TUTTOWRESTLING HOMEPAGE
USERNAME PASSWORD     RICORDAMI REGISTRATI
 
 18.1 WWE Smackdown Report
 17.1 Back to the Future
 18.1 WWE NXT Report
 17.1 WWE NXT UK Report
 16.1 Bet on him - BET ON... SPECIALE TAKEOVER BLACKPOOL
 16.1 AEW Dynamite Report
 15.1 TW Risponde
 
 






 
 
 

AEW DYNAMITE REPORT 08/01/2020  08/01/2020 

by Aldo Fiadone
 


Il nuovo anno è iniziato con un punto interrogativo che troverà risposta questa settimana. Jon Moxley si unirà alla Inner Circle?





Benvenuti cari lettori e lettrici di Tuttowrestling.com con il report ufficiale di AEW Dynamite. Questa settimana siamo presso il Landers Center di Southaven, MS e il tavolo di commento, in compagnia di Dave Brown, ci da il benvenuto allo show.

ADAM “HANGMAN” PAGE & KENNY OMEGA vs PRIVATE PARTY
Si inizia subito con un grande match per scaldare il pubblico AEW. Dopo i fatti di settimana scorsa (l'alterco nel piano bar), Page torna a fare coppia con Omeha e affronta i Private Pary, una contesa che i due rispettivamente ex ROH e NJPW dominano in larga parte. Non manca l'azione dei PP che provano a mettere in difficoltà quelli che davanti a loro sembrano essere due giganti, ma è davvero difficile riuscire ad avere la meglio quando hai di fronte un ex campione IWGP.
Kenny Omega infatti riesce prima a connettere con una ginocchiata su uno dei suoi avversari e successivamente va a segno con la sua finisher che, sotto gli occhi di Page, vale il pin vincente.
VINCITORI: ADAM “HANGMAN” PAGE & KENNY OMEGA

Subito dopo il match viene mostrato PAC che è nel backstage e sta attaccando un amico di Kenny nella sua stanza, l'inglese richiede ad alta voce un rematch one on one altrimenti continuerà con questi attacchi mentre Page invita il suo amico a correre per raggiungere la stanza e fermare questa cosa.




Vediamo ora Brandi Rhodes unirsi al tavolo di commento e può finalmente partire un match al quanto atteso ovvero quello valido per il titolo femminile AEW.

AEW WOMEN'S CHAMPIONSHIP MATCH: KRIS STATLANDER vs RIHO ©
Kris si lancia contro Riho che si sposta per tempo, ma la Statlander la stende comunque con una ginocchiata, Riho si rirpende e sale sulla terza corda, ma ne frattempo una delle donne che fa parte della fazione di Brandi assale Riho, l'arbitro non vede ma Kris si e allora si lancia prima su di lei e successivamente su Awesome Kong nell'altro lato del ring.
Brandi va quindi per un faccia a faccia con Kris, le due sembrano attaccarsi verbalmente, ma da sotto al ring fuoriesce Luther che permette a Kris di essere attaccata da Awesome Kong e successivamente quest'uomo va a parlare con Brandi facendo capire in modo definitivo di essere un suo alleato,
Nel frattempo l'arbitro è ancora da Riho per sincerarsi delle sue condizioni e appena la campionessa si rialza si lancia proprio contro l'uomo, poi torna sul ring e prosegue il match contro la sfidante.
Ginocchiata di Riho ribaltata e tramutata in un braccio testo di Kris che ora procede con una powerbomb... 1... 2... vicinissima alla vittoria.
Kris ora mette in posizione piledriver Riho, ma Awesome Kong afferra le gambe di Kris e la fa cadere senza che l'arbitro guardi il tutto. Così facendo la campionessa riesce a ribaltare la manovra e procedere con un roll up al pin vincente.
VINCITRICE E ANCORA AWE WOMEN'S CHAMPION: RIHO




Nel post match Kong attacca Statlander che però viene tratta in salvo da Hikaru Shida.

