TUTTOWRESTLING HOMEPAGE
USERNAME PASSWORD     RICORDAMI REGISTRATI
 
 9.12 Wrestling Cafe
 9.12 WWE 205 Live Report
 8.12 WWE Planet
 8.12 WWE NXT UK Report
 8.12 WWE Main Event Report
 8.12 Impact Wrestling Report
 7.12 WWE Smackdown Report
 
 







 
 
 

WWE SMACKDOWN REPORT #635  15/11/2019 

by Lorenzo Pierleoni
 


Mancano solo nove giorni a Survivor Series e la posta in gioco si prospetta altissima. Soprattutto stanotte, dove il New Day metterà in palio gli SmackDown Tag Team Titles appena vinti contro gli ex campioni dei The Revival, che hanno la loro chance di tornare in gioco a Survivor Series. Inoltre stanotte Nikki Cross avrà l’opportunità di guadagnarsi l’ultimo posto nel Team SmackDown alle Series affrontando la SmackDown Women’s Champion Bayley: in caso di vittoria Nikki si unirà al team. A proposito di posti nei team, Mustafa Ali e Shorty G dovranno difendere i loro dall’assalto di Dolph Ziggler e Robert Roode. Infine, dopo l’attacco ricevuto da parte di The Fiend, Daniel Bryan sarà ospite di The Miz nel Miz TV. Abbiamo parlato abbastanza… Let’s Layeth the SmackDown! Grazie per aver scelto ancora una volta Tuttowrestling.com, io sono Lorenzo “Back Up For The Blackout” e vi racconterò questa penultima puntata di SmackDown prima di Survivor Series!





Il videorecap di inizio episodio mostra l’invasione di NXT della scorsa settimana e il promo di King Corbin della scorsa settimana, che ha dato la colpa dell’invasione a Roman Reigns e lo ha poi battuto nel main event dell’episodio grazie a Dolph Ziggler e Robert Roode.

Sigla! E dopo gli ormai consueti pyros, Michael Cole ci dà il benvenuto a questa puntata di SmackDown che si tiene al Wells Fargo Center di Philadelphia… giusto prima che King Corbin ci allieti nuovamente con la sua presenza in apertura di SmackDown. Corbin arriva su un trono portato in spalla su una lettiga da sei suoi “sudditi”. Corbin si porta sul ring dove ad attenderlo ci sono già Dolph Ziggler e Robert Roode che applaudono l’arrivo del “re”. Corbin prende un microfono, fischiato dall’arena intera che gli urla “You Suck”. Corbin dice che prima di cominciare vorrebbe… ma il pubblico fischia. Corbin ci riprova dicendo che il pubblico deve rispettare il suo re e dovrebbe essere come Ziggler e Roode che hanno dimostrato lealtà al suo regno. Corbin parla di una delle responsabilità dell’essere re, nonché un grande leader: dire a tutti i suoi sudditi la verità, per quanto aspra essa sia. Lui la settimana scorsa ha detto che Roman Reigns non è l’uomo che era prima. È ancora uno dei più grandi ma è solo l’ombra dell’uomo che era prima. Reigns si rifiuta di crederci, come anche il pubblico, ma lui lo ha provato: non è più il territorio di Reigns, questo è il suo regno. E in quanto re lui dichiara per decreto reale che sarà lui il capitano del Team SmackDown a Survivor Series. Corbin dice che non ama nessuno dei suoi compagni di team ma ci sono due anelli deboli: stasera questo verrà corretto. Ziggler prende la parola e dice che Reigns deve farsi da parte e ha provato a minare la leadership di Corbin. Mustafa Ali e Shorty G sono nel team sono perché sono amici di Reigns ma non lo meritano e dovrebbero esserci loro nel team. Roode dice che stasera loro correggeranno l’errore. Loro sanno come Reigns gestisce le cose, Ali e Shorty G hanno avuto un buono regalo, un premio di partecipazione, ma non è così che vanno le cose. Ziggler dice che loro stasera batteranno Ali e Shorty G e si prenderanno il loro posto nel Team SmackDown… and it will be absolutely glorious! E per celebrare la vittoria lui vuole invitare Reigns a bordoring, se saranno compagni di squadra a Survivor Series devono poter convivere tutti insieme. Corbin chiama Reigns sul ring… e la theme song di Reigns non si fa attendere! Ma ovviamente è solo una messa in scena di Corbin che fa arrivare un enorme peluche vestito da cane, chiara presa in giro nei confronti di Reigns. Corbin vuole che il cane si inginocchi e il cane esegue… stendiamo un velo pietoso su tutto questo segmento e passiamo al match va, che è meglio. Dopo la pubblicità.

