pubblico. Becky ha una reazione ma Sasha la mette subito a tacere con una ginocchiata alla schiena e un colpo al volto. 1…2…NO. Sasha rialza Becky prendendola per i capelli, prova un Suplex ma Becky scivola alle sue spalle e va con lo Springboard Kick. Poi cerca il Bexploder ma lo manca, Sasha ne esce. Becky va con un calcio in faccia e assalta Sasha all’angolo che però la respinge e va con un altro Backbreaker mentre l’arbitro la conta dato che si trova a contatto con le corde… si lancia su Becky ma quest’ultima la sorprende con un Dropkick all’addome! Becky vorrebbe schienare ma è troppo debole, entrambe sono a terra. Ora iniziano a colpirsi al centro del ring scambiandosi il controllo, alla fine lo prende Becky con delle Clothesline. Ora Back Kick poi Back Suplex! E ora serie di ginocchiate all’addome di Becky che cerca una Jumping Clothesline… SASHA LA CHIUDE NELLA BANKS STATEMENT! Ma Becky riesce a uscirne con un Bexploder! Ora si lancia dalla seconda corda, Leg Drop! 1…2…NO. Becky pensava di averla avuta vinta e si vede. Ora prende Sasha e la issa sul paletto, salendo sulla seconda corda con lei ma Sasha la colpisce e la fa cadere. Becky si rialza… METEORA DI SASHA! 1…2…NO, BECKY NE ESCE! Frustrazione di Sasha che stavolta pensava di aver ottenuto la vittoria. Becky è all’angolo, Sasha la prende di mira e la assalta, Double Knees! E ora Running Facewash! Becky crolla a terra… Sasha cerca la Banks Statement! Ma Becky prova a ribaltarla nella Disarm-her! Roll Up di Sasha che si libera… DISARM-HER! DISARM-HER! Preziosi secondi a dibattersi nella mossa ma Sasha alla fine si libera. Becky non si arrende e va con un Low Dropkick, poi sale sulla terza corda… Missile Dropkick. 1…2…NO. Il pubblico canta “This is awesome”, Sasha ripara all’angolo e sembra dolorante. Becky va a colpirla con una serie di pestoni ma l’arbitro la costringe ad allontanarsi. Jumping Kick di Becky… NO, SASHA LA SORPRENDE CON UN BACKSTABBER! E poi con un secondo… BANKS STATEMENT! BANKS STATEMENT AL CENTRO DEL RING! Becky cerca di raggiungere le corde ma non ci riesce, alla fine Sasha prova un Roll Up ma Becky ne esce! Arm Snap contro la prima corda! Sasha ci pensa un po’ su… poi va a prendere una sedia e la lancia sul ring! L’arbitro la lancia giù dal quadrato… Sasha ne prende un’altra e colpisce Becky in pieno volto! SHINING WIZARD DI SASHA! 1…2…E NO!!! NO!!! Becky ne esce! Sasha sembra non sapere più cosa fare, ora esce dal ring e va a riprendere la sedia ma l’arbitro gliela strappa di mano. Sasha e l’arbitro iniziano a litigare, la sedia cade sul ring… la prende Becky che cerca di colpire Sasha ma colpisce inavvertitamente l’arbitro! E ora Becky è sul ring con una sedia… Sasha cerca la fuga ma Becky la raggiunge e la colpisce! La rissa si sposta fuori dal ring, Sasha le fa cadere la sedia. Le due continuano a colpirsi a vicenda e si spostano tra il pubblico, ora stanno combattendo tra il pubblico! Becky chiude Sasha in una Disarm-her tra le transenne, Sasha cede ma ovviamente non conta, Sasha si libera colpendo il ginocchio di Becky. Ora le due continuano a lottare in giro per l’arena, Becky inizia a lanciare della mostarda su Sasha prima di schiantarla con la testa in un muro. Le due tornano a lottare tra il pubblico, Becky colpisce Sasha alla schiena. Ora la trascina giù per la scalinata, Sasha cerca di reagire e colpisce Becky con dei calci. Becky scivola giù e Sasha la va a prendere, le due continuano a darsele di santa ragione. Becky è in controllo, sbatte Sasha contro un bidone della spazzatura! Ora Becky lancia Sasha a bordoring, Sasha però schianta Becky contro le transenne a bordoring! E poi contro l’apron e ancora contro le transenne! Ora Sasha rilancia Becky sul ring, l’arbitro non c’è ancora. Sasha va a prendere la sedia ma Becky va con un calcio all’addome. Sasha fa cadere la sedia… la prende Becky che va con una serie infinita di sediate ai danni di Sasha! E ora Becky apre la sedia e schianta Sasha più volte con la testa sulla sedia. E ora le prende il braccio… DISARM-HER CON IL BRACCIO BLOCCATO NELLA SEDIA! Sasha cede e urla di dolore ma ovviamente non vale. Arrivano degli arbitri e dei road agent a placare Becky e a convincerla a lasciare il ring, dicendo che è finita. Un arbitro ridà a Becky la sua cintura e le dice di andarsene. Becky se ne va ma l’arbitro decreta che il match è finito con una squalifica di Becky. Becky è ancora la campionessa ed esulta sullo stage mentre Sasha sul ring dimostra di essere molto provata.
VINCITRICE PER SQUALIFICA: SASHA BANKS; ANCORA RAW WOMEN’S CHAMPION: BECKY LYNCH

