TUTTOWRESTLING HOMEPAGE
USERNAME PASSWORD     RICORDAMI REGISTRATI
 
 23.1 Orlando Report
 22.1 5 Star Frog Splash
 21.1 WWE Raw Report
 20.1 In Giappone a vedere Wrestle Kingdom
 20.1 WWE 205 Live Report
 20.1 A Gomiti Alti
 20.1 Wrestling Cafe
 
 






 
 
 

Ex writer WWE parla del suo ruolo e di Vince McMahon


20/06/2019 18:34:42 by Chiara Maroni
 
[Indietro]

Vince McMahon L'ex writer della WWE Matt McCarthy è apparso nel podcast di Wade Keller parlando tra l'altro di Vince McMahon e della scrittura dei promo.

"Guardate, se i writer scrivessero davvero dei copioni da seguire a memoria e poi li dessero ai talenti dicendogli -questo è quello che devi dire-, allora sarei d'accordo sul fatto che questa situazione non aiuterebbe nessuno. Ma non è questo il caso; il punto è che dipende da Vince.

Vince è colui che vuole che gli atleti ripetano tutto parola per parola. Non dipende dai writers, loro non sono il problema. Se ci fosse una situazione dove potremmo collaborare, allora si che funzionerebbe. Se ci fosse qualcosa che i talenti vorrebbero aggiungere o eliminare sarebbe perfetto. Funzionerebbe meglio se ognuno capisse questo e non credo che sia così, e questo vale anche per qualcuno che lavora lì. A volte si ha come la sensazione che certi giorni Vince non abbia chiaro cosa gli passi per la testa.

Non dovrebbero proprio esserci i writers? Ma c'è troppo da fare perchè questi ruoli scompaiano. Non puoi pensare semplicemente -hei loro i writer, allora devono scrivere-. No, si occupano della scrittura e della produzione dei segmenti. Mettiamola così: l'insieme delle persone che vanno e vengono nel team creativo, parte di questo che resta, poi c'è chi viene licenziato, molti decidono di mollare perchè vedono che questo ruolo viene dato a chi ha avuto esperienza in altri contesti televisivi e molte volte sono quelli che fanno dire sempre le stesse cose, da questo deriva che le persone non riescono ad avere un quadro chiaro delle storyline. Inoltre la cosa più complicata da gestire è il confronto che si crea tra Vince e i talenti."