Rivediamo il ritorno di CM Punk a WWE Backstage… Punk sarà di ritorno a Backstage questa settimana! Nessuna possibilità che possa prendere il posto di Corbin eh?

TAG TEAM MATCH:
MUSTAFA ALI & SHORTY G VS DOLPH ZIGGLER & ROBERT ROODE

Iniziano Shorty G e Roode, che stende Shorty G con uno Shoulderblock. Wristlock di Roode, Shorty G ribalta la mossa con una serie di capriole e va con un Legsweep. Roode lo manda all’angolo, Floatover di Shorty G che va con uno Shoulderblock e poi con un Leaping Arm Drag. Altro Arm Drag di Shorty G che ora però si prende un destro in pieno volto. Tag per Ziggler, Body Slam di Roode ed Elbow Drop di Ziggler. 1…2…NO. Ziggler cerca un Neckbreaker, Shorty G lo manda alle corde e va con un Arm Drag. Tag per Ali che va dalla terza corda con un Dropkick sul braccio di Ziggler. Ali prova una Wristlock, Ziggler prende le corde e poi colpisce Ali andando poi con un Eye Rake sulle corde. Irish Whip di Ziggler, Ali reagisce con una Leaping Hurricanrana. Colpo al volto di Ali che ora mette Ziggler alle corde, irish Whip ribaltato da Ziggler ma Ali scivola e reagisce con un calcio al volto dall’apron… Rolling Facebuster! 1…2…NO. Ziggler ora però trova il tag, entra Roode che va con una serie di pestoni all’addome e schianta Ali all’angolo prima di strozzarlo alle corde. Roode distrae l’arbitro, Ziggler lo colpisce a tradimento. Ali prova la reazione, Roode la blocca e va con una chop e un pugno al volto. Ora rialza Ali, Corner Irish Whip, Ali prova un Floatover, Roode lo spedisce sull’apron, Shoulderblock. Ali prova ad attaccare Roode ma Corbin lo distrae da bordoring e Roode lo colpisce alle spalle facendolo schiantare nel tavolo di commento! Corbin da bordoring continua a provocare Reigns facendogli fare l’imitazione dal cane… ARRIVA IL VERO REIGNS PERÒ! Reigns arriva a bordoring chiaramente a caccia di Corbin… pubblicità!

Torniamo live con Reigns che resta a bordoring a sostegno di Ali e Shorty G. Ali intanto riesce a liberarsi di Ziggler e Roode sul ring, mandandoli entrambi fuori ring. Ali cerca disperatamente di raggiungere Shorty G sul ring ma Ziggler torna sul quadrato e va con la Famouser! Stende Shorty G con un colpo a tradimento e schiena Ali! 1…2…NO! Ziggler si dispera ma Ali c’è ancora. Ziggler chiama il Superkick, Ali fa fatica a rimettersi in piedi. Ziggler parte… ma Ali lo annichilisce con un suo Superkick! E ora sono entrambi a terra, Shorty G torna sull’apron per chiamare il tag ad Ali! Ed è doppio tag! Shorty G va con una serie di colpi a Roode e lo stende con un Back Kick! Ora Exploder Suplex su Ziggler! Rolling Kick su Roode! E poi Spinning Neckbreaker! Shorty G scala il paletto… Moonsault! 1…2…E NO, ROODE NE ESCE ALL’ULTIMO! Reigns incita Shorty G da bordoring, intanto Roode approfitta di un Roll Up e dà il cambio a Ziggler… COMBINAZIONE DOUBLE A SPINEBUSTER/ZIG ZAG! Ziggler schiena, 1…2…E NO, ALI SALVA TUTTO! Roode prende Ali e lo lancia sull’apron ma si prende un Enziguri! Arriva Ziggler però, Superkick ad Ali! Poi prende le misure a Shorty G che però evita e con una capriola afferra la caviglia di Ziggler, ANKLE LOCK! Ziggler urla dal dolore ma arriva Roode e salva tutto proprio quando sembrava che Ziggler stesse cedendo! Corbin da fuori ring vuole dare il suo scettro a Roode ma arriva Reigns con il Drive-By Kick che interrompe tutto! Roode esce dal quadrato e stende Reigns, SUICIDE DIVE DI ALI CHE STENDE ROODE! Corbin cerca la Clothesline su Ali, Ali evita… SPEAR DI REIGNS SU CORBIN! E Corbin è KO! Intanto sul ring Ziggler cerca il Roll Up, Shorty G ne esce! Poi dà il tag ad Ali, Ziggler lo attacca ma lo manca… ROLLING GERMAN SUPLEX! Ali scala le corde… 450° SPLASH! ED È 1…2…E 3! E Mustafa Ali e Shorty G conservano il loro posto in quello che rimane il Team Reigns!
VINCITORI PER SCHIENAMENTO: MUSTAFA ALI & SHORTY G