Poco tempo per le chiacchiere, è l’ora del match per il WWE Title tra Kofi Kingston e Randy Orton!

WWE CHAMPIONSHIP MATCH:
KOFI KINGSTON © VS RANDY ORTON

“Voices” risuona nell’arena… arriva Randy Orton. I commentatori parlano dell’ultimo mese in cui Orton ha praticamente tormentato il WWE Champion Kofi Kingston, una rivalità partita per la prima volta dieci anni fa e poi rivitalizzata oggi con il WWE Title in palio. Arriva anche Kofi Kingston, che lancia pancake tra il pubblico come se non venisse appunto da questo mese di violenza psicologica di Orton e come se Xavier Woods non fosse stato ucciso e ridicolizzato dai The Revival. Solite introduzioni, si può cominciare. Suona la campanella, il match parte lento con una presa di clinch che si risolve all’angolo. L’arbitro conta entrambi, i due continuano a battagliare. Orton arretra, poi chiude Kingston in una Headlock. Kingston lo lancia alle corde e Orton lo stende con uno Shoulderblock. Ancora fase di studio, Waistlock di Orton. Kingston cerca di liberarsi e inverte la presa, mettendo Orton in difficoltà. The Viper si libera con una gomitata, poi va con un Headlock Takedown e tiene Kingston a terra. Kingston riesce a rialzarsi e cerca di liberarsi, manda Orton alle corde ma quest’ultimo va ancora a segno con uno Shoulderblock. Poi si lancia alle corde ma Kingston va a segno con un Jumping Back Elbow. Ora Corner Clothesline e poi Corrner Forearm di Kingston, con Orton che batte in ritirata sulla rampa d’ingresso. Orton sembra aver preso una bella botta al sopracciglio con l’ultimo colpo. Alla fine decide di tornare sul quadrato e Kingston è lì che lo aspetta. Presa di clinch e Orton prende i capelli di Kingston che però evita e colpisce Orton con una chop. Altra chop di Kingston con Orton che cerca di allontanarsi. Orton prova a colpire Kingston ma si prende una serie di chop. Poi finge di fuggire e invece colpisce con un Eye Poke. Ora il controllo è di Orton che va con una serie di chop. Kingston finisce sull’apron, Orton lo va a prendere e si prende uno Step-up Enziguri. Poi Kingston cerca uno Shoulderblock tra le corde ma Orton evita e va con un calcio in faccia, poi lo appende alle corde. E ora corre alle corde e si lancia contro Kingston che va a schiantarsi contro le barriere a bordoring. Orton va a prenderlo e lo schianta ripetutamente contro i tavoli dei commentatori a bordoring. Ora Orton prende di mira l’addome di Kingston andando a colpirlo appendendolo alle barriere. E ora Back Drop Suplex sul tavolo dei commentatori! E ancora, ripete la manovra! Orton rilancia Kingston sul ring, 1…2…NO. Kingston c’è ancora, ma chissà ancora per quanto. Orton aspetta