TUTTOWRESTLING HOMEPAGE
USERNAME PASSWORD     RICORDAMI REGISTRATI
 
 14.11 WWE Smackdown Report
 13.11 WWE Raw Report
 5.11 We Want You!
 14.11 TW Web Radio
 12.11 Wrestling Cafe
 12.11 Impact Wrestling Report
 11.11 WWE Planet
 
 













 
 
 
WWE MAE YOUNG CLASSIC REPORT   24/10/2018 
by Lorenzo Pierleoni
 


Ci siamo. Il cammino del Mae Young Classic sta per concludersi: sono rimaste solo in quattro le wrestler a contendersi la vittoria del torneo, la cui finale si terrà questa domenica a Evolution, il primo PPV interamente dedicato alle donne della storia della WWE. Ma prima… prima ci sono le semifinali. E sarà solo una tra Rhea Ripley e Io Shirai a poter fregiarsi dell’essere arrivata in finale. Mentre uno scontro generazionale decreterà la seconda finalista: sarà il giovane fenomeno del wrestling inglese Toni Storm o la leggenda del puro giapponese Meiko Satomura ad andare a Evolution? È tempo di scoprirlo, in quest’ultima puntata del Mae Young Classic prima di Evolution! Grazie per aver scelto Tuttowrestling.com, io sono Lorenzo “Destroyed” Pierleoni… it’s time to go!





Michael Cole ricapitola il percorso del Mae Young Classic finora mentre rivediamo quanto accaduto durante i quarti di finale del torneo, ovvero come le quattro wrestler rimaste sono arrivate in semifinale. Manca un solo passo alla notte più importante della loro carriere: stanotte scopriremo chi andrà in finale. Sarà Io Shirai o Rhea Ripley? Toni Storm o Meiko Satomura? Lo scopriremo tra poco… il MYC inizia ora!

Sigla e siamo nella Full Sail University, pronti per dare il via alle semifinali! Michael Cole ci dà il benvenuto nell’arena e saluta le sue colleghe Beth Phoenix e Renee Young, i tre parlano delle quattro semifinaliste e non vedono l’ora di scoprire chi si qualificherà per la finale. E si parte col botto: Toni Storm vs Meiko Satomura!




Rivediamo la vittoria di Meiko Satomura contro Lacey Lane ai quarti di finale, nonché la Storm Zero che ha permesso a Toni Storm di battere Mia Yim. Toni dice che Meiko è la miglior wrestler del mondo e non sarà facile batterla. Meiko dice che ha affrontato Toni una volta in Giappone ma il match è finito in pareggio, stavolta ha un’altra possibilità di batterla e vuole vincere. Non si farà scappare questa opportunità perché vuole andare a Evolution… ma Toni Storm ha altri programmi.

