TUTTOWRESTLING HOMEPAGE
USERNAME PASSWORD     RICORDAMI REGISTRATI
 
 11.12 5 Star Frog Splash
 10.12 WWE Raw Report
 9.12 A Gomiti Alti
 9.12 Wrestling Cafe
 9.12 WWE 205 Live Report
 8.12 WWE Planet
 8.12 WWE NXT UK Report
 
 







 
 
 

WWE RAW REPORT #618  15/07/2019 

by Daniele La Spina
 


Amiche ed amici di Tuttowrestling, ben ritrovati in questo post-Extreme Rules. Il PPV estremo è andato agli archivi lasciandoci un finale inaspettato e un nuovo, vecchio Universal Championship. Vedremo subito come questo avrà effetto in questa puntata dello show rosso. Aspettare oltre non ha senso: io sono Daniele “Tag Waiting” La Spina e questo è il vostro Raw Report!!!





Dopo il rapido saluto di Michael Cole, Renee Young e Corey Graves, ripartiamo esattamente da dove avevamo lasciato: Brock Lesnar fa il suo ingresso insieme a Paul Heyman non appena mettiamo il naso al Nassau Veteran Memorial Coliseum di Uniondale, NY. I due raggiungono il ring mentre rivediamo quanto successo 24 ore fa. Heyman prende la parola e si presenta e presenta Lesnar al solito. La cosa che lo stupisce di più è che anche se dici alla gente dici la verità, la gente pensa che tu menta. E ora è qui per dire che: lui l’aveva detto. Sarebbero tornati a incassare e lo hanno fatto. Lo ha detto ieri sera, che Lesnar avrebbe incassato e sarebbe uscito da Philadelphia come Campione, e lo hanno fatto. Non dovrebbero fischiare loro ma sé stessi per non aver ascoltato. Possono dire “Te l’avevo detto” a chiunque in WWE. E potrebbe dire loro subito che a SummerSlam Brock Lesnar non difenderà il WWE Universal Champion perché nessuno ha il coraggio di affrontarlo e perché – non so se l’hanno sentito in giro – ma ora è lui a decidere come girano le cose da queste parti ora. Ma al massimo deciderà chi avrà il diritto di affrontare poi Lesnar a SummerSlam e farsi conquistare. Avremo una 10-Man Battle Royal per decidere il suo sfidante, stasera, e vedremo chi sarà il vincitore. Lesnar presenta i contendenti che sono Seth Rollins, Randy Orton, Big E., Cesaro, Braun Strowman, Rey Mysterio, Baron Corbin, Sami Zayn, Bobby Lashley e Roman Reigns. I migliori 10 tra i due roster che avranno la possibilità. Tutti dovranno avere in mente, come ha capito Seth Rollins, che salire sul ring di Lesnar significa rischiare. Tutti devono avere in chiaro che se avranno il coraggio di salire sul ring con Lesnar rischieranno la salute perché in questo universo sono tutti le put***e di Brock Lesnar. I due fanno per andarsene ma risuona la musica di Ricochet. Ricochet però guadagna il ring ignorandoli, il suo match è NEXT…

TONIGHT: Fatal 4-Way Elimination Match tra Carmella, Alexa Bliss, Naomi e Natalya per il posto di sfidante di Becky Lynch a SummerSlam!!!

TONIGHT: Finn Bálor affronterà Samoa Joe faccia a faccia!!!

