TUTTOWRESTLING HOMEPAGE
USERNAME PASSWORD     RICORDAMI REGISTRATI
 
 18.1 WWE Smackdown Report
 17.1 Back to the Future
 18.1 WWE NXT Report
 17.1 WWE NXT UK Report
 16.1 Bet on him - BET ON... SPECIALE TAKEOVER BLACKPOOL
 16.1 AEW Dynamite Report
 15.1 TW Risponde
 
 






 
 
 

WWE SMACKDOWN REPORT 10/01/2020  10/01/2020 

by Daniele La Spina
 


Amiche ed amici di Tuttowrestling, ben ritrovati anche questa settimana. SmackDown ha tante risposte da dare, tanti ritorni da affrontare dalla scorsa settimana. Rivedremo davvero John Morrison in pianta stabile e al fianco di The Miz? Inoltre rivedremo gli Usos in azione e Lacey Evans che finalmente potrà mettere le mani su Sasha Banks. Senza indugiar oltre allora: io sono Daniele “Tagging Myself” La Spina e questo è il vostro SmackDown Report!!





La puntata si apre con il saluto di Michael Cole e Corey Graves direttamente dall’interno del Ford Center di Evansville, IN. Il set sul ring è pronto per una puntata del MizTV. Miz ci dà il benvenuto e dice che tutti sostengono che da venerdì scorso lui sia cambiato, dopo quanto successo con Kingston. Ma era solamente una brutta giornata per lui. Kingston è arrivato con la sua positività e ha provato a tirarlo su ma ci sono volte in cui semplicemente non ti va di sorridere. Ha lasciato che le sue emozioni prendessero il sopravvento. Gli dispiace per quello che ha fatto. È passato attraverso momenti difficili nell’ultimo mese. The Fiend ha minacciato la sua figlioletta di 18 mesi e lui non è stato in grado di tenerla al sicuro. E ora è felice di vedere che un uomo, che lui considera come un fratello, è tornato. Miz dà il benvenuto a John Morrison! Miz dice che è veramente “Awesome”. Il miglior tag team del 21° secolo di nuovo sul ring insieme. Se la gente ha dimenticato cosa hanno fatto insieme, ecco un riepilogo. Dopo le immagini Morrison dice che non sa che dire. Stavano girando un documentario sul suo ritorno. Sarebbe tornato alla Rumble e sarebbe stato epico ma poi ha visto cosa stava passando Miz e ha sentito che era molto più importante essere lì per uno dei suoi migliori amici. Poi dice di essere deluso dai fan: il suo amico ne sta passando di ogni e loro gli urlano che fa schifo. Ha lavorato più duro di chiunque altro in questi 15 anni. Nessuno pensava che sarebbe diventato una Superstar qui ma ce l’ha fatto ed è diventato Campione. Tutti ignorano il duro lavoro di The Miz. Non capiscono. Non l’ha fatto per suo papà o per sé stesso. L’ha fatto per la gente. Il New Day interrompe il MizTV arrivando tra il pubblico. Kingston dice di avere una domanda: chi crede di prendere in giro? Spera di dare la colpa al WWE Universe per aver voltato le spalle a tutti? Big e. dice che nessuno si beve le scuse di Miz perché non è un attore così bravo. Non è nemmeno riuscito ad avere una parte come posteriore in “Human Centipede”. Kingston dice che avrebbe preferito Miz dicesse che semplicemente era una giornata storta, tutti hanno giornate storte. Sarebbe stato rispettabile. Miz risponde che ha molta stima del fatto che Kofi sia stato Campione per sei mesi. Ma ha rispetto anche del fatto che gli ci sono voluti 6 secondi per perdere. E rispetta il fatto che continui a sorridere invece di tornare all’assalto del WWE Championship. Kingston puntualizza che erano 8 secondi e poi dice che è chiaro che Miz sta cambiando. A giudicare da quello che dice a lui e al pubblico, sta passando dal Miz figo a quello noioso. La gente ha ragione al 100% a dire che fa schifo. I due se le promettono e noi andiamo in pubblicità.