pazientemente che Kingston si rialzi, poi lo va a prendere e lo piazza all’angolo, Corner Irish Whip ma Kingston risponde con uno Springboard Croddbody! Kingston prova ad attaccarlo di nuovo ma Orton lo spedisce di spalla contro il paletto e scivola fuori ring. Orton va a prendere Kingston e prova a sbatterlo contro i gradoni, i due battagliano intorno ai gradoni finché non è Orton a vincerla e a schiantarvi Kingston. 1…2…NO. Orton trascina Kingston al centro del ring, va a rialzarlo e lo lancia all’angolo… Clothesline a sorpresa di Kingston! I due ora sono entrambi a terra, Kingston si alza prima e si lancia su Orton che lo lancia sull’apron, Springboard Clothesline di Kingston! Kingston si rialza, chop alla sua maniera al petto. Ora Dropkick, Orton questa l’ha sentita e si prende una Jumping Clothesline. New Day Boom Drop di Kingston che ora chiama la Trouble in Paradise. Orton prova a rialzarsi… Orton Backbreaker! 1…2…NO! Kingston rotola sull’apron, Orton va a prenderlo per il Silver Spoon DDT ma Kingston evita e lancia Orton fuori dal ring! E ora il campione si lancia alle corde… Jumping Plancha a segno! Kingston rilancia Orton sul ring, vuole la terza corda! Crossbody di Kingston… Roll Up di Orton! 1…2…NO! Kingston prova la SOS… Orton evita e va con un Dropkick! 1…2…NO. Orton ancora in controllo, cerca di colpire Kingston che però colpisce per primo e sembra prendere il controllo finché Orton non lo colpisce agli occhi! Orton prova la Clothesline… NO, SOS! 1…2…E NO, mancava poco! Kingston si arrampica sul paletto ma Orton è quasi in piedi… lo fa cadere sulla terza corda. Orton lo va a prendere, vuole il Superplex! Ma Kingston resiste a suon di pugni all’addome e alla schiena. Fa cadere Orton che però fa cadere anche lui a cavallo della terza corda. E ora Orton vuole di nuovo il Superplex ma Kingston lo fa cadere di faccia nel turnbuckle! E ora si lancia alle corde… Scoop Powerslam! 1…2…NO, Kingston c’è ancora! Kingston è di nuovo sull’apron, The Viper va a prenderlo e connette il Silver Spoon DDT. E ora Orton gira intorno a Kingston… VUOLE LA RKO! Ma Kingston evita, Roll Up! 1…2…NO! Orton lo assalta, Pendulum Kick di Kingston! Entrambi i contendenti barcollano, Kingston va a prendere Orton… RKO!!! RKO!!! RKO!!! E ORTON SCHIENA, 1…2…E NO!!! KINGSTON METTE IL PIEDE SULLA PRIMA CORDA! Orton non ci crede! Orton prende Kingston e lo trascina vicino a uno degli angoli… VUOLE IL PUNT KICK! PRENDE LA RINCORSA… Kingston evita all’ultimo istante! E CONNETTE LA TROUBLE IN PARADISE DAL NULLA! ED È 1…2…E 3! Kofi Kingston conserva il WWE Title ancora una volta!
VINCITORE PER SCHIENAMENTO E ANCORA WWE CHAMPION: KOFI KINGSTON

