TUTTOWRESTLING HOMEPAGE
USERNAME PASSWORD     RICORDAMI REGISTRATI
 
 8.12 WWE Planet
 7.12 WWE Smackdown Report
 6.12 The Other Side
 6.12 WWE NXT Report
 5.12 Bet on him - SURVIVOR SERIES STARS
 5.12 AEW Dynamite Report
 4.12 TW Risponde
 
 







 
 
 

Jim Ross parla del licenziamento di Eric Bischoff


by Giovanni Motta
 
[Indietro]

Nell'ultimo episodio del podcast Grilling JR, Jim Ross ha parlato del licenziamento di Eric Bischoff da parte della WWE. Ecco le sue parole:

Sull'uscita di Bischoff dalla WWE:
“Non sono stato sorpreso. L'unica cosa che mi ha sorpreso è stato il periodo di tempo. Mi piace Eric. Eric ed io abbiamo avuto le nostre differenze nel corso degli anni, ma quella nave ha navigato molto tempo fa. L'intero scenario in WWE è impostato per un processo di successione. Pensi che Bruce [Prichard] sia al sicuro? Pensi che Bruce abbia un lavoro a vita come un giudice della corte suprema? Stai scherzando? Neanche lui lo pensa. Lo garantisco, non lo pensa. Sa che verrà il suo momento. È come gli allenatori di calcio. Vengono assunti per essere licenziati. Sono stato con il vecchio quando ha parlato di Bruce e ha parlato di Bischoff. E a volte non era in termini brillanti. Proprio come ha parlato di me. Capisco. Quindi non sono affatto sorpreso, ma sono sorpreso per quanto riguarda il tempismo."

Sull’ipotesi che Vince McMahon abbia dato una buonuscita a Bischoff: 
“Probabilmente ha ottenuto un bel pacchetto quando se ne è andato. Vince si prenderà cura di te quando ti darà dei calci, buttandoti fuori dalla porta. Ti darà qualcosa con cui andare a casa, metterà qualcosa nella tua borsa per avere un buon ricordo sotto forma di contanti. E se lo merita."

Sui ruoli di direttore esecutivo: 
“Il modo in cui questa cosa è stata istituita. Quando Eric ebbe il suo ruolo e Heyman il suo, sapevo che si trattava di una deviazione totale da ciò che Vince aveva avuto in passato. Ora, non sto dicendo che è una brutta cosa. A volte devi mischiare le carte del tuo mazzo e creare una nuova struttura. Ma l'infrastruttura è un po’ imprecisa."

Sull’aver mandato Bischoff a FOX e non Heyman:
 “Potrei sbagliarmi su questo, ma la mia convinzione è che Fox avrebbe preferito avere Paul Heyman come loro uomo fin dall'inizio. E penso che siano rimasti un po’ sorpresi dal fatto che sia stato preso Eric invece di Heyman. E sono sorpreso che Vince lo abbia chiamato, francamente. Perché quale investimento vuoi davvero proteggere? Penso a quello nuovo che ti ha messo in tasca un miliardo. Quindi Heyman avrebbe potuto interagire molto bene anche con quei ragazzi.”

   

Questo sito non è in alcun modo affiliato con alcuna organizzazione professionistica.
I nomi dei programmi, dei lottatori e dei marchi WWE e TNA sono proprietà delle rispettive federazioni.
Copyright © 2018 - Tuttowrestling.Com - P. IVA n° 08331011000

Cambia le Impostazioni Privacy

TUTTOWRESTLING HOMEPAGE