TUTTOWRESTLING HOMEPAGE
USERNAME PASSWORD     RICORDAMI REGISTRATI
 
 13.11 5 Star Frog Splash
 12.11 WWE Raw Report
 11.11 A Gomiti Alti
 13.11 TW Web Radio
 11.11 Wrestling Cafe
 11.11 WWE 205 Live Report
 10.11 FULL GEAR 2019 REPORT
 
 







 
 
 

WWE SMACKDOWN REPORT   08/11/2019 

by Daniele La Spina
 


Amiche ed amici di Tuttowrestling, ben ritrovati con l’appuntamento ormai canonico del venerdì, stavolta dalla terra della Regina. Dopo l’invasione di NXT qui, il brand giallonero si è rifatto vivo a Raw quindi ora vedremo se ci saranno risposte da parte dello show blu in vista di Survivor Series. Io sono Daniele “Sit On My Thorne” La Spina e questo è il vostro SmackDown Report!!!





Sigla, pyros e panoramica della Manchester Arena di Manchester, UK. Il primo a fare il proprio ingresso è King Baron Corbin mentre ci arriva il saluto dal tavolo di commento da parte di Michael Cole e Corey Graves. Corbin prende la parola e dice che perla prima volta alle Series NXT sarà coinvolta nella lotta tra brand (il pubblico intona i cori per NXT). Corbin die che la gente parla di come NXT ha conquistato SD la scorsa settimana e lui si vergogna di questo: la responsabilità è tutta sulle spalle del leader dello spogliatoio, ossia Roman Reigns. Reigns ha un sacco di riconoscimenti e titoli, ha vinto e mai perso lo Universal Championship, ha sconfitto la leucemia, ha fatto tantissimo. Ma questo pessimo pubblico guarda a solo una cosa, quello che ha fatto di recente. E la risposta è che non ha fatto nulla: le sue priorità sono cambiate. Ha iniziato a prendersi giorni liberi, a girare agi eventi, a impegnarsi in altro. Non ha più il desiderio di una volta e non può avere la responsabilità di tutto, non come un re come lui. Ormai Reigns è un passo indietro rispetto a dov’era prima: una volta era un Big Dog ma i suoi testicoli sono diventate delle piccole noccioline. Corbin poi mostra il cane del titantron di Reigns che però abbai come un chihuahua. Corbin prende in giro ancora Reigns e dice che non sente nemmeno la musica di Reigns risuonare: non è più nemmeno abbastanza uomo da uscire fuori e affrontarlo faccia a faccia. Ma certo, lui è via oggi, non c’è: è fuori a far felice un bambino o a intrattenersi con qualche stella. Ma quando arriverà stasera gli dimostrerà chi ha davvero gli attributi tra le gambe e lo renderà un cumulo di escrementi che la gente potrà raccogliere coi sacchettini per cani. Tutti i inginocchieranno dinanzi al loro re. Corbin lascia la scena.

TONIGHT: Roman Reigns affronterà King Baron Corbin!!!

Kayla Braxton è col New Day nel backstage e chiede loro se hanno un messaggio per il loro compagno Xavier Woods visto che oggi lotteranno per i Titoli di Coppia. Big E. suggerisce di non far cadere il sapone per terra. Kingston ricorda a Big E. che Woods non è in prigione ma a casa per infortunio. Poi Kingston dice che i Revival sono forti, meritano di essere Campioni e rispetto. Però non possono cercare di prendersi il merito di aver fatto male a Woods. E poi loro vogliono diventare 7 volte Campioni di Coppia. Big E. dice che d’altronde se non lo fanno, come faranno a raggiungere Charlotte Flair? Kingston dice che questo fa partire una bella gara e stasera vinceranno davanti al pubblico di Manchester per tornare i nostri Campioni. Lo faranno per il lor amico Xavier Woods (i due mostrano una fascetta nera sul braccio con la W sopra).

SMACKDOW TAG TEAM CHAMPIONSHIP
TAG TEAM MATCH:
NEW DAY VS THE REVIVAL (C)

Il New Day fa il solito ingresso, ovviamente però senza l’infortunato Xavier Woods. Arrivano anche i Revival, poi presentazioni ufficiali di Greg Hamilton e match affidato a Dan Engler: comincia Kofi Kingston e Scott Dawson: subito School Boy Pin di Kingston! 1… no!!! Altri schienamenti con conto di uno fino alla gomitata di Dawson. Tag per Dash Wilder che piazza i piedi in alto e Dawson ci schianta Kingston. Questi però reagisce, colpisce entrambi con delle Chop e trova il tag per Big E.: Arm Drag di Kingston che si lancia in Splash dopo essere saltato oltre Big E.! 1… 2… no!!! Wilder in corsa, salta oltre Big E. ma atterra male si fa male alla gamba destra. Engler ferma Big E. e si sincera delle condizioni del lottatore mentre noi andiamo in pubblicità.

