TUTTOWRESTLING HOMEPAGE
USERNAME PASSWORD     RICORDAMI REGISTRATI
blank
blank
blank
 
blank blank
blank
 bulletblank6.4 WRESTLEMANIA 36 PART 2 REPORT
blank
 bulletblank6.4 WWE Main Event Report
blank
 bulletblank5.4 WRESTLEMANIA 36 PART 1 REPORT
blank
 bulletblank5.4 Impact Wrestling Report
blank
 bulletblank4.4 The Whole Damn Show
blank
 bulletblank4.4 WWE Smackdown Report
blank
 bulletblank4.4 WWE Planet
blank
blank
 
blank
blank blank blank
 






 
 
 

Sexy Star dice d'aver ispirato la Women's Revolution


14/04/2019 19:56:33 by Daniele La Spina
 
[Indietro]

Sexy Star
In occasione del suo debutto nel mondo delle MMA avvenuto due giorni fa, l'ex wrestler di AAA e Lucha Underground Sexy Star è intervenuta ieri al The Roman Show, un podcast che si occupa di MMA, wrestling e sport da combattimento. Durante l'intervista telefonica, Dulce Garcia – vero nome di Star – ha dichiarato di pensare di essere stata il fattore scatenante della cosiddetta Women's Revolution che ha preso piede in WWE negli ultimi anni.

Garcia sostiene che a mettere in moto la macchina sia stato il fatto che vinse il Lucha Underground Championship (titolo prettamente maschile) ad Aztec Warfare III nell'aprile 2016 (andato in onda nel novembre dello stesso anno). A Garcia viene proprio chiesto dal conduttore Rodolfo Roman se pensa di aver avuto davvero un ruolo importante nella questione e Garcia risponde: “Personalmente penso di sì. La WWE ha preso appunti. Sono fiera dell'occasione che [Lucha Underground] mi hanno dato come donna, come messicana e come combattente. Credo che [la WWE] abbia capito che c'era un gran fermento in giro per il mondo. E credo di averli ispirati ad agire”. Nel proseguo dell'intervista, Garcia s'è anche detta aperta ad una futura collaborazione con la WWE, nonostante il suo tipo di wrestling, messicano e ispirato alle MMA non sia proprio quello che va per la maggiore in WWE e ha poi detto che ovviamente il suo dream match sarebbe contro Ronda Rousey, sia sul ring che nella gabbia.

Ecco l'intervista completa [in spagnolo]:


Oltre a diversi utenti che hanno fatto notare come la Women's Revolution sia partita ben prima della sua vittoria, l'uscita di Garcia non è piaciuta a molti wrestler che sui social network, soprattutto su Twitter, l'hanno criticata o hanno commentato la cosa in modo parecchio ironico. D'altronde Garcia non è uscita bene dal mondo del wrestling, praticamente allontanata a forza dopo aver volontariamente rotto il braccio di Rosemary durante un match a Triplemania XXV valido per l'AAA Reina de Reinas Championship. Già all'epoca fu condannata a fronte unito dalla community degli addetti ai lavori e dei lottatori e perse ogni credibilità. Da allora Garcia ha intrapreso una carriera da boxer professionista (con un record attuale di 5-0) e ora quella da artista marziale professionista (vincendo il debutto di ieri per la Combate Americas in Messico, sconfiggendo Mariana Ruiz).


Oh signore


Non ce la faccio semplicemente non ce la faccio con questo articolo…


Un po' come Hornswoggle ha ispirato 205Live