SINGLE MATCH:
THE MIZ VS KOFI KINGSTON

Ritorniamo in onda con il remake tra i due reso ufficiale e John Morrison e Big E. che si sono aggiunti al tavolo di commento. Dirige l’incontro James Ayers. Si inizia con un Lock Up prolungato, fino al break alle corde. Calcio a vuoto da parte di Miz, poi Kingston va a segno. Arm Wrench di Kingston, Hammerlock, Miz prova a tirare una gomitata ma va a vuoto e Kingston colpisce con un Dropkick. Atro Lock Up, ginocchiata di Miz. Lancio alle corde ma Kingston manda Miz a vuoto cerca un Monkey Flip. Miz lo atterra, cerca la Figure-4 ma Kingston va con uno Small Package! 1… 2… no!!! Miz con una ginocchiata all’addome atterra il ghanese. Running Boot! 1… 2… no!!! Headlock di Miz, Kingston si rialza, lo lancia alle corde ma incassa una Shoulder Block. Mizanin in corsa, Kingston evita e connette con un Jumping Back Elbow. Poi manda Miz fuori ring e finge di lanciarsi, con Miz che scappa. The Miz risale e Kingston lo rimanda fuori ring con un braccio teso alle corde, poi si lancia davvero travolgendo il rivale con un Suicide Dive davanti al tavolo di commento. Miz spinge via Kofi mandandolo a sbattere contro Big E. Gli animi si scaldano e noi andiamo in pubblicità.

Torniamo in onda con Kingston che reagisce a Miz e connette un Back Suplex. Vediamo che Morrison e big E. hanno preso il posto da manager ai due angoli. Intanto Clothesline di Kingston, altra Clothesline e poi Jumping Clothesline di Kingston che chiude la serie con il Boom Drop! Kingston si prepara a chiudere con la Trouble in Paradise ma Miz blocca il piede e lo atterra con una Leg Breaker. Miz viene respinto, Kingston lo attacca ma Miz si scansa: il membro del New Day salta sulla terza corda con un balzo e si lancia in Crossbody! 1… 2… no!!! Miz contrattacca con uno Snap-Short DDT! 1… 2… no!!! Miz parte con gli Yes! Kicks ma l’ultimo va a vuoto, cerca la S.O.S., Miz cerca la Skull Crashin’ Finale, Kingston ancora trovando il Roll Up! 1… 2… no!!! S.O.S. di Kingston!! 1… 2… no!!! Miz è ancora in gara, evita l’attacco di Kingston e gli intrappola la gamba alle corde, colpendola con un calcio. Poi Miz prende la rincorsa e connette un High Knee all’angolo, poi un altro. Il terzo viene contrattaccato da un Pendulum Kick. Kingston si lancia, Miz lo manda a vuoto e lo atterra per chiudere la Figrue-4 Leglock! Kingston cerca disperatamente le corde, soffre ma alla fine le trova salvandosi. Kingston si trascina fuori ring, lì vicino c’è Big E. e Miz con un piede lo allontana. Big E. e Miz si mettono a litigare ma interviene Morrison che salta sui gradoni d’acciaio e travolge Big E. Kingston si arrabbia, Miz lo prende alle spalle per la Skull Crashin’ Finale!! 1… 2… 3!!! Miz e Morrison festeggiano.
VINCITORE PER SCHIENAMENTO: THE MIZ

TONIGHT: Lacey Evans vs Sasha Banks sarà finalmente realtà stasera!!!

TONIGHT: Braun Strowman affronterà Shinsuke Nakamura in un match senza Titolo in palio!!!

TONIGHT: gli Usos torneranno a combattere e lo faranno contro King Corbin e Dolph Ziggler!!!

Comincia una nuova puntata della Firefly Fun House. Bray Wyatt viene fuori e ci chiama sottovoce. Ci dice di avvicinarci e che ci vuole bene. Wyatt dice che l’amore è speciale ma non tutti meritano di ricevere affetto. Sta parlando di Daniel Bryan, almeno a giudicare da ciò che LUI prova per Bryan, l’esatto opposto dell’amore. E non può dargli torto. Si è messo in un gran pasticcio alla Royal Rumble. Per prima cosa dovrebbe ricordarsi ciò che è successo tra loro e appaiono dei fotogrammi dei primi scontri tra Bryan e la Wyatt Family. Poi l’ultima volta che si sono affrontati, Lui ha cambiato Bryan. Ora, visto che vuole prendergli il Titolo, Lui gli farà del male. Bray dice che ama tutti, ma non Bryan.