I commentatori parlano del rematch titolato a cui assisteremo stasera, con il new Day che difenderà le cinture appena conquistate dai The Revival. In più ci sarà Nikki Cross vs Bayley con la possibilità per Nikki di conquistare un posto nel Team SmackDown e un MizTV con Daniel Bryan ospite. I commentatori parlano di quanto successo la settimana scorsa a Daniel Bryan che, mentre era impegnato nel backstage con Sami Zayn, è stato attaccato dallo Universal Champion “The Fiend” Bray Wyatt con la Mandible Claw.

Ma è il momento di un nuovo episodio della Firefly Fun House! Wyatt ha il suo Universal Title sul tavolo… ma dice che c’è qualcosa che non va con la cintura. Poi ha un’idea, si trasforma in un mago… e con un colpo di bacchetta la cintura da rossa diventa blu! Wyatt dice che è una cosa molto divertente ma che il divertimento è appena all’inizio perché tra poco arriverà il suo show preferito: il MizTV! Con Daniel Bryan ospite! Lui lo guarderà attentamente… e crede che anche “lui” lo guarderà attentamente.

I commentatori ricapitolano quanto accaduto poco fa con la vittoria di Shorty G e Ali contro Roode e Ziggler. Poi ci spostiamo nel backstage dove Ziggler e Roode si lamentano per la sconfitta. Corbin dice che metterà le cose a posto e si allontana col cane/Reigns.

Rivediamo un videorecap di quanto accaduto la settimana scorsa a Manchester, dove Tyson Fury ha proposto a Braun Strowman di formare un tag team con lui prima che i due facessero a pezzi il B-Team.

E risuona la theme song del Monster Among Men! Arriva Braun Strowman che raggiunge il ring dove ci sono già il B-Team e Drew Gulak. Gulak dice a Strowman di calmarsi e dice che il B-Team al contrario di lui vuole imparare. Gulak vuole che Strowman veda che succederebbe se lui rimpiazzasse Strowman nel Team SmackDown… e mostra una grafica che mostra lui nell’atto di salvare il Team SmackDown. Gulak si complimenta con Strowman perché è durato più a lungo con Tyson Fury di quanto lui si aspettasse… ma ha ancora molte lezioni da imparare. Strowman prende la mano di Gulak e la torce violentemente… il B-Team attacca Strowman! Sono in tre contro uno! Ma Strowman mette KO velocemente Gulak e Dallas con dei Big Boot… Running Powerslam ad Axel! Strowman festeggia il massacro appena consumato e incita Gulak a farsi nuovamente sotto che però se ne vede bene.

Il New Day nel backstage viene intervistato da Kayla Braxton che chiede ai due se saranno vittoriosi contro i The Revival come la settimana scorsa senza Xavier Woods a bordoring. Kofi Kingston dice che anche se non presente in forma fisica Woods è presente nei loro cuori e sarà con loro nello spirito. E questo li aiuterà a rimanere W-W-E-Worid-Tag-Team-Champions! Big E procede quindi con la classica introduzione del New Day… è ora di procedere a questo rematch titolato!