6-MAN TAG TEAM 2 OUT OF 3 FALLS MATCH:
RICOCHET & THE USOS VS ROBERT ROODE & THE REVIVAL

Arrivano tutti gli sfidanti, gli Usos dicendo che hanno ancora degli affari in sospeso coi Revival. Cominciano Scott Dawson e Jimmy Uso. Superkick a segno subito! Dash Wilder viene mandato a vuoto, tag per Ricochet che connette la Recoil e poi un Sunset Flip da fermo! 1… 2… 3!!! 1-0 subito.
Robert Roode aggredisce Ricochet all’istante e prende il controllo. Lancio alle corde, Roll Over, schiavata e Headscissors Takedown più Standing Dropkick! 1… 2… no!!! Tag per Jey Uso che viene mandato all’angolo: evita l’impatto, Savate kick all’addome ma Spinebuster di Roode in contropiede! 1… 2… no!!! Tag per Wilder. European Uppercut di Wilder che continua a lavorare poi su Jey. Break forzato dall’arbitro Dan Engler, Jey abbozza una reazione, cerca di liberarsi all’angolo di tutti e tre ma Wilder con una Body Slam. Poi va a vuoto con la gomitata a terra e tag per Jimmy: colpisce Roode all’angolo e poi Samoan Drop a segno su Wilder. Lancio alle corde, Dawson si prende il tag cieco e sorprende Jimmy con una Flapjack! 1… 2… 3!!! 1-1 a sorpresa dei Revival! Si continua, tutti fermi per la pubblicità.

Ritorniamo in onda e si parte: Dawson subito forte con un Suplex, un Leg Drop, una Elbow Drop e una Headbutt! 1… 2… no!!! Tag per Wilder e Decavitator di coppia alle corde! 1… 2… no!!! Wilder entra in Abdominal Stretch, Jimmy alla fine si libera, Wilder lo ferma ad un passo dal tag. Abdominal Stretch ancora, Hip Toss di Jimmy ma Wilder trova il tag: Dawson ferma Jimmy e Wilder colpisce Jey sull’apron ring. Jimmy però stende entrambi e va a dare il cambio a Ricochet. Tag per Roode. The One And Only con un Enziguri Kick e poi Springboard Clothesline a segno. Ricochet respinge Dawson con un Dropkick e manda Wilder fuori ring. Jey risolve la situazione con un Plancha che va a segno. Roode colpisce con un calcio Ricochet e va per il Glorious DDT, Ricochet evita e va a bersaglio con la Recoil! Poi sale in quota e chiude i conti: 630° Splash!! 1… 2… 3! 2-1 finale.
VINCITORI PER 2-1: RICOCHET & THE USOS

a fine match, subito arrivano verso il ring i tre del Club. Ricochet non si fa trovare impreparato e si lancia oltre la terza corda travolgendo AJ Styles. Luke Gallows e Karl Anderson s’avventano su di lui. Gli Usos arrivano in soccorso. Superkick degli Usos sui Good Brothers. Arrivano anche i Revival e Superkick anche per loro. Roode però sgambetta Jimmy e lo manda contro le transenne. Roode poi colpisce Jey mentre è sulla terza corda e i Revival piazzano la Shatter Machine! Ricochet interviene con uno Springboard Crossbody che travolge entrambi! Phenomenal Forearm di Styles però che centra il bersaglio! Arrivano anche Anderson e Gallows ed è Magic Killer! Il Club posa sulla pelle della preda appena cacciata.

TAG TEAM MATCH:
THE VIKING RAIDERS VS VINNIE BURR & JACKSON RAINS

I Viking Raiders fanno il loro ingresso e dicono che il loro nome richiama i loro antenati che razziavano i villaggi e distruggevano tutto quello che avevano davanti, come fanno loro sul ring. Davanti, oggi, si trovano due wrestler locali. Erick e Vinnie Burr comincia con un calcio. Tag per Ivar e Cannonball Senton. Questi travolge lui, poi viene caricato da Erick che lo schianta a sua volta sugli avversari agli angoli. I due poveretti vengono schiantati all’angolo, da una parte e dall’altra da Ivar! 1… 2… no!!! Ivar alza la testa dell’avversario. Tag per Erick e i due vanno a segno con una Hart Attack su Jackson Rains. Poi i due recuperano Burr e connette la loro finisher: Viking Experience!!! 1… 2… 3!!!
VINCITORI PER SCHIENAMENTO: THE VIKING RAIDERS

Immagini di ER sul match tra Reigns, Shane McMahon, Drew McIntyre e The Undertaker.