Gli Street Profits nel backstage commentano su quanto appena accaduto, poi dicono che Clash of Champions è ancora lontano dalla fine. Poi domani a Raw ci sarà la finale del King of the Ring tra Baron Corbin e Chad Gable… dal delirio degli Street Profits si capisce solo che sarebbero molto contenti di vedere Chad Gable King of the Ring. Quando dal nulla arriva King Booker! Booker sta per dire chi pensa che vincerà la finale ma viene interrotto da Angelo Dawkins che vuole essere fatto cavaliere da lui. Booker si infuria e se ne va dicendo agli Street Profits di mettere la testa a posto… prima di tornare a urlare “Now you can dig it suckAlexaaa”.

I commentatori ringraziano Bishop Briggs per “Champion”, colonna sonora di questo PPV. E siamo arrivati al penultimo match della serata, l’unico non titolato, che vedrà Roman Reigns affrontare Erick Rowan in un No Disqualification match.

NO DISQUALIFICATION MATCH:
ROMAN REIGNS VS ERICK ROWAN

Entrano Reigns e Rowan… Reigns va a prendere Rowan fuori dal ring e parte la rissa! I due tornano sul ring e il match comincia, Reigns monta sul paletto e va con i dieci pugni su Rowan che però lo mette a tacere con una gomitata e lo lancia fuori dal ring. Colpo alla schiena di Rowan che ora lancia ripetutamente Reigns nelle barriere fuori dal ring. E ora lo schianta con la testa contro il tavolo dei commentatori, poi va con un Facebreaker. Serie di pugni di Rowan che cerca di prendere di mira Reigns sui gradoni d’ingresso ring… ma lo manca e Rowan prende in pieno i grafoni! Reigns prende un kendo stick e cerca di attaccare Rowan ma Rowan per tutta risposta lo attacca con i gradoni. Rowan inizia a malmenare Reigns in giro per l’arena, l’ex Universal Champion non riesce a reagire. Alla fine attacca Rowan una volta che i due stanno lottando tra pubblico e riesce a rimandarlo a bordoring… DRIVE BY di Reigns! Che ora sparecchia il tavolo dei commentatori… ma non si accorge dell’arrivo di Rowan che lo sorprende al volo con una Clothesline! Rowan rimanda Reigns sul ring e lo colpisce con una serie di pugni e di pestoni. Rowan rialza Reigns e lo schianta con la schiena all’angolo, per poi strozzarlo al turnbuckle. Body Slam di Rowan che ora va con un Elbow Drop e poi con un Running Splash. Rowan incita Reigns a rialzarsi e salta dalla seconda corda con un Diving Elbow! 1…2…NO. Rowan in totale controllo, ora tiene giù Reigns con un calcio all’addome. Altro calcio, ora rialza Reigns che cerca una reazione furibonda ma viene steso con un Sit-out Uranage! 1…2…NO. Rowan rialza Reigns, lo stende con un destro. Ora prova a colpirlo con una Clothesline per farlo finire fuori dal ring ma Reigns evita e fa lo stesso. Rowan però atterra in piedi e trascina Reigns fuori dal ring schiantandolo contro uno dei paletti! Ora Rowan rimuove le protezioni che ricoprono l’apron ring e manda Reigns a schiantarsi contro l’apron scoperto, poi Big Boot! 1…2…NO! Rowan esce di nuovo dal ring e prende i gradoni d’ingresso ring lanciandoli sul quadrato… vuole colpire ancora Reigns! Li imbraccia e incita Reigns a rialzarsi… Reigns evita il colpo e va con un Samoan Drop! 1…2…NO! Rowan si rialza per primo e assalta Reigns all’angolo ma lo manca, Reigns prende i gradoni e colpisce in pieno Rowan! E POI SUPERMAN PUNCH! 1…2…E NO! NO! Rowan c’è ancora, anche se in ginocchio fuori dal ring. Reigns prende le misure a Rowan e cerca di colpirlo con un altro Superman Punch ma Rowan se ne accorge… LO IMBRACCIA E LO SCHIANTA NEL TAVOLO DEI COMMENTATORI CON UNA POWERBOMB! Rowan prende Reigns e lo riporta sul ring, 1…2…NO! NO! Reigns non si arrende! Rowan lo lancia fuori dal quadrato e ora nell’area del timekeeper, colpendolo alla schiena con la campanella! Rowan colpisce Reigns al volto, e poi alla schiena, ora cerca di lanciare Reigns contro delle casse… Reigns prova a reagire ma si prende una Iron Claw contro un tavolo! Ora Rowan porta Reigns sullo stage, vuole colpirlo con il braccio della telecamera come lunedì! Reigns però trova una mazza d’acciaio e colpisce Rowan con quella! Poi prende il braccio della telecamera e colpisce ripetutamente Rowan con quella! Reigns è sullo stage… SUPERMAN PUNCH! Rowan rotola sulla rampa… Reigns prende la rincorsa per colpirlo con la Spear! Si lancia… MA SI PRENDE UN BIG BOOT! DA HARPER!!! HARPER È TORNATO DA ROWAN! I due iniziano ad attaccare furiosamente Reigns! Harper lo lancia sul ring e lancia Rowan contro di lui! Discus Clothesline di Harper! Adesso Rowan vuole finire Reigns, Harper lo tiene fermo… IRON CLAW! 1…2…E 3. Rowan ha battuto Reigns.
VINCITORE PER SCHIENAMENTO: ERICK ROWAN

Charly Caruso nel backstage riporta a Seth Rollins le parole di Braun Strowman secondo cui Rollins avrebbe perso i titoli. Rollins dice che non gliene importa niente perché era un Tag Team match, ora deve pensare al futuro. Lui rispetta Strowman, lo considerava anche un amico… ma a Summerslam ha battuto una Bestia, ora vuole aggiungere un Mostro alla sua collezione.