Sonya Deville e Mandy Rose sono negli spogliatoi e Deville sta dicendo che stasera sarà all’angolo di Rose el cose cambieranno. Rose però è distratta da una scatola che ha in mano e dice che deve sbrigare una cosa prima dl match. La apre appena e sembra un po’ nervosa al riguardo.

Elias è sul ring e chiede al pubblico chi voglia camminare con Elias. Poi chiede di accompagnarlo con le mani in una canzone che parla della Rumble. Elias, cantando, fa una lista di quelli che sconfiggerà alla Rumble, ironizzando sul sex tape di Lana e Lashley e sull’assenteismo e il “mutismo” di Brock Lesnar.

Siamo nel backstage con Otis con Tucker che dice che sa come si senta per Mandy Rose ma deve concentrarsi per la Rumble. Arriva Mandy Rose con la scatola che aveva prima. Dice di volersi far perdonare per quello che è successo con la torta di sua madre. Dentro la scatola c’è una torta con scritto “Mi dispiace” e Rose dice di godersela. Otis sembra senza parole ma contentissimo.

SINGLE MATCH:
ALEXA BLISS (W/NIKKI CROSS) VS MANDY ROSE (W/SONYA DEVILLE)

Alexa Bliss fa il suo ingresso accompagnata da Nikki Cross e le due annunciano in un video preregistrato che parteciperanno alla Rumble. Arrivano anche le Fire ‘N Desire. Ryan Tran manda fuori i secondi e si parte: Lock Up tra le due, Rose spinge fino all’angolo e Tran chiama il break. Rose sbeffeggia Bliss con un ceffone. Altro Lock Up, Side Headlock di Bliss, Rose la lancia alle corde e Bliss tenta la Shoulder Block. Rose resiste e spintona Bliss prendendola in giro. Bliss alla fine le rifila un ceffone e lo colpisce con dei calci all’angolo. Drop Toe Hold di Bliss e poi altro ceffone al volto di Rose. Quest’ultima spinge Bliss all’angolo e la colpisce con degli Shoulder Thrust. Poi attacca ancora ma Bliss la manda sull’apron e la colpisce, facendola cadere fuori ring. Wrecking Ball Dropkick tra le corde The Goddess riporta sul ring Rose. Deville sale sull’apron per distrarre Bliss, Cross cerca di intervenire ma viene calciata via e Bliss, a sua volta, si libera di Deville con un calcio. Come rientra sul ring, però, l’ex Campionessa viene atterrata da uno Step-Up Knee di Rose. Rose usa le corde per strozzare Bliss poi Snapmare e Headlock a centro ring. Bliss si rialza lentamente, si libera e poi le due si attaccano a vicenda con un calcio. Poi entrambe con un pugno fino a stendersi con una Clothesline a vicenda. Le due si rialzano insieme, Clothesline di Bliss, altra Clothesline e poi ceffone di Bliss seguito da un Dropkick. Insult to Injury di Bliss ma… risuona la musica degli Heavy Machinery! Otis arriva con la torta mentre Tucker cera di fermarlo apparentemente. Bliss si distrae ma prova a continuare con un DDT, Rose però la coglie di sorpresa con uno Schoolgirl Pin! 1… 2… 3!!! Otis è provvidenziale e aiuta Rose ad avere la meglio, mentre resta sulla rampa a mangiare la torta con le mani.
VINCITRICE PER SCHIENAMENTO: MANDY ROSE (W/SONYA DEVILLE)

TONIGHT: Braun Strowman affronterà Shinsuke Nakamura in un match senza Titolo in palio!!!

TONIGHT: gli Usos torneranno a combattere e lo faranno contro King Corbin e Dolph Ziggler!!!