Dopo la pubblicità Daniel Bryan passeggia nel backstage quando viene raggiunto da Shinsuke Nakamura e Sami Zayn. Zayn dice che sono settimane che gli chiedono di unirsi a loro e lui continua a rimanere in silenzio. Ma ora dopo che ha saputo che Bray Wyatt guarderà il MizTV crede che lui debba dargli una risposta subito. Dopo quello che Wyatt ha fatto la settimana scorsa lui ha bisogno di loro. E loro tutti lo vogliono con loro. Zayn chiede quindi a Bryan se è con loro o no. Bryan ci ha pensato molto dopo l’attacco… se Zayn è un uomo di parola e se è dalla sua parte, perché mai è corso via quando The Fiend lo ha attaccato? Zayn dice che pensava che lui sarebbe corso via con lui, poi dice che è corso via per andare a prendere Nakamura e Cesaro per aiutarlo e… Bryan lo ferma e gli dice che non ha bisogno del loro aiuto e non si unirà al loro gruppo. Ma Bryan dice che Zayn ha ragione, hanno bisogno di un nuovo membro e lui ha la persona perfetta per loro: Braun Strowman! Bryan dice che Strowman è il loro uomo e se ne va, Zayn protesta dicendo che sono poeti e intellettuali mentre Strowman è solo alto e forte. Proprio in quel momento arriva Strowman che si avvicina a loro minaccioso. E con una scusa Zayn e Nakamura sgaiattolano via…

SMACKDOWN TAG TEAM CHAMPIONSHIP:
THE NEW DAY (KOFI KINGSTON & BIG E) © VS THE REVIVAL (SCOTT DAWSON & DASH WILDER)

Iniziano Kingston e Wilder, presa di clinch e Headlock di Kingston ribaltata da Wilder. Serie di scambi a centro ring, poi Dawson si prende il tag da Wilder e colpisce Kingston all’addome prima di schiantarlo contro le corde. 1…NO. Northern Lights Suplex di Dawson, 1…2…NO. Dawson rialza l’ex WWE Champion e lo mette su uno dei paletti, chop al petto e poi cerca un Superplex, ma Kingston riesce a lanciarlo giù, Missile Dropkick di Kingston! Tag di Dawson per Wilder che impedisce a Kingston di far entrare Big E e lo atterra con una Powerslam. 1…2…NO. Il match continua dopo il break!

E torniamo live con Kingston che evita un assalto di Wilder e va con un Back Drop Suplex! Kingston cerca disperatamente il tag a Big E, ma Wilder è più veloce e fa entrare Dawson che va con un Neckbreaker. Poi sale sulla terza corda… Elbow Drop! Ma va a vuoto, Kingston si sposta! E finalmente entra Big E! Entra anche Wilder che si prende un terzetto di Suplex dal powerhouse del New Day. E ora corre alle corde, Running Splash e NO, Wilder alza le ginocchia! Poi fa entrare Dawson che attacca Big E ma si prende uno Uranage da Big E! Big E prende le misure a Dawson che cerca la Big Ending ma Dawson scende alle sue spalle. Wilder si prende il tag non visto, Big E spedisce Dawson fuori ring e cerca il Suicide Dive ma Wilder entra e va con il Tornado DDT! Ed è 1…2…E NO, BIG E NE ESCE! Wilder si dispera, poi torna all’attacco e cerca l’Electric Chair su Wilder! Ci riesce e poi prova il tag a Dawson ma Big E riesce a scendere e spinge Wilder contro Dawson! Poi Wilder e Big E si abbattono a vicenda con una Double Clothesline! Ancora un doppio tag, entrano Kingston e Dawson! Step Up Enziguri e Missile Dropkick di Kingston su Dawson, che respinge un assalto di Wilder e lo spedisce fuori ring insieme a Dawson… PLANCHA DI KINGSTON! Poi Kingston rilancia Dawson sul ring, tag per Big E, vogliono la Midnight Hour! Ma arriva Wilder che abbatte Kingston! Big E fa finire Wilder fuori dal ring, DDT di Dawson su Big E! 1…2…E NO, Big E ne esce ancora! Wilder risale sull’apron, tag per lui. Ora i due cercano il Double Silver Spoon DDT su Big E come omaggio a Randy Orton ma Big E scende dalle corde e spedisce entrambi giù dal quadrato! Arriva Kingston… Assisted Plancha! Ma i The Revival prendono Kingston al volo e poi lo schiantano di faccia contro il paletto! Arriva Big E di corsa ma i The Revival lo intercettano e lo schiantano di schiena contro il tavolo dei commentatori! Poi lo riportano sul ring… SHATTER MACHINE! Dawson schiena, 1…2…NO, KOFI KINGSTON INTERROMPE LANCIANDOSI DALLA TERZA CORDA CON UNO SPLASH! New Day e The Revival sono tutti a terra! Kingston cerca di tornare sull’apron per prendersi un tag… MA ARRIVA L’UNDISPUTED ERA! Arriva l’Undisputed Era che attacca sia il New Day che i The Revival! E il match finisce in No Contest!
NO CONTEST




