TUTTOWRESTLING HOMEPAGE
USERNAME PASSWORD     RICORDAMI REGISTRATI
 
 12.11 WWE Raw Report
 11.11 A Gomiti Alti
 11.11 Wrestling Cafe
 11.11 WWE 205 Live Report
 10.11 FULL GEAR 2019 REPORT
 10.11 Intervista a Trixie
 10.11 WWE Planet
 
 







 
 
 

WWE SMACKDOWN REPORT   25/10/2019 

by Daniele La Spina
 


Amiche ed amici di Tuttowrestling, ben ritrovati anche questa settimana al nuovo vecchio appuntamento del venerdì sera. Una puntata del MizTV con ospiti Hulk Hogan e Ric Flair, il New Day orfano di Xavier Woods contro Dolph Ziggler & Robert Roode e il faccia a faccia tra Brock Lesnar e Cain Velasquez, tutto in una sera. Io sono Daniele “Amnesia” La Spina e questo è il vostro SmackDown Report!!!





Sigla e pyros ad accoglierci dall’interna dello Sprint Center di Kansas City, MO. Ci arriva il saluto di Michael Cole m siamo già sul ring con The Miz che è sul ring con membri di SmackDown dei due schieramenti: da una parte Flair il suo team, Hogan e il suo dall’altra. Miz ci dà il benvenuto al suo show e presenta i suoi ospiti. Hogan prende la parola e dice che ha messo insieme il miglior team di sempre e quindi ha una domanda: watcha gonna do when team Hogan destroys you? Flair risponde che Hogan avrà anche Roman Reigns ma lui ha Randy Orton ma l’ego di Hogan non lo rende un grande leader. Faranno quest’ultima corsa insieme e vincerà lui. Hogan dice che dovrebbe controllare i libri di storia: non l’ha mai battuto in passato e non lo farà nemmeno stavolta. Sami Zayn interviene e chiede se abbia sentito davvero Hogan elogiare Shorty G. Potrebbe salire sulle spalle di Ali lì di fianco e comunque i due non sarebbero la metà dell’uomo che è Shinsuke Nakamura. G risponde che è divertente ma lui ormai ha accettato chi è. Non solo né è fiero ma è fiero di essere nel Team Hogan e a Crown Jewel gli tapperà la bocca. Ali dice che non serve fare attenzione a cosa dice Zayn, non combatte nemmeno più, è solo una bocca che ciarla, ironico considerando la puzza del suo alito. King Corbin chiede chi diavolo sia e perché stia parlando. Dovrebbe portare rispetto di fronte ad un Re che porterà il suo Team alla vittoria. Quanto a Reigns sarà pure un e Campione ma questo è il suo regno ora: la gente si inchina a lui, lo farà anche Reigns. Non hanno bisogno di un eroe ma di uno che comanda e lui lo farà con il pugno di ferro. Reigns gli dice di chiudere la bocca, non è nemmeno vero. È solo una stupida corona, uno stupido vestito e uno stupido modo di fare. E lui è sempre divertente quando è stupido ma diventa noioso quando inizia a dire cose stupide. Perciò forse dovrebbe fargli chiudere la bocca a pugni. Shorty G dice che non dovrà fare da solo, ci sono loro e potrebbero cominciare stasera. Hogan dice che si devono rilassare ma l’idea è buona. Sono 3 di loro, 3 degli altri e potrebbero infiammare Kansas City. Zayn dice a tutti di stare calmi, nessuno deve fare niente stasera, è meglio riflettere su queste cose. Lui, Nakamura, Corbin e Flair lasciano il campo. Hogan dice che potrebbero affrontarsi nel main event. Zayn dice che il pubblico vuole il match? Allora ok ma Hogan forse non sa che lui si è infortunato al collo e quindi non può combattere. Ma c’è qualcuno nel backstage che è amico suo e che anela un’opportunità come questa e potrà prendere il suo posto. Eccolo: Cesaro fa il suo ingresso e sarà lui sostituire Zayn nell’incontro di stasera. Cesaro va verso il ring e Reigns gli va incontro, facendo scattare la rissa generale. Corbin schianta Ali contro il ring post, Nakamura si libera di Shorty G che però torna e lo travolge dall’apron. Corbin va a dare una mano a Cesaro e schianta Reigns contro le transenne ma Ali si lancia in Suicide Dive dal ring travolgendolo. Il Team Flair batte in ritirata e l’appuntamento è rimandata.