SEMI-FINALS MATCH: TONI STORM VS MEIKO SATOMURA
E si comincia… arriva Toni Storm! La wrestler australiana entra nell’arena accolta da un vero e proprio boato della Full Sail, Toni è evidentemente emozionata ma anche supercarica. Rivediamo la vittoria di Toni contro Mia Yim ai quarti di finale, ora l’arbitro controlla la Storm… ma ecco che arriva la sua avversaria! Ecco Meiko Satomura! Rivediamo le vittorie di Meiko contro Mercedes Martinez e poi Lacey Lane che le sono valse la qualificazione alle semifinali. La giapponese sale sul ring e l’arbitro controlla anche lei, poi calorosa stretta di mano tra le due wrestler. SI VA! Suona la campanella e le due wrestler rimangono ferme e non si tolgono gli occhi di dosso. Collar and Elbow Tie Up, poi Wristlock di Toni. Meiko si libera con una capriola e inverte la presa, l’australiana si libera in qualche maniera e va con una Hammerlock. Meiko però va con uno Snapmare Takedown e chiude Toni in una Headlock. Toni prova a schienarla, conto di 1, poi Toni ribalta la presa e ora è Meiko a provare a schienarla, 1…2…NO. Head Scissors di Meiko ora, Toni prova a liberarsi e ci riesce chiudendo di nuovo una Side Headlock. Leg Trip di Meiko, Toni è di nuovo a terra in difficoltà. Ora le due si lasciano per qualche secondo… calcio di Meiko a Toni. Che si rialza e va con una nuova Side Headlock. Meiko la lancia alle corde, Shoulder Tackle nessuna va a terra. Meiko però va con una ginocchiata e una chop, corre alle corde, Big Boot di Toni! Che ora va con dei pestoni e dei calci ai danni della giapponese, Headbutt di Toni. E poi un’altra, calcione di Toni che spedisce Meiko al tappeto…1…2…NO. Meiko ha accusato i colpi alla testa dell’australiana, Snap Suplex di Toni che continua nel suo attacco, 1…2…NO. Toni sta prendendo lentamente il controllo ma non deve farsi prendere dalla frustrazione. Cerca un Irish Whip ma Meiko blocca e va con una serie di calci devastanti alle gambe e alle anche di Toni. Ora le prende le gambe, altro calcio al bicipite femorale. E ora Kneebar di Meiko, Toni urla dal dolore! L’australiana cerca di liberarsi in qualche maniera ma Toni chiude una sorta di Inverted Figure Four e la mette in seria difficoltà. Toni riesce ad arrivare alle corde ma Meiko non le dà tregua, altra incredibile serie di calci. E ora Corner Irish Whip e Corner Forearm! E ora cerca un Backdrop Suplex ma Toni si libera con una serie di gomitate e di pugni. Ora la lancia alle corde… Spinning Heel Kick di Meiko! Toni accusa il colpo, ma anche Meiko lo subisce. Serie di Uppercut di Meiko ora, Back Slide di Toni! 1…2…NO! Ma Toni non perde tempo… STF connessa! Meiko è in seria difficoltà e cerca di raggiungere le corde disperatamente! L’arbitro le chiede se vuole cedere ma Meiko lentamente riesce a trascinarsi verso la prima corda… è ancora lontana però. Meiko sembra non avere più energia né ossigeno, Toni non le permette di arrivare alle corde, così vicine ma così lontane! Meiko alla fine però ci arriva, ma è stata nella STF per buoni due minuti! Calcio in faccia di Toni, Meiko è a terra all’angolo… Running Hip Attack! E ora Fisherman Suplex! 1…2…NO! Altri calci di Toni, Meiko rotola fuori dal ring… SUICIDE DIVE DI TONI!!! E Meiko sbatte contro la rampa, ma Toni sembra essersi infortunata al gomito! Ora riporta l’avversaria sul ring… SHINING WIZARD! 1…2…NO, Meiko c’è ancora! E ora rialza l’avversaria, calcio al volto di Meiko! E ora serie di pestoni, ma Meiko reagisce rabbiosamente! Big Boot di Toni… Big Boot di Meiko! Big Boot di nuovo di Toni! Che ora va con un Irish Whip ma se lo fa ribaltare, ginocchiata all’addome di Meiko! E ora DDT della giapponese! E ora prende la rincorsa… Handspring Knee al collo di Toni! E ora Meiko rialza Toni… DEATH VALLEY DRIVER! 1…2…E NO!!! NO!!! TONI STORM NE ESCE E MEIKO NON CI CREDE! Ma ora vuole farla finita… vuole il suo Scorpio Rising! Aspetta che Toni sia in posizione… Toni evita e va con uno Snap Suplex! E ORA STORM ZERO!!! È FINITA! 1…2…E NO!!! NO!!! NO!!! STAVOLTA È MEIKO CHE NE ESCE ALL’ULTIMO ISTANTE!!! INCREDIBILE! Toni cerca di riprendersi e va a riprendere Meiko, ci riprova con la Storm Zero… NO, PELÈ KICK DI MEIKO! E ORA CALCIO AL VOLTO! Meiko schiena, 1…2…NO! Ma Meiko vuole farla finita… SCORPIO RISING A SEGNO!!! ED È 1…2…E NO!!!!!! NO!!!!!! TONI NE ESCE! Ma Meiko non ne può più… DEATH VALLEY DRIVER! NO, Toni atterra in piedi… STORM ZERO!!! STORM ZERO!!! STORM ZERO!!! ED È 1…2…E 3!!! E TONI STORM VINCE QUESTA SEMIFINALE ED È LA PRIMA FINALISTA DEL MAE YOUNG CLASSIC!
VINCITRICE PER SCHIENAMENTO: TONI STORM

