TUTTOWRESTLING HOMEPAGE
USERNAME PASSWORD     RICORDAMI REGISTRATI
 
 24.1 Natural Selection
 24.1 AEW Dynamite Report
 23.1 Orlando Report
 22.1 5 Star Frog Splash
 21.1 WWE Raw Report
 20.1 In Giappone a vedere Wrestle Kingdom
 20.1 WWE 205 Live Report
 
 






 
 
 

WWE SMACKDOWN REPORT 17/09/2019  17/09/2019 

by Daniele La Spina
 


Amiche ed amici di Tuttowrestling, ben ritrovati anche questo martedì. L’aftermath di Clash of Champions ci regala dei nuovi Campioni di Coppia, forse una “nuova” Campionessa femminile, di sicuro un WWE Champion sempre più indiscusso e il ritorno del fattore Luke Harper al fianco di Erick Rowan. Vediamo allora cosa succederà in questa puntata: al volante Daniele “Blackjack” La Spina per il vostro SmackDown Live Report!!!





Panoramica della Philips Arena e saluto da parte di Tom Phillips che ci annuncia che stasera Erick Rowan parlerà di quanto successo a COC!!! Così come Daniel Bryan farà il suo ritorno dopo l’attacco dell’ormai ex alleato di due settimane fa!!! Occhi puntati poi alla sfida tra le rivali di sempre Charlotte Flair e Sasha Banks!!! Spazio anche all’incoronazione del nuovo King Of The Ring: Baron Corbin!!!

6-MAN TAG TEAM MATCH:
NEW DAY VS THE REVIVIAL & RANDY ORTON

Il New Day fa il suo ingresso al completo, seguiti dai Revival e da Randy Orton. Dan Engler a dirigere la contesa e cominciano Dash Wilder e Big E. uomini legali. Overhead Belly-to-Belly Suplex in uscita dia blocchi da parte di Big E che poi trascina Wilder sull’apron e lo colpisce con delle Chop sul petto. Orton prova a intervenire ma Xavier Woods si avvicina per coprire il compagno che rincara la dose con uno Splash sempre sull’apron! 1… 2… no!!! Tag per Woods e Aided Wheelbarrow Splash! 1… 2… no!!! Chop di Woods ma Wilder colpisce il ginocchio acciaccato di Woods e trova il tag di Scott Dawson che attacca a sua volta. Serie di colpi all’angolo, Woods reagisce con una serie di Chop: lancio alle corde, Baseball Slide di Woods che poi stende Dawson con una gomitata! 1… no!!! Tag per Kofi Kingston che entra con un Double Axe Handle al braccio di Dawson. Questi reagisce e trova il tag di Orton. Irish Whip ma Springboard Dropkick di Kofi; tag per Woods: Soccerball Kick di Kingston, Sliding Clothesline di Woods, Springboard Splash di Kingston, Diving Elbow di Woods con il tag a Big E. che chiude la sequenza con un Running Splash! Woods interviene e colpisce Dawson che entra sul ring, Belly-to-Belly di Big E. per Wilder invece. Tag per Kingston che si prepara a chiudere: Trouble In Paradise ma Orton scivola via dal ring. Pausa per tutti.

Torniamo in onda con Dawson che atterra Woods e chiama dentro Wilder che infierisce sulla gamba infortunata con uno Knee Drop. Poi Kneebar di Wilder che dà il cambio a Dawson che infierisce ancora alle corde sulla gamba sinistra di Woods. Leg Trap Kneebreaker di Dawson e cambio per Orton che colpisce la gamba. The Viper rialza Woods che però risponde con delle Chop, Orton lo ferma mettendogli le dita negli occhi e poi parte lui con delle Chop all’angolo. Serie di Stomp alla gamba sinistra di Woods. Cambio per Dawson che va a segno con un Leg Drop sulla gamba e poi chiude una Leglock. Woods colpisce Dawson da terra e si libera, poi lo spinge via dal ring. Wilder va a recuperarlo e lo riporta sul ring per prendersi il tag e impedirlo a Woods. Cerca una Kneebreaker ma Woods trova un Sunset Flip Pin! 1… 2… no!!! Woods è sull’apron, tag pe Orton ma Woods lo respinge con una gomitata. Woods prova il DDT dall’apron ma Wilder lo scaraventa giù dal ring, facendolo atterrare male sulla gamba; Orton lo prende in consegna e connette un Back Drop sul tavolo di commento. Altra pausa per noi.