Cole, Fish, O’Reilly e Strong attaccano i quattro membri dei due team e mettono tutti KO ma poi sono costretti alla ritirata quando arriva un nutrito numero di membri del roster di SmackDown alla caccia del gruppo. I quattro si ritirano e battono in ritirata.

Rivediamo quanto appena accaduto con l’attacco dell’Undisputed Era ai danni di New Day e The Revival e la fuga dei quattro all’arrivo del roster di SmackDown.

TAG TEAM MATCH:
HEAVY MACHINERY (TUCKER & OTIS) VS KEVIN TIBBS & KIP STEVENS

Teddy Long deve essere tornato e non ce ne siamo accorti considerando che siamo al terzo tag team match della serata su tre match disputati. Almeno questo sarà breve, suppongo. Iniziano Otis e Stevens, Otis atterra Stevens lanciandolo al suo angolo. Entra Tibbs che cerca un Sunset Flip ma Otis non cade, arriva anche Stevens che si lancia su Roode che però lo prende e schianta Tibbs su Stevens. Tag per Tucker i due membri degli Heavy Machinery fanno schiantare i due a terra con un Double Vertical Suplex. Tucker rialza Tibbs e lo lancia alle corde ma si prende un calcio in faccia. Entra Stevens, i due cercano una Double Clothesline ma si prendono un Double Crossbody. Clothesline notevole di Tucker a Stevens, Corner Clothesline a Tibbs che crolla al suolo. Tag di Tucker a Otis, tanto sappiamo già cosa vuole fare… Caterpillar. Ora arriva Stevens, Tucker lo lancia in cielo, Otis lo prende al volo… COMPACTOR. Ed è 1…2…E 3!
VINCITORI PER SCHIENAMENTO: HEAVY MACHINERY

I commentatori parlano dell’ennesimo attacco che NXT ha portato al main roster con l’Undisputed Era, ora vediamo quanto accaduto venerdì scorso con l’attacco della Baszler a Bayley e con la rappresaglia di Bayley a Raw, che ha attaccato la Baszler e Becky, per poi stendere anche la Baszler con una sedia a NXT.

Kayla Braxton è nel backstage proprio con Bayley e con Sasha Banks, capitano del Team SmackDown. Kayla chiede come mai abbia attaccato Becky e Shayna e perché sembri così personale. Bayley dice che ora le sue avversarie non la sottovaluteranno più. Bayley dice che ogni volta che è stata sul ring ultimamente è stato tutto estremamente personale: ora non le importa più dei suoi avversari o degli altri. Far del male alla gente la rende felice… e niente la renderà più felice di fare a pezzi i sogni di Nikki Cross. Interviene Sasha Banks che dice che Nikki Cross non merita di stare nel team SmackDown dato che lei l’ha battuta la settimana scorsa e Bayley l’ha battuta numerose volte. Nikki però fa la vittima e incolpa Sasha dei suoi fallimenti. Stanotte Bayley andrà lì fuori tutta da sola e batterà Nikki. Bayley dice che dopo la sua ennesima vittoria forse sarà lei a unirsi al Team SmackDown per fare a pezzi il Team Raw e il Team NXT.