CHRISTOPHER DANIELS vs SAMMY GUEVARA
Christopher Daniels sale sul ring ed effettua un promo con il quale prima promuove i suoi alleati, i campioni di coppia della AEW, i membri della SCU, Frankie Kazarian e Scorpio Sky.
Questa sera, il giorno del compleanno di Elvis Presley, ho voglia di rock n roll e di lottare e prendere a calci Sammy Guevara.
Inizia il match con Guevara che sembra davvero lanciatissimo dopo l'importante vittoria di settimana scorsa raggiunta contro Dustin Rhodes. Calcione di Sammy che stende Daniels e ora sale sulla terza corda per il 450 splash, ma Daniels si sposta appena in tempo e ribalta la manovra. Scambio di pugni tra i due e Daniels lancia contro le corde Sammy che poi viene atterrato per ben due volte tra cui con una powerbomb. Daniels va per la angel swings cbe viene ribaltata con un roll up che porta solo al conto di due. STO di Daniels, ma Daniels viene distratto da Pentagon Jr. che appare nell'apron invitando Daniels a mostrargli quello che sa fare. Christopher è infastidito dalla cosa e, quasi come se davvero dovesse dimostrare qualcosa a Pentagon, corre verso Sammy per colpirlo, ma quest'ultimo va a segno con una ginocchiata e successivamente con un superkick alla nuca, Sammy tenta il pin... 1... 2... 3.
VINCITORE: SAMMY GUEVARA

Pentagon se la ride, ma il vero problema non sembra essere lui dato che nel post match il Dark Order giunge sul ring per un faccia a faccia con Daniels dicendo a quest'ultimo che lui non crede più in se stesso, che ha perso qualcosa, ma che può essere aiutato e che può diventare l'uomo che vuole essere. Il Dark Order tira fuori una maschera e risponde ai cori del pubblico dicendo che SCU è il passato e che il presente è il Dark Order. Daniels afferra la maschera, ma la lancia via per poi essere attaccato dalla stable. In soccorso di Daniels giungono SCU e Young Bucks che fanno piazza pulita del ring.

LUCHA BROS vs RHODES BROTHERS w/ARN ANDERSON
Entrano i due team e le grafiche ci ricordano una cosa che ritengo molto importante. Gli incassi della nuova maglia di Cody verranno devoluti al popolo australiano che al momento soffre un importante problema a causa degli incendi che da diversi mesi stanno creando pericoli per l'intera nazione, compresi milioni di animali.
Pentagon atterra Dustin e provoca Cody e subito dopo andiamo in pubblicità.
Adesso è Fenix ad avere la meglio sul fratellone di Cody che però riesce a dar vita a una magnifica reazione che infuoca il pubblico di Memphis e successivamente da il cambio a Cody che così atterra Fenix con un calcione e subito dopo lo porta all'angolo per una serie di pugni, si toglie la cinta che ha attorno alla vita e la lancia verso il pubblico e poi torna da Fenix per connettere con la crossrhodes, ma l'avversario ribalta prima con un superkick e poi con una cutter e si prende il cambio. Entra Pentagon che va di piledriver, ma Cody si spinge verso il suo angolo per il cambio, i LB però connettono con una combo su i due, ma Dustin poi riesce d attaccare Pentagon che poi subisce una cutter di Cody, mentre Fenix è vittima prima della canadian destroyer e poi della finisher di Dustin che vale il pin vincente.



VINCITORI: RHODES BROTHERS

Tony Schiavone è sul ring per intervistare Cody che prima di parlare si prende tutto il calore del pubblico. Schiavone chiede a Cody quale sarà la sua risposta dopo le parole di MJF della scorsa settimana.
Arn Anderson però prende la parola al posto del suo assistito e dice che se Cody vuole il match è quello che otterrà e ora torniamo in pubblicità.

MJF è sul ring e da un ultimatum a Cody per raggiungerlo sul ring e avere una vera risposta, ma alla fine ad vere il faccia a faccia con MJF non è Cody, ma ancora una volta Diamond Dallas Page che sale sul ring e afferra un microfono.
Il pubblico è visibilmente dalla parte di DDP, “It's me, it's DDP! Tre volte campione del mondo, Hall of Famer e founder del DDP Yoga.” DDP dice di essere orgoglioso di vedersi ancora una volta live su TNT dopo 19 anni e che ricorda di aver avuto un alterco alcune settimane fa con MJF sul ring AEW. Eventi che hanno portato il pubblico sia di Twitter che di Instagram a chiedere a DDP se è pronto a tornare per un ultimo match. MJF lo interrompe e provoca la leggenda e poi invita il team composto da The Butcher e The Blade a raggiungerlo sul ring. MJF poi dice che la WCW è morta proprio come i fan di DDP e che ora la leggenda ha due opzioni davanti a se. Opzione A, baciare il suo anello. Opzione b, lasciare questa compagnia e... MJF provoca anche la figlia di DDP cosa che scatena una reazione della leggenda che passa alle mani e sembr avere la meglio su chiunque prima di essere attaccato alle spalle proprio da MJF che costringe quindi Dustin a salire sul ring per soccorrere Page.