Torniamo in onda con Woods che trova il tag per Kingston. Tag anche per Orton. Springboard Double Axe Handle. Kingston colpisce anche Wilder all’apron e poi Dropkick su Orton e Jumping Clothesline. Dropkick anche su Wilder che prova ad attaccarlo. Orton cerca un Back Suplex ma Kingston atterra in piedi e centra la S.O.S.! 1… 2… no!!! Dawson ferma il pin ma viene subito scaraventato fuori dal ring da Kingston. Running Clothesline di Big E. che travolge Dawson fuori ring! Wilder lo abbranca e connette un Tornado DDT aiutandosi con il ring side! Woods cerca un calcio dall’apron ma Wilder lo blocca e lo sgambetta. Kingston con un Dropkick colpisce Wilder! Il WWE Champion si prepara a saltare ma Orton lo intercetta, lo mette tra le corde e piazza il Viper DDT! L’Apex Predator si prepara a chiudere ma Wilder chiede a gran voce il tag e lo ottiene: tag per Dawson e i due preparano il terreno per la manovra a tre. Big E. però trascina Orton già dal ring. Kingston con un Double DDT si libera della Shatter Machine dei Revival. Woods sale sulla terza corde e connette il Limit Break su Wilder. Kingston resta sul ring, evita il braccio teso di Dawson e Trouble In Paradise!! 1… 2… 3!!! Anche questa battaglia è del New Day.
VINCITORI PER SCHIENAMENTO: NEW DAY

Il New Day festeggia e… possibile? RISUONA LA MUSICA DI BROCK LESNAR!!! BROCK LESNAR FA IL SUO INGRESSO IN ARENA!!! Al seguito di Lesnar c’è Paul Heyman. Lesnar guarda ai tre del New Day dalla rampa e si avvicina al ring. Kingston parla agli altri due e sembra dire che vuole affrontare questa cosa da solo. Woods e Big E. lasciano il ring e Kingston si volta verso Lesnar in attesa. Lesnar sale sull’apron e ci si ferma insieme al suo avvocato, che prende la parola. Lesnar si presenta al solito. Lesnar fa per entrare e Heyman lo segue e dice che Lesnar è lì non solo di fronte a Kingston ma anche sulla strada della longevità del suo regno. Il suo cliente è qui per annunciargli faccia a faccia, pubblicamente, che è un brutto giorno per il New Day. Questo significa che Lesnar è qui per sfidarlo ad un match per il WWE Championship per venerdì 4 ottobre in occasione della Premier su FOX. Lesnar porge il microfono al ghanese e poi si sposta oltre le corde. Il pubblico intona cori per Kingston che risponde che quando ha vinto questo Titolo a WM ha promesso al pubblico che sarebbe stato un Campione che lotta. Dunque, per quello che lo riguarda, la sfida è accettata. Lesnar sorride, fa per stringere la mano a Kingston ma invece lo solleva e lo colpisce con una F-5!!! Lesnar atterra il Campione e gli lancia la Cintura di fianco prima di andarsene.

UP NEXT: Erick Rowan parlerà di quanto successo a COC!!!

Kayla Braxton è in zona interviste con Sasha Banks e Bayley. Braxton chiede a Banks cosa risponda a Lynch, dopo che quest’ultima ha accettato la sfida per Hell In A Cell. Banks dice di essere la star della divisione femminile e può affrontare qualsiasi sfida, colpo di sedia e match possibile. Banks è già stata in un Hell In A Cell Match. Lynch invece? Braxton chiede un commento sul match in programma contro Charlotte Flair ma Bayley dice che risponderà a qualsiasi domanda in proposito sul ring.