Torniamo in pubblicità con Wilder in Headlock su Big E. che lo proietta in Belly-to-Belly. Vediamo in un riquadro la finta di infortunio di Wilder che poi ha attaccato con Dawson a tradimento Big e. Doppio tag intanto: Clothesline di Kingston su Dawson, altra Clothesline e poi Jumping Clothesline. L’ex WWE Champion attacca anche Wilder, entrambi i Revival finiscono fuori ring e lui si lancia in Back Body Press oltre la terza corda travolgendo entrambi. Si torna sul ring e Kingston dalla terza corda con un Crossbody! Kofi va per chiudere ma a Trouble In Paradise va a vuoto: Dawson blocca Kingston all’angolo, lo porta in quota per un Superplex! E subito Frog Splash di Wilder che si è presto il tag! 1… 2… no!!! Big E. ferma il pin, Belly-to-Belly su Dawson! Tornado DDT di Wilder su Big E.! SOS di Kingston di Wilder! 1… 2… no!!! Tag per Big E. che va per la Big Ending ma Dawson sgambetta Kingston dall’apron e poi aiuta il compagno a sfuggire. Tag cieco di Dawson e doppio DDT dalla corda dei due. Altro tag e poi i Top Guys vanno con la combo Diving European Uppercut di Wilder e German Suplex di Dawson!! 1… 2… no!!! I Revival cercano la Shatter Machine Big E. che però evita, tag cieco di Kingston che colpisce Dawson con un Missile Dropkick e lo manda fuori ring. Intanto Big E. blocca Wilder, poi lo solleva servendolo per la Trouble In Paradise!! 1… 2... 3!!! Il New Day infila il 7 regno come Campioni di Coppia!
VINCITORI PER SCHIENAMENTO E NUOVI CAMPIONI: NEW DAY

TONIGHT: Sasha Banks torna sul ring contro Nikki Cross!!!

TONIGHT: Tyson Fury non ha ancora finito qui a SmackDown!!!

Roman Reigns è appena arrivato nel backstage. Incrocia Shorty G con cui si saluta e Shorty sembra ragguagliarlo su quanto detto da Corbin mentre noi andiamo in pubblicità.

Daniel Bryan cammina nel backstage e viene fermato da Sami Zayn. Dice di volergli parlare e che due settimane fa gli ha dato la possibilità di unirsi a lui e Nakamura ma ha rifiutato. Zayn dice che se lo avesse fatto sarebbe il NXT Champion: non poteva battere Adam Cole così come ci ha provato, ha bisogno del giusto mind set e lui può darglielo. Chieda a Nakamura: è stato liberato da quando ha lui al suo fianco e ora è Campione grazie a lui. Oppure a Cesaro, tornato nel main event grazie a lui. Può chiedere a loro. Anzi, può vederlo: hanno un tag team match contro Ali e Shorty G. Venga a bordo ring e guardi di cosa è capace, anzi di cosa sono capaci insieme. Zayn se ne va lasciando Bryan pensieroso.

Gli heavy Machinery entrano e sono pronti a combattere ma vengono attaccati. È l’Imperium che aggredisce i due in superiorità numerica. Pestaggio da parte dell’’Imperium finché non arrivano Ali, Apollo Crews, Shorty G e il New Day a metterli in fuga tra il pubblico. I Machinery si rialzano, stavolta SD c’era ma NXT ha colpito ancora.

Sasha Banks e Bayley sono al microfono con Kayla Braxton che chiede loro dell’aggressione di Shayna Baszler: è un segno di quello che succederà alle Series? Bayley dice di no. Cercava attenzioni. Ma chi ha reso NXT importante? Chi ha reso la divisone femminile di NXT rilevante? Lei e Sasha. Banks aggiunge che esattamente come Nikki Cross, smetterà di essere interessante una volta che sarà sconfitta stasera. Bayley dice che a Raw Backy Lynch e la Baszler hanno fatto come se non esistesse ma alla fine alle Series dimostrerà loro che lei e Sasha sanno come prendere il controllo.

