TUTTOWRESTLING HOMEPAGE
USERNAME PASSWORD     RICORDAMI REGISTRATI
 
 19.1 WWE Planet
 18.1 WWE Smackdown Report
 17.1 Back to the Future
 18.1 WWE NXT Report
 17.1 WWE NXT UK Report
 16.1 Bet on him - BET ON... SPECIALE TAKEOVER BLACKPOOL
 16.1 AEW Dynamite Report
 
 






 
 
 

AEW DYNAMITE REPORT 01/01/2020  01/01/2020 

by Aldo Fiadone
 


Ed eccoci qui, un anno dopo... la AEW compie un anno di vita e ora, mercoledì 1 gennaio 2020, siamo live dal Daily's Place di Jacksonville, FL per un nuovo episodio di Dynamite in onda su TNT!





DARBY ALLIN vs CODY w/ARN ANDERSON
Una coppia che forse non ci saremo mai aspettati di vedere in All Elite Wrestling, si, Arne Anderson è il nuovo manager di Cody e lo è ufficialmente a partire da questo match dove a scontrarsi ci sono due amici che di recente hanno stretto allenza contro il team capitanato da Allie in versione Bunny.
Iniziamo subito con una fase di studio tra i due con prove di forza e faccia a faccia tra atleti molto apprezzati dal pubblico, da un lato infatti abbiamo il volto della compagnia, dall'altro un giovane in rampa di lancio tanto amato dai ragazzi presenti nella struttura... ma ecco che Cody tenta la crossrhodes, Darby però la evita graziosamente, ma successivamente viene lanciato contro un angolo del ring e per l'impatto finisce addirittura fuori dal quadrato e andiamo in pubblciità.
Tornati dal break vediamo Darby dare vita alla usa reazione e adesso improgiona Cody all'interno di una presa di sottomissione al braccio... la pressione aumenta, ma con tutta la forza che ha in corpo “The American Nightmare” riesce a trascinarsi verso le corde per liberarsi. Allin è furioso e allora corre verso un angolo del ring dal quale rimuove un cuscinetto, va per lanciarci Cody che però evita e ribalta la manovra, ma Allin sale appena in tempo sulla terza corda, si lancia contro il suo avversario che ribalta con un roll up che arriva al 2 e successivamente connette con una powerslam e i due sono a terra.
Superplex dalla terza corda di Cody seguita da un reverse piledriver di Allin che ora connette con un altro colpo su Cody e sale sulla terza corda per lanciarsi, ma il leader della Rhodes family riesce a rotolarsi su un angolo del ring, ma Allin si getta lo stesso e connette la sua finisher che porta così i due a cadere fuoir dal quadrato.
Darby lancia Cody sul ring, reazione, gomitata i Allin, Cody corre verso le corde, tenta la cutter, ma Allin evita... tentativo di crossrhodes... CONNESSO! 1... 2... NOOOO! Allin si salva.
Cody parla con Anderson riguardo alla prossima mossa da usare, Cody si lancia verso l'angolo Darby evita, Cody è a terra e Allin si lancia nuovamente per la finisher, Arn consiglia a Cody di alzare le ginocchia, Cody lo fa e riesce così a creare un impatto con la schiena dell'avversario e ora Rhodes va per il pin... 1... 2... 3! Grazie al consiglio di Arn, Cody trionfa in questo incredibile incontro!
VINCITORE: CODY