Phillips, Corey Graves e Byron Saxton parlano della situazione tra Erick Rowan e Roman Reigns, lanciando un video che ricapitola il match di COC tra i due e poi un’intervista esclusiva realizzata da Michael Cole. Nell’intervista Rowan schiva la domanda su Luke Harper dicendo a Cole di andare a chiedere ad Harper semmai. Poi dice che gli attacchi a Reigns servivano a spaventare l’uomo e consiglia a Cole di stare attento a come parla quando questi lo accusa di aver cercato di uccidere Reigns. Lui lo ha fatto per cambiare la sua percezione di dominio, che era sbagliata. Per troppo tempo lui è stato ignorato e la gente non gli portava rispetto. Persone come Michael Cole, Daniel Bryan o Reigns lo hanno sempre guardato come se fosse solo uno sfondo, qualcuno da tenere in disparte. Tutti pensavano fosse un buon metodo da usare nei piani di qualcun altro. Ma non è un pupazzo, lo sembra? Non è divertente, non fa tenerezza, ha chiuso con l’essere manovrato. Cole chiede come mai abbia tradito Bryan dopo quello che ha fatto per lui e le opportunità che ha avuto al suo fianco. Rowan dice che l’errore più grande di Bryan è stato credere che fossero intellettualmente uguale quando lui, in realtà, è di gran lunga superiore. E fisicamente non c’è storia. Perciò lui e Reigns hanno imparato che non dovranno mancargli di rispetto mai più.

TONIGHT: Daniel Bryan farà il suo ritorno dopo l’attacco dell’ormai ex alleato di due settimane fa!!!

Ali fa il suo ingresso. Affronterà Shinsuke Nakamura NEXT…

SINGLE MATCH:
ALI VS SHINSUKE NAKAMURA (W/SAMI ZAYN)

Sami Zayn entra prima di Nakamura, ancora con il collare, e dice che è venuto anche con il dolore quindi tutti dovrebbero mostrare un po’ più di rispetto. Poi tutti dovranno portare rispetto a chi domenica ha conservato il Titolo, battendo The Miz in maniera chiara e pulita. Zayn presenta Nakamura che fa il suo ingresso. Zayn riprende la parola e dice che Ali ha sconfitto Nakamura in passato: la cosa ha probabilmente a che fare con la fortuna ma, soprattutto, qualche settimana fa Nakamura non era l’uomo liberato che è adesso. Zayn e Nakamura entrano sul ring e Ali è preoccupato e sta in guardia. Zayn gli dice di tranquillizzarsi che in realtà Ali gli piace: è super atletico, solo non può essere un campione. Nakamura attacca Ali che lo respinge. Zayn lo tiene per un piede e Nakamura gli rifila una ginocchiata prima di schiantarlo al tenditore basso. Poi incitato da Zayn connette una Kinshasa!!!
VINCITORE: NO CONTEST

Il pubblico alle spalle di Nakamura e Zayn si agita visibilmente ma lo fa per l’arrivo di Kevin Owens tra gli spalti. Owens arriva nella prima fila del primo anello e si siede comodamente. Shane McMahon osserva la scena dal suo ufficio quando arriva John Cone: questi dice che c’è qualcuno che vuole vederlo e che Owens è arrivato. Shane commenta ironicamente che lo ringrazia dell’informazione ed esce dall’ufficio. Mentre esce un addetto ai lavori gli lascia una busta gialla dicendogli che è servito. Shane lo guarda interrogativo mentre se ne va, apre la busa e tira fuori un plico di fogli. Legge cosa c’è scritto sul primo e sembra preoccupato mentre se ne va.