Vediamo un video di oggi pomeriggio in cui Drew McIntyre arriva nel backstage dove c’è una discussione tra Cedric Alexander, gli Street Profits, Finn Bálor e No Way José. McIntyre dice ad Alexander che la scorsa settimana ha giocato un brutto tiro a lui e Shane e lo stava cercando per distruggerlo e farlo a pezzi. Poi dice che scherzava: quello sarebbe illegale da fare. È umile e si limiterà ad eviscerarlo. Alexander risponde che gli è stato detto che McIntyre è umile. Ma stasera sarà lo scozzese ad essere lo zimbello.

SINGLE MATCH:
DREW MCINTYRE VS CEDRIC ALEXANDER

I due entrano e rivediamo le immagini di 7 giorni fa. Si parte agli ordini di John Cone e subito McIntyre atterra Alexander e comincia a colpirlo all’angolo. Lancio alle corde e Handstand Enziguri Kick di Alexander. McIntyre finisce fuori ring e Somersault Senton oltre la terza corda da parte dell’ex Cruiserweight Champion. Si ritorna sul ring, Alexander in Springboard va a vuoto e McIntyre lo schianta contro il tenditore con un Belly-to-Belly Suplex. Colar Elbow da parte di McIntyre e poi Rolling Release Suplex! 1… 2… no!!! McIntyre continua a colpire Alexander, poi va per un Suplex ma Cedric si libera e lo colpisce con una Spinning Back Elbow. Lo Scottish Psychopath sale sulla terza corda, si lancia ma viene colpito al volo da un Dropkick di Alexander. Handstand di Alexander ma McIntyre lo colpisce in corsa. McIntyre si sfoga all’angolo, va per una Inverted Alabama Slam, Alexander però reagisce con un Victory Roll al contrario! 1… 2… 3!!! Vittoria di rapina di Alexander.
VINCITORE PER SCHIENAMENTO: CEDRIC ALEXANDER

Vediamo immagini della vittoria di Shinsuke Nakamura per il Titolo Intercontinentale. Poi Finn Bálor ci dice che è stata una notte dura, la scorsa. Ha perso il Titolo Intercontinentale con Nakamura ma non ci si vuole soffermare. Guarda avanti e rivuole la Cintura. Ma stasera ha Samoa Joe di fronte e contro di lui troverà un modo per andare avanti. Samoa Joe in Gorilla Position chiede se Bálor voglia passare sopra di lui. Joe dice che quello che succederà davvero stasera: Bálor arriverà e lui gli regalerà un’altra sconfitta. Joe fa il suo ingresso e noi andiamo in pausa.

Siamo con Charly Caruso che ha come ospite Roman Reigns: la scorsa notte ha vinto ma arrivano altri ostacoli con la Battle Royal di stanotte. Reigns dice che non gli importa se si troverà davanti Big E., Braun Strowman o suo fratello Seth Rollins. Questa è la sua settimana tipo, dai premi fino a match come questi. E stasera darà tutto, supererà tutti per avere la sua possibilità di prendersi lo Universal Title.




SINGLE MATCH:
SAMOA JOE VS FINN BÁLOR

Arriva anche Bálor e si può cominciare. Dirige Drake Wuertz. Si parte, Joe porta Bálor alle corde e colpisce. Arm Wrench, Bálor rovescia in una Side Headlock. Lancio alle corde e Chop di Joe. Calcione di Bálor, Side Headlock, Bálor lo porta a terra ma Joe lo chiude con un Crucifix Pin! 1… 2… 3!!! Vittoria di Joe istantanea.
VINCITORE PER SCHIENAMENTO: SAMOA JOE

Subito Joe s’avventa su Bálor e lo attacca. Coquina Clutch ma Bálor reagisce, si spinge via dalla morsa e colpisce Joe con un Double Stomp. Pii Dropkick e Coup De Grace! Joe se ne va via leccandosi le ferite. Bálor festeggia ma… la sua musica a un tratto va via. Pian piano si spengono le luci dell’arena, poi del ring. Tutto finisce buio! Non si vede nulla ma si sente qualcosa sul ring. Ritorna qualche luce che mostra un uomo mascherato con Bálor nella sua morsa. È BRAY WYATT! BRAY WYATT HA BÁLOR PRONTO: SISTER ABIGAIL!!! Wyatt è tornato nella sua versione mostruosa! E nel buio, sparisce di nuovo, ridendo sadicamente.

