TUTTOWRESTLING HOMEPAGE
USERNAME PASSWORD     RICORDAMI REGISTRATI
 
 9.12 Wrestling Cafe
 9.12 WWE 205 Live Report
 8.12 WWE Planet
 8.12 WWE NXT UK Report
 8.12 WWE Main Event Report
 8.12 Impact Wrestling Report
 7.12 WWE Smackdown Report
 
 







 
 
 

Kelly Klein è stata licenziata via mail dalla ROH


by Lorenzo Pierleoni
 
[Indietro]

Con uno sviluppo che ha del sorprendente, nella serata di giovedì è diventata di dominio pubblico la notizia del licenziamento di Kelly Klein da parte della ROH. Il clamore destato dalla notizia è dovuto a diversi motivi, a cominciare dal fatto che la Klein sia l'attuale ROH Women of Honor World Champion. Inoltre, stando al tweet del marito BJ Whitmer, Kelly sarebbe stata licenziata tramite un'email, con l'ulteriore aggravante del fatto che la ragazza sia attualmente infortunata.



"Ora che gli altarini sono venuti fuori. Sì, mia moglie @RealKellyKlein è stata licenziata dal COO della @ringofhonor Joe Coff, martedì sera tramite un'email. Non con una telefonata, con una EMAIL. Kelly sta ancora soffrendo di sindrome postcommozionale [conseguenza di una commozione cerebrale - ndt] ed è stata licenziata mentre è ancora infortunata"

Qualche settimana fa la Klein era intervenuta nella questione relativa al licenziamento di Joey Mercury, definendolo "il miglior coach mai avuto" e prendendone le parti, criticando apertamente la ROH. Successivamente si era detta preoccupata per possibili ripercussioni dovute al suo post pubblico, ripercussioni che si sono poi effettivamente succedute. Appare infatti probabile che la Women of Honor World Champion ancora in carica sia stata licenziata proprio per quei commenti.

La risposta della stessa Kelly Klein non si è fatta attendere molto:



"Beh, se avessi saputo che ci sarebbe voluta una cosa del genere per essere tra le "tendenze"... [al momento in cui traduciamo questa news Kelly Klein è al 13º posto tra le tendenze negli Stati Uniti - ndt]
🤦🏻‍♀️


Sul serio però, grazie ragazzi. Sono lieta che la gente stia prestando attenzione e spero che ciò voglia dire che un cambiamento positivo è in atto."


Kelly ha poi risposto a un fan che aveva evidenziato come il gruppo Sinclair non sia nuovo a licenziare dei wrestler infortunati:



"È così triste. Immagino che si tratti della morale della favola. Ma io non sono la morale della favola di nessuno.

È ora di iniziare a parlare..."


Come sempre noi di Tuttowrestling.com seguiremo attentamente la storia e ne riporteremo ogni aggiornamento.

   

Questo sito non è in alcun modo affiliato con alcuna organizzazione professionistica.
I nomi dei programmi, dei lottatori e dei marchi WWE e TNA sono proprietà delle rispettive federazioni.
Copyright © 2018 - Tuttowrestling.Com - P. IVA n° 08331011000

Cambia le Impostazioni Privacy

TUTTOWRESTLING HOMEPAGE