Torniamo in onda con le telecamere che indugiano ancora su Kevin Owens che applaude insieme al pubblico. Shane McMahon fa il suo ingresso con la busta in mano e fa segno alle sue spalle. Arrivano 5 membri della sicurezza che Shane manda in direzione di Owens mentre lui guadagna il ring. I 5 si piazzano davanti alle transenne nella zona di Owens. Shane si fa presentare al solito modo poi prende la parola e chiede a Owens se faccia sul serio. Owens mostra il biglietto ma Shane gli dice che forse è meglio se viene sul ring – la sicurezza può farlo passare – e almeno discutono della cosa che ha in mano in questo momento faccia a faccia. Owens non se lo fa ripetere e Shane dice di dargli un microfono. La sicurezza lo fa passare ma si frappone tra lui e Shane, anche se Shane dice loro di accomodarsi fuori ring. Shane dice che in mano ha la più sbagliata e fallimentare causa intentatagli mai nella storia. Se Owens vincesse otterrebbe 25 milioni di dollari. Ma Owens cerca di nuotare dove non ha mai nuotato in vita sua e affonderà. Owens gli dice che se vuole parlare forse dovrebbe chiude la sua boccaccia da idiota e stare ad ascoltarlo. Shane replica che non gli fa paura, la sua causa è debole tanto quanto lui. Owens dice che si sbaglia: ha delle motivazioni molto forti a supporto: qualche settimana fa è venuto qui per dire ad alta voce quello che tutti pensano di Shane, ossia che ha rovinato SmackDown per renderlo il suo giocattolo. Per esempio dopo SummerSlam Shane lo ha multato per aver picchiato il suo stupido scagnozzo Elias, solo perché in quel momento era un arbitro. Ma cosa è successo la scorsa settimana quando era lui l’arbitro nel match tra Shane e Chad Gable? Ah sì, Shane non è riuscito a vincere e lo ha attaccato alle spalle come un codardo. Ha alzato le mani ad un ufficiale di gare, esattamente come aveva fatto lui. Ma ovviamente non è stato multato e poi lo ha anche licenziato. Per essere stato insubordinato. Ecco dove stanno le sue motivazioni. Per settimane lo ha tenuto sotto scacco con la minaccia della multa da 100000$, finalmente la scorsa settimana ha messo da parte il suo orgoglio e ha cercato di fare quello che era meglio per la sua famiglia nonostante lo facesse stare male. Ha fatto quello che Shane gli ha chiesto di fare: lo ha aiutato a battere Chad Gable e comunque Shane non ci è riuscito perché ha fatto quello che il pubblico stava dicendo. Ha ceduto. E per quello ha cercato di portargli via il futuro della sua famiglia ma la cosa non va più bene per lui. Ha provato a ragionare con Shane, a trovare una soluzione, a lavorare per Shane ma ora vuole solo fargli male. Ma ha realizzato che per farlo deve attaccarlo dove fa più male: il portafoglio e l’orgoglio. Sa bene anche Shane che quella che ha in mano è una causa assolutamente legittima. Ma immagina che non ha letto molto attentamente il foglio, c’è molto più dei soldi dietro: non è solo questione di portargli via 25 milioni di dollari, che è una cosa fantastica da pensare. Ma c’è un’altra clausola dentro. Quando vincerà la causa, potrà tornare indietro, sul ring e dire davanti a tutti il pubblico: «Shane McMahon, sei licenziato!». Owens se ne va tra il pubblico e Shane si mette a spulciare i documenti che ha in mano, leggendo le altre pagine, ora preoccupato.

Daniel Bryan è nel backstage e sembra pensare a quello che ha da dire.




Charlotte Flair invece sembra pronta al suo match e al suo fianco compare anche suo padre Ric.

Rivediamo il promo degli AOP mandato in onda anche a Raw.

Sul ring Greg Hamilton presenta il cantante rap di Atlanta, Offset, vestito con un accappatoio di Ric Flair (con il quale ha collaborato alle sue canzoni in passato). Questi presenta Charlotte Flair e i due si salutano sulla rampa.
SINGLE MATCH:
CHARLOTTE FLAIR VS SASHA BANKS (W/BAYLEY)

Arriva anche Sasha Banks accompagnata da Bayley e vediamo quanto successo ieri a Raw. “Little Naitch” Charles Robinson dà il via alla contesa: calcio all’addome da parte di Flair che schianta poi Banks al tenditore più volte. Exploder Suplex di Flair che poi minaccia Bayley che nel frattempo stava sganciando una copertura dal tenditore basso di un angolo, come fatto domenica. Flair evita l’attacco di Banks e la manda fuori ring. Poi scende e allontana Bayley minacciandola ma Banks ne approfitta per mandarla a sbattere contro il ring post. Pubblicità.

Torniamo live con Flair che evita un Irish Whip atterrando sull’apron. A calci respinge Banks e poi la atterra con una Clothesline. Chop a segno e altre subito dopo. Lancio alle corde e Falla Away Slam di Flair che si rialza in Kip-Up. Banks cerca di respingere Flair che invece la colpisce e attacca la gamba alle corde. Suplex cercato da Flair, Banks atterra in piedi ma Neckbreaker da parte di Flair! 1… 2… no!!! Banks respinge Flair con una gomitata, poi prova una Hurricanrana ma Flair la ferma, modifica la presa ed entra in Double Leg Boston Crab! Banks è in difficoltà, si trascina quasi alle corde ma Flair la riporta a centro ring ma Small Package della Boss! 1… 2… no!!! Calcio di Banks, Flair reagisce lanciandola sull’apron e connettendo un Big Boot che la fa ruzzolare giù. Bayley va a sincerarsi delle condizioni dell’amica, nel frattempo Flair sulla terza corda e travolge entrambe con un Moonsault fuori ring!! Flair riporta Banks sul ring, Bayley la trattiene per un piede mentre Robinson non vede e questo permette a Banks di eseguire un O’Connor Roll! 1… 2… no!!! Banks alle corde, prova un altro pin, Flair rotola oltre, si rialza e chiude la Figure-4! Banks è in difficoltà e arriva Bayley che attacca Flair! Scatta subito la squalifica!!!
VINCITRICE PER SQUALIFICA: CHARLOTTE FLAIR