Rivediamo le fasi salienti dello scontro fino alla Storm Zero decisiva… uno scontro veramente incredibile tra queste due! Una emozionata Toni Storm viene proclamata vincitrice mentre Meiko Satomura è in lacrime per la disperazione. Le due si guardano e poi si inchinano in segno di rispetto, per poi abbracciarsi. Incredibile match qui al Mae Young Classic stasera… e Toni Storm resta padrona del ring. Arriva la vincitrice dell’anno scorso Kairi Sane a omaggiarla con un bouquet di fiori, mentre Triple H sullo stage va a porgere i suoi rispetti a Meiko Satomura. Il pubblico, a ragione, canta “Thank you Meiko”, mentre Toni sul ring non ci crede ancora. L’australiana viene poi intervistata riguardo ai suoi pensieri al momento e non riesce nemmeno a parlare, osannata dal pubblico. Toni dice che si sente come se avesse appena battuto una leggenda, Meiko Satomura. Toni dice che sta vivendo il suo sogno ed è tutto grazie alle ragazze che sono nel backstage che si fanno il culo da anni e il pubblico che le supporta. Lei sta vivendo il suo sogno, quello che sognava di fare da quando aveva 10 anni, quindi ringrazia il pubblico. Toni viene nuovamente annunciata vincitrice… ma le manca ancora un match per portare a casa la vittoria di questo torneo. Toni lascia il ring e Triple H va ad abbracciarla e a congratularsi con lei… il viaggio di questo fenomeno 23enne è appena iniziato.

Michael Cole e le sue colleghe parlano di quanto appena visto e dell’emozione dipinta sul volto di Toni Storm. Ma chi sarà la sua avversaria in finale? È ora di scoprirlo.

Io Shirai, nel video di presentazione del match, dice che vuole vincere per dimostrare al mondo quanto sia una grande wrestler. Vuole arrivare in finale e vincere il torneo. Rhea Ripley dice che il suo unico obiettivo è la vittoria. Lei ha già creato tanto e fatto tanto, Tegan Nox guarderà la sua vittoria da un letto d’ospedale. Le due si promettono di battersi a vicenda e arrivare a Evolution.

SEMI-FINALS MATCH: RHEA RIPLEY VS IO SHIRAI
Ed ecco che arriva Rhea Ripley! Vediamo quanto accaduto nei quarti di finale, dove Tegan Nox si è infortunata in modo gravissimo al ginocchio sinistro assicurando così il passaggio del turno alla Ripley. Rhea si porta sul ring e viene controllata dall’arbitro, non prima che Rhea lo mandi a quel paese ripetutamente… vabbè. Ma ecco che arriva la sua avversaria, Io Shirai! Rivediamo quanto accaduto nei precedenti match di Io, che ha battuto Xia Brookside, Zeuxis e Deonna Purrazzo per arrivare qui stasera. Io si porta sul ring e viene controllata anche lei dall’arbitro… stretta di mano? Non penso. E infatti Rhea ci pensa un attimo poi dice di no. Suona la campanella e parte subito la prova di forza tra le due, Rhea la vince facilmente sbattendola a terra. Nuova prova di forza, Io ancora a terra. Rhea prova una Clothesline, Io va con una mossa in Handspring ma Rhea evita, Dropkick di Io che però poi viene lanciata in aria da Rhea e atterra malamente. Calcio di Rhea Ripley ora, che attacca poi la schiena di Io con un Axe Handle. Calcio alla testa di Rhea, che ora chiude Io in una Abdominal Stretch. Io cerca di liberarsi a suon di calci e ci riesce ma Rhea va con una serie di pugni alle costole di Io. E ora Rhea si rialza e assesta un potente calcio al fianco di Io. E ora la mette a terra e la calpesta, approfittando della sua forza. Altro pestone alla schiena, 1…2…NO. E ora torna alla Abdominal Stretch, attaccando il fianco di Io Shirai. La giapponese è in seria difficoltà ma riesce a mettersi in ginocchio e a colpire Rhea al volto ripetutamente… Rhea la stende con un pugno! E altri pugni di Rhea che nel brawling è un po’ più incisiva della giapponese. Leg Scissors dell’australiana ora, Io è in seria difficoltà… prova uno schienamento! 1…2…NO. Serie di colpi di Rhea alla schiena di Io, che è ancora imprigionata nella Leg Scissors. Riprova lo schienamento, 1…2…NO, Io si libera… Dropkick di Rhea! 1…2…NO. Rhea inizia a farsi prendere dalla frustrazione ma poi torna all’attacco della giapponese, che ora diventa preda di un Vertical Suplex. Tenuto per buoni dieci secondi dalla Ripley prima di connettere la mossa, 1…2…NO. Rhea ci riprova, 1…2…NO. Di nuovo Leg Scissors di Rhea, che continua a prendere di mira l’addome di Io Shirai. Io è in tremenda difficoltà e lontana dalle corde, Rhea prende a schiaffi Io provocandola. Ancora imprigionata nella Leg Scissors, Io prova a liberarsi e ci riesce girandosi, iniziando a prendere Rhea a pugni e a colpi d’avambraccio. Finalmente una reazione della Shirai! Che va con un tremendo colpo d’avambraccio e guadagna un attimo di respiro. Il pubblico è tutto per la giapponese che però non riesce a rialzarsi, il danno fatto al suo addome è considerevole. Rhea si riprende prima infatti e va con dei calci da terra e un altro colpo alla schiena. Ora la rialza, Irish Whip… Hurricanrana di Io! 1…2…NO! Io si lancia alle corde… Low Dropkick a segno! 1…2…NO, Rhea scivola fuori dal ring. Io urla furiosamente per riprendersi e guadagnarsi il favore del pubblico… SUICIDE DIVE A SEGNO!!! E ora entrambe sono esauste sulla rampa d’ingresso! L’arbitro conta le due, Io rientra nel ring… NO, Rhea la prende e la sbatte fuori dal ring. Poi risale sul ring e l’arbitro ricomincia il conteggio, Io non riesce a rialzarsi. L’arbitro è a 8, 9… Io si rialza all’ultimo istante e rotola sul ring! Ma Rhea torna all’assalto e va con dei tremendi colpi alla schiena! E ora rialza la wrestler giapponese e la provoca ma Io reagisce con un colpo al volto! Pugno in faccia di Rhea però! Rhea prova un altro Suplex, Io evita e va con un Uppercut! Serie di Palm Strike di Io… 619 A SEGNO! Che ora sale sul paletto… MISSILE DROPKICK A SEGNO! E Io schiena, 1…2…NO! Ma ora Io vuole farla finita e scala il paletto per l’Asai Moonsault… ma Rhea la blocca e la fa cadere a cavallo della terza corda! E ora la colpisce al volto con un Forearm prima di prendere di nuovo di mira la schiena… VUOLE UN SUPERPLEX! E LO CONNETTE! E SCHIENA! 1…2…E NO! Io Shirai ne esce all’ultimo istante e la disperazione si percepisce sul volto di Rhea Ripley! L’australiana ora rialza l’avversaria, vuole la Pumphandle Powerbomb! Ma Io si divincola e spedisce Rhea con la spalla nel paletto! E ora Rhea è a terra all’angolo… Double Knees di Io Shirai! E ora Rhea è KO… e Io Shirai scala di nuovo il paletto, ASAI MOONSAULT!!! E ora può fare solo una cosa, schienare! 1…2…E 3! E IO SHIRAI È L’ALTRA SEMIFINALISTA DEL MAE YOUNG CLASSIC!
VINCITRICE PER SCHIENAMENTO: IO SHIRAI