Siamo con Drake Maverick che arriva all’albergo con la moglie. Maverick si è registrato come Signore e Signora 24/7 Championship, come spoilerato dal concierge. La moglie inizia ad arrabbiarsi ma Maverick dice di essere in incognito. La moglie chiede la migliore suite e il miglior champagne: devono festeggiare. R-Truth arriva poco dopo con Darrick Moore al seguito. Chiede al ragazzo in reception se abbia una registrazione a nome Hornswoggle e poi lo paga per farsi aiutare. Gli Street Profits stanno guardando la scena in tv e poi commentano stupiti che Maverick non abbia consumato. Poi parlano del Fatal-4 Way Match per il posto di #1 Contender al Titolo Femminile, ragionando sulla situazione tra Nikki Cross e Alexa Bliss (con Angelo Dawkins che sembra avere una specie di infatuazione per Cross). Poi parlano della Battle Royal.

SINGLE MATCH:
ZACK RYDER VS MIKE KANELLIS

Zack Ryder è sul ring. Mike Kanellis è in Gorilla Position ma arriva Maria. Maria dice che combatterà lei questo match. Mike le fa notare che è incinta e Maria dice che comunque ha migliori possibilità le di difendere l’onore della famiglia di lui, che è un perdente. Maria entra e l’arbitro Dan Engler cerca di farla desistere. Arriva anche il marito a cercare di farla ragionare e alla fine sale lui sul ring. Si parte: Rough Ryder!! 1… 2… 3!!! Pessima figura per Kanellis.
VINCITORE PER SCHIENAMENTO: ZACK RYDER

Maria prende la parola e dice che lo sapeva. Avrebbe dovuto lasciar combattere lei. Il loro, anzi il suo figlio ancora non nato avrebbe avuto chance migliori di vittoria di lui.

6-MAN TAG TEAM MATCH:
THE CLUB VS LUCHA HOUSE PARTY

Cominciano AJ Styles e Gran Metalik, dirige Chad Patton. Style sparte forte colpendolo e portandolo all’angolo. Tag per Anderson che comincia a prendere a calci Metalik. Poi Irish Whip ma Metalik lo respinge con un calcio e un Bulldog. Springboard Dropkick di Metalik a segno. Styles interviene e colpisce con un calcio Metalik mentre Gallows distrae l’arbitro con delle proteste, poi lui stesso prende il cambio e colpisce Metalik alla schiena. Metalik reagisce con delle Chop, Gallows lo colpisce con una testata. Lancio alle corde e calcione di Metalik. Tag di Anderson e Gallows colpisce con un calcio: Big Boot di Anderson. All’improvviso però arriva Ricochet in cerca di vendetta: trascina giù dall’apron Styles e lo manda contro le transenne. Kalisto e Dorado attaccano Gallows ed Anderson impedendogli di intervenire ed è anarchia con gli arbitri che cercano di ristabilire l’ordine. Pubblicità.

Torniamo in onda con l’ordine ristabilito e il match che prosegue. Styles colpisce Lince Dorado e lo porta all’angolo. Tag per Gallows che s’accanisce all’angolo. Tag per Anderson che fa lo stesso a calci: poi Body Slam! 1… 2… no!!! Dorado prova a liberarsi dalla morsa di Anderson che va a colpire Metalik all’angolo. Dorado in Handstand Stunner a segno: tag per Kalisto che colpisce Styles all’angolo, poi Roundhouse Kick anche su Gallows. Anderson lo lancia in corsa e Handstand Roundhouse Kick a segno da parte di Kalisto! 1… 2… no!!! Headscissors Takedown a segno da parte dell’ex US Champion. Anderson finisce fuori ring: Dorado e Metalik travolgono Styles e Gallows in Suicide Dive mentre Kalisto si lancia subito dopo e colpisce Anderson in Somersault Senton. Si ritorna sul ring con gli uomini legali, Kalisto però viene fermato da Style che lo trattiene da un piede. Kalisto si libera, si lancia ma Anderson è pronto e connette una Spinebuster abbrancandolo al volo. Tag per Gallows e arriva il Boot of Doom! Dorado prova a intervenire ma Gallows lo ricaccia giù con un calcio. Cambio per Styles: lo US Champion solleva Kalisto e poi lo chiude nella Calf Crusher!! Kalisto si arrende subito!!!
VINCITORI PER SOTTOMISSIONE: THE CLUB