Lacey Evans cammina verso il ring. Finalmente potrà affrontare Sasha Banks, NEXT…




SINGLE MATCH:
LACEY EVANS VS SASHA BANKS (W/BAYLEY)

Lacey Evans fa il suo ingresso. Poi risuona la musica di Sasha Banks ma nessuna traccia della Boss. Evans si guarda intorno preoccupata ma è Bayley ad apparire sul titantron. Bayley dice ad Evans che non pensava fosse così sciocca. Banks non è neppure là, è andata a Los Angeles per lavorare al suo nuovo album. Bayley invece è qui solo perché deve farlo per contratto. Evans dice che lei invece è qui, pronta a combattere, specialmente nel cuore dell’America. L’assenza di Banks la fa riflettere: visto che Banks non è qui ma Bayley è lì a chiacchierare, perché non si fa vedere e l’affronta con il Titolo in palio. Bayley dice che può fare i suoi discorsoni da mamma orso finché vuole ma lei non è sua figlia e non l’ascolterà. Evans ne ha abbastanza e scenda dal ring, dirigendosi verso il backstage.
VINCITRICE: NO CONTEST
Le telecamere la seguono ed Evans raggiunge il camerino di Bayley. Apre la porta ma Bayley è alle sue spalle e l’attacca. Bayley la schianta contro la porta e contro i cassoni dell’attrezzatura e le consiglia di mettersi i suoi pantaloni da mamma e di tornare a casa. Evans si rialza però e contrattacca con furia su Bayley. La Campionessa cerca di liberarsi e ce la fa, con Evans che viene trattenuta a stento da un arbitro.

Cole e Graves commentano quanto visto e poi passano a parlare di Bryan e Wyatt facendo vedere le immagini del main event della scorsa settimana.

Kayla Braxton ha al suo microfono Daniel Bryan e chiede cosa ne pensi delle ultime parole di Wyatt. Bryan dice che Wyatt sostiene di volere un sacco di cose. Vuole che Bryan ricordi ma è stato 6 anni fa ormai e l’unica cosa che si ricorda dell’aver a che fare con la Wyatt Family è che lui li ha battuti con il cervello. Ma ha ragione a dire che è cambiato dopo averlo affrontato. È cambiato in meglio. Non ha dubbi che The Fiend gli faccia del male, ma non potrà spezzarlo, né mentalmente né fisicamente. Invece the Fiend vuol far credere d’essere invulnerabile ma lui sa che può essere ferito e può essere sconfitto. The Ramblin’ Rabbit appare sullo schermo alle spalle di Bryan e dice di essere un gran fan di Bryan. Il coniglio dice che sa che The Fiend è vulnerabile e conosce un segreto per batterlo, il suo punto debole. Mentre sta per parlare però Wyatt lo blocca con la mano guantata dalla parola “Hurt” e dice che gli spioni vengono beccati. Poi si rivolge allo schermo e dice di lasciarlo entrare…

Braun Strowman fa il suo ingresso. Il match con Nakamura è NEXT…

SINGLE MATCH:
BRAUN STROWMAN VS SHINSUKE NAKAMURA (W/SAMI ZAYN & CESARO)

Arriva anche Shinsuke Nakamura e si parte al suono della campanella di Ayers. Strowman spinge subito Nakamura all’angolo, lo colpisce con dei pugni all’addome e lo scaraventa dall’altra parte del ring. Strowman va a vuoto all’angolo però e Nakamura contrattacca colpendo con dei calci e una combo. Nakamura va in corsa, evita Strowman due volte ma alla terza viene steso da un Big Boot. Strowman colpisce Nakamura, anche all’angolo: Irish Whip di Strowman e Splash all’angolo dall’altra parte. The Monster Among Men prende di nuovo la rincorsa ma Zayn trascina Nakamura fuori dal ring. Strowman scende e minaccia sia Cesaro che Zayn. Questi scappa sul ring e Ayers gli dice di scendere; mentre è distratto Cesaro spinge Strowman contro il ring post e Nakamura lo colpisce con un Jumping Knee Strike! Pausa per noi.