TONIGHT: Brock Lesnar e Cain Velasquez avranno un faccia a faccia!!!

TONIGHT: Bray Wyatt ha ricostruito la Firefly Fun House e ci sarà una nuova puntata!!!

Il New Day, con Xavier Woods collegato via tablet, va verso il ring. Il match contro Dolph Ziggler e Robert Roode è NEXT…

TAG TEAM MATCH:
NEW DAY VS DOLPH ZIGGLER & ROBERT ROODE

Da Engler a dirigere la contesa e i quattro arrivano. Cominciano Kofi Kingston e Ziggler: Lock Up, Side Headlock di Ziggler e lancio alle corde. Shoulder Block di Ziggler che va in corsa: Kingston evita e poi a segno con un Jumping Back Elbow. Kingston a vuoto all’angolo, anche Ziggler con un Pendulum Kick del ghanese che poi sale in quota ma viene sgambettato da Roode mentre Ziggler distrae Engler. Ziggler lo spinge giù dal ring e noi andiamo in pausa.

Torniamo in onda con il tag per Big E. che va in Overhead Belly-to-Belly Suplex, un altro e poi Belly-to-Belly Suplex. Big E. va in corsa e manda Roode fuori ring con un braccio teso. Zig Zag provata da Ziggler, Big e. si tiene alle corde e poi lo travolge con una Clothesline. Ziggler fuor ring, tag per Kingston e Aided Plancha da parte dell’ex WWE Champion. Roode sorprende Big E. con la Spinebuster mentre vediamo il B-Team osservare il match da una tv nel backstage. Kingston si lancia in Springboard e allontana Roode. Ziggler arriva alle sue spalle con uno Schoolboy Pin! 1… 2… 3!!! Incredibile vittoria, anche il B-Team è stupito.
VINCITORI PER SCHIENAMENTO: DOLPH ZIGGLER & ROBERT ROODE

Finito l’incontro Roode e Ziggler esultano sul tavolo di commento ma arrivano ai Revival ad attaccare il New Day. Roode e Ziggler vanno a dargli man forte in 4 contro 2. Risuona la musica degli Heavy Machinery che arrivano di gran carriera e attaccano i Revival e poi Roode e Ziggler: i due sono entrambi allo stesso angolo e vengono travolti sia da Tucker che da Otis. Il New Day poi fa piazza pulita lanciando i Revival fuori dal ring. Anche i Lucha House Party sta osservando quanto visto mentre i due team rimangono sul ring insieme ma saranno avversari a Crown Jewel.

TONIGHT: Bray Wyatt ha ricostruito la Firefly Fun House e ci sarà una nuova puntata!!!

TONIGHT: Roman Reigns, Shorty G e Ali affronteranno Baron Corbin, Shinsuke Nakamura e Cesaro!!!

TONIGHT: Brock Lesnar e Cain Velasquez avranno un faccia a faccia!!!

Rey Mysterio è con Cain Velasquez e Dominick nel backstage.

Vediamo un video che ricapitola chi è Tyson Fury e come è nata la rivalità con Braun Strowman.

SINGLE MATCH:
LACEY EVANS VS CAMRON CONNORS

Lacey Evans sale sul ring dove la attende già una lottatrice locale, tale Camron Connors. Evans prende un microfono e dice di avere troppo rispetto per sé stessa come donna e come atleta per divertirsi a lottare con una così. Sa cosa sta pensando: è spaventata a morte e si chiede quanto duramente Lacey Evans la sconfiggerà. Evans infatti scenderà e continuerà a camminare senza voltarsi. Questa città non merita di vederla in azione. Jason Ayers fa partire l’incontro ed Evans scende e fa il giro del ring per prendere la via del backstage. 1… 2… 3… 4… 5… 6... 7… 8… 9… Connors fa l’errore di voltarsi per esultare già e Evans torna sul ring e la colpisce con il Women’s Right!! 1… 2… 3!!!
VINCITRICE PER SCHIENAMENTO: LACEY EVANS