Rivediamo le fasi salienti del match prima di arrivare all’Asai Moonsault decisivo di Io Shirai che le è valso il passaggio del turno. E la finale per Evolution è sancita, Toni Storm vs Io Shirai. Rhea Ripley è decisamente contrariata e lascia il ring, portandosi verso il backstage. Triple H va a congratularsi con lei, mentre Io Shirai si prende il boato della Full Sail, prima che Kairi Sane vada a congratularsi con lei. Le due sono migliori amiche e si abbracciano, Kairi proclama vincitrice Io e le alza il braccio. Arriva l’intervistatrice a congratularsi con lei e a raccogliere le sue sensazioni. Io ringrazia tutti quanti e dice che vincerà e sarà la numero 1, ringraziando tutti di nuovo.

Cole chiede alle sue colleghe al tavolo di commento chi vincerà domenica, Beth si schiera con Toni e Renee con Io… Cole dice che per lui sarà Toni a vincere. Triple H, Kairi Sane e Sara Amato sono con Io a congratularsi con lei. Arriva anche Toni Storm e le due si abbracciano per chiudere questo episodio.

Toni Storm vs Io Shirai. La finale è sancita. Ci vediamo a Evolution!




Tutte le news sul tuo account Facebook con un LIKE! CLICCA QUI
Segui Tuttowrestling.Com sulla nostra pagina Twitter: @Tuttowrestling



Al momento non ci sono commenti

   

Questo sito non è in alcun modo affiliato con alcuna organizzazione professionistica.
I nomi dei programmi, dei lottatori e dei marchi WWE e TNA sono proprietà delle rispettive federazioni.
Copyright © 2018 - Tuttowrestling.Com - P. IVA n° 08331011000

Cambia le Impostazioni Privacy

TUTTOWRESTLING HOMEPAGE