Ovviamente Banks e Bayley fanno partire il pestaggio ai danni di Flair. Arriva di gran carriera Carmella che “spinge” via Bayley. Poi con un calcio all’addome e un Superkick colpisce Banks. Bayley viene spinta ancora e Superkick su Banks che finisce fuori ring. Bayley si volta e Big Boot di Flair. Con un aiuto inaspettato, Flair respinge l’attacco.

TONIGHT: Daniel Bryan farà il suo ritorno dopo l’attacco dell’ormai ex alleato di due settimane fa!!!

Trono, mantello, corona e scettro sono pronti: incoroneremo il King Of The Ring, NEXT…

Gli oggetti reali sono sul ring e Baron Corbin fa il suo ingresso mentre rivediamo gli highlights della finale. Greg Hamilton presenta Corbin come vincitore e comincia l’incoronazione. Corbin si toglie la giacca e viene aiutato da un addetto ai lavori ad indossare il mantello. Questi poi gli porge la corona che Corbin indossa emozionato. Re Corbin chiede un microfono e dice che lui come KOTR è una boccata d’aria fresca. Sa bene che molti di loro avrebbero preferito chiunque al suo posto come Re, ma lui sa di essere il Re di cui hanno bisogno. Qualcuno in cui credere e che abbia tutto quello che serve per essere un sovrano: è forte e dominante ma anche giusto e generoso. Ha vinto il torneo con onore e per questo dovrebbero tutti mostrargli il rispetto e l’adorazione che merita. E se non lo otterrà, mostrerà il suo pugno di ferro. Comincerà subito con il suo avversario di ieri sera: Chad Gable. Corbin inizia a fare delle battute sulla stazza di Gable mentre questi arriva sul ring. Corbin dice però di averlo chiamato perché è l’esempio perfetto per tutte le persone tra il pubblico perché è esattamente come loro. Ha dimostrato a tutti che non importa quanto uno sogni in grande e quanto duramente ci lavori, alla fine dei conti, arrivi “corto”. Gable ne ha abbastanza e atterra Corbin travolgendo il trono che va in mille pezzi. Gable colpisce ripetutamente Corbin, poi prende lo scettro e con questo colpisce Corbin finché non lo mette in fuga. Gable fa a pezzi il manichino e il mantello, poi getta verso Corbin i pezzi del trono e infine prende la corona, calpestandola ripetutamente per la disperazione del Lone Wolf e calciandola fuori dal ring, esattamente ai piedi di un Corbin in lacrime.

Al tavolo di commento, mentre Graves commisera un pezzo dello scettro arrivato fin là, Phillips e Saxton parlano dell’esordio di NXT su USA Network, in programma domani sera.

TAG TEAM MATCH:
HEAVY MACHINERY VS B-TEAM

Gli Heavy Machinery fanno il loro ingresso con il B-Team già sul ring. Dan Engler dirige l’incontro e cominciano Tucker e Curtis Axel. Subito Mat Slam di Tucker. Altro Lock Up, Waistlock, Tucker rovescia ancora le posizioni e connette altre due Mat Slam. Tucker poi viene distratto da Bo Dallas e alla fine Axel lo atterra. I due colpiscono ripetutamente all’angolo. Tag per Axel poi che connette un Aided DDT! 1… 2… no!!! Headlock di Axel, Tucker si rialza ma viene lanciato alle corde: Sunset Flip per evitare Axel che poi viene travolto in braccio teso. Doppio tag e Otis travolge prima Dallas, poi Axel all’angolo. Spinning Body Scoop Slam su Dallas e Running Shoulder Block su Axel che finisce fuori ring. Dallas colpisce Otis con dei calci ma questi non fa altro che caricarsi e poi rispondere con una Headbutt. Falla Away Slam e Avalanche Splash all’angolo su Dallas che cade giusto in posizione: Caterpillar! Tag per Tucker che rifila un Big Boot ad Axel e poi corre dal compagno per la Compactor!! 1… 2… 3!!!
VINCITORI PER SCHIENAMENTO: HEAVY MACHINERY

Daniel Bryan va verso il ring, lo sentiremo NEXT…

Al rientro in onda rivediamo quanto successo tra Kofi Kingston e Brock Lesnar a inizio puntata.