Torniamo in onda con Nakamura che prende la rincorsa ma Strowman lo manda sull’apron. Il giapponese colpisce comunque con un calcio e poi con una Diving Knee dalla terza corda! 1… 2… no!!! Headlock da parte di Nakamura. Strowman si rialza, si libera di Nakamura ma con un Reverse Windmill Kick Nakamura lo colpisce al volto. Il Campione Intercontinentale sale in quota, si lancia ma Strowman lo ferma e lo stende con una Clothesline. Shoulder Block, altro Shoudler Block e poi Splash all’angolo seguito da una manata al petto! 1… 2… no!!! Strowman cerca la Powerslam ma Nakamura si divincola e connette un Front Kick per poi andare a segno con una Shining Wizard! 1… 2… no!!! Serie di colpi da parte di Nakamura che poi prende la rincorsa: Spinebuster in contropiede di Strowman! Zayn sale sull’apron per distrarre Ayers e Cesaro prova a salire con una sedia. Ayers però lo vede e lo ferma. Mentre protesta Strowman lo vede e lo manda fuori ring. Zayn nel frattempo passa la Cintura a Nakamura che prova a colpire Strowman. Questi evita e Running Powerslam!! 1… 2… 3!!! Strowman schiena anche Nakamura.
VINCITORE PER SCHIENAMENO: BRAUN STROWMAN

A fine match Strowman raccoglie la Cintura e la solleva al cielo ma mentre lo fa Zayn arriva alle sue spalle e gliela strappa di mano, portandola via.

Sheamus in un video dice di sollevarsi oltre le misure e di lottare per chi si è. Shorty G ultimamente dice tante cose ma la scorsa settimana non ha detto nulla. Ha mostrato a quel piccolo ratto quanto SmackDown cambierà ora che è tornato lui. Quel parassita rappresenta tutti i problemi di SD durante la sua assenza e qualcuno di cui ci si deve liberare. L’essere un essere minuscolo non è qualcosa da accettare, lui ha provato che le dimensioni contano. Shorty G dice di accettare chi sei ma Sheamus gli consiglia di essere pronto ad accettare il caos.

UP NEXT: gli Usos torneranno a combattere e lo faranno contro King Corbin e Dolph Ziggler!!!

Daniel Bryan è nello spogliatoio e trova un pacco davanti al suo armadietto. Lo apre con circospezione e trova dentro Rambling Rabbit con la testa sfondata.

Arriva Roman Reigns. Reigns dice che il 2019 è stato un anno benedetto ma non c’è stato un gran finale. Se hanno visto l’ultima puntata di SD dell’anno, hanno visto che King Corbin e la sua cricca saltargli addosso. Tutte le volte che è in difficoltà ottiene aiuto ma stavolta non aveva bisogno di un amico ma della sua famiglia. La sua famiglia è al suo fianco e il 2020 sarà il suo anno, vincerà la Royal Rumble e lo farà al fianco di coloro che sono al suo fianco fin dal primo giorno: Jimmy e Jey. Gli Usos fanno il loro ingresso e raggiungono Reigns sul ring. I due dicono che è bello essere tornati a SD che ora è di nuovo imprigionato. Ma negli ultimi due mesi è stato difficile vedere Reigns costretto ogni volta a difendersi da quella reginetta e dalla sua corte. Gli hanno mancato di rispetto però e quindi hanno mancato di rispetto a tutta la famiglia. Il sangue dura per sempre quindi benvenuti… La theme song di King Corbin interrompe gli Usos. Corbin dice che Reigns ora sta usando la sua famiglia per togliersi le responsabilità di avergli tolto la possibilità di lottare per il Titolo. E ora la metterà davanti a sé come al solito, per proteggersi, per paura. Ma alla Rumble ci sarà anche lui e dovranno fare i conti. Reigns chiede se davvero crede che abbia paura di lui. Allora non chiede di meglio di prenderlo a calci nel sedere due volte nella stessa sera: perché non si affrontano prima della Rumble e quando lo avrà lanciato oltre la terza corda e sarà sul ring a puntare il dito verso l’insegna di WrestleMania insieme alla sua famiglia, potrà vedere come si comporta un vero re. Corbin dice che accetta ma non solo perderà. dopo stasera non avrà neppure una famiglia, perché stanno per trasformare i suoi due cugini, in due put*****le! Gli Usos prendono la rincorsa e i lanciano oltre la terza corda travolgendo tutti i membri della sicurezza. Primo colpo sparato, il match è NEXT…

Torniamo in onda e vediamo quanto successo nel finale del match tra Miz e Kingston. Cole e Graves ci informano che la prossima settimana ci sarà il match di ritorno in WWE di John Morrison che affronterà Big E.