Micheal Cole e Corey Graves sono in collegamento con la zona interviste dove c’è Nikki Cross. Cole le chiede, visto che è #1 contender al Titolo, cosa pensa delle parole di Bayley al MizTV della settimana scorsa che reputava chiunque nella divisione troppo pigra e senza desiderio di vincere. Cross risponde che pensa che Bayley stia sentendo la pressione e non ha problemi a prendersi il Titolo per dimostrarle che si sbaglia. Stasera affronterà Mandy Rose che è una ragazza bellissima. Ma questo non è un concorso di bellezza, è SmackDown.




Torniamo in onda con Cole e Graves che ci mostrano un recap di quando Seth Rollins ha dato fuoco alla Firefly Fun House. Ma ecco una nuova puntata. Vediamo una foto di Ramblin’ Rabbit e quello che è il suo funerale, con musica, fiori e la sua piccola bara. Bray Wyatt, quasi in lacrime, è vestito di nero e dice che nell’attacco di Seth Rollins abbiamo perso un amico. Chiede agli altri, vestiti a lutto, di dire una parola in memoria del coniglio ed Abigail dice che parlava troppo. Huskus ricorda che gli aveva fatto conoscere le delizie della torta di carote. Mercy dice che era un’ottima cena. Wyatt li ringrazia e dice che la madre di Ramblin’ voleva una bara aperta. La apre e tira fuori il cadavere insanguinato del coniglio con il guanto su cui c’è scritto “cura”, dicendogli che non gli ha mai detto quanto gli voleva bene. Wyatt bacia il cadavere proprio dove è squarciato e col sangue rappreso e poi lo adagia sul tavolo. Questo si rianima e Ramblin’ torna in vita. Wyatt dice che allora ha funzionato. Ramblin’ dice che era caldo dov’era e c’era uno che voleva dargli fuoco, non vuole tornarci. Bray dice che non deve preoccuparsi, qui è al sicuro e… Mercy comincia a sbranare il coniglio come al solito e Wyatt ne ride. Wyatt dice che ci vediamo a Crown Jewel.

SINGLE MATCH:
DREW GULAK VS KALISTO (W/LUCHA HOUSE PARTY)

Drew Gulak è già sul ring, arrivano anche i Lucha House Party. In un’intervista pre-match si presentano al pubblico di SmackDown. Contesa affidata a Danilo Anfibio e si comincia: Gulak si rifugia alle corde e chiede un microfono per presentarsi come ex Campione Cruiserweight e vuole l’occasione di finire la sua presentazione Power Point su Strowman e Fury, solo che stavolta le 345 slide ci dicono come Strowman può perdere contro Fury. Gulak spiega la prima slide con un Fury che colpisce con un pugno Strowman. Chiama la seconda slide ma non parte e Kalisto lo colpisce con un Dropkick. Lancio alle corde, calcione e Tilt-A-Whirl Headscissors di Kalisto. Serie di colpi alle corde e poi Gulak abbranca Kalisto per una Spinebuster. Gulak carica Kalisto sulle spalle in Torture Rack ma risuona la musica di Braun Strowman che va verso il ring. Nel frattempo Kalisto sorprende Gulak: Salida Del Sol!! 1… 2… 3!!!
VINCITORE PER SCHIENAMENTO: KALISTO (W/LUCHA HOUSE PARTY)

Kalisto si smaterializza dal ring all’istante, proprio mentre Strowman ci sale. The Monster Among Men carica Gulak e connette la Running Powerslam! Il pubblico ne chiede ancora una e Strowman lo accontenta e poi dice che questo è quello che succede quando gli si manca di rispetto. Ma almeno Gulak aveva il diritto di stare su questo ring, al contrario di Tyson Fury. E glielo farà capire a Crown Jewel quando incontrerà le sue mani.

TONIGHT: Roman Reigns, Shorty G e Ali affronteranno Baron Corbin, Shinsuke Nakamura e Cesaro!!!