AEW WOMEN'S CHAMPIONSHIP 4 WAY MATCH: RIHO © vs NYLA ROSE vs SHIDA vs BRITT BAKER
Inizia questa nuova contesa titolata, la prima del 2020 per la compagnia, che vede nuovamente Riho chiamata a difendere la sua cintura dall'assalto di ben tre avversarie. Nyla è ovviamente il volto dominante della contesa grazie alla sua condizione fisica. Powerbomb di Nyla su Riho che viene fatta schiantare sul corpo esamine della Baker e intanto Shida prova a reagire attaccando la gigante e riesce a lanciarla ribaltando una powebomb, ora prova un suplex, ma Nyla schianta l'avversaria sulle corde e successivamente si lancia dalla terza corda colpendola con una ginocchiata al volo. Arriva però la reazione di Riho e Baker sempre su Nyla, double stomp di Riho che ora sale sulla terza corda e raddoppia la dose tra lo stupore di Ross e Taz al tavolo di commento. Tentativo di pin che Britt riesce a evitare, poi sposta Riho su un angolo del ring, va per saliure sulla terza corda, ma Shida la afferra e connette con un suplex, ancora Nyla si lancia su Shida che la fa impattare contro l'angolo lanciandole poi Riho, allora Shida afferra Baker, facebreaker, ma arriva Nyla con un german suple seguito da una bodyslam su Riho, tutte KO. Nyla sale sulla terza corda, swanton bomob A VUOTO!
Ginocchiata di Shida, double knee di Riho, powerbomb di Shida... 1... 2... 3... noooooooo, ci è mancato poco, ma ecco la Baker con un superkick e rushing sleep seguito dalla sua classica manovra di sottomissione ribaltata con un roll up... 1... 2... Britt si salva, arriva però Riho che ancora una volta si getta sulla Baker dando vita a un roll up... 1... 2... 3! Riho resta campionessa ancora una volta.
VINCITRICE E ANCORA AEW WOMEN'S CHAMPION: RIHO

Nel post match Nyla Rose schianta su un tavolo Riho, nel backstage invece viene mostrata un intervista a Joey Janela che viene atterrato da un low blow d a parte di Penelope Ford che poi viene portata via dal suo ragazzo Kip Sabian.

JON MOXLEY vs TRENT w/BEST FRIENDS
Un match inedito tra questi due avversari e contesa che viene più volte dominanta da Moxley nonostante le diverse reazioni del membro dei Best Friends. Ora Jon imprigiona Trent con una manovra di sottomissione a una gamba, Trent si trascina con successo verso le corde, ma Jon lo colpisce a suon di calci e chop, poi sale sulla terza corda ed esegue un superplex... 1... 2... niente da fare. Altra sottomissione per Moxley, Trent ne esce, ma viene lanciato fuori dal ring dove però trova una reazione e ora si lancia contro Moxley con un ottimo sunset flip, i due sono di nuovo sul ring, Trent tenta un nuovo colpo, ma Moxley ribalta tutto con un running knee seguito da una facebuster... 1... 2... niente da fare. Powerbomb di Moxley ribaltata in un tentativo di piledriver ancora ribaltato in una serie di roll up, poi braccio teso di Jon e suplex, ma arriva il braccio teso di Trent... 1... 2... Jon si salva!



I due si rialzano, rincorda si Trent ch eperò viene steso da Moxley che ora lo rialza e connette con la sua finisher... 1... 2... 3!
VINCITORE: JON MOXLEY

Nel post match giunge Sammy Guevara che poi mostra a Moxley un video messaggio che appare sul titantron in cui appare Chris Jericho che dice di voler offrire molto più di una maschera nera, dice di offrire il 49% della proprietà della Inner Circle, la posizione di Vice Presidente della stable, la macchina che è li con lui, una Ford GT che è già targata con la sigla MOX, tutto questo se lui dirà SI e quindi si unirà alla fazione.
Jericho dice di voler Jon per dominare questa compagnia e distruggere chiunque inclusi Young Bucks, Jungle Boy e Kenny Omega, tutto quello che Jon deve fare è dire si e svelarlo.
Chris augura a Jon un felice anno nuovo e va per andarsene con la Ford GT pronta per Mox.
Jon dice che Jericho è un amico e un mentore e che gli darà un risposta faccia a faccia la prossima settimana live on Dynamite la prossima settimana.