AJ Styles mantiene la presa a lungo nonostante la vittoria e Anderson e Gallows mandano fuori ring gli atri due che provano a intervenire. Messaggio lanciato, probabilmente a tutto il roster.

Rivediamo immagini dal main event di ER.

Sarah Schreiber ha come ospite Seth Rollins in zona mista. Schreiber chiede come farà a rimanere concentrato per stasera. Rollins dice che deve farlo. È chiaramente devastato da ieri sera, fisicamente ed emotivamente, ma ha un solo modo per tornare Campione. Non sopporta di vedere Lesnar girare con un Titolo che non merita. Perciò deve fare qualcosa. E vuole far sapere a tutto il mondo che Becky Lynch è una delle donne più toste che abbia mai visto e tornerà più forte di prima. Non sa se si farà vedere stasera, sarà una scelta di Becky. Ma Baron Corbin pagherà per averlo spinto oltre ogni limite ieri sera con quello che ha fatto. E batterà tutti stasera finché non sarà davanti a Brock Lesnar, per batterlo.

Con i tre al tavolo di commento, rivediamo quanto successo a Finn Bálor con l’arrivo di Bray Wyatt.

FATAL 4-WAY ELIMINATION MATCH:
ALEXA BLISS (W/NIKKI CROSS) VS CARMELLA VS NAOMI VS NATALYA

Le 4 fanno il loro ingresso e il match comincia agli ordini di John Cone. Prima che il match cominci risuona la musica di Becky Lynch che arriva, claudicante, sullo stage. Il match è NEXT…

Si parte al rientro in onda. Bliss attacca Natalya con un calcio, poi Chop a Naomi. Bliss si tira fuori dalla mischia, Schoolgirl di Carmella su Naomi! 1… 2… no!!! Carmella mandata fuori ring, Naomi con una Springboard Sunset Flip Pin! 1… no!!! Naomi a vuoto, Butt Buster di Naomi, Running over a segno. Dropkick di entrambe, si rialzano e Clothesline simultaneo. Carmella risale e prova il pin ripetutamente su entrambe senza successo. Carmella manda Natalya fuori ring. Serie di calci su Naomi, Irish Whip ma viene respinta. Naomi sulla seconda corda, gomitate di Carmella e poi Handstand Headscissors a segno! 1… 2… no!!! Clothesline di Natalya a vuoto, Tilt-A-Whirl Headscissors di Carmela. Bronco Buster su Natalya! Superkick su Naomi! Schoolgirl di Carmella!! 1… 2… 3!!! Carmella eliminata protesta, Bliss va per lo schienamento su Naomi ma Cone è in ritardo. Superkick di Naomi su Bliss! 1… 2… no!!! Body Slam a segno da parte di Naomi su Bliss. Serie di calci di Naomi all’angolo, poi Snapmare e un calcio al volto! 1… 2… no!!! Bliss risponde con una Clothesline! 1… 2… no!!! Bliss colpisce Naomi e la prende in giro, poi Clothesline reciproca e finiscono entrambe a terra. Pausa per noi.