TAG TEAM MATCH:
SHINSUKE NAKAMURA & CESARO (W/SAMI ZAYN) VS ALI & SHORTY G

Shinsuke Nakamura, con Sami Zayn fa il suo ingresso. Il match è NEXT…

Cesaro è sul ring, quando torniamo live. Arrivano anche Ali e Shorty G. Iniziano Cesaro e Shorty G agli ordini di Rod Zapata e arriva anche Bryan a osservare dallo stage. Suono della campanella ordinato da Zapata e Cesaro colpisce con un Running European Uppercut Shorty e lo porta da Nakamura che infierisce dopo il tag. Il nipponico schianta Shorty G al tenditore, lo mette sulla terza corda ma Shorty G chiude una Armbreaker penzoloni dalle corde fino al conto di 4. Tag per Cesaro che Shorty manda a vuoto e fuori ring. Shorty G cerca il tag ma Cesaro si mette in mezzo. Shorty G lo respinge un paio di volte all’angolo, poi Victory Roll senza il pin ma solo per arrivare da Ai per il tag! Ali manda a vuoto Cesaro e poi Jumping Headscissors a segno. Ali manda a vuoto l’elvetico all’angolo e poi connette una Rolling Facebuster. Ali in corsa e Shiranui into a DDT! 1… 2… no!!! Nakamura ferma il conteggio, poi attacca Shorty G che alle corde connette un Overhead Belly-to-Belly Suplex che manda Nakamura fuori ring. Shorty G prende la rincorsa ma Cesaro lo abbranca al volto e atterra per poi lanciarlo tra le corde. Ali colpisce con un Dropkick Cesaro che finisce a sua volta fuori ring. Ali prende la rincorsa e Suicide Dive con cui colpisce in pieno Cesaro che finisce tra il pubblico. Ali lo riporta sul ring, poi sale sulla terza corde e si lancia: Cesaro lo abbranca al volo e lo gira per una Backbreaker! 1… 2… no!!! Tag per Nakamura: Ali rifila una gomitata a Nakamura. Cesaro si issa Ali sulle spalle ma arriva Shorty G che lo azzoppa e poi chiude una Ankle Lock!! Cesaro si libera spingendola via e fuori dal ring. Arriva Ali che però fa lo stesso con Cesaro. Lo US Champion alle spalle di Ali lo abbranca per un Reverse Exploder Suplex. Poi prende la rincorsa e… Superkick di Ali a sorpresa. Il pakistano sale in quota, Zayn prova a intervenire ma Shorty G lo tiene lontano. Cesaro però non visto da Zapata può spingere giù Ali che cade malamente. E poi Kinshasa!! 1… 2… 3!!! L’unione fa effettivamente la forza e Bryan riflette osservando il tutto ma rifiuta l’invito a festeggiare sul ring insieme a loro.
VINCITORI PER SCHIENAMENTO: SHINSUKE NAKAMURA & CESARO (W/SAMI ZAYN)

TONIGHT: Roman Reigns affronterà King Baron Corbin!!!

TONIGHT: Tyson Fury non ha ancora finito qui a SmackDown!!!

TONGIHT: Carmella e Dana Brooke uniranno le forze contro le Fire & Desire e chi vince andrà alle Series nel Team SmackDown!!!

SINGLE MATCH:
SASHA BANKS VS NIKKI CROSS

Bayley si accomoda al tavolo di commento e arriva Sasha Banks con la nuova theme song. Poi è il turno di Nikki Cross. Dirige Dan Engler e Bank parte forte prendendo il controllo e colpendo Cross prima alla testa e poi portandola all’angolo. Suplex di Banks! 1… no!!! Bank continua a strozzare Cross alle corde con i richiami di Engler. Poi Snapmare e Double Knee Driver! 1… 2… no!!! Chop di Banks, poi lancio alle corde e Tilt-A-Whirl Headscissors di Cross. Arm Drag da parte di Cross, altra Arm Drag e poi Running Crossbody! 1… 2… no!!! Cross manda Banks a vuoto alle corde e poi la colpisce on un Droplock tra le corde. Poi dall’apron si lancia ancora in Crossbody. Senza pensarci molto l’ex Sanity si avventa su Bayley e la colpisce ripetutamente, mettendosi poi anche le cuffie. Cross torna verso il ring, sale sull’apron ma viene trattenuta da un piede da Bayley e Banks la colpisce. The Boss Riporta Cross sul ring, Small Package di Cross! 1… 2… no!!! Cross ci riprova! 1… 2… no!! Banks si prende una pausa fuori ring con Bayley. E la prendiamo anche noi.