TAG TEAM MATCH:
THE USOS VS KING CORBIN & DOLPH ZIGGLER

Il main event è pronto, affiato a Dan Engler, cominciano Ziggler e Jimmy Uso. Lock Up, Waistlock di Ziggler, poi Side Headlock. Jimmy inverte le posizioni, viene lanciato alle corde e poi connette una Shoudler Block. Tag per Jey e i due vanno a segno con un Double Back Elbow e un Linked Elbow Drop! 1… 2… no!!! Ziggler si rifugia all’angolo e dà il cambio a Corbin che incassa un colpo ma porta a bersaglio un Uppercut. Poi Irish Whip, Corbin scivola sotto il ring, torna su e sorprende Jey con una Clothesline. Tag per Ziggler che infierisce su Jey e poi connette un Dropkick! 1… 2… no!!! Chicken Wing di Ziggler, Jey si rialza ma Ziggler lo porta all’angolo. Tag per Corbin che continua a colpire Jey Uso portandolo al tappeto. Corbin perde tempo poi prova un Belly-to-Back Suplex ma Jey atterra in piedi e trova il tag del fratello. Contrattacco su Corbin, Jimmy va a segno con un Savate Kick e con una serie di colpi. Irish Whip ancora, Corbin scivola sott, torna sul ring ma stavolta Jimmy evita il braccio teso e lo stende con un Enziguri Kick. Jimmy va sulla terza corda ma risuona la musica dei Revival! Jimmy si distrae e Corbin lo sgambetta giù dalla terza corda. Ziggler, mentre Engler è impegnato con i Revival, prende Jey e lo scaraventa oltre le transenne. I Revival fanno per andarsene, inchinandosi al Re che ringrazia ma arriva Reigns alle loro spalle e colpisce entrambi con un Superman Punch!! Pausa per noi.

Torniamo live con Jey che colpisce Ziggler con un Uppercut e un Samoan Drop. Poi Running Hip Attack all’angolo. Ce n’è anche per Corbin che viene respinto sull’apron. Jimmy si lancia oltre la terza corda ma Corbin lo prende al volo e lo scaglia contro Reigns mandando ko entrambi. Ziggler prova a sorprendere Jey con uno Schoolboy Pin! 1… 2… no!!! Jey si rialza e colpisce con un Superkick! Diving Splash da parte di Jey! 1… 2… no!!! Corbin prende Jey e lo manda di spalla contro il ring post tra le corde, poi va ad aggredire Reigns fuori ring, ancora tramortito dallo scontro con Jimmy. Corbin rimanda Jey sul ring ma Reigns lo colpisce con una Spear facendo scattare ovviamente la squalifica!!!
VINCITORI PER SQUALIFICA: KING CORBIN & DOLPH ZIGGLER

Reigns sembra infischiarsene del match. Ripulisce il tavolo di commento. Poi si prepara alla Powerbomb ma arriva Robert Roode dal nulla e aggredisce Reigns. Roode a ruota libera su Reigns, poi lo scaglia anche contro il ring post. Corbin gli copre le spalle con la Deep Six su Jimmy Uso! Poi Roode lancia Jey verso Ziggler che lo colpisce con un Superkick! Poi i tre si concentrano su Reigns: Corbin lo manda verso Roode che connette una Spinebuster sul tavolo di commento che resta in piedi!! Poi Ziggler ci si mette sopra e manda il tavolo in frantumi colpendolo con una Heartstopper!

La corte di King Corbin è ricostituita e chiude festeggiando questo episodio. A tra 7 giorni.




Tutte le news sul tuo account Facebook con un LIKE! CLICCA QUI
Segui Tuttowrestling.Com sulla nostra pagina Twitter: @Tuttowrestling