JURASSIC EXPRESS vs BEST FRIENDS & ORANGE CASSIDY
Andiamo subito in pubblicità e al ritorno da essa troviamo Marko Stunt sul ring che subisce gli attacchi di Baretta, Taylor si prende il cambio e trascina sul ring Stunt che poi lo afferra per un roll up, ma Taylor poi da nuovamente il cambio a Trent che atterra nuovamente Stunt fino a quando Luchasaurs riesce a prendersi il cambio e avere la meglio su di lui, cosa che porta così Orange Cassidy a entrare ufficialmente sul ring, Cassidy subisce un suplex di Luchasaurus, poi entra Jungle Boy che lo attacca, ma Cassidy ribalta tutto e si getta sugli avversari ora posizionati a bordo ring. Di ritorno sul ring e BF si abbracciano e la contesa riprende con i tre che connettono con una combo che porterebbe al pin vincente se solo Marko Stunt non avesse interrotto il pin.
Reazione di Stunt e grande confusione sul ring, Luchasaurus si carica sulle spalle Stunt e lo lancia contro Cassidy e Trent mentre sul ring Taylor se la vende con Jungle Boy che con un roll up raggiunge la vittoria per il suo team.
VINCITORI: JURASSIC EXPRESS

Ed eccoci qui alle fasi finali della puntata, il momento più atteso di questi primi otto giorni del 2020, l'annuncio di Jon Moxley!
Entra ora sul ring il leader della Inner Circle, l'uomo che ha trionfato in quel di Wrestle Kingdom 14 dove ha sconfitto un icona del wrestling nipponico come Hiroshi Tanahashi, il campione del mondo della AEW, Chris Jericho!
Entra ora anche Jon Moxley che viene introdotto proprio con la voce di Jericho che, insieme a Guevara e Hager, applaudono l'IWGP US Champion.
“L'8 gennaio è un giorno importante per la storia e non perché è il compleanno di Elvis, i Beatles sono i migliori di sempre, ma proprio perché è il giorno della tua decisione che potrebbe portare a un ulteriore aggiunta tra le mie proposte, un all night party organizzato personalmente da Santana e Ortiz.” Esordisce così Chris Jericho.
Ora prende la parola Moxley che dice di aver ricevuto offerte come auto, soldi, percentuali della proprietà della stable, ma che lui non vuole queste cose, lui vuole dominare la AEW ed è per questo che la sua risposta è SI!
WHAAAAAAT?!
Jon si toglie la giacca e mostra la maglia della Inner Circle che indossa e aggiunge: “Voglio dominare e allora mi unisco alla Inner Circle per farlo! E quello in cui credo è che Chris Jericho è il migliore di sempre e allora non posso far altro che vivere di fianco al migliore di sempre per dominare questa federazione.”
Jericho: “Moxley dice si. Il 2020 sarà l'anno della Inner Circle!”
Ed ecco che la stable stappa bottiglie di spumante e Jericho riprende la parola: “Questo è solo l'inizio della Inner Circle che prende il controllo della AEW!” Un fan offende il pubblico e Moxley dice che chi ha problemi con il campione, ha problemi con lui. Poi dice a Jericho che ha dimenticato qualcosa e allora Chris tira fuori le chiavi della Ford e le cede a Jon mentre il pubblico intona i cori “You Sold Out”.
Hager e Guevara scendono dal ring, Moxley invece dice di spegnere la musica e riprende la parola:
“Chris ho dimenticato una cosa, stavo scherzando. Non mi unirò alla Inner Circle, è una stable stupida e non ne ho il bisogno.” Jon poi scaglia contro Jericho una bottiglia di spumante e connette con la sua finisher per poi scappare in mezzo al pubblico e festeggiare con tanto di chiavi dell'auto che si è comunque preso.

Con queste immagini si chiude un altro episodio di Dynamite, il secondo del 2020 e il quattordicesimo totale.
Appuntamento alla prossima settimana sempre con il sottoscritto, Aldo Fiadone, sempre su Tuttowrestling.com.




Tutte le news sul tuo account Facebook con un LIKE! CLICCA QUI
Segui Tuttowrestling.Com sulla nostra pagina Twitter: @Tuttowrestling