Rieccoci live con Banks che colpisce con un Double Knee Drop! 1… 2… no!!! Bayley torna al tavolo di commento mentre la sua compagna continua a colpire Cross all’angolo. Gomitata di Cross in risposta, poi Tornado DDT! La scozzese sale di marcia: Clothesline, altra Clothesline e poi Splash all’angolo seguito da un Bulldog. Cross dalla terza corda, Diving Crossbody! Banks rovescia ed entra in Bank Statement!! Cross ancora rovescia per un pin! 1… 2… no!!! Banks ancora, poi Cross con un Crucifix Pin! 1… 2… no!!! Banks respinge Cross, poi all’angolo la manda a vuoto, Sunset Flip Pin! 1… 2… no!!! Cross prova la Swinging Neckbreaker, Banks evita, poi Back Stabber e subito Banks Statement!! Cross cerca le corde ma poi si arrende!!!
VINCITRICE PER SOTTOMISSIONE: SAHSA BANKS

Bayley sale sul ring e si accanisce su Cross a terra per vendetta. Poco dopo però arriva Shayna Baszler che l’attacca! L’NXT Women’s Champion non si ferma e connette una Gutwrench Slam! Baszler va via tra il pubblico mentre Banks si azzarda a soccorrere la compagna solo a Baszler lontana.

Zayn dice che vuole essere sincero al massimo con Bryan, con cui parla negli spogliatoi: avrebbe dovuto raggiungerli per festeggiare. Gli altri ci sono rimasti male e non pensa che ci sia altro tempo da perdere per riflettere. Vede negli occhi di Bryan che non vuole tornare indietro allo Yes Movement e cose del genere, vuole fare un passo avanti semmai. Un passo avanti con loro. La luce balbetta ma poi torna e Zayn dice di ammetterlo soltanto. La luce va via, si raccende rossa e The Fiend è alle spalle di Bryan! Zayn si volta e lo vede e si dà subito alla fuga mentre The Fiend chiude la Mandible Claw su Bryan!!! Bryan si dimena ma alla fine resta esanime nelle grinfie del Demonio, che ride follemente…

Torniamo in onda con una lunga cartolina su Manchester e poi rivediamo quanto successo poc’anzi. Al tavolo si commenta quanto visto e poi viene lanciata una clip su Tyson Fury. Fury fa il suo ingresso tra il tripudio del pubblico di casa in abiti civili. Fury dice che ha viaggiato per il mondo e ha combattuto contro Klitschko in Germania, negli USA contro Wilder, in Arabia Saudita contro Strowman ma non c’è niente come casa. Presto incontrerà di nuovo Wilder e finirà quanto ha iniziato: non gli piace lasciare le cose in sospeso. E a proposito di cose in sospeso, è qui perché ha diverse cose in sospeso anche qui con quel ragazzone. Strowman non si fa aspettare e raggiunge Fury sul ring. Strowman dice che se lo voleva qui, eccolo qui. Fury dice che per prima cosa lo vuole ringraziare per la loro sfida a CJ. I due si stringono la mano. Fury dice che se dovessero mai combattere di nuovo, dovrebbero farlo come tag team. Strowman dice che suona bene ma non crede che ci siano due tipi stupidi abbastanza da sfidarli là nel backstage. Risuona la musica del B-Team. Curtis Axel dice che sono abbastanza stupidi da affrontarli. Bo Dallas dice che non intendeva quello, poi prende in giro Strowman e il suo vocione. Strowman si fa reggere il microfono da Fury e li spinge entrambi giù dall’apron. Scende, li travolge e poi lancia Dallas sul ring che viene steso da un gran destro di Fury! Strowman port anche Axel sul ring e connette una Running Powerslam!! I due festeggiano ai quattro angoli.

Cole e Graves parlano del main event e ci riportano a WWE Backstage di due settimane fa dove tutto è iniziato, con l’attacco di Corbin ai danni di Reigns.

TONIGHT: Roman Reigns affronterà King Baron Corbin!!!