SAMMY GUEVARA vs DUSTIN RHODES
Sammy resta quindi sul ring in attesa del suo avversario e pronto per dare nuovamente vita all'azione in questo primo episodio del 2020 di AEW Dynamite.
Dustin attacca subito il suo avversario mettendolo in netta difficoltà tra lancia contro l'angolo e forti schianti sul quadrato, ma nel momento migliore arriva Jack Hager a dare una mano allo “Spanish God” che ora si vede in controllo del match addirittura colpendo fuori dal ring Dustin per poi rilanciarlo sul quadrato. L'esperienza e la forza di Dustin però non sono cose di poco conto e di fatti riesce a tornare nel match dando vita a diverse reazioni, ma tra colpi sporchi e assi nella manica, Sammy torna in controllo e ora si lancia dalla terza corda per la sua finisher, ma Dustin connette con una powerslam, si rialza e attende l'avversario , doppio braccio teso, pugno in faccia, atomic drop e calcione in faccia nella più classica delle combo che l'ex Goldust ci ha mostrato in tutti questi anni. Tentativo di pin di Dustin che si ferma al 2, suplex ribaltato con uno step up enziguri seguito da un running shooting star press... 1... 2... niente. I due sono ad un lato del ring e... INCREDIBILEEEEEE!!!! CANADIAN DESTROYER DI DUSTIN SU SAMMY! Dustin porta Sammy sul ring, Hager lo distrae, Sammy corre verso di lui, ma Dustin lo lancia fuori dal ring facendolo cadere proprio su Hager. Segue una serie di chop a un angolo del ring, va per colpirlo nelle parti intime, ma l'arbitro lo ferma e carca di liberare Sammy dalle corde, questa manovra fa in modo che Hager salga sul ring e colpisce con un calcio nelle parti intime Dustin e Sammy, una volta che l'arbitro torna in controllo del match, va per il pin... 1... 2... 3!
VINCITORE: SAMMY GUEVARA

Dopo un intervista backstage ai Private Party interrotta da un Adam “Hangman” Page al quanto nervoso, torniamo sul ring con l'arrivo di MJF accompagnato dal suo Wardlow che parla delle stipulazioni in vista del suo match contro Cody nel prossimo PPV.
MJF dice che se Cody vuole un match contro di lui, Cody non dovrà toccarlo fino ad allora altrimenti non ci sarà mai un match tra i due.



L'altra stipulazione vede Cody affrontare Wardlow in uno steel cage match, mentre la terza stipulazione, live on TNT davanti la famiglia, gli amici di Cody e Dio, vuole che Cody si metta in ginocchio e venga frustato per ben dieci volte così da lasciargli delle cicatrici che gli faranno ricordare di MJF.

PAC & LUCHA BROS vs KENNY OMEGA & THE YOUNG BUCKS
Al tavolo di commento con Jim Ross, Excalibur e Taz si unisce anche Adam “Hsangman” Page che giunge con un bicchiere di whisky tra le mani e al quanto su di giri.
Classico inizio teatrale causato da Pentagon Jr. che poi da seriamente inizio all'incontro andando faccia a faccia con Kenny Omega che prima subisce le sue chop e successivamente viene lanciato verso le corde dove viene colpito in modo sporco da PAC. Pentagon intanto si prende il cambio con suo fratello, ma Kenny li atterra entrambi con una doppia facebuster per poi tentare la fallen angel che però viene ribaltata e ora a entrare sul ring è Nick Jackson.
Dopo l'ultimo break pubblicitario torniamo finalmente all'azione con Omega e PAC sul ring, tentativo di pin del canadese interrotto da Pentagon che atterra tutti sul ring tranne Kenny che lo lancia contro l'angolo, ma poi viene colpito da una codebreaker. I Lucha Bros provano la loro finisher su Kenny, ma i due vengono colpiti da una superkick combo da parte degli YB e di Omega, Kenny vuole chiudere il match, ma Fenix connette con una cutter, black arrow di PAC... 1... 2... 3 NOOOOOOOO, GLI YOUNG BUCKS SALVANO OMEGA!
Sottomissione di PAC su Omega, gli YB vengono bloccati dai LB, ma Matt si salva e colpisce PAC con un superkick al volto, stessa manovra poi connessa anche sui LB. Fenix si predne il cambio da PAC, va per lanciarsi su Omega, ma quest'ultimo intercetta il colpo e connette poi con la fallen angel... 1... 2... 3!
Il gruppo ELITE trionfa in questa contesa!
VINCITORI: THE ELITE

Cody sale sul quadrato per complimentarsi con i suoi amici e i quattro festeggiano e invitano Page a raggiungerli, ma Adam dice di stare bene dove sta, fa i complimenti ai tre, ma non li raggiunge e la puntata si conclude con il gruppo ELITE, eccetto Adam Page, trionfante sul ring.




Tutte le news sul tuo account Facebook con un LIKE! CLICCA QUI
Segui Tuttowrestling.Com sulla nostra pagina Twitter: @Tuttowrestling