TUTTOWRESTLING HOMEPAGE
USERNAME PASSWORD     RICORDAMI REGISTRATI
 
 6.12 The Other Side
 6.12 WWE NXT Report
 5.12 Bet on him - SURVIVOR SERIES STARS
 5.12 AEW Dynamite Report
 4.12 TW Risponde
 3.12 WWE Raw Report
 2.12 A Gomiti Alti
 
 







 
 
 

Fine dei rapporti tra la WWE e una indie UK?


by Aldo Fiadone
 
[Indietro]

Il prossimo 26 ottobre la Southside Wrestling darà vita ad un nuovo evento, ma a differenza degli show passati non avranno la possibilità di ingaggiare superstars provenienti da NXT UK.

Stando a quanto rivelato dal PWInsider, la Southside verrà inglobata dalla Revolution Pro Wrestling e proprio a causa di quest'ultima, la World Wrestling Entertainment ha scelto di fare un importante passo indietro.
Il motivo di questa decisione si cela dietro un evento della RevPro tenutosi in estate dove un arbitro è stato aggredito dall'atleta Josh Bodom subito dopo il suo match. Dopo il comunicato di scuse da parte della RevPro, sono giunti aggiornamenti riguardanti le condizioni dell'arbitro e pare non possa più svolgere tale ruolo a causa dei gravi infortuni avuti.

I nomi provenienti da NXT e che ora non prenderanno più parte allo show sono: Ligero, NXT UK Women's Champion Kay Lee Ray, Xia Brookside, Ilja Dragnov, Saxton Huxley e Joseph Connors.

Poche ore dopo però la Southside è corsa ai ripari riuscendo ad ingaggiare Shwan Spears, MJF e successivamente anche Cody e Brandi Rhodes che si sono detti disponibili per dare una mano alla piccola realtà inglese.




   

Questo sito non è in alcun modo affiliato con alcuna organizzazione professionistica.
I nomi dei programmi, dei lottatori e dei marchi WWE e TNA sono proprietà delle rispettive federazioni.
Copyright © 2018 - Tuttowrestling.Com - P. IVA n° 08331011000

Cambia le Impostazioni Privacy

TUTTOWRESTLING HOMEPAGE