I commentatori parlano delle fasi finali del match tra Shorty G & Ali e Roode & Ziggler che ha visto i primi trionfare grazie all’aiuto di Reigns. È stato quindi annunciato un 6-man Tag Team match per la settimana prossima: Reigns, Ali & Shorty G vs Corbin, Ziggler & Roode.

WOMEN’S DIVISION MATCH:
BAYLEY VS NIKKI CROSS

Nikki Cross è già sul ring da prima della pubblicità, arriva anche la sua avversaria, la SmackDown Women’s Champion Bayley. Che parte subito all’attacco ma Nikki la fa volare fuori ring e va con un Dropkick con l’ausilio delle corde. Va a riprendere Bayley che però la fa schiantare contro i gradoni d’ingresso ring… ARRIVA SHAYNA BASZLER! Shayna rincorre Bayley sul ring ma Bayley cerca di scappare dal pubblico… ARRIVANO RHEA RIPLEY, MIA YIM, DAKOTA KAI E TEGAN NOX! Bayley si trova tra due fuochi! Le quattro attaccano Bayley e il match finisce chiaramente (???) in un No Contest.
NO CONTEST

Bayley viene rispedita a bordoring… intanto Sasha Banks attacca Shayna! E scoppia la rissa tra il roster di SmackDown e quello di NXT! Intanto Shayna e Bayley si affrontano a bordoring mentre il Team SmackDown riesce a scacciare dal ring il Team NXT! Le quattro del roster giallo fanno per ritirarsi… ma Sasha Banks le richiama e le sfida a un 8-woman Tag Team match da disputare immediatamente!

8-WOMAN TAG TEAM MATCH:
TEAM SMACKDOWN (SASHA BANKS, CARMELLA, DANA BROOKE & NIKKI CROSS) VS TEAM NXT (RHEA RIPLEY, MIA YIM, TEGAN NOX & DAKOTA KAI)

Il match parte all’istante con Dakota Kai e Nikki Cross… subito Pump Kick di Dakota che attacca Nikki e poi va con un Irish Whip, Crossbody di Nikki che tempesta di pugni la neozelandese. Tag per Mia Yim che si prende però un Arm Drag Takedown di Nikki. Mia Yim si rimette in piedi, Nikki la tiene bloccata ed entra Carmella. Wristlock di Carmella, Mia Yim si libera e ribalta la mossa. Carmella ribalta ancora ma si prende una chop e una serie di colpi alla schiena. Mia Yim schianta Carmella all’angolo e cerca un Big Boot ma Carmella evita e la schernisce con un Big Boot. Mia Yim la attacca ma Carmella evita e cerca uno Spinning Heel Kick, manca, Mia Yim manca a sua volta e Carmella va con un calcio all’addome. Tegan prova a interferire, Carmella la fa cadere dall’apron con un Back Kick. Ma Mia Yim ne approfitta e stende Carmella. Poi la riprende, tag proprio per Tegan. Che va con una serie di pestoni su Carmella al proprio angolo. Tag per Dakota che attacca più volte Carmella insieme a Tegan! E ora schiena, 1…2…NO. Carmella cerca il tag ma Dakota la ferma e la porta al suo angolo, rientra Tegan che colpisce Carmella alla schiena. Poi la rialza, Forearm al volto e ora strozza Carmella alle corde. Snapmare di Tegan, Elbow alla schiena, 1…2…NO. Tegan schernisce Carmella che cerca ancora un tag… trova la reazione contro Tegan e fa entrare Sasha! Che schianta a terra Tegan e ora si lancia alle corde, manca però il Double Stomp, Roll Up di Tegan! 1…2…NO! Back Slide di Sasha ma Tegan rotola via… Sasha la colpisce con un Knee Strike al volto! Tegan finisce al proprio angolo… entra Rhea Ripley! Confronto verbale con Sasha che la schiaffeggia! Poi manca la Clothesline, Sasha prova un Tornado DDT ma Rhea la ferma e connette un Vertical Suplex! Ora rialza Sasha e cerca un Back Drop Suplex, Sasha atterra in piedi e cerca un Roll Up che non riesce… ma rigira la manovra nella Banks Statement! Rhea però si rimette in piedi con una capriola e spinge Sasha al proprio angolo! Rhea e Sasha stendono rispettivamente Nikki e Tegan… e scoppia la rissa tra i due team!