Daniel Bryan cammina nel backstage, lo vedremo NEXT…

Michael Cole è sul ring e presenta Daniel Bryan che fa il suo ingresso. Cole dice che Bryan negli scorsi mesi è stato accusato di cose pessime, il suo migliore amico lo ha tradito. Ma parlando di cose più recenti, la scorsa settimana ha schienato il Campione Intercontinentale Nakamura, la folla ha esultato ma lui non si è unito alle celebrazioni con piacere: lo Yes Movement tornerà? Il pubblico comincia con gli Yes ma prima che Bryan risponda, Nakamura fa il suo ingresso con Sami Zayn. Zayn dice che non sono arrabbiati per quanto successo, anzi sono piacevolmente colpiti. Prima di far rispondere Bryan, però, vuole ricordare quello che ha detto l’anno scorso lo stesso American Dragon: che il movimento era morto (rivediamo il promo di novembre 2018). La gente lo fischiava perché non gli piaceva il nuovo Daniel Bryan. Ma il nuovo Bryan è quello vero. Un uomo buono e venerabile con delle persone che non sono né buono né venerabili. A Bryan importa davvero del pianeta e dell’ambiente, alla gente non importa niente se non di loro stessi. Questa è la verità. La verità è che Bryan è troppo buono per le persone, non hanno nulla in comune. Semmai ha molto in comune con Nakamura: anche Nakamura è vegano ed è disgustato dal sistema delle fattorie; anche a Nakamura importa degli oceani. Loro tre sono legati dal fatto di essere veri artisti. Sembra che la carriera di Bryan sia ora ad un bivio: tornare indietro e rivivere lo Yes Movement con quegli sciocchi cori “Yes!”. Oppure fare un passo avanti ed unirsi a loro e Zayn gli promette che questo porterà Bryan ad un nuovo livello, tanto alto da essere inimmaginabile. Possono offrirgli molto più di queste persone: Vuole andare avanti o tornare indietro? Zayn offre la mano a Bryan che ci riflette un po’, poi passa oltre e scende dal ring senza dire nulla.

TONIGHT: Brock Lesnar e Cain Velasquez avranno un faccia a faccia!!!

Hulk Hogan carica il suo team prima del main event, Nikki Cross invece va verso il ring perché sarà in azione NEXT…

SINGLE MATCH:
MANDY ROSE (W/SONYA DEVILLE) VS NIKKI CROSS

Mandy Rose sta facendo il suo ingresso al nostro ritorno in onda. Bayley e Sasha Banks sono al tavolo di commento. Arriva anche Nikki Cross e si comincia agli ordini di Ryan Tran. Rose colpisce per prima e la prende a pestoni all’angolo. Lancio alle corde e Cross va con un Tilt-A-Whirl Headscissors. Rose però poi colpisce con un pugno! 1… 2… no!!! Straight Jacket da parte di Rose, Cross si libera e tenta un Crossbody ma Rose la blocca al volo e connette una Fall Away Slam! 1… 2… no!!! Rose manda Cross fuori ring, poi si mette a protestare con Tran e Deville la stende con un destro al volto. Si ritorna sul ring! 1… 2… no!!! Rose attacca all’angolo, Cross la respinge con un calcio e poi una Clothesline, poi un’altra quindi Splash all’angolo seguito da un Running Bulldog. La scozzese sale in quota per un Diving Crossbody! 1… 2… no!!! Cross cerca un Dropkick alle corde ma Deville non è vicina al bordo ring. Rose cerca l’O’Connor Roll, Cross rovescia le posizioni! 1… 2… no!!! Dropkick tra le corde ore per colpire Deville, Running Knee a vuoto di Rose, Schoolgirl Pin di Cross! 1… 2… no!!! Swinging Neckbreaker di Cross! 1… 2… 3!!!
VINCITRICE PER SCHIENAMENTO: NIKKI CROSS

Ric Flair suona la carica per i suoi nel backstage.

TONIGHT: Roman Reigns, Shorty G e Ali affronteranno Baron Corbin, Shinsuke Nakamura e Cesaro!!!

UP NEXT: Brock Lesnar e Cain Velasquez avranno un faccia a faccia!!!