Daniel Bryan fa il suo ingresso e guadagna il ring, sempre meditabondo. Bryan dice che molte delle persone che urlano il suo nome adesso sono le stesse che lo hanno accusato di aver perpetrato gli attacchi a Roman Reigns. Capisce il motivo, lo capisce meglio di chiunque altri ma vuole rendere chiaro che a lui, le persone come quelle del pubblico, non sono mai piaciuto. Oggi è di fronte a loro esonerato dalle colpe di tutti quegli attacchi viscidi. Ma non è qui per questo, è qui per parlare di Erick Rowan. Rowan dice di non essere stato rispettato, di essere stato ignorato. Ma sapete chi ha visto Rowan? Lui. Lui lo ha notato, ha notato il suo potenziale, il suo talento, quanto intelligente e speciale fosse. E quando erano Tag Team Champion, insieme, ha guardato a lui come ad un suo pari. E lo ha trattato come un suo pari. Non solo: lo ha trattato come un suo amico perché lo era. Risuona la musica di Rowan che entra sullo stage. Rowan gli dice che è stufo di sentirlo parlare. Parla di loro come di pari ma chi è che stava dietro di lui ogni volta? Chi non gli ha mai permesso di parlare? Forse Bryan era troppo occupato a renderlo il suo pupazzo per sentire una sola parola. Si è mai fermato ad ascoltare come lui stava? In qualsiasi momento? Non gli verrà mai più mancato di rispetto. Bryan risponde che se si sente mancato di rispetto, allora perché non fa qualcosa in proposito? Perché non c’è niente che possa fargli fisicamente che possa fargli male quanto tradire la loro amicizia. Niente di peggio che mentirgli come ha fatto. Perciò che faccia qualcosa in proposito. Bryan lancia il microfono a terra e spalanca le braccia davanti a Rowan, incitandolo. Rowan alza le mani ma da dietro arriva Luke Harper che travolge Bryan. Harper mette Bryan all’angolo e poi i due lo colpiscono con la Aided Clothesline e poi con il Discus Lariat. Risuona la musica di Roman Reigns ma Rowan ha ancora il tempo di connettere una Iron Claw su Bryan. Harper scende dal ring mentre arriva Reigns a grandi passi: evita il braccio teso di Harper ed entra sul ring. Superman Punch su Rowan. Poi colpisce Harper sull’apron. Scende e Drive By su Rowan. Ma Harper connette un Big Boot che atterra il Big Dog. Harper scaraventa Reigns contro i gradoni d’acciaio. Poi lo recupera e lo serve a Rowan che connette una Powerbomb contro il ring post!! Gli ex Bludgeon Brothers cominciano a smantellare le coperture del pavimento e quelle dell’apron ring. Arrivano agenti della sicurezza che però i due atterrano. Rowan ne prende uno e lo scaraventa contro il cemento vivo con una Body Slam! Harper dietro di lui ne scaraventa un altro in Body Slam sul precedente! I due sono scatenati. Rowan scardina a mano una transenna dalle altre, la solleva e travolge Reigns con essa!! Harper e Rowan scaraventano via le sedie dei commentatori, colpendo anche Tom Phillips che resta a terra dopo essere stato travolto. Poi sparecchiano il tavolo, continuando a creare caos, scoperchiando anche i gradoni d’acciaio. Poi prendono Bryan dal ring, lo portano sotto: Double Crucifix Powerbomb che disintegra il tavolo dei telecronisti!!!

Sulla scena di distruzione si chiude la puntata. A tra 7 giorni!!!




Tutte le news sul tuo account Facebook con un LIKE! CLICCA QUI
Segui Tuttowrestling.Com sulla nostra pagina Twitter: @Tuttowrestling