Torniamo live con Rhea vs Nikki, non c’è nessuno all’angolo di Nikki se non Sasha… Rhea la stende con un Big Boot. Poi attacca Nikki al suo angolo che però la respinge con un Back Kick e va con un Crossbody dalla seconda corda! Poi attacca l’angolo della Ripley stendendo Mia Yim e Tegan, Rhea la attacca ma va a vuoto, Dakota si prende il tag! Corner Clothesline di Nikki che prova il Bulldog… Rhea la spinge via! Dakota la attacca… Back Drop Suplex di Nikki! Che schiena, 1…2…NO, SHINIEST WIZARD DI TEGAN! Arriva Carmella, Superkick su Tegan! Soul Food di Mia Yim su Carmella! Arriva Dana Brooke e Rhea prova ad attaccarla ma va a vuoto e finisce all’angolo, Irish Whip di Dana su Mia Yim che finisce addosso a Rhea… Handspring Elbow su Rhea! Mia Yim però si è spostata in tempo e attacca Dana che la spedisce fuori dal ring… Dropkick di Rhea su Dana! Ma Sasha va con un Knee Strike al volto di Rhea! E con un Double Knee all’angolo! Running Facewash di Dakota su Sasha però! Arriva anche Nikki che attacca Dakota che però evita, Scorpion Kick di Dakota! Che ora la imbraccia per un Suplex ma Nikki blocca… E CONNETTE LA THE PURGE! SCHIENA, 1…2…E 3! E Nikki Cross vince il match per il Team SmackDown!
VINCITORE PER SCHIENAMENTO: TEAM SMACKDOWN

Ma arriva immediatamente il Team NXT ad attaccare Nikki! Il Team SmackDown reagisce, arrivano anche Mandy Rose e Sonya Deville a dare man forte! Stavolta il Team NXT è costretto a ritirarsi sconfitto.

Daniel Bryan cammina nel backstage (da ormai un paio d’ore)… ma il momento del MizTV è finalmente arrivato!

I commentatori ricapitolano la card di Survivor Series per com’è al momento: Brock Lesnar vs Rey Mysterio, Becky Lynch vs Shayna Baszler vs Bayley, Viking Raiders vs Undisputed Era vs New Day, AJ Styles vs Roderick Strong vs Shinsuke Nakamura. E ovviamente ci sono i 5-on-5 Elimination Tag Team match, quello maschile e quello femminile.