Torniamo in onda e subito Bliss si sottrae, Schoolgirl di Naomi su Natalya! 1… 2… no!!! Le due finiscono a lottare fuori ring, Natalya tenta un Suplex ma Naomi evita. Contrattacca e Blockbuster dai gradoni d’acciaio (non un bell’atterraggio regalato a Natalya). Bliss arriva e attacca Naomi da dietro, la riporta sul ring! 1… 2… no!!! Headlock da parte della Goddess, Naomi si libera, ginocchiata di Bliss che poi prende a colpirla all’angolo. Natalya prova a risalire sul ring ma Alexa la ferma. Full Nelson Buster di Naomi! 1… 2… no!!! Leg Sweep di Naomi, Leg Drop a segno! 1… 2… no!!! Running Bulldog dell’ex Funkadactyl contro il tenditore e Bliss finisce fuori ring. Lariat di Natalya su Naomi! 1… 2… no!!! Headlock della canadese, Naomi prova a uscirne ma Natalya la atterra e la mette nella Romero Special! Naomi in difficoltà, Bliss si infila in mezzo e prova uno schienamento su Natalya! 1… 2… no!!! Bliss si ritrae fuori ring subito con Natalya che è furiosa per l’occasione persa. Natalya attacca Naomi, Enziguri Kick a segno di Naomi. Naomi va per lo Splitted-Leg Moonsault ma Bliss la ferma. Viene respinta ma Natalya prende Naomi per una Spinning Sit-Out Powerbomb! 1… 2… no!!! Anche Bliss si unisce al pin. Natalya la scalcia via, Naomi respinge Natalya, Bliss prova il Roll Up! 1… 2… no!!! Natalya atterrata, Bliss si mette su Naomi in Headlock, poi prova un pin inefficace. Bliss attacca Naomi, break di Cone e Scorpion Kick di Naomi. Dropkick a segno! 1… 2… no! Alexa riprendere il controllo con una Headlock (e il pubblico urla “This Is Awful” per il ritmo pessimo del match). Natalya arriva e si avventa su Bliss, viene mandata a vuoto al tenditore. Natalya si riprende, prova una Body Slam ma Bliss la atterra. Naomi tracina Bliss fuori ring, respinge Natalya, colpisce con una ginocchiata Bliss. Slingshot Sunset Flip Pin, Natalya rovescia in un Jacknife Pin! 1… 2… 3!!! Naomi saluta la contesa (e il pubblico esulta apertamente). Pubblicità.

Alexa Bliss viene costretta da Cone a tornare sul ring. Natalya la attacca all’apron e lei ritorna giù. Nikki Cross prende la parola e dice al pubblico di tifare per la sua amica Alexa Bliss. Il pubblico fischia e Cross inizia a tifare per lei. Bliss rientra e si rifugia alle corde e poi dietro Cone. Colpisce con un Roundhouse Kick (“You Suck!” dal pubblico). Insult to Injury da parte di Bliss! 1… 2… no!!! Bliss a vuoto all’angolo, Butt Buster di Natalya, Run Over su Bliss che però poi ripiega fuori ring. Natalya scende, Nattie By Nature a segno ma su Nikki Cross dopo che Bliss si è spostata! Alexa la spinge contro i gradoni. La riporta sul ring (il pubblico intona dei cori “Boring”), Nattie però la atterra e chiude la Sharpshooter! Bliss prova a resistere ma alle fine cede!!! Sarà Natalya la sfidante per il Titolo.
VINCITRICE: NATALYA

A fine match Natalya è, guarda caso, sull’orlo delle lacrime. Charly Caruso le chiede le sue impressioni. Dice che Alexa fa schifo davvero (ma il pubblico non reagisce). Dice che è stato un anno difficile e ora è un sogno per lei combattere contro la sua amica Becky Lynch per il Titolo. Becky prende la parola e la ringrazia ma dice che se pensa che troverà la sua amica di fronte, si sbaglia di grosso. Non ha intenzione di mollare il Titolo, non importa se nella città natale di Natalya. Lynch dice che la carriera di Natalya ha davvero bisogno di qualcosa ma non sarà lei a regalarglielo. Natalya la definisce una put***a ed è pronta a prenderla a calci in c**o fino all’inferno per prendersi la Cintura. Le due restano a muso duro a urlarsi cose finché Cone le separa.