Cain Velasquez fa il suo ingresso insieme a Rey Mysterio, ancora con il braccio al collo. Rey dice che 3 settimane fa suo figlio Dominick è stato attaccato da Lesnar ma ha dimostrato di saper resistere e di essere un Mysterio. È stato letteralmente il peggior giorno della sua vita, steso a terra, sentendo la sofferenza di suo figlio ma senza poter fare nulla. Ma Dominick sta migliorando lentamente e ha incassato come nessun altro e sa di avere il supporto di tutti, per questo li ringrazia. Nessuno, nemmeno Brock Lesnar interferirà col suo sogno di diventare una Superstar WWE. Ma parlando di Lesnar: per troppo tempo Lesnar ha fatto quello che voleva, quanto voleva ma è arrivato il momento di pagare il conto. A Crown Jewel la sua famiglia, suo fratello, Cain Velasquez lo metterà di nuovo a terra e gli farà una cicatrice dall’altra parte della sua faccia. Quindi perché ora non viene fuori per questo faccia a faccia? Paul Heyman e Lesnar appaiono sul titantron e Heyman dice che vogliono davvero un faccia a faccia così vicino a Crown Jewel? Il suo cliente ha altro da fare stasera che questo faccia a faccia. Non serve che il pubblico fischi (che invece continua sonoramente). Sanno cosa ha da fare? No? Allora forse sanno dove ha da fare. Rey gli dice di venire sul ring, faccia a faccia. Heyman gli risponde che deve lavorare sulle sue capacità di comunicazione. Se non indovina in cosa e non indovina dove è impegnato Lesnar non sa almeno con chi ha da fare? Beh, se non capisce i suoi indizi, deve chiedere a Lesnar di dargli uno spoiler. Lesnar si abbassa e tira su Dominick a terra esanime con la maglia strappata. Lesnar lo lascia andare ridendo e Rey e Velasquez si fiondano verso il backstage mentre andiamo in pubblicità.

Torniamo in onda con Dominick in infermeria con un medico e Velasquez e Mysterio a vedere come sta con un road agent. Il medico cerca di visitare Dominick ma arriva Lesnar alle spalle e colpisce con un cestino sia Mysterio che Velasquez. Mysterio gli salta sulle spalle ma Lesnar se lo carica bene e connette una F-5 contro il muro dell’infermeria e Rey cade su un tavolo!! The Beast si mette in spalle anche Velasquez e connette una F-5 che fa cadere Velasquez sopra Dominick steso sul lettino!!! Tutti e tre sono a terra devastati dall’attacco e Lesnar mostra ancora una volta di non avere pietà.

6-MAN TAG TEAM MATCH:
SHINSUKE NAKAMURA, CESARO & KING CORBIN (W/SAMI ZAYN & RIC FLAIR) VS ROMAN REIGNS, SHORTY G & ALI (W/HULK HOGAN & JIMMY HART)

Tutti fanno il loro ingresso. Sul titantron appare Cain Velasquez che promette che ucciderà Brock Lesnar per quello che ha fatto. Campanella ordinata da Dan Engler e scatta la rissa tra i suoi lottatori, dentro e fuori dal ring. Engler ci mette un po’ a riportare l’ordine e poi cominciano King Corbin e Reigns con il primo che colpisce con una serie di pugni il secondo all’angolo. Reigns lo sgambetta e ne prende il posto colpendo a sua volta. Corbin lo spinge via e “Big Boot” di Reigns seguito da una Samoan Drop! 1… 2… no!!! Lancio alle corde ma Corbin trova il tag di Nakamura: Uppercut di Reigns che poi scende e colpisce ancora Corbin con un Drive By. Nakamura fa per colpire Reigns che però incassa un altro pugno. Tag per Shorty G che colpisce il braccio di Nakamura. Il nipponico si libera e rovescia le posizioni, poi ancora una serie di transizioni a terra, Side Headlock di Shorty, tag per Ali che colpisce con un Dropkick! 1… no!!! Armbar, poi lancio alle corde ma Nakamura colpisce con un Reverse Windmill Kick. Tag per Cesaro che manda Ali all’angolo, poi va a vuoto e Step-Up Hurricanrana da parte del pakistano. Cesaro però lo abbranca e connette un Gutwrench Suplex. European Uppercut di Cesaro, poi ancora a vuoto all’angolo e Roundhouse Kick di Ali dall’apron seguito da un Rolling Facebuster! 1… 2… no!!! Zayn sale sull’apron distraendo Engler e Ali che viene scaraventato fuori ring da Cesaro. Tag per Corbin che travolge Ali con braccio teso. Pubblicità.