Arriva The Miz… e ciò vuol dire che è finalmente ora di assistere a questo atteso episodio del MizTV! Miz si porta sul ring e procede con la consueta introduzione del MizTV per poi ricapitolare i fatti: Bray Wyatt è il nuovo Universal Champion e ha portato il titolo a SmackDown, per poi attaccare quello che sarà il suo ospite stasera… Daniel Bryan! Arriva infatti puntuale Daniel Bryan, che si porta sul ring mentre rivediamo ancora una volta l’assalto di The Fiend della settimana scorsa ai suoi danni. Miz dice che andrà dritto al punto e chiede a Bryan quale crede che sia la ragione per cui The Fiend lo ha attaccato. Bryan non risponde e Miz dice che sa che loro non vanno d’accordo ma in fin dei conti è venuto allo show, quindi perché crede che The Fiend abbia attaccato proprio lui di tutte le Superstar. Bryan continua a non rispondere e Miz dice che The Fiend sa che Bryan non è mentalmente stabile e che non è la stessa Superstar di dieci anni fa, che non è più il leader dello Yes Movement, che lui non sa più chi sia, che nessuno sa più chi sia. Miz chiede quindi a Bryan chi sia lui… l’Ultimate Underdog che vuole che il pubblico canti “Yes!” o è il nuovo Daniel Bryan che si batte per il pianeta e spinge le persone a riciclare? Miz dice che The Fiend sa che Bryan è alla deriva e vuole essere lui a finirlo. Bryan si alza e dice che parlerà di Wyatt tra un momento ma il motivo per cui non ha risposto è che MizTV fa schifo e ha sempre fatto schifo. Ma Miz ha ragione, non è lo stesso di dieci anni fa e non è il leader dello Yes Movement. E forse ha ragione anche sul fatto che lui sia alla deriva e sicuramente non è mentalmente stabile ma c’è una cosa che è la stessa di prima: la passione. La passione che gli ha fatto superare ogni difficoltà a Wrestlemania 30, la passione che per tre anni… Miz interrompe Bryan dicendo che hanno sentito questa tiritera cento volte, ma Bryan dice a Miz di tacere! Miz deve tacere perché né lui né il pubblico comprendono cosa sia la passione unita all’instabilità mentale. È l’instabilità mentale che ha fatto sì che lui uccidesse lo Yes Movement quando avrebbe potuto cavalcare l’onda per anni, cosa che Miz avrebbe fatto di sicuro. È l’instabilità mentale che ha fatto sì che lui desse un calcio nelle palle a un uomo e vincesse il WWE Championship. Miz non capisce l’instabilità mentale unita a questo tipo di passione. Miz non la capisce… ma Bray Wyatt sì. Perché anche lui è mentalmente instabile. Perché non si sa se sia The Fiend o Bray Wyatt, chi controlli chi e chi sia il capo. È instabile. Mentalmente instabile. Ma anche lui lo è e non c’è nessuno di più adatto ad affrontare una persona mentalmente instabile… MA INTERVIENE BRAY WYATT DAL TITANTRON! Wyatt saluta Bryan dal titantron e dice che è maleducato parlare di un’altra persona quando questa non è presente… dove sono le sue buone maniere? Essere confusi è un sentimento spaventoso… ma forse è per questo che The Fiend lo ha fatto, per spaventare Bryan! O forse lo ha fatto per ricordargli quello che Bryan ha fatto. Se lo ricorda? Perché The Fiend se lo ricorda… o forse The Fiend vuole solo giocare con lui! Wyatt tira fuori una scatola di “giocattoli”… e ne tira fuori il suo nuovo Universal Title, che lui definisce il suo nuovo giocattolo preferito. Wyatt vuole giocare? Deve solo dire quella parola magica… lo sa che lo vuole. Ma Daniel Bryan dice no. Abby The Witcher dice sì… Bryan dice no. Mercy The Buzzard dice sì… Bryan dice no. Huskus The Pig dice sì… Bryan dice no. Anche Ramblin’ Rabbit dice sì… Bryan dice no… non andrà nella Firefly Fun House a giocare con lui e i suoi pupazzi. Perché lo sa cosa sta facendo, sta provando a manipolare lui e il pubblico. Ma lui non è un pupazzo e Wyatt, The Fiend o chiunque sia stato ad attaccarlo ha chiaramente un problema con lui. Per cui loro possono combattere… ma solo con l’Universal Title in palio. Wyatt dice che teme di dover rispondere… Yes. Yes! Yes! Yes! Wyatt fa il verso a Bryan e con la cintura in mano urla Yes in continuazione per almeno una trentina di volte. Miz riprende la parola e dice che sarà Daniel Bryan vs The Fiend per lo Universal Championship a Survivor Series. Risuona la theme di Bryan che però senza esultare più di tanto se ne torna nel backstage… cosa starà passando per la testa di Bryan?




Tutte le news sul tuo account Facebook con un LIKE! CLICCA QUI
Segui Tuttowrestling.Com sulla nostra pagina Twitter: @Tuttowrestling


   

Questo sito non è in alcun modo affiliato con alcuna organizzazione professionistica.
I nomi dei programmi, dei lottatori e dei marchi WWE e TNA sono proprietà delle rispettive federazioni.
Copyright © 2018 - Tuttowrestling.Com - P. IVA n° 08331011000

Cambia le Impostazioni Privacy

TUTTOWRESTLING HOMEPAGE