Randy Orton dice in un promo che dopo aver vinto stasera nella Battle Royal, risolverà alcuni conti in sospeso che ha con Brock Lesnar. Non porta rancore ma ha ancora sufficiente veleno per prendersi cura della Bestia con le tre lettere più pericolose della WWE: RKO!

The Miz fa il suo ingresso. Dolph Ziggler ha chiesto di essere ospite del MizTV e lo sarà, NEXT…

Miz ci dà il benvenuto allo show e dice che il suo ospite ha chiesto di essere qui stasera e presenta Dolph Ziggler. Ziggler lo raggiunge e si accomoda. Miz gli chiede come mai abbia voluto essere qui. Ziggler dice che ha avuto i suoi problemi con la sua carriera a SDL ma ha voluto essere a Raw per vedere se le voci su di lui fossero vere. Miz chiede di che parli e Ziggler dice che vede che è vero che Miz si è trasformato dal ragazzo che voleva provare a tutti chi fosse a un tizio qualsiasi al servizio della compagnia. Miz chiede se stia cercando di sfogare la sua frustrazione per le sconfitte con Kingston e Owens. Ziggler dice che sembra felice qui ma non era nemmeno nel PPV ieri sera e non si è lamentato. Miz dice che è meglio non esserci che prendersi una scoppola in 17 secondi. Ziggler dice di aver lavorato meno di Goldberg in effetti ma si guardi: sembra una figurina ormai. È meglio di così, meglio di uno yes-man che vende magliette. Miz è diventato tutto quello che ha sempre odiato, condannato dalla sua fama e dalla sua ricchezza, esattamente come sua moglie. La cosa fa scattare Miz come una molla: si lancia su Ziggler e lo attacca finché non è fuori ring.

Siamo con Maverick e consorte, Maverick addobba la camera per consumare finalmente il suo matrimonio. NEXT…

Rivediamo l’intervento di Bray Wyatt.

Maverick sembra pronto in camera da letto. Si toglie l’accappatoio ed è nudo, con il solo 24/7 Championship a coprirlo. Bussano e Renee va ad aprire e riceve lo champagne. Maverick però si accorge che è Moore vestito da uomo del servizio incamera dell’hotel. Maverick guarda oltre Moore e vede Truth sotto il carrello del servizio in camera. Truth esce allo scoperto e si lancia su Maverick; prova uno schienamento! 1… 2… no!!! Truth si lancia su Maverick sul letto e lo schiena là! 1… 2… 3!!! Truth è di nuovo Campione!!! L’ormai ex 24/7 Champion più longevo di sempre insegue nudo Truth con la moglie sul letto ad urlare.

I tre al commento faticano a trattenere le risate e passare a parlare di Reigns e della sua incetta agli ESPY Award. Vediamo una clip.

10-MAN BATTLE ROYAL:
SETH ROLLINS VS BOBBY LASHLEY VS BARON CORBIN VS REY MYSTERIO VS ROMAN REIGNS VS BIG E. VS SAMI ZAYN VS BRAUN STROWMAN VS RANDY ORTON VS CESARO

I partecipanti raggiungono tutti il ring, Braun Strowman prima di entrare ci dice, con originalità, che tutti i 9 avversari gonna get this hands. Prima dell’inizio però arriva Brock Lesnar accompagnato da Paul Heyman. Lesnar piazza una sedia sullo stage e si accomoda. Si comincia NEXT…