Torniamo in onda con Corbin che cambia con Nakamura che colpisce Ali. Nakamura colpisce fino al break, poi Engler si perde nelle proteste e Cesaro e Corbin rincarano la dose su Ali. Knee Drop di Nakamura! 1… 2… no!!! Chinlock di Nakamura che molla la presa per colpire Shorty G all’apron. Tag per Cesaro che lancia Ali all’angolo, calcione di risposta di Ali che poi cerca il Tornado DDT ma Cesaro lo blocca. Tenta il Back Body Drop ma Ali lo trasforma in un Sunset Flip. Cesaro resta in piedi però, lo solleva e DDT di Ali. Ali cerca il tag ma Corbin fa il giro e tira giù Reigns, schiantandolo alle transenne. Poi prende il tag e attacca Ali che si libera e trova il tag per Shorty G: Crossbody di Shorty su Corbin, poi colpito anche Nakamura sull’apron e combo a segno su Corbin. Exploder Suplex su Nakamura da parte di Shorty che poi va a Senton su Corbin all’angolo e poi Rolling Neckbreaker a segno, seguita subito da un Moonsault!! 1… 2… no!!! Arriva anche Cesaro e Overhead Belly-to-Belly Suplex da parte di Shorty G che è on fire. Drop Toe di Shorty su Corbin ed Ankle Lock applicata! Arriva Nakamura però e lo colpisce con la Kinshasa! Corbin mete Shorty sul paletto, poi va a dare il tag a Nakamura. Il King Of The Ring e l’Intercontinental Champion salgono entrambi ma Shorty li respinge a testate e poi si lancia in Double Missile Dropkick. Tag per Reigns e Cesar: Clothesline di Reigns, Jumping Clothesline a vuoto e Schoolboy di Reigns! 1… 2… no!!! Reigns solleva Cesaro e connette una Powerbomb! 1… 2… no!!! The Big Dog si prepara per il Superman, ma quello svizzero lo blocca, lo atterra e comincia con i Cesaro Swing. E poi Sharpshooter di Cesaro! Cesaro lo trascina verso il centro del ring e ci pensa Ali con un Superkick a liberarlo. Ali in corsa su Corbin e Deep Six! Dropkick di Shorty G che manda Corbin fuori ring! Nakamura da dietro con l’Inverted Exploder Suplex! Superman Punch di Reigns sul giapponese. Poi Reigns si prepara per la Spear, Cesaro lo respinge con un calcio e Very European Uppercut! 1… 2… no!!! Cesaro ver per chiudere, Back Body Drop di Reigns, Cesaro atterra in piedi per, attacca ma Superman Punch di Reigns! E poi Spear!! Reigns non copre, tag per Ali che sale in quota. Superman Punch su Corbin che cerca di intervenire e 450° Splash di Ali su Cesaro!! 1… 2… 3!!! Vince il Team Hogan.
VINCITORI PER SCHIENAMENTO: ROMAN REIGNS, SHORTY G & ALI (W/HULK HOGAN & JIMMY HART)

Con al festa del Team Hogan si chiude questa puntata. A tra 7 giorni.




Tutte le news sul tuo account Facebook con un LIKE! CLICCA QUI
Segui Tuttowrestling.Com sulla nostra pagina Twitter: @Tuttowrestling


   

Questo sito non è in alcun modo affiliato con alcuna organizzazione professionistica.
I nomi dei programmi, dei lottatori e dei marchi WWE e TNA sono proprietà delle rispettive federazioni.
Copyright © 2018 - Tuttowrestling.Com - P. IVA n° 08331011000

Cambia le Impostazioni Privacy

TUTTOWRESTLING HOMEPAGE