TAG TEAM MATCH:
FIRE & DESIRE VS DANA BROOKS & CARMELLA

Sonya Deville e Mandy Rose sono già sul ring. Arrivano anche Dana Brooks e Carmella mentre rivediamo l’aggressione subita dalle ultime due la scorsa settimana. Arbitra Charles Robinson, cominciano Deville e Carmella. Deville domina con una Waistlock e poi atterra Carmella. Carmella cerca di sorprenderla con una Schoolgirl Pin! 1… 2… no!!! Tilt-A-Whirl Headscissors di Carmella ma Deville poi la colpisce e porta all’angolo. Serie di calci con tag a Rose e le due continuano così. Tag di nuovo per Deville e continuano a colpire, poi di nuovo dentro Rose. Carmella reagisce lanciata alle corde Rose la abbranca al volo e connette una Fall Away Slam! 1… 2… no!!! Tag per Deville, le due provano un Double Suplex ma Carmella atterra in piedi e colpisce Rose con un Superkick! Roundhouse Kick di Deville che tende Carmella! 1… 2… no!!! Deville subito in un Body Lock ma ‘Mella ne esce; cerca il tag ma Deville glielo impedisce. Poi va a vuoto e tag per Brooks che attacca Deville. Irish Whip e Handstand Elbow Smash seguito da un Running Bulldog. Handstand Moonsault! 1… 2… no!! Rose con una ginocchiata ferma il pin. Superkick di Carmella su Rose!! Deville attacca Carmella che la manda fuori ring: Brooks salta dall’apron per evitare Deville e poi con un Dropkick schianta Deville contro i gradoni d’acciaio. Si torna sul quadrato, Brooks sale sulla terza corda e connetta una Senton Bomb!! 1… 2… 3!!! Carmella e Brooks difenderanno i vessilli blu alle Series.
VINCITRICE PER SCHIENAMENTO: DANA BROOKS & CARMELLA

Cole e Graves parlano del main event e ci ripropongono parte del promo di Corbin.

SINGLE MATCH:
ROMAN REIGNS VS KING BARON CORBIN

Reigns entra e guadagna il ring. Il main event è NEXT…

Arriva anche Corbin, match affidato a Dan Engler. Corbin posa lo scettro ma Reigns non aspetta e lo manda fuori ring con un braccio teso alle corde. Reigns scende e colpisce Corbin con un Uppercut per poi schiantarlo contro al tavolo dei commentatori. Poi ancora Corbin viene scaraventato contro le transenne! E poi ancora! Si torna sul ring e Engler dà via al match: Reigns in piedi sull’angolo colpisce Corbin ripetutamente. Corbin con un calcio poi allontana Reigns e restituisce il favore dei pugni all’angolo. Ma Reigns si libera e lo sgambetta, facendolo finire contro il tenditore. Stessa solfa: Never Ending Story di Reigns che poi esce dall’angolo per il Big Boot. King Corbin cerca di rifugiarsi fuori ring ma il Big Dog va a prenderlo e prepara il Superman Punch. Reigns però si accorge che arrivano Dolph Ziggler e Robert Roode allora scende: Superman Punch su Roode e Samoan Drop su Ziggler. Corbin lo attacca e lo riporta sul ring: Deep Six! 1… 2… no!!! Pausa per noi.

Rieccoci in onda con Corbin che atterra Reigns con un destro. Corbin infierisce su Reigns, poi colpisce all’angolo prima di lanciare Reigns fuori ring. Corbin protesta con Engler e Roode e Ziggler possono colpirlo indisturbati. Il KOTR 2019 scende e recupera Reigns per schiantarlo contro le transenne. Si risale ma Reigns sorprende Corbin con un Uppercut. Corbin va di Irish Whip, poi va a vuoto ma risale per una Clothesline a sorpresa! 1… 2… no!!! Serie di gomitate di Corbin su Reigns seduto e poi Arm Trap Chinlock. L’ex membro dello Shield si libera e poi comincino a scambiarsi colpi a centro ring. Alla fine Corbin lancia Reigns all’angol ma va a vuoto. Braccio teso, altro braccio teso e poi Jumping Clothesline ma Corbin lo abbranca in presa e connette una Chokeslam! 1… 2… no!!! Ginocchiata all’addome di Corbin e destro in corsa. Corbin prende un’altra rincorsa ma stavolta Reigns colpisce con degli Uppercut. Corbin però lo respinge all’angolo salvo poi andare a vuoto dalla seconda corda. Jumping Clothesline di Reigns! 1… 2… no!!! Reigns prende le misure per chiudere i conti, Roode sale sull’apron per distrarre Engler ma Ziggler su prende un Superman Punch! Poi anche Roode! Ziggler sale sul ring ma Spear di Reigns! End Of Days di Corbin a bersaglio!! 1… 2… no!!!
VINCITORE PER SCHIENAMENTO: BARON CORBIN

Reigns si lecca le ferite mentre Corbin acquisisce potere con questa vittoria. A tra 7 giorni.




Tutte le news sul tuo account Facebook con un LIKE! CLICCA QUI
Segui Tuttowrestling.Com sulla nostra pagina Twitter: @Tuttowrestling


   

Questo sito non è in alcun modo affiliato con alcuna organizzazione professionistica.
I nomi dei programmi, dei lottatori e dei marchi WWE e TNA sono proprietà delle rispettive federazioni.
Copyright © 2018 - Tuttowrestling.Com - P. IVA n° 08331011000

Cambia le Impostazioni Privacy

TUTTOWRESTLING HOMEPAGE