Torniamo in onda ed è fuoco alle polveri: solita gazzarra iniziale. Rollins si lancia su Corbin, lo colpisce ma poi incassa una Chokeslam! Corbin prova subito ad eliminarlo ma Rollins si salva. Lashley (Che esibisce una vistosa fasciatura all’addome) atterra Mysterio e Orton, poi va su Strowman ma questi lo solleva. Corbin lo aiuta a liberarsi e si avventano in due su Strowman. Intanto Cesaro gira per il ring e rifilare European Uppercut a Rey, Big E., Reigns, Orton e Zayn. Poi si mette a centro ring e parte con la Cesaro Swing su Mysterio. Rocket Launch finale ma Rey si salva appendendosi alla corda. Big E. si lancia su Cesaro ma lo svizzero prova la Swing anche su di lui. Running Crossbody però di Lashley che lo ferma. Lashley solleva Cesaro e lo elimina in Gorilla Press Slam!! Poi attacca Rey che però gli rifila un calcio. Strowman lo solleva e lo manda fuori ring, eliminandolo! Big E. faccia a faccia con Strowman: questi lo attacca, lui evita e poi Big Ending sul Monster Among Man!! RKO istantanea di Orton sul membro del New Day che poi Zayn prende in consegna e manda fuori dal ring! RKO anche per Zayn! Rey lo piazza alle corde e Orton sta ad assistere alla sua 619, poi lo prende e lo elimina! Reigns attacca Orton, poi finisce appeso alla corda. Rey attacca Orton che se ne libera, lo lancia verso Reigns e 619! Orton prova a eliminare Reigns che si libera e lo manda fuori ring con un Superman Punch, ma non oltre la terza corda! Mysterio si avventa sul Big Dog ma Corbin lo colpisce e poi lo scaraventa fuori dal ring eliminandolo!! Corbin però si trova con 3 amici come Rollins, Strowman e Reigns: i tre si mettono a colpirlo. Drive-By di Reigns, Clothesline di Strowman e Jumping High Knee di Rollins che poi ha il piacere di eliminarlo!! Si resta in 3: Strowman schianta entrambi agli angoli, opposti, e poi comincia con dei Body Avalanche in corsa. Reigns prova a reagire con una Spear ma Strowman lo manda a vuoto, anzi contro Rollins che viene investito! Reigns viene mandato da Strowman oltre la terza corda, Lui prende in Facelock Strowman, lo trascina sull’apron e arriva Rollins a dare l’ultima spinta a entrambi!! Eliminati sia Strowman che Reigns! Rollins pensa di aver vinto ma alle sue spalle arriva Orton che lo manda oltre la corda; Rollins però si salva. Orton prova a colpirlo ma Rollins resiste e allora Viper DDT a segno!! Orton prepara la RKO dedicandola a Lesnar, Rollins però la evita: Savate Kick e Curb Stomp a segno!! The Slayer non perde tempo e manda Orton oltre la terza corda!!! Rollins vince e andrà a SummerSlam per provare a replicare l’impresa.
VINCITORE: SETH ROLLINS

Paul Heyman prende la parola e dice che non è così che si presenta un vincitore di un match simile. Heyman chiede il piacere di poterlo fare: ecco a voi il vincitore della Battle Royal e nuovo #1 Contender per SummerSlam, l’uomo che verrà vittimizzato e polverizzato da Brock Lesnar a SummerSlam, Seth “Freakin’” Rollins. Rollins prende la parola e gli dice di star zitto. Vuole parlare direttamente a Lesnar. Rollins dice di essere un uomo posseduto en on si fermerà finché non lo avrà sconfitto. E a SummerSlam sarà molto simile a WrestleMania: ci sarà lui a centro ring, dopo avergli schiantato la testa al tappeto, come nuovo Campione Universale.

Lesnar fa per andarsene ma poi va verso il ring, armato di sedia. La schianta contro l’apron ma poi torna indietro.

Sfida a lanciata, noi ci ritroviamo tra 7 giorni.




Tutte le news sul tuo account Facebook con un LIKE! CLICCA QUI
Segui Tuttowrestling.Com sulla nostra pagina Twitter: @Tuttowrestling


   

Questo sito non è in alcun modo affiliato con alcuna organizzazione professionistica.
I nomi dei programmi, dei lottatori e dei marchi WWE e TNA sono proprietà delle rispettive federazioni.
Copyright © 2018 - Tuttowrestling.Com - P. IVA n° 08331011000

Cambia le Impostazioni Privacy

TUTTOWRESTLING HOMEPAGE