WWE UNIVERSAL CHAMPIONSHIP MATCH:
SETH ROLLINS © VS BRAUN STROWMAN

Solite entrate, solite introduzioni, cintura al cielo, si comincia. Subito Shoulderblock di Strowman che travolge Rollins, lo attacca due volte all’angolo e prova la Running Powerslam. Chop Block di Rollins che ribalta la situazione e va all’attacco della gamba sinistra di Strowman. Strowman blocca un calcio ma non basta, serie di Superkick di Rollins! Che ora sale immediatamente sulla terza corda… FROG SPLASH! Ma non c’è nemmeno il conto di 1! Rollins però non si arrende, prende la rincorsa per il Curb Stomp ma Strowman lo prende al volo e lo schianta al suolo. Strowman lancia Rollins da una parte all’altra del ring. Poi lo fa ancora, Rollins non riesce a ribellarsi. Headbutt di Strowman che poi colpisce Rollins all’addome e poi al volto. Altra Headbutt, Strowman prende la rincorsa per un Running Corner Thrust ma Rollins si scansa e Strowman prende il paletto. Rollins va con lo Springboard Knee, poi ne connette un secondo. Rollins vuole un terzo ma stavolta viene preso al volo, clubbing blow e Rollins è schiantato a terra fuori ring. Strowman esce dal ring dall’altra parte… prende la rincorsa e va con il suo Running Shoulderblock. Rollins viene rilanciato sul ring e rotola dall’altra parte… non una scelta saggia dato che viene schiantato da un altro Shoulderblock. Strowman prende Rollins e lo schianta nelle barriere a bordoring, poi lo lancia sul quadrato ma Rollins rotola fuori. Strowman vuole il terzo Shoulderblock… ma stavolta Rollins lo evita e va con un Drop Toe Hold che manda Strowman a schiantarsi contro il tavolo dei commentatori! Strowman si rialza, cerca di rientrare sul ring ma trova un Suicide Dive di Rollins che lo manda a schiantarsi nel tavolo. Altro Suicide Dive di Rollins e stavolta il tavolo si rompe. Rollins prova il terzo Dive ma Strowman lo prende al volo, Rollins evita un tentativo di Running Powerslam e va con un Superkick che manda Strowman steso sul terzo tavolo dei commentatori. Rollins vuole una Frog Splash sul tavolo… Strowman si riprende e va a intercettare Rollins sul paletto. I due battagliano per il possesso del paletto, l’ha vinta Strowman che schianta Rollins a terra! E poi si alza in piedi… SPLASH SU ROLLINS! Ma Strowman si infortuna al ginocchio! Alla fine riesce a schienare Rollins…1…2…NO. Strowman non vuole perdere tempo e vuola la Running Powerslam, Rollins con la forza della disperazione trova una Sleeperhold. Rollins tiene stretta la presa, Strowman sta pian piano cedendo! Ma alla fine riesce a scrollarsi Rollins di dosso… CURB STOMP!!! CURB STOMP!!! Rollins schiena, 1…NO!!! Rollins non ci crede! Strowman ne esce all’1! SECONDO CURB STOMP!!! 1…2…NO! TERZO CURB STOMP! 1…2…E NO! NO! Strowman ne esce ancora! Rollins cerca il quarto Curb Stomp ma stavolta Strowman lo blocca! Vuole la Running Powerslam ma il ginocchio di Strowman cede! Rollins ha bisogno di un’arma risolutiva… LA TROVA NEL PEDIGREE! PEDIGREE! E POI CURB STOMP!!! E Rollins schiena, 1…2…E 3!!! Dopo quattro Curb Stomp e un Pedigree Seth Rollins riesce a conservare il suo Universal Title!
VINCITORE PER SCHIENAMENTO E ANCORA UNIVERSAL CHAMPION: SETH ROLLINS

Rollins si allontana dal ring con un cenno di approvazione alla prova di Strowman e si porta sullo stage per festeggiare… SI SPENGONO LE LUCI! APPARE THE FIEND CHE DAL NULLA COLPISCE ROLLINS CON LA SISTER ABIGAIL! The Fiend non ne ha abbastanza… MANDIBLE CLAW!!! The Fiend mette KO Seth Rollins e gli manda un messaggio forte e chiaro in vista di Hell in a Cell!




Tutte le news sul tuo account Facebook con un LIKE! CLICCA QUI
Segui Tuttowrestling.Com sulla nostra pagina Twitter: @Tuttowrestling


   

Questo sito non è in alcun modo affiliato con alcuna organizzazione professionistica.
I nomi dei programmi, dei lottatori e dei marchi WWE e TNA sono proprietà delle rispettive federazioni.
Copyright © 2018 - Tuttowrestling.Com - P. IVA n° 08331011000

Cambia le Impostazioni Privacy

TUTTOWRESTLING HOMEPAGE